EUR/USD di tutto di più 231ma ed. - Pagina 49
Piazza Affari archivia una settimana buia: sul Ftse Mib agli inferi Unicredit, Bper ed ENI
Piazza Affari manda in archivio una settimana incolore e anche l?ultima seduta si conclude con segno meno. L’indice Ftse Mib ha chiuso con un calo dell?1,09% a 19.524 punti in …
Analisti si sfregano le mani in attesa del Tesla Battery Day: upgrade sul titolo che ha fatto +400% da inizio anno
Il Tesla Battery Day è ormai imminente: l’attesissimo evento è in calendario il prossimo martedì, 22 settembre. Grande trepidazione per le novità che il gruppo fondato da Elon Musk potrebbe …
Dividendi banche: Bce pronta a togliere divieto a inizio 2021, azionisti Intesa Sanpaolo pregustano doppia razione cedole
La Bce è pronta a rimuovere il divieto sulle banche relativo al pagamento di dividendi a partire dall’inizio del prossimo anno. E’ quanto anticipa oggi un’indiscrezione di Bloomberg News che …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #481

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    595
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    240 Post(s)
    Potenza rep
    0
    niente messaggio da fibogroup oggı???

  2. #482
    L'avatar di vegetaweb
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    7,479
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    552 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da fast - fast - fast Visualizza Messaggio
    niente messaggio da fibogroup oggı???
    Se ti manca lo trovi qui: Analytics from Fibo Group @ Forex Factory

  3. #483

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    143
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Nelle ultime 24 ore, l'EUR è diminuito dello 0,12% rispetto al dollaro USA, chiudendo a 1,0804 dollari. Sul fronte dei dati macro, in Germania l'Ufficio di Statistica Destatis ha comunicato che nel mese di aprile l'Indice dei Prezzi alla Produzione è diminuito dello 0,7% su base mensile risultando anche inferiore alle attese (pari a -0,6%) ma superiore alla rilevazione precedente pari a -0,8%. Su base annuale il PPI e' diminuito dell'1,9%, a fronte di un calo atteso dell'1,8% ma inferiore alla rilevazione precedente pari al -0,8%. In Francia l'Ufficio di Statistica Insee ha pubblicato i dati finali sull'inflazione, riportando ad aprile una variazione nulla su base mensile, pari alle attese ma superiore alla rilevazione precedente, fissata a -0,1%. Su base annua l'inflazione è cresciuta dello 0,3% risultando inferiore alla rilevazione precedente (+0,7%) e alle attese (+0,4%). Nel mese di aprile l'indice armonizzato dei prezzi al consumo è rimasto invariato su base mensile ed è aumentato dello 0,3% su base annuale, in forte rallentamento rispetto al mese precedente (+0,7%).

    Durante la sessione asiatica, la coppia di valute EUR/USD è stata quotata di 1.0804$, in leggero aumento rispetto alla chiusura di ieri. In caso di storno down, la coppia potrebbe trovare supporto a 1.0779$ seguito da 1.0755$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 1,0824$ seguito da 1,0845$.

  4. #484

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    143
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Nelle ultime 24 ore, il greggio è cresciuto del 7,59% chiudendo a 27,64 dollari al barile. Sul fronte dei dati macro, AIE ha stimato che il calo della domanda di petrolio a maggio sarà nell'ordine di 8,6 milioni di barili al giorno, meno dei 9,3 milioni previsti, mentre la domanda per l'intero 2020 è stimata a 91,2 milioni di barili giornalieri, contro i 100 milioni dello scorso anno. A sostenere intanto le quotazioni del petrolio è anche l'attesa per le prossime mosse dell'Opec+ che avrebbe intenzione di proseguire i tagli produttivi in vigore ad oggi, oltre la scadenza di giugno. Il cartello aveva concordato ad aprile di ridurre la produzione di 9,7 milioni di barili al giorno a maggio e giugno, per poi scendere a 7,7 milioni fino alla fine del 2020. Per cui il livello del taglio da 9,7 milioni di barili giornalieri potrebbe essere prolungato nella prossima riunione OPEC+ di giugno. Lunedi scorso l’Arabia Saudita ha comunicato di voler ampliare i tagli il prossimo mese di 1 milione di barili al giorno. I produttori dell’OPEC del Golfo, Emirati Arabi Uniti e Kuwait, si sono uniti all’Arabia Saudita e hanno promesso nuovi tagli per la loro produzione di giugno di un totale di 180.000 barili al giorno.

