60.000 euro: investimento a capitale protetto orizzonte 10 anni - Pagina 2
Target delude ancora Wall Street, super sconti innescano crollo del 90% dell’utile
I super sconti per ridurre le scorte record di alcune merci hanno pesato e non poco sui conti di Target. Il rivenditore statunitense ha riportato profitti in calo di quasi il 90%. L?utile netto del secondo trimestre risulta di soli 183 milioni di dollari, o 39 centesimi per azione, per il periodo di tre mesi
Il miliardario Druckenmiller si disfa di altre azioni big tech in attesa recessione, ecco le due big di Wall Street scaricate lo scorso trimestre
Il miliardario Stanley Druckenmiller ha voltato le spalle alle Big Tech di Wall Street lo scorso trimestre, ossia poco prima che le varie Apple e Amazon ritrovassero slancio in Borsa nel corso di questa estate di risk-on sui mercati.L?ex lead portfolio manager del Quantum Fund di George Soros, che ha un patrimonio netto di $
Inflazione UK vola oltre 10%, il picco non ancora raggiunto. Si prospetta un caldo autunno dei prezzi  
  I venti di crisi economica continuano a soffiare sul Regno Unito che ha visto ancora una volta surriscaldarsi l'inflazione sui massimi da oltre 40 a
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,293
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    3461 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da paolov Visualizza Messaggio
    Si può sempre dividere la parte obbligazionaria così da diluire il rischio emittente. Ricordo un ottima simulazione di Bow sul suo blog

    Oro, Spezie e Tulipani: PARIDE: un portafoglio Prudente a Capitale Protetto
    Inserire per la parte obbligazionaria, che rappresenta la protezione del portafoglio, dei bond in valuta filippina, in rubli ed in rand fudafricano, non mi sembra una scelta delle più protettive. Sinceramente preferisco i ns. BTP.

  2. #12

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,217
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    695 Post(s)
    Potenza rep
    22323669
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Inserire per la parte obbligazionaria, che rappresenta la protezione del portafoglio, dei bond in valuta filippina, in rubli ed in rand fudafricano, non mi sembra una scelta delle più protettive. Sinceramente preferisco i ns. BTP.
    Si beh, magari delle obbligazioni in euro

  3. #13
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    5,378
    Mentioned
    84 Post(s)
    Quoted
    1626 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Con un capitale di 60.000 euro ed un orizzonte temporale di 10 anni si potrebbe costruire un portafoglio a capitale protetto. Ecco un esempio:

    Utilizziamo un BTP parecchio sotto la pari, il BTP-1GN32 0.95 IT0005466013 con prezzo intorno ad 83.

    Investiamo un mominale di 60.000 euro pagando però soltanto 50.000 euro considerando il prezzo sotto la pari.

    Con i 10.000 euro rimasti investiamo in qualcosa di azionario ad esempio l'ottimo BERKSHIRE HATH RG-B US0846707026 (intorno a 34 azioni essendo in USD), oppure la versione in euro US0846707026 (sempre 34 azioni).

    Le cedole del BTP generano un introito semestrale di circa 250 euro netti. Con tale importo, si potrebbe attivare un PAC semestrale tramite un etf azionario globale come ad esempio l'iShares Core MSCI World UCITS ETF USD (Acc) - SWDA.

    Alla scadenza del BTP, avremo counque i ns. 60.000 euro (meno ritenuta fiscale) ed il guadagno (si spera considerando il lungo temine) dell'investimento azionario del Berkshire e del Pac.

    Si accettano suggerimenti per modifiche o altre strategie...
    Ci può stare ma farei solo acwi e buona sera, anche per le cedole.
    Innegabile il rischio paese che io se fossero tutti i miei soldi non prenderei, i mercati e il mondo sorprendono sempre.
    Spargerei il raggio anche su qualcos'altro in euro.

  4. #14
    L'avatar di massit78
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    2,371
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1050 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Interessante thread di Balcarlo e interessanti anche le varie risposte.

    Anch'io sono attratto dal BTP suggerito, tuttavia non è esente da rischio spread, che si puo' tollerare se si punta al rimborso a scadenza

    La parte che questo BTP mi convince meno, è la copertura contro l'inflazione, per cui negli scenari peggiori la cedola potrebbe essere insufficiente contro l'inflazione

    Per cui per attenuare il rischio io diluirei gli acquisti del BTP almeno in 3 tranche nel tempo, e una quota di queste tranche la userei su ETF Inflation linked

    È chiaro che non esiste la strategia perfetta perché nessuno ha la sfera di cristallo sul futuro, accetto senza problemi critiche o suggerimenti a riguardo

  5. #15

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    13,212
    Mentioned
    168 Post(s)
    Quoted
    9436 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Con un capitale di 60.000 euro ed un orizzonte temporale di 10 anni si potrebbe costruire un portafoglio a capitale protetto. Ecco un esempio:

    Utilizziamo un BTP parecchio sotto la pari, il BTP-1GN32 0.95 IT0005466013 con prezzo intorno ad 83.

    Investiamo un mominale di 60.000 euro pagando però soltanto 50.000 euro considerando il prezzo sotto la pari.

