Opzioni - Pagina 160
In Norvegia il primo rialzo tassi post pandemia, prossima la BOE? Tassi BTP, Bund, Gilt e Treasuries prezzano fine bazooka monetari
Focus sui tassi dei bond sovrani, in particolare di BTP, Bund, Gilt e Treasuries, che puntano con decisione verso l’alto. In particolare, stando a quanto riporta un articolo di Reuters, …
Sciopero Mps, il grido dei sindacati contro quello che non si dice: ‘Non siamo contro UniCredit’ ma ‘banca rischia spezzatino’. E intanto la Bce torna su Carige
Il giorno dello sciopero dei dipendenti di Mps è arrivato: oggi, venerdì 24 settembre, i bancari dell'istituzione senese perennemente sotto i riflettori per le incertezze sul suo destino incrociano le …
Twitter apre al Bitcoin: tra i metodi di pagamento delle mance agli utenti anche la criptovaluta
Twitter apre al Bitcoin. Il social network fondato da Jack Dorsey permetterà agli utenti di pagare usando la  criptovaluta. Nel dettaglio Twitter ha lanciato a livello globale il servizio Tips, ossia …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1591
    L'avatar di roverone
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    31,568
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    1412 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    giornata sonnolenta anche questa .. c'è tempo da perdere

    al settlement di ieri ..

    Opzioni-cme0105.gif

    .. con la seguente evoluzione ..

    Opzioni-eshsim.gif

    ah.. la curva arancio indica come sarebbe l'atnow se la iv aumentasse di 1/5 il suo valore - passando da circa 20% a circa 24% - confrontabile con quello attuale - curva verde

    ps. stamane FoL mi dà qualche problema con la visualizzazione delle immagini allegate

  2. #1592
    L'avatar di roverone
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    31,568
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    1412 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    .. a conferma di quanto poi appena rimarcato da Roberto

    .. allego la simulazione di quello che diventerebbe l'atnow con una riduzione di iv di 1/5 - quindi da circa 20% a circa 16% - nei prossimi 10 giorni di mercato (sempre curva arancio )

    giusto per avere sempre ben chiaro che calo di iv e trascorrere del tempo sono un mix subdolo per un compratore di opzioni (soprattutto put)

    Opzioni-eshsim2.gif

    .. se un aumento di iv istantaneo porterebbe l'atnow dagli attuali +725 $ agli oltre +2'100 $, un calo equivalente - in una decina di giorni di mercato - lo sprofonderebbe ad oltre -1'200 $

    sempre a sottostante immobile naturalmente
    Ultima modifica di roverone; 06-01-21 alle 11:31

  3. #1593

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    140
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    116 Post(s)
    Potenza rep
    1847532
    Citazione Originariamente Scritto da biondao Visualizza Messaggio
    Ciao Black, volevo invece fare un post un po' piu' lungo perchè vedo che coi corti in pochi "afferrano" . Tutto giusto il rosso Quelli sono i concetti fondamentali . che hai fatto bene ad evidenziare
    Il neretto è teorico ed è giusto solo a scadenza: è quello che si fa nelle simulazioni/fogli di calcolo e rappresenta il Payoff a IV costante ma sappiamo bene che la IV ( volatilità implicita) incide in modo importante nello sviluppo del premio ( ho fatto un esempio pratico qualche post sopra ) : è in sostanza quello che ho risposto a Vinc qualche post piu' sopra , il delta dell'opzione nel momento dell'acquisto. Ma il delta è variabile e parlare di leva ad un certo valore sulle opzioni è , a mio parere, errato e fuorviante ( soprattutto ad un novizio ) poichè, lo hai scritto anche tu, ci sono 3 variabili da considerare che cambiano necessariamente col valore del sottostante e col passare del tempo e con la variazione di volatilità . E' già la seconda o terza volta che calcoli la leva delle opzioni e non riesco a capirne l'utilità , meglio allora capire il nozionale ( il famoso "montante" di Luppolo ) . Avevo fatto un bel video di 4 minuti ieri mattina con cui facevo vedere a Luppolo la dinamica del prezzo in una simulazione in real time col passare di ogni giorno considerando un valore piu' basso ( 3500 punti) del sottostante. 1 future long delta 1 a 3700 , strumento lineare e una opzione 3700 put pagata 115. Da li si capiva bene come funziona e come si "sviluppa" il prezzo di una opzione ma non me la fa allegare, file pesante mi dice. L'ho messa nella chat free di Bruno e il concetto è stato chiarito con qualche utente che aveva letto questo 3d , mi spiace per Luppolo che era fatto per lui .
    PS: non fatevi mai abbagliare dal Payoff ma cercate sempre di capire come si sviluppa l'AT now, è quello che conta per il valore reale del portafoglio, per i margini richiesti per la posizione e per le margin call, non finiro' mai di ripeterlo anche se l'avro' scritto centinaia di volte.
    Ciao, visto che sono molto interessato potresti indicarmi la strada verso il tuo video? non conosco la chat di cui parli.
    Per chiarire poi il mio post iniziale era deliberatamente scritto considerando i valori a scadenza proprio per capire meglio il costo della copertura anche e rispetto a certificati short condizionalmente protetti e verificarne la loro costruzione. Sto con grande passione studiando le opzioni e capisco che le componenti che ne determinano il valore nel tempo sono diverse (addirittura si parla di greche di terzo livello ma nn so se ci arriverò) poi però per chiarirmi i concetti di base nel concreto mi sorgono dubbi molto elementari che mi portano ad alcune domande molto molto terra terra e di cui vi ringrazio infinitamente per le risposte e per i tentativi di farmi arrivare alla meta.
    Rimango in attesa se possibile del link al tuo video e spero possa diventare il 3d un punto di incontro anche per altre domande.....
    Buona giornata