    Durante la sessione asiatica, la quotazione del petrolio greggio è stata di 27,55$, in diminuzione dello 0,33% rispetto alla chiusura di ieri. In caso di storno down, la quotazione potrebbe trovare supporto a 25,86$ seguito da 24,17$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 28,60$ seguito da 29,65$.

  5. #485

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    143
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Nelle ultime 24 ore, l'USD è diminuito del 2,61% rispetto allo JPY, chiudendo a 107,27 dollari. Sul fronte dei dati macro, secondo quanto comunicato dalla Bank of Japan (BoJ), in aprile i prezzi alla produzione sono calati in Giappone del 2,3% annuo, contro il declino dello 0,4% di marzo (0,8% il progresso di febbraio) e la flessione dell'1,6% del consensus. Su base sequenziale l'indice è invece sceso dell'1,5% contro il ribasso dello 0,9% atteso dagli economisti per una lettura invariata rispetto a marzo (0,4% la contrazione di febbraio). Inoltre, ieri il governatore della Bank of Japan (BoJ) Haruhiko Kuroda ha detto che non c'è alcuna modifica all'obiettivo del 2% l'inflazione. Anche se ci vorrà un tempo lungo per arrivarci, visto che l'impatto sull'economia dell'epidemia di coronavirus e il crollo dei corsi del greggio indeboliranno ulteriormente i prezzi. Per Kuroda, riporta RttNews, la priorità è proteggere l'occupazione, le imprese e i mezzi di sussistenza delle famiglie fino a quando la diffusione del Covid-19 non verrà contenuta.

    Durante la sessione asiatica, la coppia di valute USD/JPY è stata quotata di 107.32$, in aumento dello 0,05% rispetto alla chiusura di ieri. In caso di storno down, la coppia potrebbe trovare supporto a 106.92$ seguito da 106.53$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 107,57$ seguito da 107,83$.

  6. #486

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    595
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    240 Post(s)
    Potenza rep
    0
    buongiorno ennesimo conto bruciato
    pensavo di aver trovato un metodo x essere profittevole ma mi sbagliavo
    lascio questo lavoro ai professionisti e mi arrendo
    erano 3 anni che correvo dietro a 1 metodo molto interessante e alcuni utenti mi han pure aiutato nello sviluppo
    e li ringrazio Viomar e Eros in primis ma .......nn funziona

    buona fortuna a tutti

  7. #487

    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    4,995
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1122 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    doppio max presiso sulla mm 200
    Immagini Allegate Immagini Allegate -gbpusddaily.png 

  8. #488

    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    4,995
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1122 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    un piccolo ts
    Immagini Allegate Immagini Allegate -eurusdh4.png 

  9. #489
    L'avatar di InZzane
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    1,173
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    285 Post(s)
    Potenza rep
    31986290
    Citazione Originariamente Scritto da fast - fast - fast Visualizza Messaggio
    buongiorno ennesimo conto bruciato
    pensavo di aver trovato un metodo x essere profittevole ma mi sbagliavo
    lascio questo lavoro ai professionisti e mi arrendo
    erano 3 anni che correvo dietro a 1 metodo molto interessante e alcuni utenti mi han pure aiutato nello sviluppo
    e li ringrazio Viomar e Eros in primis ma .......nn funziona

    buona fortuna a tutti
    ovvero ?

  10. #490

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    746
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    270 Post(s)
    Potenza rep
    9790444
    Buongiorno a tutti, e buona uscita oggi :-)

    Indici tonici in sessione asiatica vediamo se stornano un po in apertura.
    Eurusd cincischia in area 1.0820 grande polo magnetico. Che vada su o vada giu sempre li torna. Ihmo sta creando base per definitivo storno down a trovare next plateau da lavorare area 1,07.

Accedi