Giurisprudenza immobiliare, devo pagare due Agenzie immobiliari? - Pagina 5
Manovra 2020, Commissione Ue più magnanime. Ma una lettera a Roma ci sarà
Così il premier Conte, intervenendo agli Stati generali della transizione energetica: "Quando ragiono di green new deal sollecito tutte le componenti a un patto per un uso sostenibile delle risorse …
Intesa Sanpaolo e Bper: ascesa inarrestabile in Borsa e segnali tecnici positivi
Bper Banca e Intesa Sanpaolo, come peraltro anche tutte le altre banche del Ftse Mib, sono state travolte dagli acquisti nelle ultime sedute. Il balzo dei bancari, iniziato a metà …
Banco BPM da pecora nera a star tra le banche, ma gli short non si placano. UBS vede nozze con UBI non vicine
Corre a più non posso in Borsa il titolo Banco  BPM che nelle ultime 5 sedute segna un sonante +15%, nessuno meglio di lei tra le banche. Il titolo con …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di seroli-
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    8,043
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Beh, anche io come ArPi c'ho visto in quel commento una domanda che poteva portare con se un adito a una risposta diversa.

    Concordo con ArPi, basta dire "non entro, grazie l'ho gia' vista con un suo collega. Arrivederci".


  2. #42
    L'avatar di ArPi
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    2,924
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Potrei postare diversi commenti, da vari forum , che potrebbero far capire come invece l'intenzione di far scavalchi o truffe da parte dei clienti sia palese, cercando di rigirarsi il diritto tra le mani, quindi evitiamo i santarellini, escusatio non petita...

    Qui si analizza cosa si ameglio fare quindi: NON visitare la stessa casa con diverse agenzie se non sono d'accordo le agenzie stesse.

    Inoltre, anche se è vero che uno non si può ricordare tutto (ma molti invece quando fanno le riccerche di casa hanno "fascicoli" veramente completi e organizzati) la casa la riconosci al 99% e dire "grazie, già vista" costa poco... se l'ai insiste, e voi cedete, farsi firmare manleva dall'ai da pretese di terzi, non vi coprirà dalle pretese (giuste o sbagliate)di altri aventi diritto ma potrete almeno richiederne conto all'ai "furbo"

  3. #43
    L'avatar di kronos333
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,514
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da ArPi Visualizza Messaggio
    ...Per il resto concordiamo: meglio evitare.
    Assolutamente sì, penso che nessuno abbia intenti autolesionistici!
    Se però qualcuno, sfortunatamente, si ritrova nella condizione descritta dal titolo di questo 3D, penso che questa lettura potrebbe tornargli utile quantomeno per non accettare, senza opporsi, scorrettezze altrui.
    Tutto qui!

    Marco
    Ultima modifica di kronos333; 26-09-10 alle 22:35

  4. #44
    L'avatar di ArPi
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    2,924
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da kronos333 Visualizza Messaggio
    Assolutamente sì, penso che nessuno abbia intenti autolesionistici!
    Se però qualcuno, sfortunatamente, si ritrova nella condizione descritta dal titolo di questo 3D, penso che questa lettura potrebbe tornargli utile quantomeno per non accettare, senza opporsi, scorrettezze altrui.
    Tutto qui!

    Marco
    Verissimo, ma sappi che le sentenza non sono automatiche, nel senso che non è che uno ti scrive e tu paghi... un ai che non ha prove tangibili e sopratutto che non si sente di aver ragione fa meglio a star fuori dai tribunali, anche quelli che hanno ragione TROPPO spesso vengono delusi (e qualcuno che ha torto prende ragione)...

    Quindi direi che il trovarsi in quelle situazioni SENZA aver contribuito alla propria sventura (sia intenzionalmente che non) è poco frequente...

  5. #45

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    12,417
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    4840 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Invito a chi afferma di possedere alcune sentenze di postarle, al fine di contribuire con elementi concreti al dibattito.
    In ogni caso, senza dubbio tali sentenze, a meno che non siano errate, e questo capita, non per niente esistono tre gradi di giudizio e, spesso, persino gli orientamenti della cassazione sono mutevoli da sezione a sezione, non credo si possano discostare dai principi cardine del diritto alla provvigione per il mediatore.
    Questi matura il proprio diritto alla provvigione qualora la conclusione dell'affare sia riconducibile alla sua attività mediatoria.
    Da qui non si scappa, pertanto dovrà essere analizzata, caso per caso, la fattispecie concreta e l'attività condotta da chi reclama la provvigione, onde capire se la sua attivita, abbia conferito, in qualche modo, un apporto causale alla conclusione dell'affare.
    Questo a prescindere se vi siano o meno altri mediatori nella scena.
    Il principio è sempre quello, poi se è uno sarà uno, se sono due saranno due e così via.
    Non ho dubbi che se si potessero leggere quelle sentenze, alla fine, questi sarebbero gli elementi essenziali, perché quelli sono, non si scappa.
    Ma le sentenze bisogna saperle leggere.

  6. #46
    L'avatar di Wile E. Coyote
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    4,119
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    259 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Pongo alla discussione altri 2 casi, a me accaduti.

    Caso 1)
    Mi si presenta una casa in costruzione (quindi di visite non se ne puo' parlare), in cui mi si offre esplicitamente un appartamento e mi si "presentano" gli altri due, di minore/nullo interesse. Mi viene fatto firmare un fantomatico "foglio praivasi" che invece mi sa tanto di foglio di visita, visto che reca gli estremi degli immobili di cui abbiamo parlato (compreso l'appartamento di cui soprae l'eventuale provvigione applicata), ma che l'AI insiste a chiamare "foglio per la privacy", di cui solo su richiesta mi ha fatto copia (leggero' meglio quando avro' tempo... tanto sia l'immobile che l'AI sono fuori il mio interesse). Ora, sono vincolato anche per quanto riguarderebbe gli altri due appartamenti o non essendomi stati "offerti" (ma solo segnato il prezzo sul prospetto) basta per avermi vincolato, senza alcuna (impossibile) visita? (imho, si'.)

