FTSEMIB e altri Indici, Materie Prime 169
Tre titoli best buy del decennio snobbati per anni da analisti Wall Street
Le azioni di Amazon che nel 2006 scambiavano a 32 dollari l’una e tra gli analisti nessuno si scandalizzava. Anzi, la netta maggioranza di loro non consigliava di premere il …
Chiusura Borsa Italiana: Enel aiuta il Ftse Mib a tenere, UBI e Banco KO tra le banche
Piazza Affari in lieve calo nella seconda seduta della settimana. Il Ftse Mib, reduce dal +1,55% della vigilia, è riuscito a mantenersi sopra la soglia dei 20 mila punti chiudendo …
Wall Street meno appetibile, boom nuovi casi COVID in Usa scatena downgrade di BlackRock
“Abbiamo rivisto al ribasso il rating sull’azionario Usa a neutral, a livello tattico, dopo la forte sovraperformance che Wal Street ha riportato nei confronti dell’azionario globale, da quando ha testato …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di xinian70
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    32,021
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6555 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    FTSEMIB e altri Indici, Materie Prime 169

    Un po' di Storico....
    169 - 168 - 167 - 166 - 165 - 164 - 163 - 162 - 161 - 160

    159 - 158 - 157 - 156 - 155 - 154 - 153 - 152 - 151 - 150

    149 - 148 - 147 - 146 - 145 - 144 - 143 - 142 - 141 - 140

    139 - 138 - 137 - 136 - 135 - 134 - 133 - 132 - 131 - 130

    129 - 128 - 127 - 126 - 125 - 124 - 123 - 122 - 121 - 120

    119 - 118 - 117 - 116 - 115 - 114 - 113 - 112 - 111 - 110

    109 - 108 - 107 - 106 - 105 - 104 - 103 - 102 - 101 - 100

    99 - 98 - 97 - 96 - 95 - 93 - 92 - 91 - 90

    89 - 88 - 87 - 86 - 85 - 84 - 83 - 82 - 81 - 80

    79 - 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70

    69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60

    59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50

    49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40

    39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30

    29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20

    19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10

    9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1


    Il TS ADX/ADM

    L’ADX o Average Directional Index
    è un ottimo indicatore di medio periodo però
    indica solo la forza del trend e non la sua direzione.

    Il valore dell’ADX può essere compreso tra 0 e 100. Tipicamente un trend caratterizzato da un ADX al di sotto del 20 è considerato debole, mentre sopra 25 è da considerarsi forte.

    Molto più utili gli indicatori +DI (Positive Directional Indicator) ed il -DI (Negative Directional Indicator), considerando la loro media a 14 giorni: +DI14 in verde e -DI14 in rosso.

    I loro incroci deteminano la la direzione del trend.

    +DI14 > -DI14+FlatZone = LONG
    +DI14 < -DI14-Flatzone = SHORT

    FLAT nella fascia -Flatzone+Flatzone dell'incrocio

    la Flatzone era -10% +10% nelle vecchie versioni , ora è calcolata anche essa in base a dei backtest periodici

    L'ADM o Average Daily Movement è un indicatore Intraday basato sulla volatilità

    vengono dati ogni giorno 2 entry (Long o Short) e 3 Take Profit (Long e Short)




    Operativamente:

    si entra long/short se alla chiusura oraria (alle 10, alle 11, ecc) il valore dell’indice è superiore/inferiore all’entry long/short giornaliero
    poi
    se non arriva il TP xx entro chiusura
    se siamo in trend (vedi ADX) si va in over e il giorno dopo si chiude se entra il segnale di reverse
    se siamo controtrend (ADX contrario) si chiude in chiusura mercato

    per esempio…

    al segnale io entro long con 3 posizioni (3 contratti, ecc…)

    la 1° pos va in take profit sul TP1 (alla battuta)
    la 2° sul TP2 (alla battuta) una volta fatto il TP1 (candela oraria) si alza lo stop loss sull’entry
    la 3° sul TP3 (alla battuta) una volta fatto il TP2 (candela oraria) si alza lo stop loss sul TP1

    - se ADX è FLAT o LONG, se non ha raggiunto uno dei target si porta la posizione in over…..
    il giorno dopo al raggiungimento del TP1 si vendono tutte le posizioni e si aspettano i segnali nuovi, se invece non arriva l’ex-tp1 ma entra l’entry contraria si chiude tutto e si reversa.
    - se ADX è SHORT meglio chiuderla in giornata

    Varianti intraday

    i livelli sono da considerare come resistenze/supporti
    una volta superata una resistenza diventa supporto, e viceversa….

    per esempio il 21/04/2015

    ha fatto
    1 – entry long
    2 – entry short (stop loss & reverse)
    3 – tp1 short
    4 – ex-entry short (nuovo entry long)
    5 – ex-entry long (nuovo tp1 long)

    Calcolo dei livelli intraday

    ADM è la media su N-giorni della volatilità giornaliera (Max-Min) , la media a N giorni…
    io ora lo calcolo periodicamente in base a dei backtest e lo trovate in alto a sinistra nel grafico , nelle prime versioni del TS usavo il valore di 30 giorni, che è abbastanza valido
    ,altri usano altri valori..

    i livelli di entrata vengono calcolati in questo modo



    i livelli di entrata vengono calcolati in questo modo:

    la teoria standard dice di usare un break-out level = 0.382 (Price Break) , io ultimamente lo sto calcolando ogni giorno in base alla volatilità

    (chiusura giorno precedente + Price Break*ADM Ndays) ci dà l’Entry Long
    (chiusura giorno precedente – Price Break*ADM Ndays) ci dà l’Entry Short

    DayC = chiusura giorno precedente
    C = prezzo corrente

    Entry Long = C>((DayC)+((Price Break)*(ADM Ndays)));
    Entry Short = C<((DayC)-((Price Break*(ADM Ndays)));

    ho notato che però quando aumenta la volatilità il price break posto a 0,382 genera diversi falsi segnali
    pertanto dalla versione 3.0 sto sperimentando questa formula…

    Price Break=(0,382+0,382*((ADM 10 days-ADM Ndays)/ADM Ndays))


    I target invece vengono così calcolati….

