Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 53 - Materie Prime-Metalli Preziosi - Pagina 180
Questione di rendimenti: il Ftse Mib ti fa molto più ricco dei BTP. Per i bond globali un calo storico e un outlook fosco
Con i corposi dividendi delle società italiane quotate, Piazza Affari ti fa più ricco dei BTP. Non è in generale un periodo sicuramente positivo per i debiti sovrani dei paesi …
Ecco l’ETF Bitcoin made in USA, prospetto da bollino rosso sui rischi. Riflessi su domanda e prezzi (spunta target 168.000$ entro fine anno)
Dopo un’attesa decisamente lunga, è arrivato anche negli Stati Uniti il tanto atteso via libera alla quotazione del primo ETF sul Bitcoin che debutta oggi. L?attesa per l?arrivo del primo …
Mps-UniCredit, salasso e imbarazzo di Stato. Orcel lancia ultimatum e alza la posta: chiede al Mef più di 7 miliardi
Dossier Mps: e ora da Andrea Orcel, numero uno di UniCredit, arriva anche un aut aut al governo Draghi, in particolare al Mef, maggiore azionista del Monte con una partecipazione …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1791
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    38,242
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    5354 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da option Visualizza Messaggio
    Riassumendo: al momento quali sono gli strumenti più validi per investire su un aumento dei prezzi dei gas?

    qualcuno di questi ha anche opzioni collegate con cui aumentare la leva?
    Per chi come me non usa futures e option (su questi passo la palla a chi li usa), per quanto mi riguarda mi sono trovato molto bene con i minifutures e i turbo della bnp, unica emittente che per ora, a mia conoscenza, emette certificati a leva variabile sul gas, sia sulla scadenza corrente sia su una delle scadenze successiva (in questo momento ottobre 2021 e marzo 2022).
    Marzo 2022 è molto interessante vista l' importante backwardation (quasi il 20%) tra marzo e aprile, cosa che potrebbe (è solo uno scenario possibile) aiutare i long, penalizzando molto per contro gli short. Ancora non mi spiego da cosa sia originata

  2. #1792
    L'avatar di francs
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    12,350
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1530 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da biondao Visualizza Messaggio
    E' scritto tutto nei post sopra e nel link che ho messo del mio vecchio blog, e nei link che ho postato a Torre per approfondire ; i trend, quando partono, che movimenti fanno duante il trend, dove statisticamente ci sono gli eccessi ( e non sono eccessi di RSI che non contano nulla ma eccessi di denaro coperto che senza quello non rimane nulla da " coprire"). Gli Open Interest ( OI ) non possono essere rilevati in tempo reale , sono la risultanza dei contratti scambiati ( volumi totali) durante la giornata e rimasti a mercato ( OI ) e per forza di cose i conti vanno fatti a mercati chiusi. Poi metti le formulette che ti dicono quanti ne sono aumentati, diminuiti, ecc, cosi' su ogni strike di opzione e ti viene fuori il nuovo quadro aggiornato della situazione, giorno per giorno .ecc ecc , leggere , studiare approfondire che si impara sempre e a volte ci si trova di fronte ad un oceano ( i mercati e il loro funzionamento) quando si credeva che invece fosse un laghetto fatto di domanda e offerta e basta .
    PS: per imparare a capirli ed usarli al meglio sicuramente è bene conoscere le opzioni , le loro funzioni e le relative dinamiche , sono le basi e non ci si puo' esimere ...purtroppo. Ogni crescita ha un prezzo ( che sia tempo, denaro, applicazione, studio ).
    Giustamente è calato il firewall.

    Classifica nella categoria trader di successo
    1- Claudio Venturi Riassumendo, per fare un pò d'ordine sui CFD
    2- Xinian
    Biondao non so dove recuperare le statistiche di successo del suo metodo ripartitorio per un posizionamento.

  3. #1793
    L'avatar di francs
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    12,350
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1530 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio

    Il chart che hai prodotto dove l'hai trovato ?
    E' quello.

