Pensione Vecchiaia con 22 anni di contributi e bassissima retribuzione
Moody’s avverte governo Meloni agitando minaccia rating ‘junk’. ‘Senza riforme il downgrade ci sarà’
Moody's non indora la pillola: in assenza di attuazione delle riforme da parte del governo Meloni, l'agenzia taglierebbe il rating dell'Italia. Il monito-m
Mps nei guai, Bce agita spettro burden sharing. Aumento capitale rischia di andare a Monte, Tesoro chiama UniCredit e le altre
E ora per Mps torna anche l'incubo burden sharing, proprio quello che il Tesoro ha cercato di tenere lontano il più possibile dalla banca senese. Mp
Twitter vola in borsa (+22%) dopo la decisione di Musk di proseguire con l’acquisizione
Elon Musk, ceo di Tesla e l?uomo più ricco del mondo ancora un?altra volta ha sorpreso i mercati. Martedì il patron di Tesla ha cambiato idea ancora e ha annunciato di voler proseguire con l?acquisto di Twitter al prezzo precedentemente concordato a 54,20 dollari per azione.  La social media platform ha rilasciato una dichiarazione in
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di TSHELBY
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    835
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    12449515

    Pensione Vecchiaia con 22 anni di contributi e bassissima retribuzione

    Salve scrivo queste righe per mio padre, purtroppo da anni senza un lavoro.
    Secondo previsioni INPS andrà in pensione a 67 anni e 2 mesi, ovvero nel 2024 con contributi utili: 1162 settimane e una pensione lorda di 460€ mensili.
    Mi chiedo se questo importo sia veritiero. Sembra inferiore ai 523,83€ di pensione minima.
    Non ha altri redditi, mia madre è più giovane e non percepisce altri redditi che possano far scalare la cifra.

    Dal suo fascicolo previdenziale posso riportare:
    1° anno di versamento come apprendista nel 1974 pochissimi giorni, poi dal 1976 in poi come dipendente per 18 mesi, militare per 12, per poi proseguire come titolare di impresa commerciante fino al 2007 per un totale di 213.500 euro di reddito, fino al 31dicembre 1995: 112.000€

    Leggo che per calcolare la pensione di vecchiaia bisogna vedere se l'importo corrisposto supera il 1.5 volte l'assegno minimo ovvero 690,42 euro (credo aggiornato allo scorso anno), ma come si fa a vedere se realmente supera questo importo tramite il reddito percepito?

    Chi può darmi una mano?
    Ultima modifica di TSHELBY; 13-08-22 alle 10:36

  2. #2
    L'avatar di tam10
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,778
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    419 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    prendi con le pinze quanto segue: se € 213.500 è il montante contributivo la sua pensione si dovrebbe aggirare sui € 900 lordi mensili x 13

  3. #3
    L'avatar di TSHELBY
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    835
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    12449515
    Citazione Originariamente Scritto da tam10 Visualizza Messaggio
    prendi con le pinze quanto segue: se € 213.500 è il montante contributivo la sua pensione si dovrebbe aggirare sui € 900 lordi mensili x 13

    Ti ringrazio, avevo pure io sommariamente ipotizzato quella cifra tra le mille tabelle e calcoli da fare, ma mi chiedo perché il sito dell'INPS riporta una simulazione così sballata?

  4. #4
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    20,145
    Mentioned
    691 Post(s)
    Quoted
    11591 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da TSHELBY Visualizza Messaggio
    Salve scrivo queste righe per mio padre, purtroppo da anni senza un lavoro.
    Secondo previsioni INPS andrà in pensione a 67 anni e 2 mesi, ovvero nel 2024 con contributi utili: 1162 settimane e una pensione lorda di 460€ mensili.
    Mi chiedo se questo importo sia veritiero. Sembra inferiore ai 523,83€ di pensione minima.
    Non ha altri redditi, mia madre è più giovane e non percepisce altri redditi che possano far scalare la cifra.