    Target 1 Long = (0.45*ADM)+Entry Long;
    Target 2 Long = (0.95*ADM)+Entry Long;
    Target 3 Long = (1.95*ADM)+Entry Long;
    Target 1 Short = Entry Short-(0.45*ADM);
    Target 2 Short = Entry Short-(0.95*ADM);
    Target 3 Short = Entry Short-(1.95*ADM);
    -----------------------------------------------------------------------------------
    Probabilità dei vari TP

    Ultima modifica di xinian70; 05-06-20 alle 15:18

  2. #2
    L'avatar di xinian70
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    32,021
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6555 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    -----------------------------------------------------------------------------------

    Implementazioni su piattaforme Standard:


    ADM v. 2. 0 per Amibroker by Murali krishna

    http://www.wisestocktrader.com/indic...system-v-2.txt


    ADM per VisualTrader by Strong

    Codice:
    {******************************************************************************
    * ADM by Strong.
    *
    * Versione 1 fix 1 del 18/04/2014
    *
    * Filtro ingressi ATTIVO
    *
    ******************************************************************************}
    
    Var:
    newDay(false), // CAMBIO GIORNO
    numDay(0),     // STORICO GIORNI PER CALCOLO ADM
    lastRange,lastClose,HistoryRange,HistoryClose, // VALORI END OF DAY
    num(0),den(0),adm(0),STORICO_ADM(30), // ADM
    targetLong(0),targetShort(0), // TARGET X USCITA
    stopLossLong(0),stopLossShort(0), // STOPLOSS
    flagLong(false),flagShort(false),   // SINGOLA OPERAZIONE GIORNALIERA
    buf, // TEMPORANEA
    zonaPlotting;
    
    //
    // ************************ CALCOLO INDICATORE ADM *****************************
    //
    newDay=GetValues (days, 1, buf,buf,buf,buf);
    if newDay then
    
      // FLAG PER GESTIRE UNA OPERAZIONE LONG E SHORT AL GIORNO
      flagLong=true;
      flagShort=true;
    
      lastRange=EOD.R[1];
      lastClose=EOD.C[1];
    
      num = num + lastRange*lastClose;
      den = den + lastClose;
    
      // GESTIONE DEL NUMERO DI GIORNI PER IL CALCOLO DELL'INDICATORE
      if numDay >= STORICO_ADM then
    
        historyRange=EOD.R[STORICO_ADM];
        historyClose=EOD.C[STORICO_ADM];
        num = num - historyRange*historyClose;
        den = den - historyClose;
    
      endif;
    
      // CALCOLO ADM
      adm = num/den;
    
      inc(numDay);
    
    endif;
    
    //
    // ************************ LONG ***********************************************
    //
    if LastBar = false and adm > 0 and flagLong and positionlong = false then
    
       // FILTRO SUGLI INGRESSI
       //   if (C>H[1] or B[1]) and W and  C > lastclose+ (0.382*adm) then
       if (C > lastclose + (0.5*adm)) then
       //   if C > C[1]+ (0.382*adm) then
         colorbar(green);
    	  // CancelExitLong("target 0.5");
         enterlong(nextBar,atopen);
         stopLossLong = 0.5 * adm;
         targetLong = adm * 0.5;
         flagLong = false;
    	endif;
    
    endif;
    
    SECTION_EXITLONG:
    
      // STOPLOSS DINAMICO
      //exitlong(NextBar,positionvaluethisbar + targetLong , limit, 3 , "Target 0.5");
    
      // STOPLOSS STATICO
      //  if C < positionvaluethisbar - stopLossLong then
    
        //exitlong(nextbar,atopen);
      //endif;
    
      // USCITA A FINE GIORNATA
      //if t = 1700 then
      //  exitlong(bar,atclose);
      //endif;	
    
    END_SECTION
    
    
    
    //
    // ************************ SHORT **********************************************
    //
    if LastBar = false and adm > 0 and flagShort < 1 and positionshort = false then
    
       // FILTRO SUGLI INGRESSI
    	//   if (C < L[1] or W[1]) and B and C < lastclose - (0.382*adm) then
    	if (C < lastclose - (0.5*adm)) then
    	//if  C < C[1] - (0.382*adm) then
    	
         colorbar(red);
    
    	  //CancelExitshort("Target 0.5");
         entershort(nextBar,atopen);
    
         stopLossShort = 0.5 * adm;
         targetShort = adm * 0.5;
    
         flagSHort=false;
    
       endif;
    
    endif;
    
    SECTION_EXITSHORT:
    
      //STOPLOSS DINAMICO
      // exitshort(NextBar, positionvaluethisbar - targetShort, limit, 3, "Target 0.5");
    
      //STOPLOSS STATICO
      //if C > positionvaluethisbar + stopLossShort then
        //exitshort(nextbar,atopen);
      //endif;	
    
      // USCITA A FINE GIORNATA
      //if t = 1700 then
      //  exitshort(bar,atclose);
      //endif;	
    
    END_SECTION
    
    
    
    //
    // ************************ PLOTTING *******************************************
    //
    
    // DISEGNA  I VALORI DI INGRESSO SUL GRAFICO PRINCIPALE
    PlotChart(lastclose + adm*0.5 , 0, lime, solid, 1);
    PlotChart(lastclose - adm*0.5 , 0, red, solid, 1);
    
    PlotChart(lastclose + adm*0.5 + adm*0.45 , 0, green, Dot, 1);
    PlotChart(lastclose - adm*0.5 - adm*0.45 , 0, fuchsia, Dot, 1);
    
    PlotChart(lastclose + adm*0.5 + adm*0.95 , 0, green, Dot, 1);
    PlotChart(lastclose - adm*0.5 - adm*0.95 , 0, fuchsia, Dot, 1);
    
    PlotChart(lastclose + adm*0.5 + adm*1.95 , 0, green, Dot, 1);
    PlotChart(lastclose - adm*0.5 - adm*0.95 , 0, fuchsia, Dot, 1);
    
    // CREA AREA DI PLOTTING
    //zonaPlotting = CreateViewport(200, true, true);
    
    // DISEGNA  I VALORI DI CALCOLO SULLA AREA DI PLOTTING (FACOLTATIVO)
    //PlotChart(historyRange, zonaPlotting, blue, solid, 1);
    //PlotChart(lastRange, zonaPlotting, red, solid, 1);

    ADM by Strong. (Modificato da Webb Ellis Settembre 2015)