  4. #1794
    L'avatar di biondao
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    12,189
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    1515 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da francs Visualizza Messaggio
    Giustamente è calato il firewall.

    Classifica nella categoria trader di successo
    1- Claudio Venturi Riassumendo, per fare un pò d'ordine sui CFD
    2- Xinian
    Biondao non so dove recuperare le statistiche di successo del suo metodo ripartitorio per un posizionamento.
    Ahahahah , Francs io sono fuori gara, non ho bisogno di statistiche nè di classifiche, sono riservato , cerco solo di aprire gli occhi a chi non è del mestiere o a fargli vedere le cose da altri punti di vista.L'amico Torre ha chiesto se vi erano dei motivi tecnici e io , come feci già qualche anno fa , ho rispiegato a grandi linee i concetti base che muovono i prezzi per " motivi tecnici". Nel 2008 conobbi il Fol da un caro amico gestore ( lavorai circa un anno con lui in quel periodo) che era amico di Paola ( Rip) e Malnati che lo creo' ( cosi' mi disse) . C'è gente in gamba mi disse , registrati ( e in effetti qualcuno in gamba c'era , oramai tra chat e gruppi vari il Fol è quasi inesistente) ; iniziai a parlare del Volume Profile che in pochi in Italia conoscevano ed utilizzavano ( oggi tanti sbarbatelli parlano di VP, vuoti di volume, order flow ) per fare vedere che c'erano altri "mondi" al di fuori delle "medie mobili" . Questa è sempre stata ( ora ho abbandonato per mancanza di tempo) la mia "attitudine/mission " ,"illuminare" e dare qualche spiegazione ogni tanto, su quello che so, ci tengo a rimanere "fuori classifica" . PS: nei vari link della pagina di Bruno molti firewall cadono, leggere , leggere

  5. #1795
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,203
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da biondao Visualizza Messaggio
    Ciao amico Torre (per la privacy ) mi spiace che le prime pagine molto utili per le cose che sono state riportate negli anni siano andate perse. Assieme a tutti i link utili per le informazioni, per i pro e i contro degli strumenti che la maggior parte utilizza ecc, il buon Pry aveva salavato anche 2/3 post dove spiegavo come funzionano i "tecnicismi" di ricoperture che solitamente portano a quegli eccessi statistici sui prezzi che ogni tanto vediamo, soprattutto sulle materie prime che hanno una volatilità piu' alta di altri sottostanti. Cerchero' in un breve sunto di rispiegare i principali concetti .......segue

    Ciao Biondao, ciao a tutti i vecchi amici del gas che non starò a nominare perchè di sicuro ne dimenticherei qualcuno e ciao a chi è arrivato qui dopo che qualche anno fa ho smesso di frequentare FOL.
    In quel periodo la vita mi stava mettendo alla prova piuttosto duramente e in certi momenti è necessario ritarare la scala delle priorità. Questo è il motivo per cui sono sparito e per molto tempo non ho più seguito questa pagina.

    Va da sé che da allora non ho più seguito nemmeno le materie prime e anche ora le guardo piuttosto distrattamente, anche perchè all'epoca sacrificai parecchi denari sull'altare del gas e dunque "ho già dato".
    Da allora ho fatto qualche operazione su azioni, ma per me la febbre della speculazione in borsa è di fatto un capitolo chiuso; di pensieri e preoccupazioni ne ho già abbastanza anche senza andarmene a cercare delle altre sui mercati.

    Il grande Torre è l'unico con cui negli ultimi anni sono rimasto in contatto. Ci siamo sentiti anche a luglio e fra una chiacchiera e l'altra si parlò anche della vecchia prima pagina del thread, con i post e i links sulle materie prime che erano andati perduti.
    Naturalmente sono ancora reperibili nei vecchi thread (anche se molti links non sono più attivi) e io ho tutti i files sorgente per aprire il prossimo con quei post.
    Ho cominciato a controllare i links uno a uno, eliminando quelli di pagine non più esistenti e aggiornando quelli che hanno semplicemente cambiato URL.
    Siamo solo a pagina 180, ce ne sono altre 20 prima che il thread finisca e avrò tutto il tempo per finire la verifica e la riorganizzazione dei post introduttivi.

