CACAO News e Market
Il contropiano Del Vecchio-Caltagirone per Generali: osare di più, governance top e Bca Generali polo aggregante del risparmio gestito
Banca Generali sarebbe al centro del contropiano che Francesco Gaetano Caltagirone, Leonardo Del Vecchio e Fondazione Crt intendono presentare dopo il 15 dicembre, data prevista per la presentazione del business …
Torna l’ottimismo e gli investitori fanno il pieno dei pesi massimi di Piazza Affari, +3% Intesa Sanpaolo ed Enel
Gli investitori tornano ad acquistare massicciamente l’azionario con un convinto rimbalzo a inizio settimana. Piazza Affari si accoda all’ottimismo di Wall Street con le confortanti indicazioni circa il tasso di …
Per Musk scoppia la grana pannelli solari, SEC indaga e titolo Tesla esce dal $1 Trillion Club
Tesla è sotto indagine normativa della SEC dopo che un informatore ha affermato che la società di Elon Musk non ha informato adeguatamente i suoi azionisti e il pubblico circa …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    3,673
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    CACAO News e Market

    Le ultime stime sul cacao uscite il 31 maggio 2017 danno una produzione mondiale per la stagione 2016/2017 a 4,692 milioni di tonnellate.

    La produzione della Costa d'avorio è vista in crescita a 1,9 milioni di tonnellate e quella del Ghana a 0,85 milioni di tonnellate sono circa il 60% della produzione mondiale.

    Il surplus attualmente previsto per la stagione 2016/2017 è di 382 mila tonnellate in rialzo rispetto alla stima precedente uscita a febbraio che era di 264 mila tonnellate.

    Fino a marzo 2017 la Costa d'avorio pagava ai contadini 1870 dollari a tonnellata, mentre da aprile 2017 hanno abbassato il prezzo a 1190 dollari a tonnellata (qualche contadino intervistato dice 850 dollari), mentre il Ghana sta mantenendo 1.914 dollari a tonnellata.


    1° trimestre 2017 macinature europee +1,1%, macinature nord america +1,15%, macinature asia +19,2%.



    Da ottobre 2016 (inizio stagione 2016/2017)

    al 7 maggio 2017 in Costa d'avorio risultano arrivati al porto per cui venduti 1,523 milioni di tonnellate di cacao un'anno prima nello stesso periodo erano 1,276 milioni di tonnellate attualmente siamo a +16%.

    al 20 aprile 2017 in Ghana risultano 0,76 milioni di tonnellate di cacao arrivate al porto +13% rispetto l'anno prima.
    Ultima modifica di automazione; 09-06-17 alle 11:33

  2. #2

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    3,673
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    31 maggio (Reuters) - coltivatori di cacao in alto coltivatore Costa d'Avorio stanno passando su trattamenti fertilizzanti e pesticidi e sono invece spendendo i loro guadagni ridotti in questa stagione su elementi essenziali come le tasse di cibo, assistenza sanitaria e la scuola come un calo dei prezzi mondiali colpisce a casa.

    Il fallimento di investire nella preparazione di piantagioni per la prossima stagione, che si apre nel mese di ottobre, rischia rendendoli vulnerabili a parassiti e malattie e potrebbe portare a una riduzione della produzione.

    "Non è questo che mi interessa in questo momento. Non riesco a concentrare le risorse di cacao e lasciarmi morire di fame", ha detto Fulberto N'Guessan, che coltiva 10 ettari (25 acri) vicino alla città occidentale di Soubre. "Quindi preferisco tenere i soldi per la medicina, il cibo e per pagare per i miei figli di andare a scuola."

    Futures cacao a New York e Londra sono diminuiti di circa un terzo rispetto allo scorso anno. La slitta ha provocato un'ondata di default contratto di esportazione in Costa d'Avorio che ha creato un eccesso di fagioli che servì solo ad abbassare i prezzi ulteriormente.

    Gli agricoltori ha detto che un prezzo minimo al produttore di 1.100 franchi CFA ($ 1.88) per chilogrammo, il quale deve essere garantita da parte del Consiglio di caffè e cacao (CCC), è stato in gran parte ignorato dagli acquirenti durante la coltura principale Ottobre-to-marzo.


    La CCC ha ridotto il prezzo contadino a 700 franchi CFA / kg per il periodo aprile-a settembre a metà del raccolto, ma gli agricoltori ha detto a Reuters la scorsa settimana che stavano ancora ricevendo solo circa 500 franchi CFA / kg.

    "Ho debiti da fertilizzante dello scorso anno. Il mio cacao non ha venduto bene in questa stagione, quindi per me la manutenzione e curare la mia piantagione con prodotti chimici non è la cosa più importante", ha detto Benoit Djedje, che coltiva vicino alla città di Duékoué.

    Gli agricoltori nelle regioni di Soubre, Gueyo, Buyo, Kahin et San Pedro tutti allo stesso modo hanno detto che non avevano investito nei fertilizzanti e trattamenti chimici contro i parassiti e malattie.