    Codice:
    {*************************************** ***************************************
    * ADM by Strong. (Modificato da Webb Ellis Settembre 2015)
    *
    * Versione 1 fix 1 del 18/04/2014
    *
    * Filtro ingressi ATTIVO
    *
    **************************************** **************************************}
    
    Var:
    newDay(false), // CAMBIO GIORNO
    numDay(0), numDay10(0), // STORICO GIORNI PER CALCOLO ADM
    lastRange,lastClose,HistoryRange,History Close,historyrange10,historyclose10, // VALORI END OF DAY
    num(0),num10(0),den(0),den10(0),adm(0),S TORICO_ADM(26), ADM10(10),DIF(0),
    PRICEBREAK(0),pricebreak1(0), // ADM
    targetLong(0),targetShort(0), // TARGET X USCITA
    stopLossLong(0),stopLossShort(0), // STOPLOSS
    flagLong(false),flagShort(false), // SINGOLA OPERAZIONE GIORNALIERA
    buf, // TEMPORANEA
    zonaPlotting;
    
    //
    // ************************ CALCOLO INDICATORE ADM *****************************
    //
    // AGGIUNGO CALCOLO PRICEBREAK
    
    
    newDay=GetValues (days, 1, buf,buf,buf,buf);
    if newDay then
    
    // FLAG PER GESTIRE UNA OPERAZIONE LONG E SHORT AL GIORNO
    flagLong=true;
    flagShort=true;
    
    lastRange=EOD.R[1];
    lastClose=EOD.C[1];
    
    num = num + lastRange*lastClose;
    den = den + lastClose;
    
    num10 = num10 + lastRange*lastClose;
    den10 = den10 + lastClose;
    
    
    // GESTIONE DEL NUMERO DI GIORNI PER IL CALCOLO DELL'INDICATORE
    if numDay >= STORICO_ADM then
    
    historyRange=EOD.R[STORICO_ADM]; //adm 26 gg
    historyClose=EOD.C[STORICO_ADM];
    num = num - historyRange*historyClose;
    den = den - historyClose;
    
    endif;
    
    // CALCOLO ADM
    adm = num/den;
    
    inc(numDay);
    
    
    
    // GESTIONE DEL NUMERO DI GIORNI PER IL CALCOLO DELL'INDICATORE da 10gg
    if numDay10 >= adm10 then
    
    historyRange10=EOD.R[adm10]; //adm 10gg
    historyClose10=EOD.C[adm10];
    num10 = num10 - historyRange10*historyClose10;
    den10 = den10 - historyClose10;
    
    endif;
    
    // CALCOLO ADM
    adm10 = num10/den10;
    
    inc(numDay10);
    Pricebreak = 0.266+(0.266*(adm10-adm)/adm); //per long
    Pricebreak1 = 0.382+(0.382*(adm10-adm)/adm); // per short
    endif;
    
    
    
    //
    // ************************ LONG **************************************** *******
    //
    if LastBar = false and adm > 0 and flagLong and positionlong = false then
    
    // FILTRO SUGLI INGRESSI
    // if (C>H[1] or B[1]) and W and C > lastclose+ (0.382*adm) then
    //if (C > lastclose + (0.5*adm)) then
    // if C > C[1]+ (0.382*adm) then
    if (C > lastclose + (pricebreak*adm))
    and (t>0959) // si entra dalle 10 in poi
    // and (C<lastclose + adm*pricebreak + adm*0.45) //minore del TP1
    and C>C[1] then //in crescendo
    colorbar(green);
    // CancelExitLong("target 0.5");
    enterlong(nextBar,atopen);
    stopLossLong = 0.5 * adm;
    targetLong = adm * 0.5;
    flagLong = false;
    endif;
    
    endif;
    
    SECTION_EXITLONG:
    
    // STOPLOSS DINAMICO
    //exitlong(NextBar,positionvaluethisbar + targetLong , limit, 3 , "Target 0.5");
    
    // STOPLOSS STATICO
    // if C < positionvaluethisbar - stopLossLong then
    
    //exitlong(nextbar,atopen);
    //endif;
    
    // USCITA A FINE GIORNATA
    //if t = 1700 then
    // exitlong(bar,atclose);
    // endif;
    
    // if C > (lastclose + adm*0.266 + adm*0.95) then //uscita al TP2
    // exitlong(bar,atclose);
    // endif;
    END_SECTION
    
    
    
    //
    // ************************ SHORT **************************************** ******
    //
    if LastBar = false and adm > 0 and flagShort < 1 and positionshort = false then
    
    // FILTRO SUGLI INGRESSI
    // if (C < L[1] or W[1]) and B and C < lastclose - (0.382*adm) then
    //if (C < lastclose - (0.5*adm)) then
    //if C < C[1] - (0.382*adm) then
    if (C < lastclose - (pricebreak1*adm))
    and (t>0959) //oltre le 10
    //and (C>(lastclose - adm*pricebreak1 - adm*0.45)) //maggiore del tp1
    and C<C[1] then // in decrescita
    colorbar(red);
    
    //CancelExitshort("Target 0.5");
    entershort(nextBar,atopen);
    
    stopLossShort = 0.5 * adm;
    targetShort = adm * 0.5;
    
    flagSHort=false;
    
    endif;
    
    endif;
    
    SECTION_EXITSHORT:
    
    //STOPLOSS DINAMICO
    // exitshort(NextBar, positionvaluethisbar - targetShort, limit, 3, "Target 0.5");
    
    //STOPLOSS STATICO
    //if C > positionvaluethisbar + stopLossShort then
    //exitshort(nextbar,atopen);
    //endif;
    
    // USCITA A FINE GIORNATA
    //if t = 1700 then
    // exitshort(bar,atclose);
    //endif;
    // uscita per TP1
    //if C < (lastclose - adm*0.266 - adm*0.95) then //uscita al TP2
    // exitshort(bar,atclose);
    // endif;
    
    END_SECTION
    
    
    
    //
    // ************************ PLOTTING **************************************** ***
    //
    
    // DISEGNA I VALORI DI INGRESSO SUL GRAFICO PRINCIPALE
    PlotChart(lastclose + adm*pricebreak, 0, lime, solid, 1);
    PlotChart(lastclose - adm*pricebreak1, 0, red, solid, 1);
    
    PlotChart(lastclose + adm*pricebreak + adm*0.45 , 0, green, Dot, 1);
    PlotChart(lastclose - adm*pricebreak1 - adm*0.45 , 0, fuchsia, Dot, 1);
    
