Consiglio su liquidità: investo o decurto mutuo?
Il metaverso non salva Zuckerberg, ecco di quanto è precipitata la sua ricchezza
Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, ora Meta, ha visto il suo patrimonio assottigliarsi notevolmente quest?anno. In un anno difficile per quasi tutti i titani della tecnologia statunitense, a spiccare è la ricchezza andata in fumo dell?amministratore delegato di Meta Platforms Inc. La sua fortuna si è dimezzata e non poco, con un calo di
Panetta, Tremonti e gli altri papabili: mercati aspetteranno al varco la Meloni per il nome del prossimo ministro dell’Economia
Una delle scelte più importanti che dovrà affrontare il nuovo premier italiano dopo le elezioni politiche di domenica 25 settembre è la nomina del titolare del dicastero di via XX settembre, il ministro dell?Economia che avrà il compito di guidare le finanze del Paese attraverso una crisi energetica senza precedenti e l?aumento dei tassi d?interesse.I
Tagliola inflazione da 110 miliardi l’anno e ritorno dei BOT People. Spauracchio Great Reset per il risparmio gestito
Il decennio d?oro del risparmio gestito è probabilmente agli sgoccioli e siamo sull?orlo di quella che qualcuno ha definito ?the biggest tightening in history?, che non sarà priva di conseguenze per i gestori patrimoniali.Mediobanca Securities in un report dal titolo ?The Great Reset? rimarca come l?aumento dell?inflazione sta avendo un impatto sui consumi e prolungati
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    294
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    222 Post(s)
    Potenza rep
    2554095

    Consiglio su liquidità: investo o decurto mutuo?

    Ciao a tutti, ho bisogno di recuperare qualche consiglio e opinione esenti da interessi terzi...nel senso che cercando online ci sono solo siti che pubblicizzano strumenti di investimento ma di cui mi fido poco. Vado al dunque: ho una cifra di circa 50K€ al momento ferma sul conto che vorrei destinare a qualche forma di investimento. La prima opzione che ho pensato è di metterli nel mutuo: eh sì.. sto pagando un mutuo fatto poco tempo fa con durata 30 anni (ne mancano altri 28) capitale iniziale 130k con un ottimo tasso fisso al 0,7. Conto e mutuo sono su banca Unicredit. Facendo due simulazioni, attualmente pago in 30 anni 14k€ di interessi mentre se dovessi decurtare i 50k il capitale diventerebbe 80k€ sui quali andrei a pagare 8700€ di interessi in 30 anni, ovvero 5400€ di interessi in meno. Ma ho poi fatto queste considerazioni:
    - se li metto nel mutuo e un giorno dovessi aver bisogno di liquidità, non potrei mai più trovare un prestito a quel tasso
    - tanti o pochi che siano gli interessi, li pagherei in 30 anni e con l'inflazione, più vado avanti con gli anni più il valore degli interessi diminuisce
    - 5400€ di risparmio sugli interessi si traducono in 180€/anno (15€/mese) quindi poca roba

    Vorrei capire se esistono delle forme di investimento (o assicurazioni o pac) super sicure (propensione al rischio moooolto bassa!) con la possibilità di ritirare la cifra nel caso dovesse servirmi... diciamo che se riuscissi anche solo a ricevere interessi per quei 180€/anno sarebbe già un ottimo punto di partenza per indirizzare la mia scelta nel non mettere i soldi nel mutuo. Grazie!

  2. #2

    Data Registrazione
    Feb 2022
    Messaggi
    196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    107 Post(s)
    Potenza rep
    5910568
    TAEG o TAN a 0,7%?

    Cmq è regalato.

    investendo quella cifra, anche solo in bond, potresti ottenere molto di più

    Vista la propensione al rischio, cerca un conto deposito e metti tutto li

  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    385
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    90 Post(s)
    Potenza rep
    13358978
    Citazione Originariamente Scritto da Nhio82 Visualizza Messaggio
    5400€ di risparmio sugli interessi si traducono in 180€/anno (15€/mese) quindi poca roba

    Il piano di ammortamento alla francese prevede il pagamento di una parte cospicua di interesse all'inizio del mutuo (capitale residuo da rimborsare alto) che decrese col passare del tempo. Quello che hai fatto tu è una media ma non è la realtà