    Ovviamente i preziosi interventi di Biondao , sia quelli recenti sui COT che quelli più vecchi, avranno lo spazio e l'evidenza che meritano.
    Chiedo a tutti di indicarmi le pagine web che ritengono utili e interessanti e che meritano di essere inserite nei primi post, affinchè io possa aggiungerle.
    Per evitare che mi sfuggano e per non intasare il thread vi chiedo di segnalarmele a questa e-mail: [email protected]

    Auguro a tutti un buon fine settimana.

  6. #1796
    L'avatar di Emmhanuel
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Messaggi
    3,713
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    223 Post(s)
    Potenza rep
    10540498
    Citazione Originariamente Scritto da option Visualizza Messaggio
    Riassumendo: al momento quali sono gli strumenti più validi per investire su un aumento dei prezzi dei gas?

    qualcuno di questi ha anche opzioni collegate con cui aumentare la leva?
    Sul gas non si opera avendo difficoltà notevolmente superiori a quello azionario (indici).

  7. #1797

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    Per chi come me non usa futures e option (su questi passo la palla a chi li usa), per quanto mi riguarda mi sono trovato molto bene con i minifutures e i turbo della bnp, unica emittente che per ora, a mia conoscenza, emette certificati a leva variabile sul gas, sia sulla scadenza corrente sia su una delle scadenze successiva (in questo momento ottobre 2021 e marzo 2022).
    Marzo 2022 è molto interessante vista l' importante backwardation (quasi il 20%) tra marzo e aprile, cosa che potrebbe (è solo uno scenario possibile) aiutare i long, penalizzando molto per contro gli short. Ancora non mi spiego da cosa sia originata
    Non bisogna dimenticare che questo è un mercato fisico:

    Il livello degli stoccaggi mondiali è a livelli penosamente bassi (gli altissimi prezzi estivi hanno consentito un riempimento avaro come non s'è mai visto) e quest'inverno ci sarà un rischio importante di trovarsi totalmente impreparati a gestire anomalie termiche, anche non particolarmente severe. Marzo* è un mese invernale in cui gli stoccaggi finiscono di erogare il gas accumulato durante l'estate: in assenza di tali riserve, un picco di domanda può avere seri problemi ad incontrare un prezzo che attivi offerta addizionale. D'altro canto Aprile** è invece un mese estivo, in cui gli stoccaggi iniziano a ricaricarsi in vista dell'inverno successivo: in questo caso è molto più facile affrontare un maggior carico stagionale della domanda in quanto la prima risposta sarebbe la demand destruction di iniezione (ovvero gli stoccaggi non iniettano e rinviano il problema ad un imprecisato futuro, proprio come capitato ad aprile 2021).

    *: a Marzo possono presentarsi condizioni climatiche 'primaverili' che rendano soprattutto la seconda metà del mese molto debole, per questo marzo prezza 4-5 euro/MWh a sconto sul resto dell'inverno in Europa
    **: ad Aprile possono presentarsi condizioni climatiche 'invernali' che rendano soprattutto la prima metà del mese molto forte, per questo aprile prezza 4-5 euro/MWh a premio sul resto dell'estate in Europa


    In assenza di criticità e freddo, tipicamente marzo-aprile tende ad afflosciarsi fino ad andare flat o perfino negativo a ridosso della consegna. Quest'anno, come si vede dai prezzi, il rischio che ciò non accada è molto elevato.
    Non è un caso che questo time spread è amichevolmente chiamato the widowmaker

  8. #1798
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    38,242
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    5354 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da blackswan82 Visualizza Messaggio
    Non bisogna dimenticare che questo è un mercato fisico:

