Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol X) - Pagina 114
Studente universitario fa trading su una meme stock e guadagna 110 mln $ in un mese. Ecco come ha fatto
Fa scalpore la notizia del maxi-profitto di uno studente universitario di 20 anni che ha scommesso sul titolo Bed Bath & Beyond, sotto i riflettori nell?ultimo mese con un rally di circa +360%. Jake Freeman, laureato in matematica applicata ed economia presso la University of Southern California, a luglio aveva acquisito quasi 5 milioni di
Criptovalute: Bce prepara regole per le banche contro il “Far West normativo”
I mercati dei cripto-asset si stanno sviluppando rapidamente e le banche stanno valutando se parteciparvi, ed è compito della Banca centrale europea
Il ritorno di Adam Neumann: l’ex WeWork vuole rivoluzionare gli affitti con la startup Flow
Adam Neumann, cofondatore di WeWork, tenta una nuova avventura. Si chiama Flow la nuova società con cui Neumann tenta il riscatto tre anni dopo l&rs
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1131
    L'avatar di oceanic815
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    4,837
    Mentioned
    73 Post(s)
    Quoted
    2262 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da FrankB Visualizza Messaggio
    Purtroppo ste cose senza inglese e' un po' come nuotare coi mattoni in tasca...

  2. #1132
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    10,003
    Mentioned
    177 Post(s)
    Quoted
    8606 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Marco_ro Visualizza Messaggio
    Chiedo ai più esperti. Ho notato che in generale, mentre sull’azionario globale sono bene o meno tutti concordi sul fatto che debba essere nella parte core del ptf, sull’obbligazionario si oscilla tra predilige gli etf e chi preferisce puntare su singole obbligazioni.

    Qual è la ragione?

    Premetto che io non ho ancora obbligazioni in ptf e penso sia un buon momento per iniziare a mettere dentro qualcosa. In questa prospettiva, credete sia oppurtuno iniziare comunque da un etf globale aggregrato, oppure direzionarmi su qualcosa di piu specifico?

    Altra cosa: i prezzi dell’obbligazionario attuale scontano tutti i rialzi tassi già eseguiti e previsti per il futuro?
    premesso che non sono amante degli ETF obbligazionari, la risposta è "dipende cosa ci devi fare". La diversificazione sui bond non serve a niente, prova ne sia che il 99% dei portafogli lazy americani contiene bond di un solo emittente: il tesoro degli Stati Uniti. Ma questa è una delle possibili impostazioni, ce ne sono tante altre.
    Anche perchè in Europa non c'è un tesoro centrale.
    Un ETF potrebbe essere più conveniente per obbligazioni corte o medie perchè ti eviti il rolling; sulle scadenze lunghe, comprare un matusa o un ETF cambia veramente poco.
    Se invece si vogliono comprare bond rischiosi per fare trading o allocazioni tattiche è tutt'altro discorso, lì secondo me conviene sempre andare sui bond singoli per gestire duration, rischio specifico, etc.

    i rialzi tassi previsti cambiano ogni settimana per cui diciamo che prevedono quanto è prevedibile (ossia quasi nulla, in questo momento )

  3. #1133

    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    232
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    129 Post(s)
    Potenza rep
    6298756
    Domanda:

    Sto accumulando VWCE, ma vorrei semplicemente coprire tutto il mercato che genera reddito, niente oro né materie prime. Questo perché nessuno sa come sarà il contesto macro, ecc, nei prossimi 10/20/50 anni, e mi sentirei più sicuro a prendere stupidamente tutto. Poi il problema sarebbe in che proporzione, ma vabbè

    Perciò come la vedete così:
    VWCE (50-60%) - azionario totale
    VAGF (20%) - bond gov e corp IG hedge
    HYLD (10%) - bond corp HY, non c'è ad acc da noi
    VEMT/VFEA (10%) - bond EM non hedge

    Mancherebbero IL, forse small cap (che però non si discostano molto dalle large) e REIT (che per le varie differenze con un vero immobiliare mi lasciano il dubbio)

    Ok che alcuni sono correlati (corp con azionario) ma questo è successo finora, domani non saprei. Per questo non farei molto affidamento sulle correlazioni.

    Che ne dite?
    Ultima modifica di slv_slvmn; 25-06-22 alle 12:59

  4. #1134

    Data Registrazione
    May 2022
    Messaggi
    150
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    83 Post(s)
    Potenza rep
    263847
    Citazione Originariamente Scritto da slv_slvmn Visualizza Messaggio
    Domanda:

    Sto accumulando VWCE, ma vorrei semplicemente coprire tutto il mercato che genera reddito, niente oro né materie prime. Questo perché nessuno sa come sarà il contesto macro, ecc, nei prossimi 10/20/50 anni, e mi sentirei più sicuro a prendere stupidamente tutto. Poi il problema sarebbe in che proporzione, ma vabbè

    Perciò come la vedete così:
    VWCE (50-60%) - azionario totale
    VAGF (20%) - bond gov e corp IG hedge
    HYLD (10%) - bond corp HY, non c'è ad acc da noi
    VEMT/VFEA (10%) - bond EM non hedge

    Mancherebbero IL, forse small cap (che però non si discostano molto dalle large) e REIT (che per le varie differenze con un vero immobiliare mi lasciano il dubbio)

    Ok che alcuni sono correlati (corp con azionario) ma questo è successo finora, domani non saprei. Per questo non farei molto affidamento sulle correlazioni.

