GOLD, SILVER e Metalli in Generale - 17 - Pagina 58
Luna nuova stella del firmamento cripto: cosa c’è dietro il +70% questa settimana del token legato alla blockchain Terra
C?è una nuova stella nel panorama cripto e si chiama Luna. In una settimana senza sprint per il bitcoin complici anche le tensioni sui mercati legate alla variante Omicron, ad …
Occupazione Usa: a novembre solo 210.000 nuovi posti, problema vero è carenza personale ‘attivo’. Alcune aziende disperate: e i salari aumentano
Il problema della scarsità dell'offerta di lavoro, negli Stati Uniti, continua a persistere, e i dati di novembre lo confermano. Nel mese, l'economia americana ha creato appena 210.000 nuovi posti …
Digital advertising, la sottovalutazione del ?giusto contesto?
Le aziende misurano i risultati delle ADV attraverso KPI prefissati, che spesso però non valutano il contesto di pubblicazione, decisivo per molti utenti.
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #571

    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    2,022
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    199 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Alle 16 (ora italiana) in punto quasi tutti i giorni lo sciacquone sui preziosi.

  2. #572

    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    2,971
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1600 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da 180960 Visualizza Messaggio
    Alle 16 (ora italiana) in punto quasi tutti i giorni lo sciacquone sui preziosi.
    bella botta il platino
    vediamo se sorpassa l'ultimo ribasso, in tal caso rispolvero l'etf

    sul grafico degli ultimi 6 mesi pare diretto a 950
    Ultima modifica di cthulhu; 17-08-21 alle 16:27

  3. #573

    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    2,971
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1600 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da tarkus79 Visualizza Messaggio
    Io uso questi per trading su preziosi e mi trovo abbastanza bene
    DE000A1EK0H1 platino senza leva hedged
    DE000A1EK0G3 oro senza leva hedged
    DE000A1EK0J7 silver senza leva hedged
    DE000A1EK0H1 copre dal cambio euro dollaro? quindi è fedele alle oscillazioni del prezzo del platino in euro?
    ha senso, visto che la copertura immagino abbia un costo che si riflette nel prezzo?
    per quella che è la tua esperienza nell'utilizzo
    grazie

  4. #574
    L'avatar di robinbreak
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    1,392
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    825 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Tarì Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti,
    ho circa 3.000 euro in azioni IAMGOLD, acquistate nel 2017, attualmente in perdita sia per il cambio che per il corso.
    Premesso che non ho intenzione di venderle;
    avendo attualmente diversa liquidità, mi consigliate di "mediare" oppure meglio puntare su un altro aurifero ? [ho già Newmont e Eldorado in buon gain]
    Grazie a chi vorrà esprimersi ...!
    Parliamo di IAMGOLD.
    Premessa: io con IAG ci lavoro, sono andato diverse volte al loro sito vicino Gogama (Cote Gold), dove stanno impostando i lavori per inizializzare il nuovo sito produttivo, a ingegnerizzare/testare gli impianti elettrici.
    Ad oggi a Cote Gold c'e' solo l'accampamento principale, tutta la parte impiantistica di produzione deve ancora essere comprata ed installata, e' un progetto mastodontico ($1B di capex) per un'azienda che quota solo $1B di market cap.
    Tieni presente che di solito le tempistiche sull'installazione vanno spesso in ritardo, e le stime sulla produzione sono sempre ottimistiche (e' un brutto vizio dell'industria mineraria).
    Quindi su IAG devi avere la forza/pazienza di aspettare 3 anni per vedere i frutti dell'investimento, subendo le oscillazioni dell'oro in faccia, tenendo presente che gli altri asset che hanno in produzione stanno pian piano approcciando il fine vita (e' la natura del business).
    IAMGOLD Corporation - Operations - Development Projects - Cote Gold Project, Ontario

    A seconda del tuo portafoglio e del tuo profilo di rischio, altre miniere aurifere potrebbero essere piu' adatte ad un investimento a questi prezzi.
    Certo, se IAG esegue alla perfezione e l'oro fra tre anni si aggira attorno ai $2500-$3000, il titolo potrebbe fare tranquillamente x5, forse di piu'.
    Comunque il settore aurifero sta scendendo parecchio, e a mio avviso e' in ipervenduto, del resto ragazzi l'oro e' a $1750 non e' mica poco, molte delle miniere hanno dei margini sostanziosi a questi prezzi e pagano un bel dividendo.

