    Citazione Originariamente Scritto da Nhio82 Visualizza Messaggio
    Vorrei capire se esistono delle forme di investimento (o assicurazioni o pac) super sicure (propensione al rischio moooolto bassa!) con la possibilità di ritirare la cifra nel caso dovesse servirmi... diciamo che se riuscissi anche solo a ricevere interessi per quei 180€/anno sarebbe già un ottimo punto di partenza per indirizzare la mia scelta nel non mettere i soldi nel mutuo. Grazie!
    Fondo pensione per sfruttare la deducibilità fino a 5164 €/anno (tieni però presente che ci sono delle regole da rispettare per i prelievi),oppure investirli in prodotti molto diversificati, dove però il rischio esiste, tipo un ETF MSCI World.
    Se investi una cifra cospicua con Fineco, sopra i 40 k mi pare, hai il conto gratuito e in caso di necessità puoi non disinvestire ma accedere al credit lombard, che sarebbe un "prestito" agevolato avendo un conto titoli presso Fineco con tassi nell'ordine dello 0.75/1%
    Ultima modifica di hackjazz; 12-08-22 alle 09:33

  4. #4

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    385
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    90 Post(s)
    Potenza rep
    13358978
    Citazione Originariamente Scritto da Nhio82 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, ho bisogno di recuperare qualche consiglio e opinione esenti da interessi terzi...nel senso che cercando online ci sono solo siti che pubblicizzano strumenti di investimento ma di cui mi fido poco. Vado al dunque: ho una cifra di circa 50K€ al momento ferma sul conto che vorrei destinare a qualche forma di investimento. La prima opzione che ho pensato è di metterli nel mutuo: eh sì.. sto pagando un mutuo fatto poco tempo fa con durata 30 anni (ne mancano altri 28) capitale iniziale 130k con un ottimo tasso fisso al 0,7. Conto e mutuo sono su banca Unicredit. Facendo due simulazioni, attualmente pago in 30 anni 14k€ di interessi mentre se dovessi decurtare i 50k il capitale diventerebbe 80k€ sui quali andrei a pagare 8700€ di interessi in 30 anni, ovvero 5400€ di interessi in meno. Ma ho poi fatto queste considerazioni:
    Dopo circa 24 mesi:
    -capitale residuo 122 k (partendo da 130k)
    -Interessi pagati 1.8 k (rimanenti interessi 12k circa)
    -Attualmente paghi circa 70€ al mese di interessi che andranno a scemare col passare delle rate

    Un qualsiasi investimento che rende più dello 0.8% annuo ti porta in pari con gli interessi del mutuo, e ti rimane il capitale per le emergenze...

  5. #5

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    294
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    222 Post(s)
    Potenza rep
    2554095
    Grazie mille delle numerose risposte e spunti. Sono consapevole del fatto che l'ammortamento alla francese fa sì che il mio calcolo sugli interessi sia solo la risultante di tutti gli interessi se dovessi pagare il mutuo per tutti i 30 anni senza mai decurtare. Alla fine ho pensato che, a meno di entrate improvvise e non previste di denaro, andrò avanti a pagare il mutuo per tutta la sua durata... per poi investire il denaro in altro (ho anche figli....quindi tirate voi le somme!). Il mio tasso attuale è talmente basso che non mi converrebbe decurtare.
    Tolto questo aspetto vediamo cosa fare con quei 50k.
    Escluderei tra i consigli Fineco (ho unicredit e a meno che non mi convinciate del reale vantaggio vorrei evitare di avere due conti su due banche).
    Quindi mi sa che dovrò informarmi sulle 2 possibilità: (i) fondo pensione (ii) conto deposito

    Ho fatto una ricerca veloce veloce veloce e ho visto che il conto deposito unicredit vincolato 24 mesi da lo 0,1% anno.... un po' pochini.... mi tornano 50€ a fine anno....lontanuccio dai 180€ sperati. Faccio fatica a capire la differenza tra fondo pensione e pac... mi leggerò qualscosa online...ma nel frattempo se avete qualche consiglio (simulatore o sito) da suggerirmi, ben venga!

    Una cosa importante: io non ho bisogno di un investimento con rata costante (tipo pac) .... cosa che potrei comunque prendere in considerazione, ma fuori da quei 50k€.... per adesso voglio capire dove "parcheggiarli" tutti insieme (non è detto in un'unica destinazione...ma comunque tutti in una sola volta e non un po' per volta!)

  6. #6
    L'avatar di Kakashi
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    488
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    209 Post(s)
    Potenza rep
    20749412
    Investi. Non toccare il mutuo, hai un ottimo tasso e oggi qualunque investimento rende di più, anche un semplice conto deposito.
    Se in futuro non dovessi riuscire a trovare niente che renda di più, allora potrai valutare di decurtare parzialmente il mutuo, ma dubito che accada.

