Fantacalcio FOL 2019-2020 (Asta online): 24a giornata - Pagina 4
Space X, la nuova era dell’economia dello spazio ed Elon Musk aspirante dominatore del 21° secolo
SpaceX  di Elon Musk ci riprova questa questa sera per il secondo tentativo del lancio storico. Rimane l’incognita meteo che potrebbe far slittare ulteriormente il via all’era dei voli privati …
Multipli da bolla per Wall Street e azionario UE, il confronto con i precedenti grandi recuperi e i timori per giugno
E’ andato in archivio anche il mese di maggio sui mercati con Piazza Affari risalita ai livelli pre-lockdown, ossia si è riportata sui massimi dal 9 marzo. A ben vedere …
Investire nel green: l?emergenza coronavirus apre a prospettive migliori
Investire nel clima e nelle tecnologie green potrebbe avere prospettive interessanti, in grado di superare l’emergenza coronavirus grazie a basi più solide rispetto alla crisi finanziaria del 2008. Ne sono …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di havokiano
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    36,393
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    5254 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da a.b.c. Visualizza Messaggio
    Piangeranno gli ospizi



    4 persone al giorno, tu che lavoro fai? fabbrica o cantiere?
    su 60 milioni ne lavorano 30, e di sicuro la maggior parte dei morti non schiaccia i bottoni tutto il giorno.
    E non consideriamo gli infortuni gravi e quelli del "un centimetro più in là e ci restavo secco".
    Sono ancora pochi?
    4 persone al giorno sono 1200 all'anno, mi sembrano poche. Certo qualcuno si può evitare, ma per me il resto sono *********. Ti basta vedere come guida certa gente e ti rendi conto, sorpassi da folli sempre al limite. Certe cose non le puoi evitare.

  2. #32

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,716
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    2224 Post(s)
    Potenza rep
    40774267
    Citazione Originariamente Scritto da ROBI.C Visualizza Messaggio
    Allora ecco un altro motivo per il quale io il prossimo anno non farò il torneo

    La butto sul ridere, ma convivo quasi costantemente con delle infezioni alle vie urinarie, evito di prendere antibiotici sino a quando non posso farne a meno, ma se mi becco in contemporanea pure il virus ai polmoni il prossimo torneo lo faccio quelli del purgatorio
    Aaaah ecco perchè ti sei sbilanciato su una scommessa così importante

    Ci sta comunque che uno che ha già problemi suoi non vada a cercarseli, ma non solo per il coronavirus, ma per tutte quelle malattie che lo metterebbero a rischio; uno con 39° di febbre non va a vedersi una partita allo stadio d'inverno magari in un giorno di pioggia, o uno con carenze antibatteriche non va in un luogo affollato in periodo d'influenza. Ma per la maggior parte dei casi si risolve da sola la cosa, ed è già capitato per una ragazza qua a bg.

  3. #33

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,716
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    2224 Post(s)
    Potenza rep
    40774267
    Citazione Originariamente Scritto da havokiano Visualizza Messaggio
    4 persone al giorno sono 1200 all'anno, mi sembrano poche. Certo qualcuno si può evitare, ma per me il resto sono *********. Ti basta vedere come guida certa gente e ti rendi conto, sorpassi da folli sempre al limite. Certe cose non le puoi evitare.
    la matematica non è un opinione havo, 1.400 su 30 milioni sono molto di più degli attuali 21 su 60 milioni. Se vuoi approfondire scorpora dai 30 milioni gli impiegati e poi dimmi, aggiungi ai 1400 gli infortuni gravi e le malattie professionali, poi mi dici se i provvedimenti per fermare il coronavirus non sono un tantino sproporzionati.

    Non parlo del sorpasso del folle, parlo del mandrino del tornio che salta e ti spacca la testa, parlo del muro vecchio che ti travolge, parlo del gancio che si spacca e lasciando cadere il peso ti schiaccia, parlo del tondino che ti perfora la testa, parlo del pneumatico che esplode e ti fa saltar via la testa.

    Osservatorio Indipendente morti per infortuni sul lavoro : 2019

    "Purtroppo si rimane demoralizzati e depressi nel vedere che anche rispetto all'orribile 2018, anche il 2019 si conclude con un numero di morti sul lavoro anche il 2019. Sono stati oltre 1400 i morti sul lavoro nel 2019 e 700 di questi sono morti sui luoghi di lavoro, gli altri sulle strade e in itinere"

  4. #34
    L'avatar di Meltemi
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    11,740
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    4578 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da a.b.c. Visualizza Messaggio
    Non è questione di calcio, dico solo che non è l'imprevisto dell'ultimo minuto, come la morte di un calciatore, o lo stesso rinvio della scorsa giornata, che capisco e ci sta; qui hai avuto tutto il tempo per fare le tue scelte, non puoi svegliarti al sabato mattina (perchè alle 23 di venerdì sera non tutti sono attaccati davanti al pc) e dire domani si blocca tutto, è una questione di rispetto.