    Con i 10.000 euro rimasti investiamo in qualcosa di azionario ad esempio l'ottimo BERKSHIRE HATH RG-B US0846707026 (intorno a 34 azioni essendo in USD), oppure la versione in euro US0846707026 (sempre 34 azioni).

    Le cedole del BTP generano un introito semestrale di circa 250 euro netti. Con tale importo, si potrebbe attivare un PAC semestrale tramite un etf azionario globale come ad esempio l'iShares Core MSCI World UCITS ETF USD (Acc) - SWDA.

    Alla scadenza del BTP, avremo counque i ns. 60.000 euro (meno ritenuta fiscale) ed il guadagno (si spera considerando il lungo temine) dell'investimento azionario del Berkshire e del Pac.

    Si accettano suggerimenti per modifiche o altre strategie...
    non comprendo il senso di prendere un btp del genere se poi vuoi utilizzare le cedole per fare un pac

    avresti dovuto scegliere questo 2.5-BTP-01DC32 visto la cedola che offre.

  6. #16

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,217
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    695 Post(s)
    Potenza rep
    22323669
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    non comprendo il senso di prendere un btp del genere se poi vuoi utilizzare le cedole per fare un pac

    avresti dovuto scegliere questo 2.5-BTP-01DC32 visto la cedola che offre.
    Lasciando un momento da parte il PAC, e ragionando sulla strategia di base, e cioè acquisto ad esempio 100 nominale usando 90, gli altri 10 li investo in un etf ACWI, momentum, Nasdaq....
    Io vado a scegliere quelle obbligazioni con attuale prezzo più basso, tralasciando le cedole, perché il mio obbiettivo è di creare un cuscinetto di X obbligazioni con rimborso ragionevolmente probabile a 100 fra X anni, ma spendendo meno, così oggi avrò più soldini da inserire nel portafoglio azionario di completamento.
    Questo è il mio ragionamento
    Ultima modifica di paolov; 29-05-22 alle 11:43 Motivo: Rimborso probabile

  7. #17
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,293
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    3461 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    non comprendo il senso di prendere un btp del genere se poi vuoi utilizzare le cedole per fare un pac

    avresti dovuto scegliere questo 2.5-BTP-01DC32 visto la cedola che offre.
    Le cedole verrebbero utilizzate per il pac per non lasciarle infruttifere nel c/c e cercare di ottenere un incremento del capitale al termine dell'investimento.

    In effetti si poteva scegliere anche questo BTP ma il prezzo sta a 96 e, con 2.400 euro di differenza la parte azionaria sarebbe stata molto sacrificata. Anche se il pac verrebbe più consistente, potendo contare su circa 650 euro semestrali.

  8. #18
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,293
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    3461 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    non comprendo il senso di prendere un btp del genere se poi vuoi utilizzare le cedole per fare un pac

    avresti dovuto scegliere questo 2.5-BTP-01DC32 visto la cedola che offre.
    In effetti gli strutturatori dei prodotti a capitale protetto, usano di norma degli zero coupon. Ho optato per il BTP, considerando il prezzo adatto allo scopo. Comunque possiamo valutare anche altre alternative, senza andare su titoli troppo rischiosi, puntando ad esempio sull'ottimo COMIT 17FB28 0 IT0001200390 con prezzo intorno ad 86 e durata inferiore. Avremmo sempre per 60.000 euro diponibili, un esborso per lo zc di circa 43.300 euro e, a disposizione per investimento speculativo, ben 16.700 euro che si potrebbero articolare anche in 3 etf o altro del comparto azionario o altro. Ricordiamo però che, a scadenza, non avremo il ns. nominale di 60.000 euro ma circa 47.300 euro.

  9. #19
    L'avatar di Dedalo Invest
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    1,482
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    1044 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da paolov Visualizza Messaggio
    Lasciando un momento da parte il PAC, e ragionando sulla strategia di base, e cioè acquisto ad esempio 100 nominale usando 90, gli altri 10 li investo in un etf ACWI, momentum, Nasdaq....
    Io vado a scegliere quelle obbligazioni con attuale prezzo più basso, tralasciando le cedole, perché il mio obbiettivo è di creare un cuscinetto di X obbligazioni con rimborso certo a 100 fra X anni, ma spendendo meno, così oggi avrò più soldini da inserire nel portafoglio azionario di completamento.
    Questo è il mio ragionamento
    "certo" non è la parola giusta. Probabile.

  10. #20
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,293
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    3461 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Dedalo Invest Visualizza Messaggio
    "certo" non è la parola giusta. Probabile.
    Investendo nell'azionario, naturalmente non ci sono certezze ma soltanto probabilità. Nel lungo termine possiamo comunque osservare che le probabilità aumentano considerevolmente, salvo cigni neri da non escludere. Nell'obbligazionario core, per un cassettista, le incognite sono molto inferiori e relative sopratutto all'insolvenza dell'emittente. Sinceramente con i ns. BTP, mi sento abbastanza sicuro, noi italiani ci abbiamo investito quando l'inflazione stava al 20% e non avevamo il paracadute dell'Europa, volete che non ci investimamo ora?

Accedi