investire o no? - Pagina 3
Notti insonni pensando alle proprie finanze, ecco cosa occorre per gestire al meglio i risparmi
Il 27% degli italiani ha dichiarato di non aver dormito di notte almeno una volta negli ultimi sei mesi per problemi legati alla sfera finanziaria e a soffrire di questa …
L’inflazione pesa su tutti, è tempo di cambiare le abitudini di spesa. Il crollo di Walmart & co. è più che un indizio
L?impennata dell?inflazione si fa sentire sempre di più sui consumatori. All’iniziale batosta legala al caro energia tra bollette record e costo della benzina, adesso le ricadute sono a macchia d’olio. …
Tol Expo 2022, chiusa la ventesima edizione: un successo per contenuti e partecipazione
Un successo, per i contenuti espressi e il pubblico presente all?evento. Si può riassumere così questa ventesima edizione della Trading Online Expo, organizzata da Borsa Italiana e tenutasi fisicamente a …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    1,673
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    687 Post(s)
    Potenza rep
    42587205
    un opo' tutti i quertieri centrali.. da borgo trento a veronetta... ma valuto anche corso milano o se trovo la casa dei sogni anche altro. Perchè?

  2. #22

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    2,159
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1263 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    nn ha senso sbattersi per acculturarsi in materia finanziaria.....i rendimenti non aumentano.

    i partecipanti al forum o hanno una passione per gli argomenti o sono ludopatici o sono disperati e sperano tramite i mercati quotati di svoltare

    hai 240k no 2milioni e parli di attivo in centro a verona.....


    hai fatto il fondo pensione

    il tuo stipendio è garantito ? lavoro statale o simili ?

    se la risposta è si

    comprati la casa

    togli dallo stipendio le spese per vivere e la rata del mutuo e inizia ogni mese a mettere 1000 2000 euro su etf msci world per i prossimi 20 anni.

    stop.

    considera sempre che domani possiamo morire.

    severo ma giusto

  3. #23

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    4,037
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    3306 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da guidoz Visualizza Messaggio
    un opo' tutti i quertieri centrali.. da borgo trento a veronetta... ma valuto anche corso milano o se trovo la casa dei sogni anche altro. Perchè?
    Osservazioni su Verona, citta' che mi ha sempre fatto una bella impressione. ( anche se non ci vivo) per capire quali zone sono meglio per investimento e quali per residenziale.

  4. #24

    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    2,434
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    481 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    @giudoz, la domanda che hai posto, non può avere una risposta univoca.
    Nelle risposte trovi le convinzioni personali e il modo di ragionare di chi lo ha fatto, sono piccole verità, tutte corrette, ma non credo possano
    aiutare altri ad investire.
    Nel descrivere la tua situazione, tu stesso, hai dato informazioni che possono essere di aiuto, ma che nello stesso tempo, possono
    consigliare strade diametralmente opposte.
    Il processo di investimento è un processo estremamente personale, che prima di partire dagli strumenti, deve partire da quel che noi
    vorremmo.
    Quindi continua pure a studiare ed informarti e cerca di dare delle priorità alla tua vita, solo così, dopo aver maturato scelte consapevoli
    e progetti, per te, ottimali, potrai decidere come adeguare la finanza a quel che tu vorresti per te.

  5. #25

    Data Registrazione
    Dec 2021
    Messaggi
    47
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    41079
    Citazione Originariamente Scritto da guidoz Visualizza Messaggio
    Premetto che sono ancora moooolto acerbo in campo finanziario (sto leggendo il libro di Lazinelli - è uno pseduonimo, vero? - sugli investimenti pigri.. e ogni tanto guardo qualche video di finanza su youtube, e leggo qualcosa qui su FOL... finalmente ho l'illusione di capire il 20% di quel che leggo )

    Ho 42 anni, un ottimo stipendio (3700-3800/mese di media), un gruzzolo da parte (circa 240k al momento parcheggiati in depositi con tassi non entusiasmanti), un fondo pensione (88k in prevaer, con linea "aggressiva" da qualche anno, prima capendoci poco avevo scelto purtroppo quelle più prudenti ), niente famiglia, vivo in affitto, ho la prospettiva di andare in pensione a 60 anni (se non cambiano le regole), e un giorno erediterò qualche proprietà di famiglia (poca cosa: porzioni di terreni e fabbricati in aree rurali.. ad oggi credo sarei contento se in totale ci facessi 150-170k).

    Fino ad oggi la mia idea era di sfruttare i tassi bassi dei mutui per comprare una casa in zone centrali (Verona), puntando ad una fascia medio-alta (con una discreta metratur, piano alto se non attico, magari un terrazzo....) visto che ho budget e possibilità di leva. Purtroppo però tra pandemia, l'essere esigente ma comunque inesperto di mercato immobiliare, e il cercare anche in zona molto richiesta in città turistica, non ho trovato per ora nulla di particolarmente interessante...