    Reuters ha parlato con 15 fornitori di fertilizzanti e fitosanitari prodotti in regioni di coltivazione occidentali della Costa d'Avorio. Nessuno aveva raggiunto più di un quarto del loro fatturato della scorsa stagione.

    "Ho avuto lo stesso magazzino per cinque mesi e ho detto al mio fornitore in Abidjan che non prenderò più quest'anno, perché è solo non funziona", ha detto Cheick Coulibaly, un commerciante di fertilizzanti in Bonon, nel regione di Daloa.

    La scorsa stagione ha detto che le sue scorte rifornito tre volte a causa della domanda.

    "Sono preoccupato per questa situazione, ma non so quale sia la soluzione. I contadini non hanno nulla da comprare fertilizzanti e altri prodotti con. Questo è pericoloso per la produzione del prossimo anno", ha detto un esportatore Abidjan a base di Reuters.

  3. #3

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    3,673
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    ABIDJAN: Costa d'Avorio, di cacao al mondo produttore superiore, aveva venduto in avanti di circa 940.000 tonnellate di propria produzione 2017/18 entro il 26 maggio e si propone di mettere all'asta un totale di 1,2 milioni di tonnellate entro la fine di settembre, due fonti coinvolte nel processo ha detto il Giovedi.

    Il caffè e cacao Consiglio (CCC), a bordo di marketing di Costa d'Avorio, aveva ottenuto un prezzo medio-free a bordo di 1.330 franchi CFA ($ 2.27) per chilogrammo alle aste finora, hanno detto le fonti.

    Il CCC ha iniziato a vendere raccolto della prossima stagione lo scorso settembre, ma ha ridotto i volumi disponibili all'asta tra ottobre e febbraio, quando i futures del cacao a Londra e New York erano al loro livello più basso.

    I prezzi mondiali sono scesi di circa un terzo rispetto allo scorso anno.

    "Sì, il mercato è giù, ma il CCC vende sempre a 30, 40 o 50 sterline ($ 39- $ 64) tonnellata di sopra del prezzo di mercato, in modo che ci ha permesso di avere buoni prezzi tramite le aste," una delle fonti disse.

    Le due fonti hanno detto che i volumi già venduti inclusi i contratti internazionali concordate direttamente tra la CCC e clienti, piuttosto che con gli esportatori.

    Tali contratti sono previsti in aumento da 220.000 tonnellate in questa stagione a 300.000 tonnellate la prossima stagione come il CCC riduce l'accesso all'asta di piccoli esportatori nazionali dopo che molti di loro meno a contratti di esportazione di quest'anno.

  4. #4

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    3,673
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Guardavo quanto era il prezzo che faceva il governo per una tonnellata di cacao venduto dai contadini nella seconda parte del 2015 con cacao che era attorno a 3300/3400 dollari.

    In costa d'avorio erano a 1670 dollari per tonnellata e in Ghana 1759 dollari per tonnellata contro gli attuali 1190 dollari del primo (periodo aprile /settembre 2017, periodo ottobre/marzo 2016 era 1870 dollari) invece il Ghana a 1914 dollari e ha recentemente confermato di mantenere questo prezzo.

    Il recente taglio della costa d'avorio attorno a 1200 dollari per tonnellata , è simile a quanto pagava nella stagione 2011/2012 quando il cacao era caduto da circa 3800 dollari a circa 1900 dollari per cui tutto torna, come faccia a mantenere quel prezzo adesso il Ghana è da capire.. visto che nel 2011/2012 una tonnellata veniva pagata sotto i 1000 dollari.


    Sto cercando di capire se 1800/1900 dollari sono il fondo o si potrebbe scendere ulteriormente. Guardando al livello di surplus della stagione 2011/2012, guardando di quanto sono cadute le quotazioni, guardando il taglio della costa d'avorio, la stagione 2016/2017 sembra la fotocopia...
    Ultima modifica di automazione; 09-06-17 alle 12:49

  5. #5

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    3,673
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Questa notizia sta aiutando le quotazioni

    ABIDJAN, 6 giugno (Reuters) - Le forti piogge e tempo nuvoloso scorsa settimana nella maggior parte delle principali regioni di cacao della Costa d'Avorio ha alimentato i timori che le inondazioni e la malattia potrebbe tagliare in produzione nell'ultima fase della metà del raccolto, gli agricoltori ha detto il Martedì.

    Costa d'Avorio, il produttore mondiale di cacao superiore, è nella sua stagione delle piogge e acquazzoni regolari sono previsti fino al mese prossimo, danneggiando aprile a settembre, metà delle colture.

    "Questo tipo di acquazzone è un problema reale in un momento in cui dobbiamo raccogliere e asciugare", ha detto Amadou Diallo, che coltiva nei pressi della regione a sud del Divo. "Il rischio di inondazioni e malattie è alto."

    condizione in crescita simili sono stati riportati nelle regioni meridionali di Aboisso, Agboville e Tiassalé, e nella regione occidentale di Duékoué.

    Nella regione di centro-occidentale di Daloa, che rappresenta un quarto della produzione della Costa d'Avorio, gli agricoltori hanno riferito diversi forti piogge nel corso dell'ultima settimana.