    Si parla di contagi e misure preventive, ma secondo te non siamo mica già tutti contagiati? è un mese che ne stiamo parlando, il virus sarà arrivato anche ai poli minimo.
    Vogliamo parlare di prevenzioni? bar chiusi dalle 18.00 alle 6.00, come dire che il virus non colpisce di giorno; spiegami che senso ha tenere chiuso un luogo (stadio, locale, ecc..) di 1.000 persone per uno che potrebbe essere infetto quando questo singolo, va al bar e contagia il barista e un cliente, e questi contagiano la loro famiglia e il numero (sicuramente più lentamente) è destinato ad ingrandirsi.

    Io la chiamo banale influenza, l'influenza di suo fa circa 2-300 morti SOLO in italia all'ANNO. Il corona virus di suo mi sa che è ancora quota 0; che è una causa invece il corona virus a quanto è? 19? non mi ricordo, l'influenza ne fa 7.000.
    L'unico problemino è che non c'è vaccino, non si possono salvare le persone, con tutto il rispetto già deabilitate di loro, ma da qui a farla passare come la peste ce ne corre dai.
    Il ragionamento è in parte corretto ma attenzione a sparare nuemrina casaccio. Hai prima.scritto che l'infleunza stagionale fa 300 morti poi 7000... sbagliato.cmq i.korti per influenza stagionale.sono 20 o 30 l'anno.
    Il.corona virus ne ha già fatti 21. Concordo su un eccessivo allarmismo ma è altrettanto sbagliato affermare che sia una normale.influenza

  5. #35

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,716
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    2224 Post(s)
    Potenza rep
    40774267
    Citazione Originariamente Scritto da Meltemi Visualizza Messaggio
    Il ragionamento è in parte corretto ma attenzione a sparare nuemrina casaccio. Hai prima.scritto che l'infleunza stagionale fa 300 morti poi 7000... sbagliato.cmq i.korti per influenza stagionale.sono 20 o 30 l'anno.
    Il.corona virus ne ha già fatti 21. Concordo su un eccessivo allarmismo ma è altrettanto sbagliato affermare che sia una normale.influenza
    Non sto sparando nessun numero a caso, anzi, ho confrontato varie fonti e mi sono sempre tenuto basso.
    200/300 morti solo per influenza i 7.000 (ma si parlava anche di una decina di migliaia) sono quelli con malattie pregresse, hai una broncopolmonite, ti becchi l'influenza e muori, è questo il dato da confrontare col coronavirus, dato che tutti (tutti?) avevano malattie pregresse.

  6. #36

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,716
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    2224 Post(s)
    Potenza rep
    40774267
    Influenza, ogni anno in Italiapiù di 7mila morti per complicanze - Corriere.it

    «Ogni anno si verificano diverse centinaia di morti attribuite direttamente all’influenza, ma stimiamo anche che 7-8 mila persone muoiano per conseguenze e complicanze di questa infezione» spiega Gianni Rezza, direttore del Dipartimento Malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità.

  7. #37
    L'avatar di Meltemi
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    11,740
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    4578 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da a.b.c. Visualizza Messaggio
    Non sto sparando nessun numero a caso, anzi, ho confrontato varie fonti e mi sono sempre tenuto basso.
    200/300 morti solo per influenza i 7.000 (ma si parlava anche di una decina di migliaia) sono quelli con malattie pregresse, hai una broncopolmonite, ti becchi l'influenza e muori, è questo il dato da confrontare col coronavirus, dato che tutti (tutti?) avevano malattie pregresse.
    Io mi baso sui dati ufficiali del.Ministero della salute e devo confrontare altre fonti

  8. #38

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,716
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    2224 Post(s)
    Potenza rep
    40774267
    Citazione Originariamente Scritto da Meltemi Visualizza Messaggio
    Io mi baso sui dati ufficiali del.Ministero della salute e devo confrontare altre fonti
    Io non voglio avere la presunzione di avere ragione, ma ho sempre pubblicato le mie fonti, aspetto le tue.
    Di sicuro il ministero è più affidabile del corriere, ma con tutto il rispetto se varie testate giornalistiche affermano una cosa forse hanno approfindito certi dati che non tu che hai dato un'occhiata e basta.

