Bond alla riscossa : e' tornata la decorrelazione ? - Pagina 2
Target delude ancora Wall Street, super sconti innescano crollo del 90% dell’utile
I super sconti per ridurre le scorte record di alcune merci hanno pesato e non poco sui conti di Target. Il rivenditore statunitense ha riportato profitti in calo di quasi il 90%. L?utile netto del secondo trimestre risulta di soli 183 milioni di dollari, o 39 centesimi per azione, per il periodo di tre mesi
Il miliardario Druckenmiller si disfa di altre azioni big tech in attesa recessione, ecco le due big di Wall Street scaricate lo scorso trimestre
Il miliardario Stanley Druckenmiller ha voltato le spalle alle Big Tech di Wall Street lo scorso trimestre, ossia poco prima che le varie Apple e Amazon ritrovassero slancio in Borsa nel corso di questa estate di risk-on sui mercati.L?ex lead portfolio manager del Quantum Fund di George Soros, che ha un patrimonio netto di $
Inflazione UK vola oltre 10%, il picco non ancora raggiunto. Si prospetta un caldo autunno dei prezzi á
  I venti di crisi economica continuano a soffiare sul Regno Unito che ha visto ancora una volta surriscaldarsi l'inflazione sui massimi da oltre 40 a
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,821
    Mentioned
    201 Post(s)
    Quoted
    2230 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da consindip Visualizza Messaggio
    come si fa a considerare ai minimi gli obbligazionari quando FED e BCE hanno appena iniziato il rialzo dei tassi

    c'Ŕ spazio per un ulteriore notevole perdita sui prezzi di titoli di stato ed obbligazioni tanto pi¨ quanto pi¨ lunghe sono le duration

    potrebbe esserci una piccola pausa ma capire cosa farÓ la FED nei prossimi mesi Ŕ impossibile
    D'accordo su tutta la linea. Chi propone di avere una "previsione" sul futuro mostra poca professionalitÓ, semplicemente perchÚ i futuri corsi dipendono da DECISIONI che non sono ancora state prese (o rese pubbliche) quindi Ŕ un lancio di dado.
    Il vero consulente imposta una strategia che ha una sua validitÓ (o comunque un suo corso) a prescindere dal valore che prenderanno gli asset.

  2. #12
    L'avatar di Jumbe
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    1,302
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    744 Post(s)
    Potenza rep
    27530489
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    D'accordo su tutta la linea. Chi propone di avere una "previsione" sul futuro mostra poca professionalitÓ, semplicemente perchÚ i futuri corsi dipendono da DECISIONI che non sono ancora state prese (o rese pubbliche) quindi Ŕ un lancio di dado.
    Il vero consulente imposta una strategia che ha una sua validitÓ (o comunque un suo corso) a prescindere dal valore che prenderanno gli asset.
    Beh, in realtÓ il tutto Ŕ partito dall'articolo di FOL citato nel primo post che ha trattato l'argomento.
    Poi scusa, non tutti sono consulenti qui e non tutti usano questo sito come ausilio alla professione, magari ci si scambiano semplicemente opinioni e suggerimenti tra investitori.

  3. #13
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,293
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    3461 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da consindip Visualizza Messaggio
    come si fa a considerare ai minimi gli obbligazionari quando FED e BCE hanno appena iniziato il rialzo dei tassi

    c'Ŕ spazio per un ulteriore notevole perdita sui prezzi di titoli di stato ed obbligazioni tanto pi¨ quanto pi¨ lunghe sono le duration

    potrebbe esserci una piccola pausa ma capire cosa farÓ la FED nei prossimi mesi Ŕ impossibile
    Non dimentichiamo che i mercati anticipano sempre e, nei prezzi, giÓ potrebbe essere giÓ incorporato il prossimo rialzo dei tassi...

  4. #14
    L'avatar di ForseSiForseNo
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    1,243
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    831 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Non dimentichiamo che i mercati anticipano sempre e, nei prezzi, giÓ potrebbe essere giÓ incorporato il prossimo rialzo dei tassi...
    Ecco appunto... altrimenti sarebbe fin troppo facile

  5. #15

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    13,212
    Mentioned
    168 Post(s)
    Quoted
    9436 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    D'accordo su tutta la linea. Chi propone di avere una "previsione" sul futuro mostra poca professionalitÓ, semplicemente perchÚ i futuri corsi dipendono da DECISIONI che non sono ancora state prese (o rese pubbliche) quindi Ŕ un lancio di dado.
    Il vero consulente imposta una strategia che ha una sua validitÓ (o comunque un suo corso) a prescindere dal valore che prenderanno gli asset.
    scusami ma le decisioni sono pubbliche quello che non si pu˛ prevedere e se verranno realmente portate a termine.

    infatti l'obbligazionario Ŕ crollato proprio per scontare i vari rialzi preventivati

    ora il mercato scommette che le banche centrali non porteranno a termine tutti i rialzo dei tassi.


    quindi se la scommessa risulterÓ sbagliata dovremmo semplicemente ritoccare i minimi di qualche settimana fa.