    Ora il mio dubbio è: e se invece di perdere tempo a cercare case "speciali" mi accontentassi di qualcosa di più modesto, finanziandomi anche per almeno il 50% con un mutuo, e tenessi così una parte de capitale per investirlo? Visti i tassi bassi dei mutui, potrebbe essere un'idea.
    Tendenzialmente investirei sopratutto in portafoglio pigro, con ETF come asset principale, ma una piccola quota potrei impiegarla più attivamente (ho un amico che da un paio di anni si è appassionato e si sceglie le azioni, seguendo anche qualche esperto online, per ora con buoni risultati)

    D'altro canto però mi dico: non sono più così giovane e ad oggi non so se avrò eredi... quindi perchè sbattermi (compreso tempo speso ad educarmi in materia, e con in più dei rischi) per accrescere un capitale che mi basta e avanza, invece magari di godermelo di più?
    In realtà io con metà stipendio circa sto dentro tutte le spese, compresi sfizi e gratificazioni.. il mio vero obiettivo potrebbe essere raggiungere un capitale tale da poter vivere di rendita e andarmene un po' in giro per il mondo (l'unico vero lusso è il tempo libero...), però verosimilmente non ci riuscirei comunque prima della pensione...

    Insomma, poche idee e ben confuse... volevo sentire un po' di pareri.
    Ciao Guidoz, ma a cosa ti serve una casa enorme se sei solo? Forse ti conviene stare in affitto... se ti stufi dell’appartamento puoi cambiarlo. Con il gruzzolo che hai puoi investire. Considerato che vorresti viaggiare poniti degli obiettivi. Esempio tra un paio d’anni voglio andare in America. Dalla rendita degli investimenti puoi permettertelo.
    Se hai intenzione di investire cerca di farlo in ETF sono molto diversificati al contrario delle azioni.

  6. #26

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    633
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    447 Post(s)
    Potenza rep
    8941714
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    nn ha senso sbattersi per acculturarsi in materia finanziaria.....i rendimenti non aumentano.

    i partecipanti al forum o hanno una passione per gli argomenti o sono ludopatici o sono disperati e sperano tramite i mercati quotati di svoltare

    hai 240k no 2milioni e parli di attivo in centro a verona.....


    hai fatto il fondo pensione

    il tuo stipendio è garantito ? lavoro statale o simili ?

    se la risposta è si

    comprati la casa

    togli dallo stipendio le spese per vivere e la rata del mutuo e inizia ogni mese a mettere 1000 2000 euro su etf msci world per i prossimi 20 anni.

    stop.

    considera sempre che domani possiamo morire.

    Sei un grande

  7. #27

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    1,673
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    687 Post(s)
    Potenza rep
    42587205
    Citazione Originariamente Scritto da cieffea Visualizza Messaggio
    Ciao Guidoz, ma a cosa ti serve una casa enorme se sei solo?
    mah, non cerco casa enorme. dicimo dai 75 metri qudri ben organizzati in su, idealmente un 100 metri. Che poi possa essere/sembrare tanto per un single ci sta, ma essendo cresciuto in zone rurali/economiche sono cresciuto con 230 mq (mi pare) per 3 persone... spazi e luce influiscono molto sul mio umore, ed è l'unica cosa su cui non voglio essere relativamente frugale... anche perchè se non spendo lì, non saprei davvero dove altro spendere. Non mi interessano macchinoni o altri status symbol...
    Poi il problema è un po' quello che uno pensa "alzo il budget, trovo case più belle" e invece magari le trovi solo più grandi.. ma quella giusta non la trovi... magari trovo 4-5 camere da letto (me ne bastano 2, apprezzate 3 con una piccolina per fare camera mia, camera ospiti, e studiolo) e salone minuscolo, quando semmai preferisco avere un salone un po' grande (cene/feste occasionali/vita sociale.. ma anche senso di spazio e respiro per me stesso) e meno camere, a parità di mq.
    Diciamo che il problema è che ho da solo un bdget simile a quello di una famiglia di professionisti, ma esigenze piuttosto diverse da loro e in generale da quello che va per la maggiore sul mercato... anche per questo fatico a trovare qualcosa di un minimo speciale.

    Forse ti conviene stare in affitto... se ti stufi dell’appartamento puoi cambiarlo.
    sì ma è anche tanto stress.... mettendo assieme le cose dette da tutti e riflettendo, sono tornato a pensare che sia meglio comprare qualcosa di mio... magari però finanziandomi pià di quanto pensavo, e tenendomi almeno 100k da investire... mi sembra che a conti fatti convenga... anche se abbassa il mio budget massimo, e quindi le mie pretese oper la casa..