    Questo è l'istituto superiore di sanità
    Mortalità per influenza

    Per le ragioni sopra descritte, nessuno dei due sistemi di monitoraggio fornisce il numero totale di decessi che l’influenza stagionale provoca ogni anno in Italia. Per quest’ultimo dato è inoltre necessario sottolineare un ulteriore elemento da tenere presente. Se analizziamo i dati di mortalità specifici per influenza che l’Istat fornisce ogni anno in Italia, i decessi per influenza sono qualche centinaio. Il motivo principale è che spesso il virus influenzale aggrava le condizioni già compromesse di pazienti affetti da altre patologie (per esempio respiratorie o cardiovascolari) fino a provocarne il decesso. In questi casi spesso il virus influenzale non viene identificato o perché non ricercato o perché il decesso viene attribuito a polmoniti generiche.

    Per questo motivo diversi studi pubblicati utilizzano differenti metodi statistici per la stima della mortalità per influenza e per le sue complicanze. È grazie a queste metodologie che si arriva ad attribuire mediamente 8000 decessi per influenza e le sue complicanze ogni anno in Italia.

    Poi il discorso era un'altro, direttamente dal ministero della salute FAQ - Nuovo Coronavirus COVID-19

    7. Quanto è pericoloso il nuovo virus?
    Come altre malattie respiratorie, l’infezione da nuovo coronavirus può causare sintomi lievi come raffreddore, mal di gola, tosse e febbre, oppure sintomi più severi quali polmonite e difficoltà respiratorie. Raramente può essere fatale.

    Generalmente i sintomi sono lievi ed a inizio lento. Alcune persone si infettano ma non sviluppano sintomi né malessere.

    La maggior parte delle persone (circa l'80%) guarisce dalla malattia senza bisogno di cure speciali. Circa 1 persona su 6 con COVID-19 si ammala gravemente e sviluppa difficoltà respiratorie.

    Le persone più suscettibili alle forme gravi sono gli anziani e quelle con malattie pre-esistenti, quali diabete e malattie cardiache. Al momento il tasso di mortalità è di circa il 2%. (Fonte OMS)

  9. #39
    L'avatar di havokiano
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    36,393
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    5254 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da a.b.c. Visualizza Messaggio
    Le persone più suscettibili alle forme gravi sono gli anziani e quelle con malattie pre-esistenti, quali diabete e malattie cardiache. Al momento il tasso di mortalità è di circa il 2%. (Fonte OMS)[/B]
    quindi oltre alla gente che muore sul lavoro, oltre alla gente che muore per influenza polmonite etcetc aggiungiamo questo 2% tanto cosa vuoi che sia? questo vuoi dire?
    Già alcuni ospedali sono in emergenza, figuriamoci senza contenimento delle zone rosse la mortalità aumenterebbe dal 2 al 10% (il 10% sono gravi), tutti quelli che necessitano di essere intubati morirebbero a casa loro. E' matematica.

  10. #40
    L'avatar di ROBI.C
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    10,492
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1670 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da havokiano Visualizza Messaggio
    quindi oltre alla gente che muore sul lavoro, oltre alla gente che muore per influenza polmonite etcetc aggiungiamo questo 2% tanto cosa vuoi che sia? questo vuoi dire?
    Già alcuni ospedali sono in emergenza, figuriamoci senza contenimento delle zone rosse la mortalità aumenterebbe dal 2 al 10% (il 10% sono gravi), tutti quelli che necessitano di essere intubati morirebbero a casa loro. E' matematica.
    Qui da me era già emergenza prima dell'epidemia.
    Un ospedale abbattuto anni fa per far posto ad uno nuovo, che doveva essere pronto quest'anno.
    Manco hanno ultimato le fondazioni, solo un reparto esterno di radiologia hanno tirato su.
    Ho sentito dire, non so se sono bufale, che in caso di necessità utilizzeranno i padiglioni dove c'era il centro addestramento reclute della MM.

    Sullo svolgimento del campionato credo che non sia stata un mossa intelligente quella di rinviare....
    la prossima settimana la situazione sanitaria sarà sicuramente peggio rispetto ad oggi, perchè il picco non è stato certamente raggiunto e si fa pochissimo per contrastarlo (il picco lo contrasti con l'isolamento, non sperando nel meteo o nella grazia ricevuta).
    Quindi niente gare manco il prossimo turno e tutto si chiude li
    Avessero giocato a parte chiuse sarebbe stato un tantino diverso.
    Spero di sbagliarmi.

Accedi