    Che ne dite?
    Ciao non sono un esperto in economia o altro però fra azioni di aziende e le obbligazioni delle stesse aziende la correlazione è evidente, faccio un esempio se l'azienda A perde quote di mercato le sue azioni calano e le sue obbligazioni pure. Quindi si non v'è certezza del domani ma alcuni correlazioni vi sono, almeno a mio avviso.

  5. #1135

    Data Registrazione
    Jan 2022
    Messaggi
    56
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    39 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da Shardan- Visualizza Messaggio
    Sul sito di Unilibro c'è
    Grazie!

  6. #1136

    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    33
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    432648
    Citazione Originariamente Scritto da Marco_ro Visualizza Messaggio
    Chiedo ai più esperti. Ho notato che in generale, mentre sull’azionario globale sono bene o meno tutti concordi sul fatto che debba essere nella parte core del ptf, sull’obbligazionario si oscilla tra predilige gli etf e chi preferisce puntare su singole obbligazioni.

    Qual è la ragione?

    Premetto che io non ho ancora obbligazioni in ptf e penso sia un buon momento per iniziare a mettere dentro qualcosa. In questa prospettiva, credete sia oppurtuno iniziare comunque da un etf globale aggregrato, oppure direzionarmi su qualcosa di piu specifico?

    Altra cosa: i prezzi dell’obbligazionario attuale scontano tutti i rialzi tassi già eseguiti e previsti per il futuro?
    Ti consiglio questa discussione Indici bonds governativi non em, rischio tassi
    A me ha chiarito molti dubbi

  7. #1137
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    10,003
    Mentioned
    177 Post(s)
    Quoted
    8606 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da slv_slvmn Visualizza Messaggio
    Domanda:

    Sto accumulando VWCE, ma vorrei semplicemente coprire tutto il mercato che genera reddito, niente oro né materie prime. Questo perché nessuno sa come sarà il contesto macro, ecc, nei prossimi 10/20/50 anni, e mi sentirei più sicuro a prendere stupidamente tutto. Poi il problema sarebbe in che proporzione, ma vabbè

    Perciò come la vedete così:
    VWCE (50-60%) - azionario totale
    VAGF (20%) - bond gov e corp IG hedge
    HYLD (10%) - bond corp HY, non c'è ad acc da noi
    VEMT/VFEA (10%) - bond EM non hedge

    Mancherebbero IL, forse small cap (che però non si discostano molto dalle large) e REIT (che per le varie differenze con un vero immobiliare mi lasciano il dubbio)

    Ok che alcuni sono correlati (corp con azionario) ma questo è successo finora, domani non saprei. Per questo non farei molto affidamento sulle correlazioni.

    Che ne dite?
    prenditi un LS che dentro c'è tutto , magari con spruzzatina di VEMT

  8. #1138
    L'avatar di clarence10
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    2,027
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1208 Post(s)
    Potenza rep
    42524443
    Citazione Originariamente Scritto da slv_slvmn Visualizza Messaggio
    Domanda:

    Sto accumulando VWCE, ma vorrei semplicemente coprire tutto il mercato che genera reddito, niente oro né materie prime. Questo perché nessuno sa come sarà il contesto macro, ecc, nei prossimi 10/20/50 anni, e mi sentirei più sicuro a prendere stupidamente tutto. Poi il problema sarebbe in che proporzione, ma vabbè

    Perciò come la vedete così:
    VWCE (50-60%) - azionario totale
    VAGF (20%) - bond gov e corp IG hedge
    HYLD (10%) - bond corp HY, non c'è ad acc da noi
    VEMT/VFEA (10%) - bond EM non hedge

    Mancherebbero IL, forse small cap (che però non si discostano molto dalle large) e REIT (che per le varie differenze con un vero immobiliare mi lasciano il dubbio)

    Ok che alcuni sono correlati (corp con azionario) ma questo è successo finora, domani non saprei. Per questo non farei molto affidamento sulle correlazioni.

    Che ne dite?
    Per esperienza personale rendi il ptf il più semplice possibile, ottimizzi gli strumenti ed è anche più facile da ribilanciare.

    1)
    -90% Lifestrategy 60/40
    -10% XGIU

    2)
    -60% VWCE
    -30% GAGG
    -10% XGIU

  9. #1139

    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    72
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    3
    Ho letto con interesse la domanda di @Marco_ro e le risposte,sulle differenze tra singole obbligazioni o etf. Nel mio caso sono indeciso tra btp e etf. Credo che il vantaggio dei singoli titoli sia che portati alla scadenza danno la garanzia di riprendere tutto il capitale, ovviamente incorporano il rischio di concentrare tutto sull'Italia. Con gli etf invece si è soggetti alle oscillazioni di mercato.

  10. #1140

    Data Registrazione
    May 2022
    Messaggi
    150
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    83 Post(s)
    Potenza rep
    263847
    Citazione Originariamente Scritto da Semprenero Visualizza Messaggio
    Ho letto con interesse la domanda di @Marco_ro e le risposte,sulle differenze tra singole obbligazioni o etf. Nel mio caso sono indeciso tra btp e etf. Credo che il vantaggio dei singoli titoli sia che portati alla scadenza danno la garanzia di riprendere tutto il capitale, ovviamente incorporano il rischio di concentrare tutto sull'Italia. Con gli etf invece si è soggetti alle oscillazioni di mercato.
    Anche le singole obbligazioni oscillano basta vedere come stanno andando ora con il rialzo dei tassi, comunque è stato postato un articolo di backeronwheels (o qualcosa di simile) dove è spiegato per filo e per segno il funzionamento degli etf obbligazionari

Accedi