  4. #1594

    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    223
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    97 Post(s)
    Potenza rep
    7766349
    Citazione Originariamente Scritto da Luppolo20 Visualizza Messaggio
    Ciao, visto che sono molto interessato potresti indicarmi la strada verso il tuo video? non conosco la chat di cui parli.
    Per chiarire poi il mio post iniziale era deliberatamente scritto considerando i valori a scadenza proprio per capire meglio il costo della copertura anche e rispetto a certificati short condizionalmente protetti e verificarne la loro costruzione. Sto con grande passione studiando le opzioni e capisco che le componenti che ne determinano il valore nel tempo sono diverse (addirittura si parla di greche di terzo livello ma nn so se ci arriverò) poi però per chiarirmi i concetti di base nel concreto mi sorgono dubbi molto elementari che mi portano ad alcune domande molto molto terra terra e di cui vi ringrazio infinitamente per le risposte e per i tentativi di farmi arrivare alla meta.
    Rimango in attesa se possibile del link al tuo video e spero possa diventare il 3d un punto di incontro anche per altre domande.....
    Buona giornata
    Bruno è Shybrazen, ogni mattina tra le notizie del FOL trovi una sua analisi. Ha un sito con molto materiale didattico, Home - Sunnymoney, registrandoti troverai il link ad una chat Telegram dove si parla di opzioni, e troverai anche il video che cerchi.

  5. #1595
    L'avatar di Blacksmith.
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    5,532
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    3643 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da biondao Visualizza Messaggio
    Ma il delta è variabile e parlare di leva ad un certo valore sulle opzioni è , a mio parere, errato e fuorviante (soprattutto ad un novizio) poichè, lo hai scritto anche tu, ci sono 3 variabili da considerare che cambiano necessariamente col valore del sottostante e col passare del tempo e con la variazione di volatilità . E' già la seconda o terza volta che calcoli la leva delle opzioni e non riesco a capirne l'utilità , meglio allora capire il nozionale (il famoso "montante" di Luppolo).
    Si, capisco l'obiezione... ma a quanto pare anche il riferimento al delta cash porta ad incomprensioni.
    Io preferisco sempre avere una formula in più che far ricorso a grafici da interpretare.

    Avevo esplicitato la leva dei minifuture certificates:


    Ma anche le opzioni hanno la loro formula (qui la call):


    E' ovvio che bisogna comprendere a fondo come varia fra zero e uno il rapporto N(d2)/N(d1) al variare di tempo, volatilità e distanza del sottostante dallo strike. Ma è meglio una formula che un grafico.

  6. #1596
    L'avatar di roverone
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    31,568
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    1412 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Blacksmith. Visualizza Messaggio
    Si, capisco l'obiezione... ma a quanto pare anche il riferimento al delta cash porta ad incomprensioni.
    Io preferisco sempre avere una formula in più che far ricorso a grafici da interpretare.