  6. #16
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,293
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    3461 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Jumbe Visualizza Messaggio
    Oggi su FOL Ŕ stato pubblicato questo articolo , in cui si ipotizza la possibilitÓ che si sia toccato il fondo per le obbligazioni, asset class che ha sofferto moltissimo l'ultimo anno.

    L'inflazione invece Ŕ prevista al ribasso a partire dal III trimestre 2022, quindi in tempi relativamente brevi. In questo contesto, se effettivamente la correlazione azioni/obbligazioni Ŕ realmente terminata, Ŕ probabile che i fondi obbligazionari possano offrire margini di crescita migliori che in passato visto che le quotazioni sono ai minimi.
    Alcune analisi suggeriscono di indirizzarsi verso l'acquisto di bond con duration pi¨ alta di paesi dell'eurozona o comunque di tipo investment grade.

    Ho pensato a questi ETF, cercando tra quelli ad accumulazione, evitando gli emergenti:

    Eurozona, investment grade, governativi:
    VGEA, IE00BH04GL39 duration 7,8 oppure
    EMG, LU1650490474, duration 8,38

    Eurozona, investment grade, societari:
    ECRP LU1437018168 duration 4,63 oppure
    IEBB, IE00BSKRK281 duration 4,48 che per˛ Ŕ a distribuzione

    World, investment grade, governativi
    GOVH, LU1708330235 duration 7,8 copertura valutaria
    2B7H, IE00BYZ28V50 duration 8, senza copertura

    World, investment grade, societari:
    SXRB, IE00BFM6TB42 duration 6,59 senza copertura
    IBCQ, IE00B9M6SJ31 duration 6,61 copertura valutaria

    Per questi ultimi sono indeciso se utilizzare la copertura oppure no, mi pare per˛ che l'euro sia molto basso per cui propenderei per quelli con.

    Grazie in anticipo per i suggerimenti.
    Personalmente, per la parte obbligazionaria del portafoglio, preferisco i singoli bond e non gli etf che non ti danno alcuna garanzia di rendimento, non avendo scadenza.

    Ci sono ottime occasioni, sia per la parte governativa, sia per quella corporate. Diversificando fra pi¨ emittenti si pu˛ costruire un buon portafoglio con ritorni certi a scacenza, salvo naturalmente default dell'emittente e qui la selezione deve essere accurata....

  7. #17

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    173
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    131 Post(s)
    Potenza rep
    1847533
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Personalmente, per la parte obbligazionaria del portafoglio, preferisco i singoli bond e non gli etf che non ti danno alcuna garanzia di rendimento, non avendo scadenza.

    Ci sono ottime occasioni, sia per la parte governativa, sia per quella corporate. Diversificando fra pi¨ emittenti si pu˛ costruire un buon portafoglio con ritorni certi a scacenza, salvo naturalmente default dell'emittente e qui la selezione deve essere accurata....
    ciao, hai qualche suggerimento isin in riferimento alla lista dei singoli bond? grazie

  8. #18
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,293
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    3461 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Luppolo20 Visualizza Messaggio
    ciao, hai qualche suggerimento isin in riferimento alla lista dei singoli bond? grazie
    Qualche idea l'avevo lanciata in questo thread:

    Costruiamo Insieme 3 Portafogli Obbligazionari

  9. #19

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    1,518
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1050 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Qualche idea l'avevo lanciata in questo thread:

    Costruiamo Insieme 3 Portafogli Obbligazionari
    Nn c'Ŕ diversificazione geografica in poche parole molto pericolo per i miei scopi

  10. #20
    L'avatar di Ebenezer Scrooge
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    29,464
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    3953 Post(s)
    Potenza rep
    42949694


    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: bond.jpg 
Visualizzazioni: 69 
Dimensione: 110.3 KB 
ID: 2837294

Accedi