Uranio: Pronto ad esplodere - Pagina 5
John Bollinger a Milano svela le strategie vincenti
Veramente una bella giornata per gli appassionati dell?analisi tecnica. Lo scorso venerdì 8 novembre, il team di Stefano Gianti, Education Manager della filiale italiana del broker svizzero Swissquote, ha portato …
Mediobanca: nel nuovo piano focus su M&A e azionisti. Ora al vaglio di Del Vecchio
M&A e remunerazione degli azionisti sono le due direttive su cui punta il nuovo piano 2019.2023 presentato da Mediobanca. Un piano particolarmente atteso, il primo terreno di confronto tra l?ad …
Iliad rinasce in Borsa, ecco cosa fa volare il titolo a Parigi
Seduta euforica per Iliad a Parigi che spicca il volo con un rialzo di oltre il 18% a 112,3 euro. Conti trimestrali solidi, riacquisto di azioni e una nuova politica …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    149
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    62 Post(s)
    Potenza rep
    4445844
    Citazione Originariamente Scritto da CharlesIngalls Visualizza Messaggio
    E' un settore come un altro... è chiaro che anche solo in ottica di stabilizzazione... i prezzi potrebbero risalire...!!!

    I guadagni sul GAS li sto mettendo sull'URANIO...!!!
    I prezzi devono risalire, è questione di matematica di base. La questione è solo quando, nel breve settembre-ottobre-novembre rappresentano mesi a stagionalità positiva, per quanto riguarda il medio termine 3 anni rappresenta il momento in cui la maggioranza delle utllities dovrà ritornare sul mercato dato che non avranno più scorte.

  2. #42

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    149
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    62 Post(s)
    Potenza rep
    4445844
    Citazione Originariamente Scritto da megliodicosì Visualizza Messaggio
    Visti i valori dell'ultimo mese si può dire di aver toccato il fondo? Può essere questo il momento migliore? Tengo sotto occhio 4 società ma il trend non è omogeneo per niente mi fa paura. Se una sale del 4% l'altra scende del 3%

    La capitalizzazione per alcune è così bassa (circa 100-150M di usd) che mi sembra troppo a rischio speculativo.
    E' ovvio che è impossibile dirlo, per quanto mi riguarda valori sotto i $20 per l'uranio sarà difficile vederli ancora dato che Cameco deve ancora comprare circa 10M lbs di uranio sul mercato spot e il deficit continua ad aumentare(recentemente è stata estesa la vita di un impianto nucleare in Ohio che doveva chiudere nel 2020).
    Avendo una capitalizzazione bassa sono facilmente manovrabili, bisogna pianificare ingressi a 3 anni multiparcella essendo consapevoli che sulla prima parcella si può perdere tranquillamente il 50%.
    Per quanto riguarda il timing io lo reputo personalmente un buon momento per i motivi citati nel thread, ovviamente poi ognuno deve fare le proprie considerazioni.

    Citazione Originariamente Scritto da megliodicosì Visualizza Messaggio
    Posso sapere quali sono le stock del caso su cui ritieni si possa avere un po' di affidabilità?
    Cameco Corp. (NYSE: CCJ), Horizons Global Uranium Index ETF (TSX:HURA), Global X Uranium ETF (NYSE: URA), Yellow Cake Plc (LON: YCA)

  3. #43

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    149
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    62 Post(s)
    Potenza rep
    4445844
    Citazione Originariamente Scritto da CharlesIngalls Visualizza Messaggio
    Ho cominciato a comprare UUUU sull'AMEX...!!! Per me il prezzo è buono...!!!
    Considerando la quantità di riserve che detengono di sicuro non è un'azione sopravvaluta.