    PlotChart(lastclose + adm*pricebreak + adm*0.95 , 0, green, Dot, 1);
    PlotChart(lastclose - adm*pricebreak1 - adm*0.95 , 0, fuchsia, Dot, 1);
    
    PlotChart(lastclose + adm*pricebreak + adm*1.95 , 0, green, Dot, 1);
    PlotChart(lastclose - adm*pricebreak1 - adm*1.95 , 0, fuchsia, Dot, 1);
    
    // CREA AREA DI PLOTTING
    //zonaPlotting = CreateViewport(200, true, true);
    
    // DISEGNA I VALORI DI CALCOLO SULLA AREA DI PLOTTING (FACOLTATIVO)
    //PlotChart(historyRange, zonaPlotting, blue, solid, 1);
    //PlotChart(lastRange, zonaPlotting, red, solid, 1);

    ADM per ProrealTime by domedome61


    Codice:
    admn=((high[26]-low[26])+(high[25]-low[25])+(high[24]-low[24])+(high[23]-low[23])+(high[22]-low[22])+(high[21]-low[21])+(high[20]-low[20])+(high[19]-low[19])+(high[18]-low[18])+(high[17]-low[17])+(high[16]-low[16])+(high[15]-low[15])+(high[14]-low[14])+(high[13]-low[13])+(high[12]-low[12])+(high[11]-low[11])+(high[10]-low[10])+(high[9]-low[9])+(high[8]-low[8])+(high[7]-low[7])+(high[6]-low[6])+(high[5]-low[5])+(high[4]-low[4])+(high[3]-low[3])+(high[2]-low[2])+(high[1]-low[1]))/26
    El=(close[1]+(0.266*admn))
    es=(close[1]-(0.266*admn))
    el1=((0.45*admn)+el)
    el2=((0.95*admn)+el)
    el3=((1.95*admn)+el)
    es1=(es-(0.45*admn))
    es2=(es-(0.95*admn))
    es3=(es-(1.95*admn))
    
    
    RETURN el ,es,el1,el2,el3,es1,es2,es3

    ADM per ProrealTime - TimeFrame Orario - by domedome61


    Codice:
    AAA=(DHigh(1)-DLow(1))
    admn=(AAA[26]+(AAA)[25]+(AAA)[24]+(AAA)[23]+(AAA)[22]+(AAA)[21]+(AAA)[20]+(AAA)[19]+(AAA)[18]+(AAA)[17]+(AAA)[16]+(AAA)[15]+(AAA)[14]+(AAA)[13]+(AAA)[12]+(AAA)[11]+(AAA)[10]+(AAA)[9]+(AAA)[8]+(AAA)[7]+(AAA)[6]+(AAA)[5]+(AAA)[4]+(AAA)[3]+(AAA)[2]+(AAA)[1])/26
    AAB=(DCLOSE(1))
    El=(AAB+(0.266*admn))
    es=(AAB-(0.266*admn))
    el1=((0.45*admn)+el)
    el2=((0.95*admn)+el)
    el3=((1.95*admn)+el)
    es1=(es-(0.45*admn))
    es2=(es-(0.95*admn))
    es3=(es-(1.95*admn))
    
    
    RETURN el,es,el1,el2,el3,es1,es2,es3


    ADM per Tradingview by aldebaran74


    Codice:
    study("Adm", overlay=true)
    gg = input(title="Giorni", type=integer, defval=26, minval=1) 
    bg = input(title="Barre al giorno", type=integer, defval=9, minval=1) 
    pb = input(title="Price break", type=float, defval=0.266, minval=0.1)
    
    barre = gg*bg
    newbar =  change(time("D")) != 0 ? 1 : 0
    adm = (sum ((security(tickerid, "D", high[1])-security(tickerid, "D", low[1]))*newbar, barre)) / gg
    //non ho ancora trovato un metodo migiore per far capire che serve un valore per ogni giorno
    chiusuraieri = security(tickerid, "D", close[1])
    compra = chiusuraieri + adm*pb
    vendi = chiusuraieri - adm*pb
    plot (compra, color=green, title="LONG", linewidth=2)
    plot (vendi, color=red, title="SHORT", linewidth=2)
    plot (compra+(0.45*adm), color=green, title='tg1')
    plot (compra+(0.95*adm), color=green, title='tg2')
    plot (compra+(1.95*adm), color=green, title='tg3')
    plot (vendi-(0.45*adm), color=red, title='tg1')
    plot (vendi-(0.95*adm), color=red, title='tg2')
    plot (vendi-(1.95*adm), color=red, title='tg3')

    ADM per T3 Webank by Swing64

    Codice:
    //periodo = 26
    
    ranges = 0
    for i = 1 to periodo
    ranges = ranges + (dhigh(i)-dlow(i))
    next
    ADM=ranges/periodo
    
    EntryShort = dclose(1) - ADM*0.266
    TS1 = EntryShort-0.45*ADM
    TS2 = EntryShort-0.95*ADM
    TS3 = EntryShort-1.95*ADM
    
    EntryLong = dclose(1) + ADM*0.266
    TL1 = EntryLong+0.45*ADM
    TL2 = EntryLong+0.95*ADM
    TL3 = EntryLong+1.95*ADM
    
    return TL3 AS "Long3", TL2 AS "Long2", TL1 AS "Long1",EntryLong AS "Entry Long",EntryShort AS "Entry Short",TS1 AS "Short1",TS2 AS "Short2",TS3 AS "Short3"

    -----------------------------------------------------------------------------------

    Il TS di medio-lungo periodo (X4)

    il CMX o Complex Momentum Index

    il CMX o Complex Momentum Index, è un indicatore proprietario che analizza le proprietà fisiche delle armoniche che compongono l’andamento dell’indice.
    La formula al momento è segreta.
    Rappresenta in un “certo modo” l’andamento ombra dell’indice..




    quando CMX supera la linea dello 0 da sotto a sopra l’indice riceve un impulso long (freccia azzurra verso l’alto)

    quando CMX supera la linea dello 0 da sopra a sotto l’indice riceve un impulso short (freccia fucsia verso il basso)

