Denaro da investire : Moneyfarm - banca Fineco .. o ?
Elon Musk fa una previsione da incubo per l’Italia replicando su Twitter a un utente italiano
Elon Musk, in una delle sue frequenti incursioni su Twitter, ha avuto modo anche di parlare dell’Italia facendo una previsione categorica legata al rischio demografico. L’istrionico numero uno di Tesla …
Cash Collect sulle energie del futuro con un sostanzioso premio iniziale fisso
La guerra tra Russia e Ucraina, oltre a rappresentare un grosso problema umanitario e sociale, ha scatenato una vera e propria crisi energetica. L?Europa importa oltre il 40% del gas …
Il protagonista di ‘The Big Short’ Michael Burry: mercati come nel 2008, è come un aereo che va a schiantarsi
Michael Burry, il famoso investitore di ?Big Short?, l?uomo che aveva previsto il crollo del mercato immobiliare statunitense nel 2008, ha lanciato l?allarme sulla ?più grande bolla speculativa di tutti …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di farohp
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    172
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    64 Post(s)
    Potenza rep
    1717995

    Denaro da investire : Moneyfarm - banca Fineco .. o ?

    Ciao a tutti.
    Ho una somma abbastanza importante che sto lasciando marcire nel classico conto deposito, in quanto non ho ne la passione ne al momento il tempo di iniziare a studiare i mercati e come investirli.

    Ho così pensato di affidarmi ad un consulente finanziario, in modo che mi porti ad avere un guadagno maggiore rispetto al conto deposito e allo stesso tempo una buona sicurezza.

    Leggendo sul forum vi chiedo a chi mi affido: moneyfarm? Banca fineco? vanguard? Altro?
    Consigliate di spostare tutta l'intera cifra che al momento rimane li a marcire sul conto deposito da un solo consulente oppure da piu consulenti?

    grazie a tutti
    Ultima modifica di farohp; 28-12-21 alle 00:23

  2. #2
    L'avatar di Sa10
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    6,225
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    3014 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Buonasera @farohp, per avere una risposta quanto più attinente al tuo caso,dovresti darci qualche info in più..
    Tipo:
    • Situazione lavorativa,età.
    • Situazione patrimoniale, oltre alla "bella somma" in CD.
    • Propensione al rischio.

  3. #3
    L'avatar di poggi.leonardo
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    375
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    289 Post(s)
    Potenza rep
    13624335
    Citazione Originariamente Scritto da Sa10 Visualizza Messaggio
    Buonasera @farohp, per avere una risposta quanto più attinente al tuo caso,dovresti darci qualche info in più..
    Tipo:
    • Situazione lavorativa,età.
    • Situazione patrimoniale, oltre alla "bella somma" in CD.
    • Propensione al rischio.
    Se non sei un consulente chiedere informazioni personali per poi dare un portafoglio in base alle sue caratteristiche non è tanto legale eh..

    @farohp
    riguardo alla tua richiesta, se è una somma cospicua prova più consulenti o più servizi nel caso, in modo da valutare l'efficienza e non affidare tutto a uno fin da subito.

  4. #4
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    2170 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da farohp Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti.
    Ho una somma abbastanza importante che sto lasciando marcire nel classico conto deposito, in quanto non ho ne la passione ne al momento il tempo di iniziare a studiare i mercati e come investirli.

    Ho così pensato di affidarmi ad un consulente finanziario, in modo che mi porti ad avere un guadagno maggiore rispetto al conto deposito e allo stesso tempo una buona sicurezza.

    Leggendo sul forum vi chiedo a chi mi affido: moneyfarm? Banca fineco? vanguard? Altro?
    Consigliate di spostare tutta l'intera cifra che al momento rimane li a marcire sul conto deposito da un solo consulente oppure da piu consulenti?

    grazie a tutti
    Se vai da un consulente lui cercherà di intercettare tutta la cifra, stabilire con te una favorevole relazione e investirla il prima possibile, solitamente a commissioni (poco visibili) elevate.
    Questo è naturale: il suo guadagno esce da lì.

    Un approccio più prudente può essere partire con una quota della cifra per impratichirti ed imparare anche a 'controllare' il consulente.

    Citi strumenti (Moneyfarm, Vanguard bilanciati) che possono essere una buona introduzione all'investimento per l'estrema semplicità: scegli una soglia di rischio variabile, sai che paghi X% annuo e tra un anno ti sarai reso conto della volatilità/rischio e della tua aspettativa in merito.

    Da lì a rivolgersi ad un consulente dipendente o meno il passo è facile e saprai già valutare il servizio che ne ricevi.


  5. #5
    L'avatar di farohp
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    172
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    64 Post(s)
    Potenza rep
    1717995
    grazie a tutti per le risposte.

    Mi consigliate perfavore uno o piu consulenti per iniziare e dividere la somma?
    Moneyfarm
    Fineco
    me le consigliate? altro?
    grazie

  6. #6

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    666
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    325 Post(s)
    Potenza rep
    10005181
    Fossi in te prima di prendere qualsiasi decisione mi prenderei qualche giorno per leggere e riflettere sui contenuti di questo libro:

    Stay Lazy and get rich!: I segreti dei portafogli pigri svelati all'investitore europeo - Seconda Edizione : Lazinelli, Leonardo: Amazon.it: Libri

    io la prima edizione l'ho letta in due giorni
    Ultima modifica di maXXe; 29-12-21 alle 01:13

  7. #7
    L'avatar di Sa10
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    6,225
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    3014 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da poggi.leonardo Visualizza Messaggio
    Se non sei un consulente chiedere informazioni personali per poi dare un portafoglio in base alle sue caratteristiche non è tanto legale eh..