  4. #44

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    542
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    345 Post(s)
    Potenza rep
    20610495
    Citazione Originariamente Scritto da Mine98 Visualizza Messaggio
    E' ovvio che è impossibile dirlo, per quanto mi riguarda valori sotto i $20 per l'uranio sarà difficile vederli ancora dato che Cameco deve ancora comprare circa 10M lbs di uranio sul mercato spot e il deficit continua ad aumentare(recentemente è stata estesa la vita di un impianto nucleare in Ohio che doveva chiudere nel 2020).
    Avendo una capitalizzazione bassa sono facilmente manovrabili, bisogna pianificare ingressi a 3 anni multiparcella essendo consapevoli che sulla prima parcella si può perdere tranquillamente il 50%.
    Per quanto riguarda il timing io lo reputo personalmente un buon momento per i motivi citati nel thread, ovviamente poi ognuno deve fare le proprie considerazioni.



    Cameco Corp. (NYSE: CCJ), Horizons Global Uranium Index ETF (TSX:HURA), Global X Uranium ETF (NYSE: URA), Yellow Cake Plc (LON: YCA)
    Cameco a quanto ho capito sarebbe quella meno interessata in caso di nuovo bull trend dell'uranio.
    Yellow Cake è il fondo che compra e accumula uranio solo a scopo di investimento.
    Tralasciando gli ETF (che non essendo armonizzati li evito) come reputi invece DENISON MINES?

  5. #45

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    149
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    62 Post(s)
    Potenza rep
    4445844
    Citazione Originariamente Scritto da megliodicosì Visualizza Messaggio
    Cameco a quanto ho capito sarebbe quella meno interessata in caso di nuovo bull trend dell'uranio.
    Yellow Cake è il fondo che compra e accumula uranio solo a scopo di investimento.
    Tralasciando gli ETF (che non essendo armonizzati li evito) come reputi invece DENISON MINES?
    Cameco ovviamente ne gioverebbe di meno avendo dimensioni diverse e soprattutto AISC più bassi.

    Denison Mines ha recentemente completato un PFS per il suo progetto di punta Wheeler River.
    Soprattutto l'operazione di Phoenix è molto promettente, con riserve di uranio da 60 milioni di lbs e NPV e IRR molto interessanti.
    L'operazione di Phoenix dovrebbe costare solo $ 248 milioni per essere costruita e dovrebbe essere in grado di produrre uranio ad un costo complessivo di soli
    $8,9/lb. Per finanziarla Ha emesso 15,1 milioni di azioni nel 2016 e 18,34 milioni in tre lotti nel 2017. A novembre ha annunciato un collocamento privato per altre 4,95 milioni di azioni.
    Sebbene la produzione di uranio sia lontana (almeno 6 anni), Denison Mines offre una comunque sostanziale esposizione a leva.

  6. #46
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    95,811
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    6977 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Magari anzichè esplodere... implodono...!!! Oggi sono uscito a 1,8450$... portato a casa un misero gain ma va bene... domani parto per le ferie...!!!

  7. #47
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    95,811
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    6977 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Ho fatto bene a uscire ieri... oggi potrei riacquistare 10 cents più sotto...!!!

  8. #48
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    95,811
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    6977 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Sono rientrato... ho dovuto spazzolare un po' tra 1,74 e 1,75$...!!! PMC attorno 1,745$...!!!

  9. #49

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    149
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    62 Post(s)
    Potenza rep
    4445844
    Citazione Originariamente Scritto da CharlesIngalls Visualizza Messaggio
    Sono rientrato... ho dovuto spazzolare un po' tra 1,74 e 1,75$...!!! PMC attorno 1,745$...!!!
    Un trade vincente rimane un trade vincente, anche se personalmente vedo l'investimento in uranium stocks come un investimento a lungo termine.

  10. #50

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    149
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    62 Post(s)
    Potenza rep
    4445844
    Uranio: Pronto ad esplodere-ebffkerwkaus7as.jpg

    Quando Cameco afferma che l'attività di acquisto sul mercato spot riprenderà probabilmente da settembre, non è un caso come vediamo dal grafico seasonal

    Uranio: Pronto ad esplodere-eagpe8uvuaaenpf.pngUranio: Pronto ad esplodere-eagpe8uvuaaenpf.png

    Il WNA Symposium si terrà il 4-6 settembre, inoltre quest'anno ad ottobre si dovrebbero avere anche i risultati del Working Group.

Accedi