    Per le inversioni si usa accoppiato all’ X+4 (Ciclo Ombra di medio-lungo periodo)






    quando CMX supera verso l’alto X+4 del 15% inversione long di medio-lungo periodo (freccia verde verso l’alto)

    tra -15% e + 15% è FLAT (cerchio o elisse color giallo chiaro)

    quando CMX supera verso il basso X+4 del 15% inversione short di medio-lungo periodo (freccia rossa verso il basso)

    Sull X4 che è un TS di medio-lungo periodo le entrate necessitano di una "certa forza" in partenza
    questo è il motivo del flat (stop profit) se dopo la partenza non si è arrivati ad una certa quota.
    Pertanto si entra alla chiusura oraria indicata, e si valuta in chiusura se portare over o meno se superata la quota indicata e quindi la forza
    è sufficiente allora si porta over altrimenti si prende profitto e si ritenta il giorno dopo

    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    I Comandamenti di Colori

    Citazione Originariamente Scritto da colori Visualizza Messaggio
    Buongiorno, in attesa che i mercati si sveglino vi posto i miei "comandamenti" sperando di non offendere nessuno

    Quando parte il segnale di entrata long o short, rispettalo

    Quando Qualunque entra e dice “non seguitemi”, tu seguilo, lui non sbaglia è il mercato che non lo asseconda.

    Se Cilla dice “a questi livelli non entro long”, lo short è garantito

    Al tp1 di Xinian vendi, tutto o una parte ma vendi

    Non avrai altro motivare long al di fuori di Fjr1300massi

    Non avrai altro motivare short al di fuori di Madeitaly

    È cosa buona e giusta leggere ogni giorno le analisi di Hurricanes77

    Aspettare sempre il setup daily di Ste003

    Onora e rispetta il padrone di casa e i suoi livelli

    Il verbo di Biondao è legge

    Abbi fede nella view di Monogres, egli sarà il tuo faro in momento di sconforto

    Qualcuno mente, sempre! Preziosi o indice che sia

    Non sottovalutare le donne del forum come Neranoir, Ticca, Betta2013 e Giangitop

    Se S&P vuoi tradare, Ferrovecchio allora devi ascoltare

    Quando i livelli Ste003 sono soddisfatti il movimento (up o down) è pronto

    Spero di non aver dimenticato nessuno.
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Raccolta Post di spiegazione sui certificati e minifuture certificates

    Citazione Originariamente Scritto da novizio43 Visualizza Messaggio
    Ken cerco di spiegarti in parole semplici e spero comprensibili le caratteristiche. Il mini future che hai comprato fa prezzo sottraendo dallo strike il valore del sottostante sempre e certo, lo puoi constatare in qualsiasi momento. (però ce una piccola fregatura, nessuno regala niente) quello strike (così come l'altro livello barriera o Knock out) ha un decay del 3,5% circa annuo che viene sottratto giornalmente da quei livelli (3,5% per 20000 di valore attuale del mib fa 700 punti circa) quei 700 punti diviso i 365 giorni dell'anno fanno circa 2 punti al giorno che ti verranno sottratti da quel 21,599,38 e dal 20,949,40. Quindi se oggi quei valori erano così, domani li troverai con circa 2 punti in meno e così di seguito compreso il sabato e domenica (dal venerdì al lunedì troverai 6 punti in meno). Questo vale per tutti i sottostanti (esempio Ubi che quota 3,35 il 3,5% di tale valore fa 12 punti circa, anche questi diviso i 365 giorni dell'anno, ti modificheranno i valori di riferimento S e KO, di 0,00x al giorno).

    Passiamo al livello barriera o Knock out (in questo caso 20.949,40) se il sottostante (in questo caso il mib ma vale per tutti) durante la giornata raggiunge questo livello, il certificato smette di trattare e ti rimborsano la differenza tra i 20,949, 40 e i 21,599,38 (ma anche qui ce la piccola fregatura). La realtà è che ti rimborsano la differenza esistente tra il massimo che il sottostante fa in giornata e il livello strike (esempio se il mib tocca la barriera a 20,949,4 ma poi continua a salire, diciamo fino a 21000, la differenza che ti rimborsano è quella data da 21.599,38 meno 21000 di massimo del giorno) Quindi, per evitare questo inconveniente, è consigliabile swuicciare su strike con livello superiore in prossimità del livello barriera o Knock out.

    Questo è quanto, le due magagne sono queste che ho descritto. Per il resto non ci sono altri trucchi o inganni. Il prezzo, per tutti i sottostanti, lo ripeto, è SEMPRE STRIKE MENO O PIù, IN CASO DI LONG, SOTTOSTANTE. Quindi, se la tua piattaforma te lo consente, puoi tranquillamente piazzare ordini di SL o TP automatici e andartene perchè puoi essere sicuro al 100% che se il sottostante raggiunge quei valori da te indicati, vieni eseguito (tenendo presente, però, lo spread denaro lettera che è fisso, nel caso del mib, pari a 3 punti).

    Spero di essere stato chiaro e consiglio a te o a chi altro è interessato, di stamparvelo questo post da tenere in evidenza. Io (che non sono dipendente BNP) non vorrei spiegarlo più. Comunque sono a disposizione per qualche altro chiarimento
    Citazione Originariamente Scritto da novizio43 Visualizza Messaggio
    Grazie.

    Però questo tuo post mi da lo spunto per aprire una discussione sui derivati a beneficio e per invitare, quelli attenti e curiosi, a riflettere e a sforzarsi di scoprire altri mondi (so che è difficile abbandonare le proprie abitudini) oltre i leva fissa che usano, i quali sono veramente micidiali (giusti tutti i difetti da te elencati), si può chiamarli tranquillamente truffe legalizzate.

    Giusto anche quello che dici dei future, sono i migliori strumenti per tradare qualsiasi cosa, ma questi non li approfondisco perchè non è il mio pane e, almeno da quello che si legge sui forum, vedo che sono in tanti a non tradarli e usano (anch'io) altri strumenti (trattati sul mercato SEDEX) che, a torto o a ragione, riteniamo più semplici, abbordabili con qualsiasi cifra (per intenderci da un euro all'infinito) e che, in caso di perdita, questa non supera mai, DICO MAI, il capitale investito.

