Fondi immobiliari chiusi 32°
ENI: analisti vedono terzo trimestre debole, l?impatto della crescita in Norvegia
Tempi difficili per le oil company, strette fra la perdurante debolezza del prezzo del petrolio e la svolta dell?economia globale verso orizzonti sostenibili. Così, analisti e investitori stanno cominciando a …
Banco Bpm incontenibile in Borsa, tutti i pro e i contro di una fusione con UBI
La possibile fusione tra Banco Bpm e Ubi Banca continua a tenere banco a Piazza Affari. L?unione tra il terzo e quarto gruppo bancario italiano porterebbe alla creazione di un …
Trump minaccia sanzioni potenti contro la Turchia, lira scende ma non affonda. Trader scettici
Così il ministro degli Esteri austriaco Alexander Schallenberg: "E' assurdo pensare a sanzioni per un Paese e allo stesso tempo parlare dell'adesione all'Ue".
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    6,056
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Fondi immobiliari chiusi 32°

    Thread precedenti
    01, 02, 03, 04, 05, 06, 07, 08, 09, 10
    11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 18bis, 20
    21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30
    31
    QF1 opa, QF2 opa, QF3 opa

    vecchia Simulazione "crollo"
    http://www.finanzaonline.com/forum/s...php?p=11130206

    ---------------------------------------------
    www.assogestioni.it -> dati e statistiche -> fondi imm.
    www.norisk.it
    BorsaItalia Fondi Chiusi
    http://www.borsaitaliana.it/bitApp/q...ondiChiusi1Lev
    Indice BNLFI Italian Real Estate Funds www.bnlfi.it
    Studi sul settore immobiliare clicca qui
    ---------------------------------------------
    Fondi Retail [A]ad Apporto [R]con riaperture
    quelli tra parentesi sono non ancora quotati
    Fondi & Gestori
    4 BNL http://www.bnlfi.it/index.php (Immobiliare Dinamico [R])
    2 PirelliRe www.fondotecla.it [A] www.fondoolinda.it [A]
    3 DB https://www.rreef.com/italy VIG Piramide (Dolomit [R])
    1 Polis www.polisfondi.it
    3 Beni Stabili www.benistabiligestioni.it -Securfondo -Imm2001 -I.R.S
    1 Unicredit http://www.pioneerinvestments.it/it/...l_estate.jhtml
    3 Fimit www.fimit.it www.fondoalpha.it [A] www.fondobeta.it [A] (www.fondodelta.it)
    1 Aedes www.bpmrealestate.it Investietico
    1 Vegagest www.vegagest.it Europa Immobiliare nr.1
    2 Caam http://www.caam-re.it/ -Italia -Europa
    1 Sorgente www.sorgentesgr.it Caravaggio
    1 Mediolanum http://www.mediolanumgestionefondi.it/32_169.html (Mediolanum RE [R])
    1 Finnat www.investireimmobiliare.it Obelisco
    2 First Atlantic RE www.fondoatlantic1.it http://www.fondoatlantic2-berenice.it/
    1 Fabrica Immobiliare (www.fondosocrate.it [R])
    1 PensPlan (Risparmio immobiliare uno energia)
    ---------------------------------------------
    Società immobiliari
    www.pirellire.com
    Coop www.gruppoigd.it
    www.immobiliare-lombarda.it
    www.benistabili.it
    www.aedes-immobiliare.com
    Zunino www.risanamentospa.it
    www.ipi-spa.com
    www.acquamarcia.it
    Cabassi www.bastogionline.com www.brioschi.it
    Gabetti Property Solutions www.gabetti.it & www.lagaiana.it
    Pesenti www.italmobiliare.it www.italcementi.it
    www.buzziunicem.it
    www.unilandspa.it
    Spin-off di Renodemedici http://www.realtyvailog.com/ITA/
    ---------------------------------------------