    Ultima modifica di robinbreak; 19-08-21 alle 20:21

  5. #575
    L'avatar di mo cuishle
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    17,116
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2654 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    domani finisce anche questa week...1.16 ultimo supporto per il cross il quale determinera' pure il proseguimento a ribasso o meno dei preziosi
    Immagini Allegate Immagini Allegate GOLD, SILVER e Metalli in Generale - 17-screen-shot-08-19-21-09.39-pm.png 

  6. #576
    L'avatar di mo cuishle
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    17,116
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2654 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    GDX a 30 si appoggia sulla 200 mm ....
    Immagini Allegate Immagini Allegate GOLD, SILVER e Metalli in Generale - 17-screen-shot-08-19-21-09.42-pm.png 

  7. #577
    L'avatar di mo cuishle
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    17,116
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2654 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    [QUOTE=robinbreak;56460455]Parliamo di IAMGOLD.
    Premessa: io con IAG ci lavoro, sono andato diverse volte al loro sito vicino Gogama (Cote Gold), dove stanno impostando i lavori per inizializzare il nuovo sito produttivo, a ingegnerizzare/testare gli impianti elettrici.
    Ad oggi a Cote Gold c'e' solo l'accampamento principale, tutta la parte impiantistica di produzione deve ancora essere comprata ed installata, e' un progetto mastodontico ($1B di capex) per un'azienda che quota solo $1B di market cap.
    Tieni presente che di solito le tempistiche sull'installazione vanno spesso in ritardo, e le stime sulla produzione sono sempre ottimistiche (e' un brutto vizio dell'industria mineraria).
    Quindi su IAG devi avere la forza/pazienza di aspettare 3 anni per vedere i frutti dell'investimento, subendo le oscillazioni dell'oro in faccia, tenendo presente che gli altri asset che hanno in produzione stanno pian piano approcciando il fine vita (e' la natura del business).
    IAMGOLD Corporation - Operations - Development Projects - Cote Gold Project, Ontario


    ti ringrazio pure io sul commento , sto cercando un punto di ingresso per mediare non dovrebbe mancare molto,,,,in passato mi ha dato belle soddisfazioni...ora dall'ultimo cda invece no
    Immagini Allegate Immagini Allegate GOLD, SILVER e Metalli in Generale - 17-screen-shot-08-19-21-09.50-pm.png 

  8. #578
    L'avatar di robinbreak
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    1,392
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    825 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da mo cuishle Visualizza Messaggio
    ti ringrazio pure io sul commento , sto cercando un punto di ingresso per mediare non dovrebbe mancare molto,,,,in passato mi ha dato belle soddisfazioni...ora dall'ultimo cda invece no
    Tra l'altro il grafico di IAG e' un perfetto esempio di un peccato mortale delle miniere durante il precedente bull run decennale (2000-2011).
    Verso la fine del bull run, dopo 10 anni di salita continua, tutti pensavano che l'oro sarebbe continuato a salire "per sempre" (suona familiare?), quindi le miniere che facevano tanti soldi estraendo l'oro, con tutto il cashflow e anche facendo debiti si misero a comprare qualunque asset con un minimo d'oro nel terreno (suona familiare?).
    Il resto del grafico parla da se'.