    Avevo esplicitato la leva dei minifuture certificates:


    Ma anche le opzioni hanno la loro formula (qui la call):


    E' ovvio che bisogna comprendere a fondo come varia fra zero e uno il rapporto N(d2)/N(d1) al variare di tempo, volatilità e distanza del sottostante dallo strike. Ma è meglio una formula che un grafico.
    beh.. che sia meglio una formula rispetto a un grafico è del tutto soggettivo (nella fattispecie poi non colgo l'obiezione il delta è un numero - e non è graficato - che ha permesso semplicemente di giungere all'esposizione equivalente - e rispondere in un certo senso alle domande sulla copertura fatte da Luppolo)

    così come è soggettivo arrivare all'esposizione - o delta cash - attraverso la leva o attraverso il delta

    io concordo naturalmente con Roberto anche perchè le greche permettono di avere un colpo d'occhio completo sulla strategia anche quando molto più complessa di una semplice put lunga (o forse perchè cresciuto alla corte di Bruno )

    ps. se l'appunto sull'eventuale conoscenza delle formule era poi rivolto a me - visto che posto grafici - tranqullizzati .. conosco - credo perfettamente per quanto tutto sia perfettibile - le formule che stanno dietro ad ogni singola componente - anche se più che conoscere la formula sarebbe bene comprenderne il significato - avendole tra l'altro implementate personalmente (quelli che vedi come avrai capito sono VBA-excel artigianali )
    Ultima modifica di roverone; 07-01-21 alle 09:12

  7. #1597
    L'avatar di Blacksmith.
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    5,532
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    3643 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da roverone Visualizza Messaggio
    ps. se l'appunto sull'eventuale conoscenza delle formule era poi rivolto a me - visto che posto grafici - tranqullizzati .. conosco - credo perfettamente per quanto tutto sia perfettibile - le formule che stanno dietro ad ogni singola componente - anche se più che conoscere la formula sarebbe bene comprenderne il significato - avendole tra l'altro implementate personalmente (quelli che vedi come avrai capito sono VBA-excel artigianali )
    Ma no, che vai a pensare! Siete troppo suscettibili!

    E' evidentissimo che tutti i calcoli li fate da soli e i grafici rappresentano le formule che voi stessi avete inserito.

    Io non condivido il suggerimento dato ai neofiti di usare software precompilati senza avere coscienza di quali siano le formule che creano i grafici.

    Citazione Originariamente Scritto da roverone Visualizza Messaggio
    beh.. che sia meglio una formula rispetto a un grafico è del tutto soggettivo
    Io lo preferisco. I grafici possono dare l'illusione erronea ai neofiti di padroneggiare strumenti complessi. Infatti siete costretti di continuo a spiegazioni che, ancorché esemplari come quella della doppia put di Biondao, non riescono mai a colmare la lacuna del non padroneggiare le formule.

    P.S. Per evitare equivoci, come ben sa Biondao anch'io sono un neofita, in un certo senso.

  8. #1598
    L'avatar di roverone
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    31,568
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    1412 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Blacksmith. Visualizza Messaggio
    Ma no, che vai a pensare! Siete troppo suscettibili!

    E' evidentissimo che tutti i calcoli li fate da soli e i grafici rappresentano le formule che voi stessi avete inserito.

    Io non condivido il suggerimento dato ai neofiti di usare software precompilati senza avere coscienza di quali siano le formule che creano i grafici.
    ah.. riguardo al grassettato con me sfondi una porta aperta

    io in particolare diffido di quelli che tu chiami software precompilati e preferisco realizzare tutto artigianalmente (ovviamente però comprendo che non sia da tutti.. occorre avere competenze funzionali per comprendere cosa realizzare e tecniche per decidere come nel modo più conveniente in base alle proprie esigenze )

    ps. per l'esattezza.. i grafici non sono creati dalle formule i grafici sono la rappresentazione/disegno in un certo intervallo dell''andamento di funzioni ciascuna caratterizzzata da una formula