    Dividendi
    http://www.finanzaonline.com/forum/s...&postcount=397

    Rendiconti al 31/12/2007
    Alpha, Beta, Atlantic1, Tecla, Olinda, Berenice, BNL Portfolio Immobiliare, Estense - Grande Distribuzione, Portfolio Immobiliare Crescita, Caam Italia, Caam Europa, Caravaggio, IRS, Securfondo, Immobilium 2001, Investietico, Obelisco, Piramide, Piramide al 31/3/2008, Polis, Unicredit Uno , Europa Immobiliare 1, Vig

    Per la Wtable guarda i post successivi

    Stima utili esenti

    B-Table (stima rendimenti ordinari)

    Meccanismo d'esecuzione degli ordini in asta
    Ultima modifica di jean_05; 30-06-08 alle 13:44

  2. #2

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    6,056
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Avvenimenti del semestre

    Berenice
    27/6 Efficace dal 1/7 il trasferimento della gestione a First Atlantic

    Beta
    24/6 Vendita di 14 immobili (Roma, Via Farini - Roma, Via Ludovico di Savoia - Roma, Via di Villa Ricotti - Roma, Via dei Laterani - Roma, Via Longoni - Roma, Via Morgagni - Roma, Via Giorgione - Perugia, Via Scarlatti 6 - Perugia, Via Scarlatti 43 - Perugia, Via del Fosso - Padova, Via Uruguay - segrate, Via Cassanese - Codogno, Via dei Canestrai - Saronno, Via Piave/Via Petrarca) per 151,6 milioni con una plusvalenza di 58 milioni (+61,1%) (216 euro a quota) rispetto alla valutazione del 31/12/2007

    CAAM EUROPA
    25/6 Vendita del complesso immobiliare ad uso direzionale sito a Clichy, nella periferia ovest di Parigi per € 20.670.000 con una plusvalenza lorda di € 4.670.000 (pari al 29,18%) sul costo d’acquisto. e di € 490.000 rispetto all'ultima valutazione.

    CAAM ITALIA
    31/3 Perfezionata la vendita del complesso immobiliare di Assago
    31/3 Acquisto di un immobile ad uso prevalentemente logistico di circa 11.200 mq sito a Galliera Veneta per E 9.7000.000. Il tasso di rendimento iniziale dell'investimento è pari al 7,50%.

    Estense
    2/4 Acquisto dell'ipernercato del centro commerciale "Ortona Center" per 17,2 milioni

    Europa immobiliare 1
    25/6 Vendita di un immobile ad uso commerciale e direzionale ubicato in Koblenz (Germania), Löhr-Strasse 23/Pfuhl-Gasse 21, per 19.milioni contro una valutazione di 18,28

    Immobilium
    30/1 Acquisto di un immobile ad uso logistico sito in Zona Industriale P Adelfia Via Adelfia snc, Rutigliano – Bari, per 22,6 milioni, con un rendimento lordo pari al 7,3%.

    IRS
    31/3 Acquisto di un immobile ad uso logistico sito in Zona Industriale PIP Adelfia Via Adelfia snc, Rutigliano – Bari, con una superficie lorda di circa 12.800 mq, per € 12 milioni. Rendimento lordo pari al 7,42%.

    Olinda Fondo Shops
    31/3 Vendita di un immobile a Padova per un importo di 14.055.500 euro, con una plusvalenza lorda pari a 4.150.932 euro (7,95 a quota) rispetto al book value (+41,9%) e pari a 2.305.500 euro (4,42 a quota) rispetto all'open market value (+19,6%).