    Questi strumenti li ho studiato approfonditamente tutti dalla loro origine, quindi, posso farvi la cronistoria. I primi ad essere inventati (fine anni novanta) furono i CW. Il loro rapporto, col sottostante, era 1 a 1, quindi ottimi da tradare, era come comprare il sottostante con altissime leve ed il MM non aveva nessuna discrezionalità nello stabilire il loro prezzo. Ricordo che un amico (direttore di filiale) imbroccò un sostanzioso acquisto di CW sulla TIM proprio mentre questa (per un motivo che non ricordo) schizzasse alle stelle. Risultato, in pochi giorni portò a casa qualcosa come 230 milioni. Siccome all'epoca queste cose succedevano spesso (si verificava che impiegando pochi soldi si che rischiavi di perderli tutti ma, però, erano solo quelli impiegati mentre, i gain potevano diventare stratosferici), gli emittenti si smaliziarono e presero provvedimento (trasformandoli) a loro favore fino ad arrivare ai giorni nostri che ormai tutti sappiamo che non sono da tradare (c'è qualche eroe che ancora lo fa).

    Dopo sono stati inventati i leva fissa (x2 - x3 - x5 . x7), studiati e dopo attenta osservazione, li ho scartati perchè ho constatato che hanno tutti i difetti che hai elencato tu (io mai usati). Contemporaneamente la RBS mise sul mercato degli strumenti (non ricordo come si chiamavano, ma erano i genitori degli attuali mini future della BNP) che, appunto, dopo studio ed osservazione, li trovai tradabili. (ricordi, ai tempi li usava anche Strong). Dopo qualche anno la RBS cedette questa branca di businnes alla BNP la quale, oltre che a gestire quelli acquisiti, ha inventato di suo, i Turbo e, dopo un po, anche i Mini Future.

    Studiato e osservati anche i Turbo, li trovai accettabili da tradare, si che il MM ha discrezionalità nello stabilire il prezzo, ma è marginale però, ed è relativo alla distanza tra Strike e sottostane ed al tempo intercorrente tra la loro emissione e la loro scadenza.

    Poi ho scoperto i Mini Future, questo è un'altro mondo (siamo quasi tornati ai primi CW). Su questi il MM non ha nessuna discrezionalità nello stabilire il prezzo il quale è SEMPRE la differenza esistente tra Strike e sottostante. Hanno un dacay infinitesimale, pari a circa il 3,5% ANNUO e scadenze molto più lunghe dei Turbo e, altra cosa importante, possiamo scegliere noi la leva da usare che va da 2 a 100. Non mi dilungo a spiegare dettagliatamente il loro funzionamento perchè, chi è interessato e vuole saperne di più, si può leggere un mio post che Xinian riporta in prima pagina di apertura di ogni 3D.

    Hai ragione su un'altra cosa che, purtroppo, non è di poca importanza, da qualche anno non si possono tradare più dopo le 17,30. Prima si tradavano fino alle 20,30 seguendo l'after.

    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Raccolta Post da incorniciare


    Citazione Originariamente Scritto da biondao Visualizza Messaggio
    Ciao, già te l'ho detto ma lo ribadisco, sei una persona molto sensibile , riesci a trasmettere veramente le sensazioni reali che descrivi . Chi fa trading realmente le conosce, ci è passato. Aggiungerei un senso di ansia e di "angoscia" ( e talvolta anche di vergogna). La stanchezza fisica che hai descritto come culmine ed ultima fase di questo groviglio di sensazioni è reale. Proprio per questo motivo reputo il 3d "brutto e tanto peggiorato" . Molti non si rendono conto della violenza psicologica che fanno pompando o ribadendo in modo logorroico e prendendo in giro le persone che stanno "perdendo soldi" o sono in difficoltà nelle loro posizioni. Basterebbe scrivere la propria opinione e basta . Questo 3d una volta era un luogo di ritrovo, come un bar, incontravi "amici" dove si rideva , si scherzava, ci si scambiava idee, livelli, opinioni, ci si aiutava pubblicamente quando uno era in difficoltà, si cercavano insieme soluzioni. Non era una favola tutto rose e fiori, no, c'erano le , le antipatie , le simpatie anche prima, ci saranno sempre , ma finivano in qualche scaramuccia , non erano esacerbate , un disco rotto ripetitivo e costante. Si aveva la sensibilità di non infierire anche se si vedeva che qualcuno sbagliava , il forum aveva lo stesso "compito" che aveva la mamma quando eravamo bambini e ci facevamo male o avevamo la febbre. Ci coccolava , ci confortava ( non ci sgridava, magari lo faceva dopo , quando stavamo meglio) ci dava un bacino in fronte e uno sulla "bua" e ci rasserenava rimboccandoci le coperte e facendoci addormentare sereni.
    Ecco , magari cercherei di ripristinare questo clima , chissà che a tante persone non ritorni la voglia di riaffacciarsi a scrivere. Dietro i nick ci sono le persone è sempre bene ricordarselo .


    Citazione Originariamente Scritto da NeraNoir Visualizza Messaggio
    Secondo me , questo è thread è un bel recipiente di soggetti
    chi si diletta di sociologia, antropologia, psicologia, troverà diverso materiale interessante...

    Ci sono parecchi archetipi interpretati dai partecipanti di questo 3d





    il Maestro/Mago (Xinian)
    Il Guerrierio (Ferro, Qual)
    Il Re (Biondao)
    Uomo Comune (molti nick)
    Ribelle (Cilla)
    Saggio (NSOE, Novi)
    Burlone (Tarkus, Dang, Lupetto, e altri nick trolleggianti)
    Esploratore (Mil)
    Innocente (Erik)
    Angelo custode (Antox)

    chiedo scusa agli esclusi, avrò sicuramente dimenticato qualcuno


    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Sezione Humor






    Citazione Originariamente Scritto da Zorro Zoppo Visualizza Messaggio
    Favoletta per stemperare gli animi...