  9. #1599

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    140
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    116 Post(s)
    Potenza rep
    1847532
    Ciao a tutti , nella mia continua ricerca di approfondimento mi sono imbattuto in diversi webinar in cui si parlava di straddle con opzioni molto otm per il lungo periodo in particolare sul dax. In ottica di possibile storno anche piccolo e di breve durata con auspicabile aumento di volatilità la considerate una buona strategia? Ho cercato di immaginare uno strangle in cui la probabilità di discesa sia maggiore di quella di una salita e mi è venuta fuori una cosa del genere. A titolo di confronto mi piacerebbe qualche commento da parte vostra...
    Grazie
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Opzioni-strangledax1.jpg   Opzioni-strangledax.jpg  

  10. #1600
    L'avatar di snake1941
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    1,491
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    156 Post(s)
    Potenza rep
    9524950
    Citazione Originariamente Scritto da Luppolo20 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti , nella mia continua ricerca di approfondimento mi sono imbattuto in diversi webinar in cui si parlava di straddle con opzioni molto otm per il lungo periodo in particolare sul dax. In ottica di possibile storno anche piccolo e di breve durata con auspicabile aumento di volatilità la considerate una buona strategia? Ho cercato di immaginare uno strangle in cui la probabilità di discesa sia maggiore di quella di una salita e mi è venuta fuori una cosa del genere. A titolo di confronto mi piacerebbe qualche commento da parte vostra...
    Grazie
    Luppolo non e' per fare il solito vecchio rompiscatole,ma le opzioni richiedono profonda conoscenza del sottostante che vuoi tradare.L'ottima teoria spiegata prima nel 3d e' fondamentale ma non basta.Tu devi conoscere il comportamento del sottostante scelto,e nelle opzioni sono tantissimi.Intanto un analisi di questi comportamenti deve avere almeno uno storico di 10 anni.Devi conoscere alla perfezione che cosa ha fatto in passato durante i periodi di "alta volatilita'".Quando c'e' la tempesta le regole vengono tutte ribaltate i MM possono sparire e tu sei impotente,proprio le deep otm ti potrebbero dare un bagno di sangue SE SEI SCOPERTO.Attento mai essere scoperto.Non parliamo della marginazione che va alle stelle.Non esistono strategie migliori o peggiorI,esiste solo il momentum dell'entrata "sempre coperto" a quella o quell'altra strategia.Il "momentum" be quello dipende dalla tua "conoscenza" del sottostante e da parametri tecnici.Se non la conosci evita di tradare quel sottostante.I trader di opzioni sono pochissimi in confronto ai direzionali.Non esistono corsi o abbonamenti,non servono a niente anche perche' sono generici :studio volumi ,volatilita' OI :NESSUNO TI DIRA' MAI COSA FARA' IN FUTURO IL TUO SOTTOSTANTE e quindi l'opzione,sempre il passato e quello lo sappiamo tutti.Le opzioni poi sono strumenti con una scadenza e quindi facilmente manipolabili dagli istituzionali.Il mio compito come iniziatore del 3d e' quello di mettere in guardia i "novelli" : non fargli perdere soldi con le opzioni che potrebbero spendere diversamente.Io trado opzioni dal 1995 e mi tengo a galla.Uso un solo sottostante da 20 anni.Questo e' il mio consiglio operativo quello tecnico te lo hanno dato ottimamente prima.
    Una volta qualche anno fa questo 3d era molto seguito e dava moltissimo in fatto di operativita' su alcuni sottostanti.Ti consiglio di rileggere tutto il 3d.Non voglio scoraggiarti ma prima cosa che devi fare prima di avventurarti e' la marginazione/profitto.Quanto margina e la percentuale rispetto al profitto.Attenzione la marginazione e' il parametro piu' difficile ostico piu' della volatilita'.Anche nella stessa giornata puo' variare,sto parlando della tua strategia naked,se coperta puo' essere abbastanza parametrata(larghezza degli strike tra venduta e comprata).Prima devi farti queste domande ,le risposte e poi la strategia quella e' ultima perche' manca ancora il "momentum"erche' ora?In base a quali parametri? Mi ritiro e scusa se sono stato franco.La teoria e' bella ma lo stare nell'arena senza farsi male e' bellissimo.Naturalmente questo discorso e' stato fatto per chi fa opzioni su indici(SPX,dax,stoxx etc) e futures .
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Opzioni-dax.jpg  

Accedi