    Il livello degli stoccaggi mondiali è a livelli penosamente bassi (gli altissimi prezzi estivi hanno consentito un riempimento avaro come non s'è mai visto) e quest'inverno ci sarà un rischio importante di trovarsi totalmente impreparati a gestire anomalie termiche, anche non particolarmente severe. Marzo* è un mese invernale in cui gli stoccaggi finiscono di erogare il gas accumulato durante l'estate: in assenza di tali riserve, un picco di domanda può avere seri problemi ad incontrare un prezzo che attivi offerta addizionale. D'altro canto Aprile** è invece un mese estivo, in cui gli stoccaggi iniziano a ricaricarsi in vista dell'inverno successivo: in questo caso è molto più facile affrontare un maggior carico stagionale della domanda in quanto la prima risposta sarebbe la demand destruction di iniezione (ovvero gli stoccaggi non iniettano e rinviano il problema ad un imprecisato futuro, proprio come capitato ad aprile 2021).

    *: a Marzo possono presentarsi condizioni climatiche 'primaverili' che rendano soprattutto la seconda metà del mese molto debole, per questo marzo prezza 4-5 euro/MWh a sconto sul resto dell'inverno in Europa
    **: ad Aprile possono presentarsi condizioni climatiche 'invernali' che rendano soprattutto la prima metà del mese molto forte, per questo aprile prezza 4-5 euro/MWh a premio sul resto dell'estate in Europa


    In assenza di criticità e freddo, tipicamente marzo-aprile tende ad afflosciarsi fino ad andare flat o perfino negativo a ridosso della consegna. Quest'anno, come si vede dai prezzi, il rischio che ciò non accada è molto elevato.
    Non è un caso che questo time spread è amichevolmente chiamato the widowmaker
    Grazie, intervento fondamentale molto interessante. Per quanto i mercati siano sempre più interessati da considerazioni tecniche e speculative (e su questo concordo con Biondao) esistono anche componenti fondamentali che, in casi particolari, possano in qualche modo contribuire in modo anche non marginale.

    Da qui la domanda che avevo posto a cui Biondao ha risposto dal punto di vista tecnico

    Le previsioni meteo a lunga scadenza però sono quanto di meno prevedibile ci possa essere. Anni fa, non ricordo i particolari, si davano per certe catastrofi dovute a El Niño che inizialmente condizionarono alcuni mercati, catastrofi che non non si verificatoro, El Niño si sviluppò in termini meno pronunciati del previsto, e chi aveva puntato sul trend iniziale (negativo) si ritrovò poi spiazzato quando i mercati si tranquillizzarono.

    Mi sorprende l'entità della backwardation, ho già visto in passato contango e backwardation a due cifre, ma molto raramente del 20% o oltre. Che possano fare previsioni a 6 mesi e più tali da produrre oggi una simile backwardation mi sorprende.

  9. #1799
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    38,242
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    5354 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Prylar. Visualizza Messaggio
    Ciao Biondao, ciao a tutti i vecchi amici del gas che non starò a nominare perchè di sicuro ne dimenticherei qualcuno e ciao a chi è arrivato qui dopo che qualche anno fa ho smesso di frequentare FOL.
    In quel periodo la vita mi stava mettendo alla prova piuttosto duramente e in certi momenti è necessario ritarare la scala delle priorità. Questo è il motivo per cui sono sparito e per molto tempo non ho più seguito questa pagina.

    Va da sé che da allora non ho più seguito nemmeno le materie prime e anche ora le guardo piuttosto distrattamente, anche perchè all'epoca sacrificai parecchi denari sull'altare del gas e dunque "ho già dato".
    Da allora ho fatto qualche operazione su azioni, ma per me la febbre della speculazione in borsa è di fatto un capitolo chiuso; di pensieri e preoccupazioni ne ho già abbastanza anche senza andarmene a cercare delle altre sui mercati.

