Liquidità corrente
Crisi alimentare sempre più concreta: dal WFP all’Ue appello a Mosca per sbloccare i porti
Una crisi alimentare dietro l’angolo è quella che si prospetta per la comunità internazionale con i porti bloccati a causa della guerra e milioni di tonnellate di grano sono in …
Gas russo, George Soros sceglie Draghi per il suo messaggio all’Europa: così potete battere Putin. L’idea della ‘tassa pesante’ contro Mosca
George Soros scrive a Mario Draghi lanciando un messaggio ben preciso all'Ue. Sulla questione del gas russo, si legge nella missiva il cui testo è stato riportato da Bloomberg, l'Europa …
Tassateci ora: “Patriotic Millionaires” protestano a Davos contro il World Economic Forum
Un gruppo di milionari si è unito per protestare contro il World Economic Forum, raduno dell’élite economica e politica a Davos, in Svizzera, chiedendo ai governi “tassateci ora” per affrontare …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Evirc
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1,041
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    640 Post(s)
    Potenza rep
    19019767

    Liquidità corrente

    Buonasera a tutti, spesso vedo che nel forum si consiglia di investire fino a tenere 10/15K€ sul conto, a volte anche meno...
    Ma in caso di imprevisti che fate, ricorrete a prestiti? E mettiamo il caso che l'imprevisto non capiti mai, quando dovete cambiare auto che fate, il finanziamento con TAEG al 6%?
    La mia non è una critica ma semplice curiosità per capire come si muovono finanziariamente le famiglie nel forum.

    Perché è logico che non servono 30k€ in conto ad un ragazzo di 22 anni che abita con i suoi, ma una famiglia con due figli e due auto non me ce la vedo a stare con 10k€ sul conto e magari 150k€ investiti...
    Secondo voi sbaglio?

  2. #2
    L'avatar di Berserk85
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    3,946
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2369 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Moglie e figli con 2 case di proprietà.

    Io ho proprio questo come metro di paragone per "liquidità di emergenza", i soldi necessari per comprare un auto nuova.

    ovviamente non su cc ma su cd minimamente remunerato

    Il resto investito

    PS ovviamente se devo fare un acquisto importante (>5k) e mi trovo con il ptf in doppia cifra in piena fase orso potrei anche pensare di disinvestirne una parte e trarne profitto
    Ultima modifica di Berserk85; 15-01-22 alle 18:26

  3. #3
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    19,917
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    3185 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Evirc Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti, spesso vedo che nel forum si consiglia di investire fino a tenere 10/15K€ sul conto, a volte anche meno...
    Ma in caso di imprevisti che fate, ricorrete a prestiti? E mettiamo il caso che l'imprevisto non capiti mai, quando dovete cambiare auto che fate, il finanziamento con TAEG al 6%?
    La mia non è una critica ma semplice curiosità per capire come si muovono finanziariamente le famiglie nel forum.

    Perché è logico che non servono 30k€ in conto ad un ragazzo di 22 anni che abita con i suoi, ma una famiglia con due figli e due auto non me ce la vedo a stare con 10k€ sul conto e magari 150k€ investiti...
    Secondo voi sbaglio?
    Per me anche 10/15 euro in c/c sono troppi se la somma non serve nell'immediato. Naturalmente le somme investite vanno ripartite con modalità adeguate. Lasciare quindi sempre un cuscinetto per gli imprevisti con prodotti a basso rischio/rendimento.

  4. #4

    Data Registrazione
    Dec 2021
    Messaggi
    47
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    41079
    Citazione Originariamente Scritto da Evirc Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti, spesso vedo che nel forum si consiglia di investire fino a tenere 10/15K€ sul conto, a volte anche meno...
    Ma in caso di imprevisti che fate, ricorrete a prestiti? E mettiamo il caso che l'imprevisto non capiti mai, quando dovete cambiare auto che fate, il finanziamento con TAEG al 6%?
    La mia non è una critica ma semplice curiosità per capire come si muovono finanziariamente le famiglie nel forum.

    Perché è logico che non servono 30k€ in conto ad un ragazzo di 22 anni che abita con i suoi, ma una famiglia con due figli e due auto non me ce la vedo a stare con 10k€ sul conto e magari 150k€ investiti...
    Secondo voi sbaglio?
    Per una corretta pianificazione finanziario dovresti calcolare quanto tenere liquido sul c/c per le spese di tutti i giorni e gli imprevisti.
    Il fatto che tu voglia comprare una macchina o sostenere qualche altra spesa rilevante lo dovresti inserire tra gli obiettivi di investimento vale a dire all’interno di una pianificazione.