    Dal suo fascicolo previdenziale posso riportare:
    1° anno di versamento come apprendista nel 1974 pochissimi giorni, poi dal 1976 in poi come dipendente per 18 mesi, militare per 12, per poi proseguire come titolare di impresa commerciante fino al 2007 per un totale di 213.500 euro di reddito, fino al 31dicembre 1995: 112.000€

    Leggo che per calcolare la pensione di vecchiaia bisogna vedere se l'importo corrisposto supera il 1.5 volte l'assegno minimo ovvero 690,42 euro (credo aggiornato allo scorso anno), ma come si fa a vedere se realmente supera questo importo tramite il reddito percepito?

    Chi può darmi una mano?
    1. Può chiedere l'integrazione al minimo
    2. 1, 5 volte l'assegno sociale vale per contributi versati dopo il 95

  5. #5
    L'avatar di tam10
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,778
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    419 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    sul perchè ti dia quei numeri sballati non saprei anche se anche io ed altri qui abbiamo avuto recentemente problemi sul simulatore del sito INPS ---> la mia pensione futura, problemi che però oggi sembrano risolti.

    Prova a fissare un appuntamento e vai fisicamente e vedi che ti dicono.
    Solo per precisare un'ultima cosa, ovvero che il dato dei € 900 che ti ho fornito in precedenza è per i contributivi puri come il sottoscritto, tuo padre invece credo proprio di no e non vorrei che questo inficiasse in qualche modo i miei conteggi

  6. #6
    L'avatar di TSHELBY
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    835
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    12449515
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    1. Può chiedere l'integrazione al minimo
    2. 1, 5 volte l'assegno sociale vale per contributi versati dopo il 95
    Integrazione al minimo ovvero sommare ai 460€?

    Conviene mandare un messaggio ad Inps Risponde, o è presto?

  7. #7

    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    440
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    257 Post(s)
    Potenza rep
    8644275

    Pensione

    Citazione Originariamente Scritto da TSHELBY Visualizza Messaggio
    Salve scrivo queste righe per mio padre, purtroppo da anni senza un lavoro.
    Secondo previsioni INPS andrà in pensione a 67 anni e 2 mesi, ovvero nel 2024 con contributi utili: 1162 settimane e una pensione lorda di 460€ mensili.
    Mi chiedo se questo importo sia veritiero. Sembra inferiore ai 523,83€ di pensione minima.
    Non ha altri redditi, mia madre è più giovane e non percepisce altri redditi che possano far scalare la cifra.

    Dal suo fascicolo previdenziale posso riportare:
    1° anno di versamento come apprendista nel 1974 pochissimi giorni, poi dal 1976 in poi come dipendente per 18 mesi, militare per 12, per poi proseguire come titolare di impresa commerciante fino al 2007 per un totale di 213.500 euro di reddito, fino al 31dicembre 1995: 112.000€

    Leggo che per calcolare la pensione di vecchiaia bisogna vedere se l'importo corrisposto supera il 1.5 volte l'assegno minimo ovvero 690,42 euro (credo aggiornato allo scorso anno), ma come si fa a vedere se realmente supera questo importo tramite il reddito percepito?

    Chi può darmi una mano?
    Perche 67anni e due mesi?Ho letto/non ricordo dove/A causa del covit fino a tutto il 2024 la pensione di vecchiaia si prende a 67 anni.

  8. #8
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    20,145
    Mentioned
    691 Post(s)
    Quoted
    11591 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da TSHELBY Visualizza Messaggio
    Integrazione al minimo ovvero sommare ai 460€?

    Conviene mandare un messaggio ad Inps Risponde, o è presto?
    1 . Fino a 524 trattamento minimo '22

    2. Non c'entra il reddito c'entra la contribuzione minima versata dai commercianti + l'eventuale contributo aggiuntivo obbligatorio

  9. #9

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    6,451
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    3714 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    1 . Fino a 524 trattamento minimo '22

    2. Non c'entra il reddito c'entra la contribuzione minima versata dai commercianti + l'eventuale contributo aggiuntivo obbligatorio
    Curiosità per mander? Ma non si potrebbe fare la richiesta di passare al calcolo contributivo, se è vero che i 290000 euro di montante a 67 anni ti garantiscono 900 euro al mese ?

  10. #10
    L'avatar di TSHELBY
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    835
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    12449515
    Non esiste un simulatore o un file excel insomma dover poter calcolare il tutto.

Accedi