    Il grande Torre è l'unico con cui negli ultimi anni sono rimasto in contatto. Ci siamo sentiti anche a luglio e fra una chiacchiera e l'altra si parlò anche della vecchia prima pagina del thread, con i post e i links sulle materie prime che erano andati perduti.
    Naturalmente sono ancora reperibili nei vecchi thread (anche se molti links non sono più attivi) e io ho tutti i files sorgente per aprire il prossimo con quei post.
    Ho cominciato a controllare i links uno a uno, eliminando quelli di pagine non più esistenti e aggiornando quelli che hanno semplicemente cambiato URL.
    Siamo solo a pagina 180, ce ne sono altre 20 prima che il thread finisca e avrò tutto il tempo per finire la verifica e la riorganizzazione dei post introduttivi.

    Ovviamente i preziosi interventi di Biondao , sia quelli recenti sui COT che quelli più vecchi, avranno lo spazio e l'evidenza che meritano.
    Chiedo a tutti di indicarmi le pagine web che ritengono utili e interessanti e che meritano di essere inserite nei primi post, affinchè io possa aggiungerle.
    Per evitare che mi sfuggano e per non intasare il thread vi chiedo di segnalarmele a questa e-mail: [email protected]

    Auguro a tutti un buon fine settimana.
    Ciao grande pry, per fortuna una volta aperta la nuova discussione, lasciando opportuno spazio per i post iniziali (mi sembra che ognuno possa occupare fino a 10k), ci sarà comunque tempo anche dopo l'apertura per altre modifiche dei post iniziali anche dopo l'apertura nel nuovo thread. Al peggio si potranno aggiungere nel corso del thread dei post in mezzo agli altri, con link dai post iniziali, che quando si aprirà la replica successiva saranno inglobali nei post iniziali.

    Si potrebbe inserire nella sezione iniziale link a tutti i post interessanti della discussione da includere, direttamente o con riassunti-dispense, nel seguito. Ci sono varie soluzioni. Poi ne riparliamo.

  10. #1800
    L'avatar di xinian70
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    32,178
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    6611 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Prylar. Visualizza Messaggio
    Ciao Biondao, ciao a tutti i vecchi amici del gas che non starò a nominare perchè di sicuro ne dimenticherei qualcuno e ciao a chi è arrivato qui dopo che qualche anno fa ho smesso di frequentare FOL.
    In quel periodo la vita mi stava mettendo alla prova piuttosto duramente e in certi momenti è necessario ritarare la scala delle priorità. Questo è il motivo per cui sono sparito e per molto tempo non ho più seguito questa pagina.

    Va da sé che da allora non ho più seguito nemmeno le materie prime e anche ora le guardo piuttosto distrattamente, anche perchè all'epoca sacrificai parecchi denari sull'altare del gas e dunque "ho già dato".
    Da allora ho fatto qualche operazione su azioni, ma per me la febbre della speculazione in borsa è di fatto un capitolo chiuso; di pensieri e preoccupazioni ne ho già abbastanza anche senza andarmene a cercare delle altre sui mercati.

    Il grande Torre è l'unico con cui negli ultimi anni sono rimasto in contatto. Ci siamo sentiti anche a luglio e fra una chiacchiera e l'altra si parlò anche della vecchia prima pagina del thread, con i post e i links sulle materie prime che erano andati perduti.
    Naturalmente sono ancora reperibili nei vecchi thread (anche se molti links non sono più attivi) e io ho tutti i files sorgente per aprire il prossimo con quei post.
    Ho cominciato a controllare i links uno a uno, eliminando quelli di pagine non più esistenti e aggiornando quelli che hanno semplicemente cambiato URL.
    Siamo solo a pagina 180, ce ne sono altre 20 prima che il thread finisca e avrò tutto il tempo per finire la verifica e la riorganizzazione dei post introduttivi.

    Ovviamente i preziosi interventi di Biondao , sia quelli recenti sui COT che quelli più vecchi, avranno lo spazio e l'evidenza che meritano.
    Chiedo a tutti di indicarmi le pagine web che ritengono utili e interessanti e che meritano di essere inserite nei primi post, affinchè io possa aggiungerle.
    Per evitare che mi sfuggano e per non intasare il thread vi chiedo di segnalarmele a questa e-mail: [email protected]

    Auguro a tutti un buon fine settimana.
    Ciao Bentornato !!!!

Accedi