Opzioni - Pagina 4
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Partita Generali, ‘Consob ostaggio di Paolo Savona’? Lui non ci sta: ‘sono io sotto scacco’
Partita Generali e Consob: su Twitter spunta un post di Paolo Savona, numero uno dell’Autorità di Borsa, ex ministro degli Affari europei del governo M5S-Lega, pomo della discordia tra la …
Netflix, tempi d’oro dei lockdown da Covid finiti? Titolo crolla -20% post trimestrale, bruciati $45 miliardi valore mercato
Per Netflix, i tempi d'oro vissuti nel periodo più buio del Covid, sembrano ormai lontani, come era d'altronde prevedibile. Il colosso dello streaming si è confermato tra i vincitori della …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di snake1941
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    1,495
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    156 Post(s)
    Potenza rep
    10383945
    Citazione Originariamente Scritto da Bookmaker Visualizza Messaggio
    Sono esche!

    Bravo speriamo che cosi' sistemiamo per sempre il mercato "munnezz"

  2. #32
    L'avatar di snake1941
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    1,495
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    156 Post(s)
    Potenza rep
    10383945

    Option Pain

    Praticamente non serve a niente:Option Pain by OptionTradingpedia.com

  3. #33

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    60
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    859002
    Citazione Originariamente Scritto da snake1941 Visualizza Messaggio
    Devi andare via da quel mercato.Si sceglie il sottostante con il piu' alto flottante possibile con spread denaro/lettera il minimo possibile.L'unico aiuto che potrei darti se proprio vuoi rimanere su quel mercato e andare dai carabinieri o a qualche procura se ti ascoltano.
    Probabilmente non mi sono spiegato bene.
    Non opero e non ho mai operato in opzioni. Faccio un leggero trading sulle azioni del mib utilizzando l'analisi tecnica. Solo che con le azioni quando il mercato scende il massimo che posso fare è rimanere liquido (se sono bravo) e stare a guardare. Quindi volevo imparare ad operare anche in short ed ho cominciato a studiare un paio di manuali sulle opzioni.

    IL problema che mi si è presentato però è il seguente: quando opero con le azioni, mi scatta un segnale sul grafico, apro il book e generalmente compro sulla lettera ... se ho deciso di entrare non è tick più tick meno che mi interessa e piazzo lo SL al livello che reputo opportuno.

    Esaminando il book di alcune opzioni però mi sono reso conto che le cose sono diverse. I volumi sono bassissimi, addirittura su alcuni titoli non ho trovato opzioni put che scambiassero su nessuno strike, e lo spread denaro lettera è corposo, quindi mi chiedevo semplicemente come ci si dovesse comportare. Cioè mi faccio la mia bella analisi, decido di shortare il titolo scelgo lo strike che ritengo più opportuno, apro il book e ...???

    EDIT
    Mi comincio a porre la domanda: per shortare un titolo le opzioni sono lo strumento adatto?
    Ultima modifica di Gigand; 10-02-14 alle 19:02

  4. #34
    L'avatar di snake1941
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    1,495
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    156 Post(s)
    Potenza rep
    10383945
    Citazione Originariamente Scritto da Gigand Visualizza Messaggio
    Probabilmente non mi sono spiegato bene.
    Non opero e non ho mai operato in opzioni. Faccio un leggero trading sulle azioni del mib utilizzando l'analisi tecnica. Solo che con le azioni quando il mercato scende il massimo che posso fare è rimanere liquido (se sono bravo) e stare a guardare. Quindi volevo imparare ad operare anche in short ed ho cominciato a studiare un paio di manuali sulle opzioni.

    IL problema che mi si è presentato però è il seguente: quando opero con le azioni, mi scatta un segnale sul grafico, apro il book e generalmente compro sulla lettera ... se ho deciso di entrare non è tick più tick meno che mi interessa e piazzo lo SL al livello che reputo opportuno.

    Esaminando il book di alcune opzioni però mi sono reso conto che le cose sono diverse. I volumi sono bassissimi, addirittura su alcuni titoli non ho trovato opzioni put che scambiassero su nessuno strike, e lo spread denaro lettera è corposo, quindi mi chiedevo semplicemente come ci si dovesse comportare. Cioè mi faccio la mia bella analisi, decido di shortare il titolo scelgo lo strike che ritengo più opportuno, apro il book e ...???

    EDIT
    Mi comincio a porre la domanda: per shortare un titolo le opzioni sono lo strumento adatto?
    Scusa ti ho detto che nel mercato italiano non e' assolutamente possibile.
    Avendo il sottostante sul mercato italiano non puoi andare short con le opzioni.Teoria e' una cosa la pratica delinquenziale del mercato italiano e' un altra.