    Con il gruzzolo che hai puoi investire. Considerato che vorresti viaggiare poniti degli obiettivi. Esempio tra un paio d’anni voglio andare in America. Dalla rendita degli investimenti puoi permettertelo.
    Viagio già abbastanza... quello che vincola i miei viaggi è sicuramente più il tempo che il danaro... poi oh, partire per 15 giorni è meglio di niente, ma quando nella vita mi è capitato di viaggiare senza data di rientro già fissata... quella è un'altra cosa. Idealmente aspirerei a quello... ma ci vorrebbe l'indipendenza finanziaria, quindi di fatto molta fortna...

    Se hai intenzione di investire cerca di farlo in ETF sono molto diversificati al contrario delle azioni.
    Sì, è la mia idea... un amico mi tenta con l'azionario e lo potrei fare in piccola parte (non so, 10k) quasi come hobby... ma sono abbastanza convinto ad andare su un portafoglio pigro... finisco di leggere il libro, poi cercherò di capire esattamente come investire, ma potrei iniziare a breve.

    Grazie

  8. #28

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    261
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    215 Post(s)
    Potenza rep
    5299537
    Allora... io sono praticamente nelle tua identica situazione... età...liquidità...no sposato...no figli... più o meno stesso reddito.

    L unica differenza è che io 6 anni fà ho comprato (no mutuo) pensando di aver fatto un affare un appartamento simil attico solo che poi son venute fuori spese che ad un occhio più consapevole erano facili da intuire. Inizialmente pensavo di spendere il giusto per la casa scegliendo una zona popolare e un appartamento di 70 m che a me bastavano... col senno del poi non lo rifarei, difatti ora vorrei andare in una casa singola per avere la mia privacy e possibilmente una zona di pregio. Questo mio sbaglio penso si possa stimare intorno ai 30K su una spesa di 120K quindi una discreta percentuale.

    Quindi ti consiglio di non accontentarti di una casa banale perchè poi potresti pentirti...

    E comunque ti consiglio caldamente l'acquisto... secondo me l'affitto è per 3 categorie di persone... o quelli che causa lavoro possono essere trasferiti ecc... o per i poveri che non possono avere mutuo... o per i ricchi sfondati

  9. #29

    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    180
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    145 Post(s)
    Potenza rep
    1804919
    Tutti dicono che conviene l'affitto, ma dimenticano che il proprietario di casa può chiederti di andar via da un momento all'altro (con i dovuti preavvisi ovviamente). Io sono per il mutuo cosi da sfruttare la leva finanziaria e avere liquidità da investire.
    Toglimi una curiosità posso chiederti che lavoro fai per guadagnare quasi 4k a 42 anni?

  10. #30
    L'avatar di Long Player Special
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Messaggi
    878
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    540 Post(s)
    Potenza rep
    9913226
    Citazione Originariamente Scritto da guidoz Visualizza Messaggio
    mettendo assieme le cose dette da tutti e riflettendo, sono tornato a pensare che sia meglio comprare qualcosa di mio... magari però finanziandomi pià di quanto pensavo, e tenendomi almeno 100k da investire... mi sembra che a conti fatti convenga... anche se abbassa il mio budget massimo, e quindi le mie pretese oper la casa..
    Ne prendo atto, poi il tempo ci dirà se sarai soddisfatto della tua scelta. Rifletti allora su tutta una serie di costi a cui vai incontro, l'attico ha dei costi condominiali più alti rispetto ad altri piani e considera anche le spese condominiali stesse. Qualche anno fa ho visto un immobile che aveva 600 euro/mese di sole spese condominiali, la mia metratura è diversa dalla tua perchè ho famiglia ma insomma, occhio. Oltre al costo quando compri butta dentro tutte le spese correlate, notaio, trasloco, arredamento.
    Una sola considerazione sull'affitto, tutto può essere ma un proprietario che affitta 80 mq di casa sopra i 1000 euro/mese o più, solitamente se l'affittuario non da noia, tende a tenere fitto l'appartamento.
    Riguardo le azioni pure io ne ho qualcuna più per sfizio che altro, io cerco la resa perchè sono soldi che non mi servono e di cui non devono campare i miei eredi per cui mi prendo la licenza di rischiare; potresti fare altrettanto con una parte di quello che andrai ad investire, se hai un attaccamento ai soldi gli etf sono sempre da preferire, un etf perde un 6% leva x2, un'azione perde anche il 30% nella stesso giorno. Vale anche il contrario ovviamente.

Accedi