    Se agli investitori balena fai perdere oltre il 90% del capitale, ci impiegheranno una decade per pian piano ritornare, e ritorneranno esclusivamente a certe condizioni (balance sheet solido come una roccia, acquisizioni e merger chirurgiche, se l'azienda fa soldi MI PAGHI IL DIVIDENDO).

    E vorrei fare un paragone con la situazione odierna delle miniere di preziosi.
    Le aziende aurifere si sono di fatto "ripulite".
    Pochi debiti, produzione abbastanza costante, niente acquisizioni all'acqua di rose, distribuzione dei dividendi in % dei profitti (un esempio e' Newmont che addirittura l'ha messo nello statuto di pagare un dividendo proporzionale al profitto), vi posso assicurare che molte di queste aziende stanno facendo parecchi soldi con l'oro a $1750 e anche se l'oro dovesse scendere ai prezzi pre-covid ($1500) sono comunque ben sopra il breakeven.
    E se si continua a scendere? Il dividendo mi aumenta la pazienza.

    Le miniere d'oro stanno diventando un'alternativa al risparmio obbligazionario di BOT, CCT e altri sovereign treasury bonds.

    Cosa succede quando un contratto assicurativo paga di piu' dell'asset assicurato?
    Ultima modifica di robinbreak; 20-08-21 alle 08:52

  9. #579

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    31
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    29 Post(s)
    Potenza rep
    1
    1 Kilogram Valcambi Cast Silver Bar

    prezzi diversi e più bassi su suissegold rispetto al fornitore di Robin...

    1 kg | kilo Valcambi Cast Silver Bar | Silver Gold Bull Italy

    che mi presenta un conto di 830 euro+ iva, rispetto ai 764 euro di Suissegold, unica nota è che il Kilo di Valcambi con il mio Suissegold non me lo spediscono fisico ed è solo per stock, mentre se lo prendo di alttra marca lo spediscono.
    Invece nel caso di 1 kg | kilo Valcambi Cast Silver Bar | Silver Gold Bull Italy lo spediscono...

  10. #580
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11,280
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    7187 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da robinbreak Visualizza Messaggio
    Tra l'altro il grafico di IAG e' un perfetto esempio di un peccato mortale delle miniere durante il precedente bull run decennale (2000-2011).
    Verso la fine del bull run, dopo 10 anni di salita continua, tutti pensavano che l'oro sarebbe continuato a salire "per sempre" (suona familiare?), quindi le miniere che facevano tanti soldi estraendo l'oro, con tutto il cashflow e anche facendo debiti si misero a comprare qualunque asset con un minimo d'oro nel terreno (suona familiare?).
    Il resto del grafico parla da se'.




    Se agli investitori balena fai perdere oltre il 90% del capitale, ci impiegheranno una decade per pian piano ritornare, e ritorneranno esclusivamente a certe condizioni (balance sheet solido come una roccia, acquisizioni e merger chirurgiche, se l'azienda fa soldi MI PAGHI IL DIVIDENDO).

    E vorrei fare un paragone con la situazione odierna delle miniere di preziosi.
    Le aziende aurifere si sono di fatto "ripulite".
    Pochi debiti, produzione abbastanza costante, niente acquisizioni all'acqua di rose, distribuzione dei dividendi in % dei profitti (un esempio e' Newmont che addirittura l'ha messo nello statuto di pagare un dividendo proporzionale al profitto), vi posso assicurare che molte di queste aziende stanno facendo parecchi soldi con l'oro a $1750 e anche se l'oro dovesse scendere ai prezzi pre-covid ($1500) sono comunque ben sopra il breakeven.
    E se si continua a scendere? Il dividendo mi aumenta la pazienza.

    Le miniere d'oro stanno diventando un'alternativa al risparmio obbligazionario di BOT, CCT e altri sovereign treasury bonds.

    Cosa succede quando un contratto assicurativo paga di piu' dell'asset assicurato?
    Approfitto per una domanda:esiste un etf gold miners che sia dist? Magari su milano? Quelli che ho visto sono tutti acc.

Accedi