  5. #35

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    60
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    859002
    Citazione Originariamente Scritto da snake1941 Visualizza Messaggio
    Scusa ti ho detto che nel mercato italiano non e' assolutamente possibile.
    Avendo il sottostante sul mercato italiano non puoi andare short con le opzioni.Teoria e' una cosa la pratica delinquenziale del mercato italiano e' un altra.
    Quindi per shortare un titolo? Dovrei usare i Covered Warrant?

  6. #36
    L'avatar di mv62
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    20,370
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2860 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Gigand Visualizza Messaggio
    Quindi per shortare un titolo? Dovrei usare i Covered Warrant?
    Per shortare un titolo vai short, ovvero te lo vendi senza averlo.

    Ovviamente il tuo intermediario deve permettere l'operatività short ed il titolo deve essere disponibile (qualcuno te lo deve prestare).

    Con le opzioni, a parte le difficoltà che ti hanno già segnalato sul mercato italiano, dovresti però trovare le quotazioni almeno per gli strike vicini ad ATM e per le prime scadenze.


    Poi, se vuoi andare short su azioni con put OTM, sei fuori strada.

  7. #37

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    192
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Gigand Visualizza Messaggio
    Quindi per shortare un titolo? Dovrei usare i Covered Warrant?
    Dalla padella alla brace. I Covered Warrant prezzano una volatilità implicita maggiore rispetto allo stesso strumento e stessa scadenza (provare per credere) siccome non li puoi vendere ma solo liquidarli, fanno la fortuna degli emittenti: fai conto che il fair value di una opzione è 10 e loro te la fanno pagare il doppio. Andavano di moda negli anni 2.000 in piena euforia borsistica e meno male che molti se ne sono accorti purtroppo sulla loro pelle.

  8. #38

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    192
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Gigand Visualizza Messaggio
    Probabilmente non mi sono spiegato bene.
    Non opero e non ho mai operato in opzioni. Faccio un leggero trading sulle azioni del mib utilizzando l'analisi tecnica. Solo che con le azioni quando il mercato scende il massimo che posso fare è rimanere liquido (se sono bravo) e stare a guardare. Quindi volevo imparare ad operare anche in short ed ho cominciato a studiare un paio di manuali sulle opzioni.

    IL problema che mi si è presentato però è il seguente: quando opero con le azioni, mi scatta un segnale sul grafico, apro il book e generalmente compro sulla lettera ... se ho deciso di entrare non è tick più tick meno che mi interessa e piazzo lo SL al livello che reputo opportuno.

    Esaminando il book di alcune opzioni però mi sono reso conto che le cose sono diverse. I volumi sono bassissimi, addirittura su alcuni titoli non ho trovato opzioni put che scambiassero su nessuno strike, e lo spread denaro lettera è corposo, quindi mi chiedevo semplicemente come ci si dovesse comportare. Cioè mi faccio la mia bella analisi, decido di shortare il titolo scelgo lo strike che ritengo più opportuno, apro il book e ...???

    EDIT
    Mi comincio a porre la domanda: per shortare un titolo le opzioni sono lo strumento adatto?
    Se proprio vuoi lavorare con le azioni ti conviene scegliere il mercato americano che offre minori spread e broker più competitivi in termini di commissioni. Se invece vuoi rimanere sul mercato italiano ti devi rivolgere alle Mibo opzioni sull’indice principale dei 40 titoli a maggior flottante o a limite tentare di replicare parzialmente l’indice e coprire eventualmente la posizione con le opzioni o con il future sempre sull’indice.

  9. #39

    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    12,485
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    2856 Post(s)
    Potenza rep
    0
    EDIT
    Mi comincio a porre la domanda: per shortare un titolo le opzioni sono lo strumento adatto?[/QUOTE]

    Direi che lo strumento più liquido per lo short rimane il mini fib o lo short diretto sul titolo. Le option non vanno bene per il trading ma vanno bene per la posizione

  10. #40
    L'avatar di snake1941
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    1,495
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    156 Post(s)
    Potenza rep
    10383945
    Citazione Originariamente Scritto da Spike72 Visualizza Messaggio
    EDIT
    Mi comincio a porre la domanda: per shortare un titolo le opzioni sono lo strumento adatto?
    Direi che lo strumento più liquido per lo short rimane il mini fib o lo short diretto sul titolo. Le option non vanno bene per il trading ma vanno bene per la posizione[/QUOTE]

    Guerra di posizione come nei western.Che bello il fortino, gli indiani e poi finalmente i nostri.

Accedi