    Piramide
    23/1 Perfezionata la cessione dell'immobile sito in Roma, Via San Basilio 15
    8/2 Perfezionata la cessione dell’immobile sito in Via dei Calzaiuoli a Firenze

    2/6 Stacco di un provento di 280,41 e di un rimborso di 425,59 . NAV post stacco 650,376. Il fondo è in fase di liquidazione che dovrebbe concludersi entro settembre
    19/6 Vendita dell'immobile ad suo aòerghiero sito a Firenze in Via Garbaldi 9 per 30,7 milioni

    Polis
    27/6 Vendita dell'immobile sito in Roma, via del Serafico 121, per 30 milioni con una plusvalenza di 4,3 milioni (+16.7%) rispetto al costo storico

    Portfolio immobiliare Crescita
    26/6 Avviata la procedura di liquidazione per scadenza del termine di durata

    Securfondo
    23/1 Perfezionata la cessione dell'ultima parte dell’immobile sito in Roma in Piazzale Flaminio

    Tecla
    24/4 Vendita di un immobile a Pistoia per un importo di 6.400.000 euro, con una plusvalenza lorda pari a 2.309.613 euro (3,57 a quota)rispetto al book value (+56,5%) e pari a 970.000 euro (1,5 a quota) rispetto all'open market value (+17,9%).
    18/6 Vendita di 3 immobili ad uso terziario (Milano, Vicolo Belfiore 13/2 - Milano, Via Magolfa 10 - Roma, Via Bartolomeo Marliano 27) per 21.350.000 euro, con una plusvalenza lorda pari a 7.592.988 euro rispetto al Book Value (+55%) (11,74 euro a quota) e pari a 2.280.000 euro (3,53 euro a quota) rispetto all'Open Market Value (+12%)
    30/6 Vendita di 3 immobili ad uso terziario (Napoli, via Stadera 66 - Lecce, via Palmieri 29 - Benevento, via Flora 74) per un importo complessivo di 13.400.000 euro, realizzando una plusvalenza lorda pari a 3.600.752 euro (5,57 a quota) rispetto al Book Value (+36.8%) e pari a 680.000 euro (1,05 a quota) rispetto all'Open Market Value (+5,35%).
    Ultima modifica di jean_05; 30-06-08 alle 18:40

  3. #3
    L'avatar di TozziFan
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,776
    Blog Entries
    36
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Come si legge la WTable di Weaver

    La tabella è aggiornata in base ai rendiconti di fine 2007 per tutti i fondi

    Ecco qua le istruzioni d'uso per la tabella di Weaver, ottenute collezionando le indicazioni del Maestro . Tra parentesi quadre le annotazioni mie.

    La tabella e' formata da dati matematici ufficiali (durata, nav, cedole....) tranne per la parte che riguarda le stime (immobili e affitti).

    Il rating e' la somma della stima immobili (plusvalenze) e affitti quindi senza guardare lo sconto di borsa. Più è alto migliore è la gestione.

    [I fondi sono ordinati per totale] - La prima colonna rappresenta l'ordine di una tabella precedente [nel nostro i fondi come erano dopo tutti gli stacchi di marzo 2008].

    RAC
    (Rivalutazione Annua Composta): di quanto deve aumentare il prezzo in borsa perche' a scadenza coincida con il nav incrementato del 2% annuo (inflazione).

    mentre il TOTALE comprende anche una stima prudenziale di affitti e rivalutazione immobiliare quindi in media un 6% annuo cosi' suddiviso:
    2% inflazione
    + 2,1% affitti - costi , spese , tasse.......
    + 2% apprezzamento degli immobili

    And. 07 e' il guadagno (perdita) lordo 2007 di chi avesse comprato 31/12/2006
    (comprese le cedole e i rimborsi) e venduto [alla data dell’aggiornamento].

    In precedenza la tabella si appoggiava a due siti: TeleBorsa e Borse.it. Purtroppo TeleBorsa non funziona più. Per questo motivo recentemente sono state cambiate le macro di aggiornamento dei dati.

    Ultima Versione della W-Table

    Penultima versione della W-Table (Borse.it)

    Penultima versione della W-Table (TeleBorsa)
    I dati di teleborsa non si aggionano più, per cui questa versione è stata abbandonata.