  7. #7
    L'avatar di Kakashi
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    488
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    209 Post(s)
    Potenza rep
    20749412
    Lascia perdere Unicredit.
    Cerca qualche conto deposito in promozione, tipo questo: https://www.bancaprogetto.it/prodotti/conto-progetto/.
    Ma se dai un'occhiata alla sezione del forum che parla di conti correnti e conti deposito, ne puoi trovare altri.
    Parcheggia li i 50k, e nel frattempo cerca qualche BTP di tuo interesse che questo autunno potrebbero esserci buone opportunità di acquisto.

  8. #8
    L'avatar di ScientiaPotentiaEst
    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    392
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    357 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da Kakashi Visualizza Messaggio
    Lascia perdere Unicredit.
    Cerca qualche conto deposito in promozione, tipo questo: https://www.bancaprogetto.it/prodotti/conto-progetto/.
    Ma se dai un'occhiata alla sezione del forum che parla di conti correnti e conti deposito, ne puoi trovare altri.
    Parcheggia li i 50k, e nel frattempo cerca qualche BTP di tuo interesse che questo autunno potrebbero esserci buone opportunità di acquisto.
    Considera che il tasso effettivo che paghi sul mutuo è inferiore a 0.7%, perché gli interessi passivi sono detraibili. Ti converrebbe estinguere il mutuo se e solo se, su un orizzonte temporale di 28 anni, non avessi opportunita' d'investimento con rischio simile e rendimento nominale superiore a 0.7% (ipotesi praticamente impossibile).

    Di opportunità ne hai diverse, molte delle quali già citate: versamento in FP potrebbe essere fiscalmente vantaggioso; roll-over a lungo termine di conto deposito a breve termine; portafoglio di ETF in base alla tua avversione al rischio; etc.

  9. #9
    L'avatar di DoctorT
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    3,099
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1383 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da Nhio82 Visualizza Messaggio
    Grazie mille delle numerose risposte e spunti. Sono consapevole del fatto che l'ammortamento alla francese fa sì che il mio calcolo sugli interessi sia solo la risultante di tutti gli interessi se dovessi pagare il mutuo per tutti i 30 anni senza mai decurtare. Alla fine ho pensato che, a meno di entrate improvvise e non previste di denaro, andrò avanti a pagare il mutuo per tutta la sua durata... per poi investire il denaro in altro (ho anche figli....quindi tirate voi le somme!). Il mio tasso attuale è talmente basso che non mi converrebbe decurtare.
    Tolto questo aspetto vediamo cosa fare con quei 50k.
    Escluderei tra i consigli Fineco (ho unicredit e a meno che non mi convinciate del reale vantaggio vorrei evitare di avere due conti su due banche).
    Quindi mi sa che dovrò informarmi sulle 2 possibilità: (i) fondo pensione (ii) conto deposito

    Ho fatto una ricerca veloce veloce veloce e ho visto che il conto deposito unicredit vincolato 24 mesi da lo 0,1% anno.... un po' pochini.... mi tornano 50€ a fine anno....lontanuccio dai 180€ sperati. Faccio fatica a capire la differenza tra fondo pensione e pac... mi leggerò qualscosa online...ma nel frattempo se avete qualche consiglio (simulatore o sito) da suggerirmi, ben venga!

    Una cosa importante: io non ho bisogno di un investimento con rata costante (tipo pac) .... cosa che potrei comunque prendere in considerazione, ma fuori da quei 50k€.... per adesso voglio capire dove "parcheggiarli" tutti insieme (non è detto in un'unica destinazione...ma comunque tutti in una sola volta e non un po' per volta!)
    vediamo tra le due che hai detto pregi e difetti

    1) fondo pensione
    - puoi ritirare una parte solo dopo 8 anni di versamenti
    + anche con una gestione prudente hai il vantaggio fiscale
    + non entra a far parte del patrimonio a fini ISEE
    - non puoi fare il versamento tutto insieme ... però puoi mettere soldi in un CD e versare volta per volta

    2) conto deposito
    - se vincolato puoi ritirare solo alla scadenza del vincolo
    + c'è un CD di FCA Bank vincolato ma che puoi svincolare perdendo parte degli interessi. Rende l'1,5% se vincolato a 48 mesi
    non è molto ma ti fa recuperare qualcosina rispetti allo 0,7 % che paghi per il mutuo
    + puoi versare tutto in un unica soluzione

    cosi ad occhio puoi fare conto deposito e poi ogni anno svincolare una cifra da mettere sul fondo pensione

  10. #10
    L'avatar di Franzen
    Data Registrazione
    Nov 2021
    Messaggi
    20
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Aidexa propone un Conto Deposito vincolato con rendimento del 3% lordo annuo (2,22% netto), durata 36 mesi. Tutelato dal FITD fino a 100.000 €.
    Ovviamente essendo vincolato non si possono ritirare fino alla scadenza del vincolo.

Accedi