vendere una put unicredit rispetto a comprare il titilo
FCA prepara la ripartenza produttiva in Italia, i punti dell’accordo con i sindacati
Fiat Chrysler Automobiles ha siglato oggi un accordo con le organizzazioni sindacali nazionali FIM-CISL, UILM-UIL, FISMIC, UGLM, AQCFR e FIOM-CGIL per attuare in tutte le proprie sedi italiane ogni possibile …
Chiusura Piazza Affari: marcia in più per Enel e Fca, male Telecom. Pasqua incombe e Borsa riaprirà il 14
Piazza Affari archivia l’ultima seduta prima della pausa per Pasqua con un convinto rialzo. L’indice Ftse Mib segna un progresso dell’1,39% in area 17.621 punti. In attesa dei responsi che …
Trading con diversificazione e protezione, BG Saxo cresce ancora e arriva una novità per i clienti private
Borse in altalena, interi Stati chiusi per Coronavirus e i risparmiatori spaventati. Un quadro che spiega facilmente perché ci si rifugia nella liquidità e in investimenti con scarsa correlazione ai …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    150
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    84 Post(s)
    Potenza rep
    3444593

    vendere una put unicredit rispetto a comprare il titilo

    vorrei chiedere conferma qua.
    mi sono appena shortato una put unicredit a 8,4 scadenza nel lontano dicembre 2021 strike 20.
    l'azione sta sui 13 euro
    l'idea è tenerla fino a scadenza
    rispetto a prendere l'azione pura mi viene dato un premio del 5,3% annuo, è corretto?
    è vantaggioso prendere questa put rispetto all'azione, se unicredit paga meno del 5,3% di dividendi l'anno e non supera lo strike,corretto?

  2. #2
    L'avatar di -matteo-
    Data Registrazione
    Apr 2002
    Messaggi
    7,016
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1340 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    vendere opzioni, se non si ha il sottostante , non è consigliabile.
    tuttavia capisco il tuo ragionamento.
    se sale guadagno, oltre 20 raddoppio
    se scende sotto gli 11,6 la cassetto.
    giusto?

  3. #3
    L'avatar di uuu
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    2,018
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    91 Post(s)
    Potenza rep
    0
    non capivo le risposte, ho riletto ora lui vende sopra avevo invertito i numeri
    Ultima modifica di uuu; 28-01-20 alle 10:47

  4. #4

    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    150
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    84 Post(s)
    Potenza rep
    3444593
    parto da due presupposti
    voglio cassettare azioni unicredit, e non penso che si apprezzerano più di 20 euro per azione.
    in questo caso mi sono quindi rivolto ad una vendita di una put.
    nella mia idea il premio annuo che ricevo è il 5,3% che confrontato al dividendo unicredit ,al momento è il 2%, è più del doppio. tra l'altro il premio mi arriva non decurtato del 26%.
    è corretto il ragionamento? rispetto a qualcuno che compra oggi unicredit e mette un take profit a 20 euro, perdo la scommessa solo se quasi triplica il dividendo unicredit o è sbagliato pensare così?

  5. #5
    L'avatar di Nicolas Flamel
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    6,458
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    585 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da orbok Visualizza Messaggio
    vorrei chiedere conferma qua.
    mi sono appena shortato una put unicredit a 8,4 scadenza nel lontano dicembre 2021 strike 20.
    l'azione sta sui 13 euro
    l'idea è tenerla fino a scadenza
    rispetto a prendere l'azione pura mi viene dato un premio del 5,3% annuo, è corretto?
    è vantaggioso prendere questa put rispetto all'azione, se unicredit paga meno del 5,3% di dividendi l'anno e non supera lo strike,corretto?
    Il prezzo dell'opzione in realtà quota già scontando la discesa del titolo per i soli dividendi. A scadenza possono succedere due cose:
    A: Unicredit quota sopra 20, incassi il premio dell'opzione venduta (sul quale comunque o prima o dopo paghi l'imposta) e stop.
    B: Unicredit quota sotto 20, incassi il premio dell'opzione venduta, ti ritrovi in portafoglio corrispondenti azioni Unicredit pagandole 20 euro. Il tuo prezzo medio di carico sarà pari a 20 euro - premio dell'opzione venduta incassato.
    Non ci sono margini di guadagno rispetto a prenderle ora al prezzo di mercato

  6. #6
    L'avatar di Nicolas Flamel
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    6,458
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    585 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da -matteo- Visualizza Messaggio
    vendere opzioni, se non si ha il sottostante , non è consigliabile.
    la vendita scoperta di una put è diversa da una vendita scoperta di una call

  7. #7
    L'avatar di Nicolas Flamel
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    6,458
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    585 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da orbok Visualizza Messaggio
    parto da due presupposti
    voglio cassettare azioni unicredit, e non penso che si apprezzerano più di 20 euro per azione.
    in questo caso mi sono quindi rivolto ad una vendita di una put.
    nella mia idea il premio annuo che ricevo è il 5,3% che confrontato al dividendo unicredit ,al momento è il 2%, è più del doppio. tra l'altro il premio mi arriva non decurtato del 26%.
    è corretto il ragionamento? rispetto a qualcuno che compra oggi unicredit e mette un take profit a 20 euro, perdo la scommessa solo se quasi triplica il dividendo unicredit o è sbagliato pensare così?
    al momento il mercato stima quasi certo il non raggiungimento di quota 20 a dicembre 2021, infatti la call quota pochissimo. L'imposta o prima o dopo, su un guadagno, viene sempre applicata.
    Indipendentemente da quanto aumenta il dividendo, la quotazione del sottostante può semplicemente scendere, e con la vendita di put a 20 puoi ritrovarti con il titolo facilmente in portafoglio (appunto perchè il mercato ora stima improbabile il superamento di quota 20) con un prezzo sensibilmente calato in caso di down trend, cioè anche molto sotto i 12,6 di oggivendere una put unicredit rispetto a comprare il titilo-screen-shot-01-27-20-09.45-am.png

  8. #8
    L'avatar di Nicolas Flamel
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    6,458
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    585 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    E il motivo per il quale non c'è margine di guadagno è appunto perché in base alla volatilità attuale, si stima quasi impossibile che in due anni il titolo Unicredit raggiunga i 20 euro (che vorrebbe dire fare un 30% all'anno), quindi pensi una cosa che anche il mercato pensa già.

Accedi