    Precedente WTable ghibli: 1.47b (aggiornata il 29-2-2008)


    Per i possessori di Excel 2003 le macro di ordinamento possono avere problemi. Consiglio di selezionare l'area dei dati e usare il comando sort direttamente.

    Con l'aria che tira, i rendimenti della W-Table sono credibili?
    Come si usa la Wtable di Weaver (approfondimento)
    Immagini Allegate Immagini Allegate -wtable080619.gif 

  4. #4
    L'avatar di alcol
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    3,058
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Ultimo NR: Immit e fondi immobiliari (17/06/2008)

    Immit e fondi immobiliari (17/06/2008)

    Il livello dei tassi di interesse e la forza dell’economia costituiscono due variabili importanti nella interpretazione delle performances dei fondi immobiliari.
    Nel caso del real estate ad uso uffici il secondo fattore incide attraverso la dinamica dell’occupazione ovvero dei piani di espansione da parte delle imprese.
    In questo momento tutti questi inputs stanno fornendo un segnale poco propizio all’investimento immobiliare. Innanzitutto i tassi di interesse sono letteralmente volati nelle ultime settimane e la curva interbancaria, a cui si fa riferimento nell’indicizzare i mutui, continua ad essere molto più elevata di quella governativa.
    Inoltre, se l’economia globale è in forte rallentamento, quella nostrana a partire dall’ultimo trimestre 2007, è rimasta sostanzialmente ferma e, nel caso si avesse un ulteriore peggioramento, sarebbe sicuramente la prima ad entrare in recessione.
    Non deve stupire quindi il forte pessimismo che caratterizza il momento da parte degli operatori economici e delle famiglie.
    La vicenda di Immit, la prima SIIQ pronta a quotazione, è indubbiamente emblematica. I comunicati sostengono che il collocamento sarebbe stato completato al valore minimo della forchetta, ma la società ha deciso di ritirare l’offerta pubblica di vendita (OPV) in attesa di tempi migliori.
    La motivazione sostenuta è stata di evitare agli investitori retail la probabile elevata volatilità nei giorni successivi al debutto in borsa. I maligni sostengono che l’OPV non è stata completata nemmeno al valore minimo della forchetta (2.9€ pro quota).
    In ogni caso appare evidente come al momento gli investitori abbiano già la possibilità di esporsi sul mercato immobiliare attraverso i fondi quotati che scambiano profondamente a sconto rispetto al valore di libro.
    Già adesso, a titolo di esempio, possono acquistare la sede del Sole24Ore a Milano, progettata da Renzo Piano, a sconto del 40% rispetto all’ultima stima. Per tale investimento sarebbe sufficiente acquistare Unicredito Immobiliare 1.
    Diversi fondi presentano immobili di pregio valutati a sconto senza che il mercato si premuri di colmare tale discrepanza.
    Conseguentemente anche questa settimana il basket ha perso circa l’1.4% portando la perdita da inizio anno al 4%, pur considerando i proventi distribuiti. Gli scambi sono stati contenuti presi complessivamente, ma alcuni prodotti hanno visto controvalori superiori alla media: Securfondo (-3%), Portfolio Immobiliare Crescita (-1.4%), Valore immobiliare globale (+1.1%) e Unicredito 1 (-1.6%).
    Forte ribasso da parte di Obelisco (-10%), sebbene con bassi scambi, che porta il deficit nel 2008 ad oltre il 27%. In chiara difficoltà anche Caravaggio (-3.5%), ostaggio della scarsa liquidità.
    In discesa anche uno dei beniamini del mercato, FondoBeta (-3.3%) che perde parte di quanto guadagnato finora, mantenendo una quotazione a premio rispetto al NAV di quasi il 18%.