  5. #5
    L'avatar di Berserk85
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    3,946
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2369 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da cieffea Visualizza Messaggio
    Per una corretta pianificazione finanziario dovresti calcolare quanto tenere liquido sul c/c per le spese di tutti i giorni e gli imprevisti.
    Il fatto che tu voglia comprare una macchina o sostenere qualche altra spesa rilevante lo dovresti inserire tra gli obiettivi di investimento vale a dire all’interno di una pianificazione.
    Beato a te che riesci a pianificare quando una macchina decide di mollarti sul raccordo anulare

  6. #6
    L'avatar di Evirc
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1,041
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    640 Post(s)
    Potenza rep
    19019767
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Per me anche 10/15 euro in c/c sono troppi se la somma non serve nell'immediato. Naturalmente le somme investite vanno ripartite con modalità adeguate. Lasciare quindi sempre un cuscinetto per gli imprevisti con prodotti a basso rischio/rendimento.
    ok negli anni 80, ma ora quali sarebbero i prodotti a basso rischio con un minimo di rendimento per cui valga la pena di investirli?
    Come sempre, chiedo per curiosità e non per saccenza

  7. #7

    Data Registrazione
    Dec 2021
    Messaggi
    47
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    41079
    Citazione Originariamente Scritto da Berserk85 Visualizza Messaggio
    Beato a te che riesci a pianificare quando una macchina decide di mollarti sul raccordo anulare
    Ok questo caso è estremo. Però se nelle tue intenzioni per un qualsiasi motivo hai intenzione di cambiarla puoi programmare… oppure se tra 5 anni vuoi farti un viaggio in America...

  8. #8
    L'avatar di Evirc
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1,041
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    640 Post(s)
    Potenza rep
    19019767
    Citazione Originariamente Scritto da cieffea Visualizza Messaggio
    Ok questo caso è estremo. Però se nelle tue intenzioni per un qualsiasi motivo hai intenzione di cambiarla puoi programmare… oppure se tra 5 anni vuoi farti un viaggio in America...
    Quali strumenti prenderesti in considerazione per questi scopi a "breve termine"?

  9. #9
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    5,316
    Mentioned
    83 Post(s)
    Quoted
    1587 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Evirc Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti, spesso vedo che nel forum si consiglia di investire fino a tenere 10/15K€ sul conto, a volte anche meno...
    Ma in caso di imprevisti che fate, ricorrete a prestiti? E mettiamo il caso che l'imprevisto non capiti mai, quando dovete cambiare auto che fate, il finanziamento con TAEG al 6%?
    La mia non è una critica ma semplice curiosità per capire come si muovono finanziariamente le famiglie nel forum.

    Perché è logico che non servono 30k€ in conto ad un ragazzo di 22 anni che abita con i suoi, ma una famiglia con due figli e due auto non me ce la vedo a stare con 10k€ sul conto e magari 150k€ investiti...
    Secondo voi sbaglio?
    Qualsiasi investimento può essere disinvestito in qualsiasi momento, non è che scassi l'auto alle 18 di sera e alle 6 della mattina dopo devi avere 10k sul conto.
    Investire la liquidità in eccesso nell'arco della vita economica avrà sempre dei risultati migliori che tenerla a marcire(anche un cd è investire).
    Bisogna solo cercare di separare dal flusso confuso delle cose quelle cifre che possono essere destinate a precisi obiettivi o al lungo periodo ed investire il resto a medio e breve periodo secondo il proprio profilo di rischio
    Se prendi le serie storiche delle principali categorie di investimento vedrai che quasi sempre i risultati sono positivi.

  10. #10

    Data Registrazione
    Dec 2021
    Messaggi
    47
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    41079
    Citazione Originariamente Scritto da Evirc Visualizza Messaggio
    Quali strumenti prenderesti in considerazione per questi scopi a "breve termine"?
    Personalmente valuterei qualche etf obbligazionario. Non vado a rischiare con l’azionario per avere un rendimento potenziale nel breve... se ci dovesse essere una crisi come quella del 2008 difficilmente riuscirei a recuperare in tempo

Accedi