    Caso 2)
    Un appartamento e' in vendita ad un prezzo. Lo vado a vedere. Poco dopo, eccolo in vendita da un altro AI ad un prezzo nettamente inferiore. Esistono "armi" per il compratore per poter usufruire della tanto sbandierata "concorrenza del mercato" se per legge e' costretto a rimanere legato al primo AI? Oltre all'ovvio, si intende, dire al primo AI "guarda che un altro lo vende a meno, che gioco facciamo?", ma questi, forte del diritto, non sara' sicuramente spinto a diminuire le sue pretese, se non temere di farsi soffiare da un altro l'affare.

  7. #47
    L'avatar di ArPi
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    2,924
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    1) Hai comprato l'immobile? Se sì e l'ai riesce a provare il nesso causale tra la sua opera e l'affare lo dovrai pagare, come sarebbe giusto in quel caso, altrimenti vai da un ai, ti prendi le informazioni, poi cerchi di contattare il proprietario con in mano quelle e lui resterebbe con un palmo di mosche... fallo lavorare almeno quando lo paghi lo hai fatto per il servizio completo.

    2) Il prezzo non lo fa l'ai (Nel 99% dei casi) lo fa il proprietario. Partendo da questo dato la rifelssione che poni perde già i connotati di "giusta concorrenza" e ne assume altri che possono essere "scarsa attenzione dell'ai che non ha aggiornato il prezzo", "il secondo ai con il prezzo aggiornato ha sentito il proprietario e ha abbassato il prezzo PRIMA del primo", "l'annuncio dove il prezzo è più alto è datato" (che succede spessissimo anche su internet oramai visto l'assurda moda di diffonderli ovunque) e altre casistiche (meno corrette) che hanno pochissimo a che vedere con il prezzo reale di fine trattativa...
    Non capisco la riflessione "questi, forte del diritto" è illogica, un ai che ha un prezzo più elevato avrebbe la forza del diritto verso chi? quello che hanno veduto al casa con lui? Per favore... si va dall'ai con il prezzo più alto con l'annuncio di chi lo ha più basso... risolto.
    Inoltre, in caso di trattativa l'ai contatterà sicuramente il proprietario... quindi, prezzo aggiornato.
    UN falso probelma, dettato dal non conoscere le dinamiche di mercato.

    Tutto quanto sopra se tutti agiscono in buona fede.


  8. #48
    L'avatar di totem1959
    Data Registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    31,449
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    570 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    riflessione che con il mercato attuale potrebbe essere un'ipotesi non tanto remota...

    1) vedo inserzione di un app. che mi interessa e vado a vederlo con l'AI... mi accerto che tutto sia in ordine e faccio la mia offerta scritta e questa viene rifiutata... l'AI mi fa firmare quel papiro di avermi mostrato l'app.

    2) passano 9 mesi e rivedo lo stesso app. inserito ma con altra AI e il prezzo è notevolmente inferiore, vado dal AI, ritorno a vederlo, faccio offerta uguale o inferiore alla prima e viene accettata....

    In questo caso, dove il primo AI non è riuscito a far concludere la trattativa, si corre il rischio di pagare anche l'altro (primo) AI???

  9. #49
    L'avatar di langecon
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    5,609
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    100 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da ArPi Visualizza Messaggio
    Potrei postare diversi commenti, da vari forum , che potrebbero far capire come invece l'intenzione di far scavalchi o truffe da parte dei clienti sia palese, cercando di rigirarsi il diritto tra le mani, quindi evitiamo i santarellini, escusatio non petita...
    Qui si analizza cosa si ameglio fare quindi: NON visitare la stessa casa con diverse agenzie se non sono d'accordo le agenzie stesse.

    Inoltre, anche se è vero che uno non si può ricordare tutto (ma molti invece quando fanno le riccerche di casa hanno "fascicoli" veramente completi e organizzati) la casa la riconosci al 99% e dire "grazie, già vista" costa poco... se l'ai insiste, e voi cedete, farsi firmare manleva dall'ai da pretese di terzi, non vi coprirà dalle pretese (giuste o sbagliate)di altri aventi diritto ma potrete almeno richiederne conto all'ai "furbo"
    se è per questo spesso qui sul fol, si chiedeva come bypassare...

  10. #50
    L'avatar di sylvestro
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    13,941
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da totem1959 Visualizza Messaggio
    riflessione che con il mercato attuale potrebbe essere un'ipotesi non tanto remota...

    1) vedo inserzione di un app. che mi interessa e vado a vederlo con l'AI... mi accerto che tutto sia in ordine e faccio la mia offerta scritta e questa viene rifiutata... l'AI mi fa firmare quel papiro di avermi mostrato l'app.

    2) passano 9 mesi e rivedo lo stesso app. inserito ma con altra AI e il prezzo è notevolmente inferiore, vado dal AI, ritorno a vederlo, faccio offerta uguale o inferiore alla prima e viene accettata....

    In questo caso, dove il primo AI non è riuscito a far concludere la trattativa, si corre il rischio di pagare anche l'altro (primo) AI???
    Io ho capito che in tutti i casi va pagato il primo; non ho capito bene in quali casi bisogna pagare (presumo parzialmente) anche il secondo.

Accedi