    "Il contenuto di umidità dei chicchi è in aumento. Non va bene", ha detto Aka Marcel, che coltiva nella periferia di Daloa. "Ci sarà una carenza di fagioli nella regione entro la metà di luglio."

    Nella regione occidentale del Soubre, nel cuore della cintura di cacao, gli agricoltori hanno inoltre riferito diversi piogge.

    "Siamo ottimisti qui. Non abbiamo ancora notato gravi danni", ha detto Koffi Kouame, che coltiva nei pressi Soubre, anche se ha detto la raccolta scenderebbe drasticamente entro il prossimo mese.

  6. #6

    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    710
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    371 Post(s)
    Potenza rep
    10441706

    CACAO News e Market

    Grazie per tutte le info e per questo lavoro che fai per la comunità.buonagiornata e buon trading

  7. #7

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    3,673
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    08/06/2017

    Ghana Cocoa Board (COCOBOD) ha annunciato che gli agricoltori non godrebbero alcun aumento dei prezzi alla produzione e bonus per la stagione 2017/18.

    Secondo l'amministratore delegato di COCOBOD, Joseph Boahen Aidoo, la mossa è stata influenzata il calo significativo del prezzo dei semi di cacao sul mercato internazionale.

    Il fagiolo negli ultimi due anni ha ridotto da circa $ 3.000 a circa $ 1.900 tonnellate, che ha portato nel paese perdendo quasi $ 1 miliardo in ricavi in quel periodo.

    Gli agricoltori attualmente, godono GHS7,600 per una tonnellata di cacao e GHS475 per ogni sacco chilo di fagioli, dopo che è stato aumentato del 11 per cento la scorsa stagione.

    Rispondendo ad una domanda di JOYBUSINESS nel corso di un'interazione con i media ad Accra, il signor Boahen Aidoo ha detto agricoltori avranno la garanzia del loro prezzo minimo garantito.

    Ha anche aggiunto che COCOBOD sta portando avanti l'impegno necessario per garantire che ciò non inciderebbe obiettivo di produzione per la prossima campagna agricola.

  8. #8

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    3,673
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    In camerun quinto produttore al mondo di cacao con produzione di 270 mila tonnellate nella stagione 2015/2016 dice di avere problemi per forti piogge li al momento pagano i contadini 1500/1600 dollari a tonnellata.

  9. #9

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    3,673
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    ABIDJAN, 12 giugno (Reuters) - Forti piogge ha continuato la scorsa settimana nella maggior parte delle principali regioni di cacao della Costa d'Avorio, aumentando i timori di inondazioni e malattie delle colture che potrebbero interrompere la produzione a metà delle colture, gli agricoltori, ha detto il Lunedi.

    E 'la stagione delle piogge in Costa d'Avorio, il produttore mondiale di cacao superiore, e acquazzoni regolari sono previsti fino al mese prossimo. La metà delle colture va da aprile a settembre, mentre la coltura principale va da ottobre a marzo.

    Nella regione occidentale di Soubre, nel cuore della cintura di cacao, gli agricoltori ha detto che aveva piovuto quasi tutta la settimana.

    "Piove tutti i giorni. Non siamo in grado di lavorare nelle piantagioni e per asciugare i fagioli", ha detto Salame Kone, che coltiva nella periferia di Soubre. "Avremo problemi di consegna fagioli questo mese."

    Nelle regioni meridionali del Aboisso, Agboville, Divo e Tiassalé così come la regione occidentale di Duékoué, gli agricoltori anche detto forti piogge stava danneggiando il raccolto.

    "Piove tutti i giorni", ha detto Etienne Yao, che coltiva nei pressi di Aboisso. "In alcune aree, le radici degli alberi di cacao sono sott'acqua, perché c'era troppo (pioggia). Ci potrebbero essere le malattie e un sacco di inondazioni."

    Nella regione di centro-occidentale di Daloa, che rappresenta un quarto della produzione nazionale, gli agricoltori hanno riferito tre forti piogge.

    "Se c'è troppa umidità, che potrebbero causare i baccelli a marcire sugli alberi", ha detto Albert N'Zue, che coltiva nei pressi di Daloa. "Abbiamo bisogno le piogge di alternare con il sole. In caso contrario, ci saranno un sacco di baccelli ammuffiti".

    Nella regione orientale di Abengourou, noto per l'alta qualità dei suoi fagioli, gli agricoltori hanno riportato forti piogge dopo un periodo caldo e secco che si era asciugato le foglie di cacao e fiori.

    "Gli alberi stanno andando a riprendersi a prosperare dopo la siccità lunga", ha detto Adou Albert, che coltiva nei pressi di Abengourou. "Qui, ora siamo in attesa della coltura principale. Non c'è praticamente nulla sugli alberi per la metà del raccolto

  10. #10
    L'avatar di orsomatoro
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    3,627
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    632 Post(s)
    Potenza rep
    37986271
    Big ones are massive buying.....COT direbbe che ci son tutti gli ingredienti per una pronta risalita 2500 target minimo

Accedi