    Il paesello di Finanzaonline era assai conosciuto perché popolato da personaggi un tantinello stravaganti.
    Taluni, evidentemente inclini al masochismo più esasperato, allietavano le proprie giornate facendo innervosire chiunque, a prescindere. A loro si ispirò il grande Totò, che fece sua la celebre locuzione.
    Tal Giovannino, ad esempio, [omissis], riusciva a farsi odiare dall'universo mondo. Ma era persona tutto sommato educata, [omissis] . Proprio per questo, alcuni abitanti del paesello un giorno gli tesero un'imboscata e, dopo averlo ipnotizzato mostrandogli grafici del FIB, [omissis].
    Altri abitanti del paesello, finalmente liberi da cotanta immotivata superbia, lanciarono allo pseudo analista (forse sì forse no) numerosi Stop loss, Take profit e minusvalenze di ogni tipo, fin quasi a seppellirlo. Egli, tapino, piangeva sconsolato, mentre di lontano Ferrovecchio, mano nella mano al suo preferito Biondao, sorrideva compiaciuto.
    La più amata del villaggio, Miluna, tentava di riappacificare gli animi, ma venne bannata da Xinian il saggio, il quale pure lui si lasciò andare e dedicò un'immane eruttazione allo sventurato Giovannino. Intonò in quell'occasione un baritonale "Va pensiero" che gli valse l'applauso di tutto il paesello.
    E, mentre il FIB finalmente scendeva, Zorro Zoppo, dall'animo nobile e romantico, attendeva che la furia del paesello contro il povero Giovannino si placasse. Nessuno lo seppe mai, ma Zorro Zoppo amava trascorrere le sue giornate pensando intensamente alla quarta misura di Miluna e nel buio, talvolta, si toccava. Ma ad occhi chiusi, poiché la sua timidezza gli impediva di tenerli aperti durante quei momenti tutti suoi.
    Vi era anche l'anziano del villaggio, Novizio, che di tanto in tanto, redarguiva ora questo ed ora quello ed era molto amato. Nessuno conosceva la sua età. Secondo un algoritmo di Giovannino, da lui stesso ideato, Novizio era un 97enne in buona salute, segretamente innamorato di Nera, l'addetta alle pulizie, altra femminuccia adorabile del paesello.
    Al loro amore mai sbocciato, il poeta del paesello, Nordsudovestest, dedicò un poema dal titolo: "Non tutti gli stop loss riescono col buco, spesso ci vuole un buco di .... per venirne fuori". Opera che riscontrò un grande favore di critica e pubblico. Solo a Giovannino non piacque. Il suo animo gentile preferiva medie mobili alla donna mobile qual piume al vento. [omissis]
    Dopo la punizione subita, Giovannino, abbassò le o-rekkie e chiese scusa a tutti dal balcone del sindaco, tal Saverio, che con un dito medio gli disse solamente "Vai a quel paese, figliolo. E restaci. Saluti"
    Continua? Forse sì, forse no...

    Saluti.
    bene iniziamo il nuovo 3d con questo spirito...


  3. #3
    L'avatar di matti99
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    5,435
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1517 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    2844, giusto così

  4. #4
    L'avatar di matti99
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    5,435
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1517 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    f nasdaq 100 con chiusura oraria sopra 227, ob. 260, f sp 500 con chiusura oraria prima sopra 731, poi sopra 747, ob 780

  5. #5
    L'avatar di Pianta
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    649
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    694 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da NordSudOvestEst Visualizza Messaggio
    Il punto invece è che la legge è uguale di fronte a noi, e siamo noi a non essere uguali di fronte ad essa.

    La legge certo non dice che "il primo può e gli altri lo prendono in qulo", però dice che "se sei UNICO" puoi...e quindi - SE e FINCHÉ- mi ritrovo ad essere unico, cioè da solo, perché non potrei ?
    Qui gli interpreti arbitrari della legge sono proprio gli ottusangoli dei divieti a raffica, forcaioli da strapazzo grondanti rancore come spugne strizzate...

    Un conto è la legge morale, ognuno ha la sua: bella o brutta, buona o cattiva; un conto è la legge giuridica, che per sua natura è generale e non particolare, come la legge morale. Ed è su questa differenza, che tu inverti, che si fa confusione. La legge non è uguale davanti a tutti, ma il contrario: tutti sono uguali davanti alla legge. Sembra un pleonasmo linguistico o, se piace di più la matematica, la rappresentazione della proprietà commutativa, per la quale, invertendo l’ordine dei fattori/addendi, la somma o il prodotto, non cambia.

    Giuridicamente invece cambia: perché nel primo caso, (la legge è uguale davanti a tutti) non avrebbe alcun senso originario, perché così posta, sarebbe la legge a doversi specchiare con i cittadini. Ed infatti, sembra un sofisma o una sottigliezza, ma tutto ruota attorno ad una preposizione: la legge è uguale PER tutti, e non davanti a tutti. Questo inverte il ragionamento, che diventa: tutti sono uguali davanti alla legge. Cioè sono i cittadini a doverla rispettare e non il contrario.

    Se non fosse così, diventerebbe legge morale, e quindi legge particolare, applicabile a discrezione secondo la propria filosofia.

    Quindi la legge, che per sua natura è antipatica, non deve essere ne bella ne brutta, ne buona ne cattiva, ne idonea ne superflua. Perché è generale e neutra. Il rispetto della legge deriverebbe proprio dal fatto che non ha caratteristiche proprie, ma una superiorità intangibile, che non si presta ai giudizi, in quanto, diversamente, diventerebbe opinione.

    Pertanto, qualora in caso estremo e scolastico, esistesse mai una legge che impone di buttarsi in un canale, andrebbe rispettata. Casomai, tocca a chi non la rispetta l’onere di dimostrare la sua incostituzionalità. Onere che spetta al cittadino e non il contrario. E fin tanto che una legge non viene considerata incostituzionale, va rispettata.

    Dura lex sed lex.

    Dopo di che, spererei vivamente che tutti i runners, tutti i possessori di cani d'appartamento, tutti coloro che vedendosi limitato un proprio presunto diritto ad occupare spazi altrui quando una legge, nel loro interesse e quindi di tutti, ne limitasse temporaneamente i movimenti, praticassero dette attività anche nel prossimo inverno a -10 gradi. Per coerenza. Non in una palestra riscaldata a fare i gommosi con le m.i.l.f.o.n.e rifatte, ma fuori, in strada al freddo.
    Ultima modifica di Pianta; 13-04-20 alle 18:42

  6. #6
    L'avatar di pennina
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    1,689
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    903 Post(s)
    Potenza rep
    33709548
    E niente, dopo duemila anni siam sempre qua...
    "col volgo non c'è via di mezzo: fa la voce grossa se non teme, se ha paura si lascia impunemente disprezzare"...

    A ogni modo, anche se non vi aggrada, noi corriamo e continueremo a correre anche per voi, sapevatelo...