    Ultimo NR Report
    File Allegati File Allegati
    Ultima modifica di alcol; 20-06-08 alle 20:47

  5. #5
    L'avatar di Triosk
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    1,272
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Prezzi al MQ immobili oggi e immobili venduti

    .
    Immagini Allegate Immagini Allegate -p.mq.jpg 
    Ultima modifica di Triosk; 19-06-08 alle 23:50 Motivo: Correzione errore prezzi

  6. #6
    L'avatar di alcol
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    3,058
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Chi e' che copia?! (come dice Jean): Il punto di NORISK (17/06/2008)

    Il punto di NORISK (17/06/2008)

    I prezzi del residenziale dopo diversi anni di rendimenti impressionanti hanno intrapreso, in diversi paesi del mondo, la strada del ritracciamento.
    La situazione appare difficile non solamente negli USA in cui la correzione è già stata “epocale”.
    File Allegati File Allegati
    Ultima modifica di alcol; 20-06-08 alle 22:01

  7. #7
    L'avatar di alcol
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    3,058
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Triosk Visualizza Messaggio
    .
    berenice?

    1199

  8. #8
    L'avatar di Triosk
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    1,272
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Ho messo a posto Alcol, grazie! Erano i prezzi incolonnati male, non solo per berenice.
    Qui sotto vi allego un foglio excel con il riassunto dei vari dividendi e rimborsi distribuiti dai fondi. Con i vari rendimenti netti percentuali anno per anno tenendo conto dei vari rimborsi.
    Come prezzo ho messo quello dei vari collocamenti iniziali ma potete mettere il vostro prezzo di carico medio per calcolare i vostri rendimenti.
    Di fianco ho messo una colonna dove è possibile inserire il numero di quote possedute per calcolare l'entità del prossimo dividendo.
    I fondi con la "riga" rosa son quelli che distribuiranno il dividendo anche in estate, per adesso il valore è solo ipotetico e casuale.
    Mancano alcuni QF, Crescita perchè ha distribuito un solo dividendo gli altri perchè non li posseggo e non li ho per ora inseriti.
    bona sera
    File Allegati File Allegati

  9. #9
    L'avatar di alcol
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    3,058
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Luci e ombre del real estate italiano

    Il rapporto 2008 sui fondi immobiliari in Italia elaborato da Scenari Immobiliari evidenzia una crescita del numero di fondi in Italia e un aumento anche del patrimonio gestito. Ma la crescita dell'industria è accompagnata da tante luci e qualche ombra...


    Mario Draghi è diventato più famoso di una pop-star. Oramai i suoi interventi sono citati in ogni convegno, così come nei discorsi tra amici. Insomma se l’Italia va avanti per mode, pensieri e parole, oggi sulla bocca di tutti riecheggia il pensiero del Governatore della Banca d’Italia che durante l’Assemblea di Palazzo Koch del 30 maggio scorso disse che “la ricchezza si crea investendo, innovando, rischiando”.

    E anche l’industria dei fondi immobiliari non poteva sottrarsi a tale citazione. E’ stato un altro Mario, questa volta Breglia, a citare l’intervento del governatore della Banca d’Italia durante il consueto appuntamento milanese di Scenari Immobiliari. E il presidente dell’istituto di ricerche indipendente ha voluto dare una scossa agli operatori presenti sala, sottolineando che anche l’industria del real estate non può esimersi dall’innovare, dall’investire e dal rischiare.

    Soprattutto oggi che il mercato è cresciuto notevolmente. «I fondi immobiliari italiani hanno superato indenni sia la crisi dei mutui subprime sia l'esodo del risparmio dai fondi comuni» precisa Breglia. «Il 2007 si è chiuso con un altro record per i fondi immobiliari e il 2008 conferma l'ottimo momento di questo strumento». Infatti il numero dei fondi operativi è passato dai 7 del 2001 ai 186 di fine 2007, con una previsione di circa 220 a fine anno. Se in otto anni si è passati da 7 fondi operativi a 220 possiamo considerarlo un bene?

