certificati bnp paribas e leonteq deutsche bank
Borsa Milano, agosto parte bene: bancari sotto osservazione post stress test, in arrivo anche conti
Anche per la Borsa di Milano il mese di agosto parte bene, unendosi al coro di rialzi delle principali piazze finanziarie in Europa. Quando è trascorsa circa un’ora dall’avvio degli …
Nexi: Square lancia Opa su Afterpay per 29 mld dollari, i risvolti positivi sul titolo
Square ha annunciato una offerta per acquisire Afterpay per 29 miliardi di dollari, per un premio del 30% circa rispetto ai prezzi di borsa. Afterpay è una società attiva nel …
Grecia, New York o Maldive: quanto accantonare ogni mese per la vacanza dei sogni e quanto si risparmia investendo tali somme
Tento di vacanze per milioni di italiani chiamati a scontrarsi con il problema budget. Le ferie estive, qualunque sia la meta, rappresentano probabilmente la spesa extra più importante ogni anno. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    65
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    1607036

    certificati bnp paribas e leonteq deutsche bank

    in internet ho visto
    Il certificate di Leonteq con Isin CH0570343951 offre una maxicedola del 10% ovvero di 100 euro, se i tre sottostanti Deutsche Bank, Intesa Sanpaolo e Bnp Paribas, non avranno perso più del 65% dal livello iniziale.
    Si passa poi a premi trimestrali dell'1% (4% annuo) se, alle date di valutazione, nessuno dei titoli sottostanti avrà perso più del 30% dal livello iniziale.
    I premi trimestrali godono dell'effetto memoria per recuperare eventuali cedole trimestrali non staccate. A scadenza la barriera sul capitale è al 70% dal livello iniziale.
    Un altro certificate Generali, Enel, Eni CH0587326981
    ho preso questi titoli per fare un esempio
    Volevo avere conferma se la maxicedola finale genera un reddito diverso compensabile con le minusvalenze, mentre i premi trimestrali generano redditi da capitale o se solo l'eventuale vendita del titolo prima della scadenza ad un prezzo maggiore dell'acquisto genera una plusvalenza compensabile. Mi sembra di capire che se i titoli vanno bene il rimborso avviene alla pari.
    Non so se ho capito bene il funzionamento di questi certificati che ho preso ad esempio
    Grazie a chi vorra rispondere
    Cristian

  2. #2
    L'avatar di maracaibo+
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    4,694
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2378 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Tutte le cedole ( maxi cedola e cedole trimestrali) sono redditi diversi e permettono compensare le minus. Solo i certificati con capitale protetto al 100% e hanno cedole incondizionate sono considerate redditi di capitale.

    Tiene in considerazione che se compri un certificato con maxi cedola che quota 100 e paga una cedola del 10% dopo del stacco andra a 90 .

    Se compri e vendi a un prezzo superiore generi plusvalenze che puoi compensare con minusvalenza.

    Ci sono certificati con barriere che possono arrivare al 50%

  3. #3
    L'avatar di maracaibo+
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    4,694
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2378 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Ti consiglio di leggere la prima pagina di questo 3d :

    CERTIFICATI DA SEGUIRE (Volume XIV)

  4. #4
    L'avatar di rosboenritao
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    5,195
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    3619 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da cris25 Visualizza Messaggio
    in internet ho visto
    Il certificate di Leonteq con Isin CH0570343951 offre una maxicedola del 10% ovvero di 100 euro, se i tre sottostanti Deutsche Bank, Intesa Sanpaolo e Bnp Paribas, non avranno perso più del 65% dal livello iniziale.
    Si passa poi a premi trimestrali dell'1% (4% annuo) se, alle date di valutazione, nessuno dei titoli sottostanti avrà perso più del 30% dal livello iniziale.
    I premi trimestrali godono dell'effetto memoria per recuperare eventuali cedole trimestrali non staccate. A scadenza la barriera sul capitale è al 70% dal livello iniziale.
    Un altro certificate Generali, Enel, Eni CH0587326981
    ho preso questi titoli per fare un esempio
    Volevo avere conferma se la maxicedola finale genera un reddito diverso compensabile con le minusvalenze, mentre i premi trimestrali generano redditi da capitale o se solo l'eventuale vendita del titolo prima della scadenza ad un prezzo maggiore dell'acquisto genera una plusvalenza compensabile. Mi sembra di capire che se i titoli vanno bene il rimborso avviene alla pari.
    Non so se ho capito bene il funzionamento di questi certificati che ho preso ad esempio
    Grazie a chi vorra rispondere
    Cristian
    hai sbagliato isin te ne sei accorto?

  5. #5

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    65
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    1607036
    Citazione Originariamente Scritto da rosboenritao Visualizza Messaggio
    hai sbagliato isin te ne sei accorto?
    Non sono molto esperto ho letto e ho scritto male.
    Approfondirò meglio Grazie

  6. #6
    L'avatar di rosboenritao
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    5,195
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    3619 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da cris25 Visualizza Messaggio
    in internet ho visto
    Il certificate di Leonteq con Isin CH0570343951 offre una maxicedola del 10% ovvero di 100 euro, se i tre sottostanti Deutsche Bank, Intesa Sanpaolo e Bnp Paribas, non avranno perso più del 65% dal livello iniziale.
    Si passa poi a premi trimestrali dell'1% (4% annuo) se, alle date di valutazione, nessuno dei titoli sottostanti avrà perso più del 30% dal livello iniziale.
    I premi trimestrali godono dell'effetto memoria per recuperare eventuali cedole trimestrali non staccate. A scadenza la barriera sul capitale è al 70% dal livello iniziale.
    Un altro certificate Generali, Enel, Eni CH0587326981
    ho preso questi titoli per fare un esempio
    Volevo avere conferma se la maxicedola finale genera un reddito diverso compensabile con le minusvalenze, mentre i premi trimestrali generano redditi da capitale o se solo l'eventuale vendita del titolo prima della scadenza ad un prezzo maggiore dell'acquisto genera una plusvalenza compensabile. Mi sembra di capire che se i titoli vanno bene il rimborso avviene alla pari.
    Non so se ho capito bene il funzionamento di questi certificati che ho preso ad esempio
    Grazie a chi vorra rispondere
    Cristian
    Scheda certificato : CH0570343951 quesro è quello che hai messo ma il cedolone è del 12%

Accedi