  7. #7
    L'avatar di Pianta
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    649
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    694 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da pennina Visualizza Messaggio

    A ogni modo, anche se non vi aggrada, noi corriamo e continueremo a correre anche per voi, sapevatelo...
    non funziona così però.
    Potresti correre nelle immediate vicinanze di casa (indicazione: 200 mt). Praticamente in circolo come su una pista di atletica. In tal caso, non ci sarebbe violazione.
    Ma non lo fa nessuno. Tutti improvvisamente maratoneti.
    E a ben vedere, visto che nemmeno la scienza ne la medicina ne hanno ancora saputo cavar niente di definitivo, considerando che questo quazzo di virus sembra poter sopravvivere nell'aria tanto quanto gli pare ed alle distanze che pare a lui, non è più nemmeno questione giuridica, quanto, piuttosto, elementare: visto che si è tutti potenzialmente a rischio, si dovrebbe uscire solo per esigenze reali improrogabili.
    Sono più che convinto che se liberassero dei leoni affamati per le strade, la gente starebbe sorprendentemente in casa adducendo che il virus è molto pericoloso.

  8. #8
    L'avatar di pennina
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    1,689
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    903 Post(s)
    Potenza rep
    33709548
    e siccome oggi sono in vena di outing ecco un'altra marachella di questi giorni...
    come si sa, con tutta la popolazione scolastica a casa, era fatto divieto fino ad oggi comprare una penna o un quaderno o un foglio protocollo o chicchessia (le cartolibreria riapriranno domani)...
    beh, confesso che mio figlio, con tutti i compiti che gli appioppano quei dannati, ha terminato il quaderno di matematica dieci giorni fa...
    allora mi sono dato da fare e dopo aver dragato una ventina di gruppi whazzup ho scovato un'edicolante che, sottobanco, tra mille cautele, vende la merce vietata...
    certo, avrei potuto rilegare insieme una ventina di fogli A4, e fascicolarli con una spruzzata di colla calda, e poi ricucire il tutto, ma sono di indole pigra e non me la sono sentita...
    così sono andato in edicola, ho comprato quel che dovevo, ho sistemato il tutto sotto il pullover - un po' come si faceva una volta con Le Ore - e sono tornato a caso col bottino...
    ragazzi, che emozione...

  9. #9

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    49
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Pianta Visualizza Messaggio
    Un conto è la legge morale, ognuno ha la sua: bella o brutta, buona o cattiva; un conto è la legge giuridica, che per sua natura è generale e non particolare, come la legge morale. Ed è su questa differenza, che tu inverti, che si fa confusione. La legge non è uguale davanti a tutti, ma il contrario: tutti sono uguali davanti alla legge. Sembra un pleonasmo linguistico o, se piace di più la matematica, la rappresentazione della proprietà commutativa, per la quale, invertendo l’ordine dei fattori/addendi, la somma o il prodotto, non cambia.

    Giuridicamente invece cambia: perché nel primo caso, (la legge è uguale davanti a tutti) non avrebbe alcun senso originario, perché così posta, sarebbe la legge a doversi specchiare con i cittadini. Ed infatti, sembra un sofisma o una sottigliezza, ma tutto ruota attorno ad una preposizione: la legge è uguale PER tutti, e non davanti a tutti. Questo inverte il ragionamento, che diventa: tutti sono uguali davanti alla legge. Cioè sono i cittadini a doverla rispettare e non il contrario.

    Se non fosse così, diventerebbe legge morale, e quindi legge particolare, applicabile a discrezione secondo la propria filosofia.

    Quindi la legge, che per sua natura è antipatica, non deve essere ne bella ne brutta, ne buona ne cattiva, ne idonea ne superflua. Perché è generale e neutra. Il rispetto della legge deriverebbe proprio dal fatto che non ha caratteristiche proprie, ma una superiorità intangibile, che non si presta ai giudizi, in quanto, diversamente, diventerebbe opinione.

    Pertanto, qualora in caso estremo e scolastico, esistesse mai una legge che impone di buttarsi in un canale, andrebbe rispettata. Casomai, tocca a chi non la rispetta l’onere di dimostrare la sua incostituzionalità. Onere che spetta al cittadino e non il contrario. E fin tanto che una legge non viene considerata incostituzionale, va rispettata.

    Dura lex sed lex.

    Dopo di che, spererei vivamente che tutti i runners, tutti i possessori di cani d'appartamento, tutti coloro che vedendosi limitato un proprio presunto diritto ad occupare spazi altrui quando una legge, nel loro interesse e quindi di tutti, ne limitasse temporaneamente i movimenti, praticassero dette attività anche nel prossimo inverno a -10 gradi. Per coerenza. Non in una palestra riscaldata a fare i gommosi con le m.i.l.f.o.n.e rifatte, ma fuori, in strada al freddo.
    Che tutti siamo uguali davanti alla legge è una grandissima kuazzata, nel senso che in linea di principio dovrebbe essere così, in pratica basta frequentare un po un aula di tribunale, civile o penale, per rendersi conto che se puoi permetterti fior di avvocati è una cosa, viceversa se sei un poveraccio ai voglia... Cronache giudiziarie di questi anni sono piene di esempi. Anche se mi rendo conto che parlavate in linea di principio.

  10. #10
    L'avatar di pennina
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    1,689
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    903 Post(s)
    Potenza rep
    33709548
    Citazione Originariamente Scritto da Pianta Visualizza Messaggio
    non funziona così però.
    Potresti correre nelle immediate vicinanze di casa (indicazione: 200 mt). Praticamente in circolo come su una pista di atletica. In tal caso, non ci sarebbe violazione.
    Ma non lo fa nessuno. Tutti improvvisamente maratoneti.
    E a ben vedere, visto che nemmeno la scienza ne la medicina ne hanno ancora saputo cavar niente di definitivo, considerando che questo quazzo di virus sembra poter sopravvivere nell'aria tanto quanto gli pare ed alle distanze che pare a lui, non è più nemmeno questione giuridica, quanto, piuttosto, elementare: visto che si è tutti potenzialmente a rischio, si dovrebbe uscire solo per esigenze reali improrogabili.
    Sono più che convinto che se liberassero dei leoni affamati per le strade, la gente starebbe sorprendentemente in casa adducendo che il virus è molto pericoloso.
    uhm , ma se sopravvive nell'aria quanto gli pare e alle distanze che gli pare, dici che entro i 200 metri oppure quando spalanco le finestre sono più al sicuro?

Accedi