    Per alcuni operatori la risposta è indubbiamente si, per altri invece i sospetti sono leciti. E’ il caso di Giovanni Maria Paviera, amministratore delegato di Generali Immobiliare Italia che domanda: «Non c’è un eccesso di offerta?» ed esprime la perplessità che tale surplus non faccia così bene all’industria dei fondi immobiliari. Anche perché se si va a notare come è cresciuto in questi otto anni il patrimonio si nota che è passato da 1,4 del 2001 ai 35 miliardi del 2008, con lo sviluppo più significativo nell’ultimo triennio. Viene però da chiedersi come mai questo ampliamento dell’offerta sia stato accompagnato da una crescita consistente del numero di società che, hanno istituito anche un solo fondo riservati. Verrebbe da pensare che sia stato fatto soltanto per godere di una fiscalità più vantaggiosa.

    E’ di questo che ha bisogno l’industria dei fondi immobiliari? E’ questo il sinonimo di crescita? Non la pensa così Marco Plazzotta, a.d. di Ras Immobiliare che riprende la tesi di Paviera e aggiunge. «Prima della nascita dell’industria immobiliare vi erano alcuni grandi player detentori di grandi portafogli, oggi invece ci troviamo di fronte a un nanismo di patrimoni». Di certo l’intenzione non è quella di attaccare piccole e società che hanno contribuito alla crescita del paese e a portare trasparenza nel settore immobiliare. Di certo la crescita dei fondi riservati può letta in questo modo. Portare all’interno di un recinto regolamentato delle operazioni che prima utilizzavano altri strumenti. Ma l’industria deve fare un salto in più.

    Ben vengano allora le innovazioni di prodotto, le sperimentazioni. L’importante che siano accompagnate da approcci valutativi completi in cui non ci si soffermi soltanto sull’analisi degli immobili, ma si indaghi anche l’attività del sottostante. Lo stesso dovrebbe accadere per i nuovi progetti. Certamente la firma di un architetto prestigioso può essere un imprinting, ma non si può puntare solo su quello. Il caso Risanamento insegna.

  10. #10
    L'avatar di alcol
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    3,058
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Pirelli RE: buon affare su Tecla, ora si guarda in Germania

    19/06/2008 13.51
    Pirelli RE: buon affare su Tecla, ora si guarda in Germania

    FTA Online News
    Giornate di attivita' particolarmente intensa per Pirelli RE. Nella giornata di ieri Tecla Fondo Uffici, fondo comune immobiliare gestito da Pirelli RE, ha annunciato la vendita di 3 immobili per un valore complessivo superiore ai 21 milioni di euro, operazione che ha generato una plusvalenza lorda di 7,5 milioni rispetto al valore di libro (+55%) e di 2 milioni rispetto al valore di mercato (+12%).

    Da dichiarazioni rilasciate di recente alla stampa da parte dell'amministratore delegato Carlo Puri Negri si evince, inoltre, l'interessamento della societa' immobiliare per i magazzini tedeschi Kaufhof, operazione che punterebbe quindi ad aumentare la presenza in Germania dopo l'acquisizione del 49% degli immobili dell'altra catena leader nella distribuzione Karstadt.

    Secondo l'a.d. in Europa ci si trova al momento in una fase di consolidamento delle catene commerciali, per cui saranno numerose le operazioni di ristrutturazione e vendita. L'operazione, comunque, resta per il momento ferma a una dichiarazione d'interesse, dal momento che non si ha ancora la certezza che il gruppo Metro (proprietario di Kaufhof) sia interessato a seguire questa strada.In Borsa il titolo sta registrando un pesante calo (-2,7%) in scia all'andamento negativo di tutto il settore immmobiliare e in particolare di Beni Stabili (-2,2%) e Risanamento (sospesa mentre perdeva il 10%). In ottica di medio-lungo periodo lo scenario e' decisamente negativo, con le quotazioni in costante flessione dal mese di aprile dello scorso anno. Primi segnali di ripresa verrebbero inviati solo al superamento di area 22.00, circostanza che aprirebbe le porte a un recupero verso i 28.00 euro circa. (RZ)

Accedi