    @farohp
    riguardo alla tua richiesta, se è una somma cospicua prova più consulenti o più servizi nel caso, in modo da valutare l'efficienza e non affidare tutto a uno fin da subito.
    Scusami lui ha chiesto, posto una domanda in un forum....non credo ci sia nulla di male o illegale chiedergli qualche info in + per dargli una risposta quanto + precisa possibile, altrimenti non chiedeva...
    Non sono un consulente , ma se possono chiedere solamente i consulenti in questo forum il 99% degli utenti si può cancellare!!
    Non ho le competenze per fargli un'analisi dettagliata e guai se lo facessi..ma dalle domande che ho posto si può rispondere anche molto genericamente e già poterlo indirizzare a "studiarsi" ed "informarsi" su determinati settori della finanza. Esempio di risposte :
    • >60 anni, ottima posizione lavorativa >40k€/anno ; casa di proprietà, propensione al rischio 0/10

    Ed in questo caso magari dici, guardati i CD Deposito, io ti consiglio quelli con i.b a carico banca, guarda C.Progetto o FCA ecc ecc ecc..

    Oppure:
    • >30anni, imprenditore senza problemi di k€; casa di proprietà ed immobili in rendita; propensione al rischio 1000/10

    Ed in questo caso gli dici vai a "studiare" ed "informati" su Cryptovalute (oppure beato tu vattene alle maldive ) .

    Ho estremizzato ovviamente i due esempi, ma ciò non toglie che tutti quelli che chiedono è perchè vogliono iniziare ad orientarsi su dove investire, ma viene difficile indirizzarli senza altre importanti info!!Non è il primo post di questo genere, nè le prime domande che ho fatto che vengono poste da altri utenti!!
    Se ho chiesto non è stato per farmi i fatti suoi ma per agevolare le risposte eventuali mie e di altri utenti!

  8. #8
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    5,317
    Mentioned
    83 Post(s)
    Quoted
    1588 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da farohp Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti.
    Ho una somma abbastanza importante che sto lasciando marcire nel classico conto deposito, in quanto non ho ne la passione ne al momento il tempo di iniziare a studiare i mercati e come investirli.

    Ho così pensato di affidarmi ad un consulente finanziario, in modo che mi porti ad avere un guadagno maggiore rispetto al conto deposito e allo stesso tempo una buona sicurezza.

    Leggendo sul forum vi chiedo a chi mi affido: moneyfarm? Banca fineco? vanguard? Altro?
    Consigliate di spostare tutta l'intera cifra che al momento rimane li a marcire sul conto deposito da un solo consulente oppure da piu consulenti?

    grazie a tutti
    Più consulenti per me non ha senso, meglio sceglierne uno e poi se non si è soddisfatti del rapporto si può sempre cambiare, sennò i consulenti vanno in competizione per gestire il tutto e possono essere tentati di fare delle operazioni ad hoc, tipo rischiare troppo o troppo poco nella speranza che quando tu tirerai la classica riga quando ti tira, loro possano essere in vantaggio sulla concorrenza.
    Tra l'altro non avresti le basi per giudicare con perizia l'andamento del portafoglio e confrontarli, quindi meglio all in e poi si vedrà.
    Se vuoi avere un rapporto personale, vai in Fineco, se ti basta un rapporto a distanza anche Moneyfarm, se vuoi avere un consulente personale e sganciato dagli istituti, vai da un autonomo....dipende anche quanto tempo ci vuoi dedicare.

  9. #9

    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    61
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    39 Post(s)
    Potenza rep
    154627
    Mi inserisco anche io, dato che mi trovo in una situazione simile.

    40 anni, con famiglia (moglie impiegata full time + 2 bimbi)
    Lavoro stabile ma a basso reddito (part-time)
    Casa di proprietà + 2 immobili a reddito
    Risparmio personale: circa 15k all'anno
    170k sul conto deposito

    Vorrei cominciare ad investire una parte dei soldi in un fondo per farmi una idea su come funziona. Non mi fido molto dei consulenti, preferisco il fai da te. Quindi sono orientato a Moneyfarm e simili, ma non avrei idea di quale fondo scegliere. Forse per cominciare mi orienterei su un MSCI World.
    Gli ETF (come la borsa in generale) mi incuriosiscono molto eppure penso di avere una bassa tolleranza al rischio, considerando che il massimo brivido per ora è stato investire in CD.

  10. #10
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    2170 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da gocu01 Visualizza Messaggio
    Vorrei cominciare ad investire una parte dei soldi in un fondo per farmi una idea su come funziona. Non mi fido molto dei consulenti, preferisco il fai da te. Quindi sono orientato a Moneyfarm e simili, ma non avrei idea di quale fondo scegliere. Forse per cominciare mi orienterei su un MSCI World.
    Gli ETF (come la borsa in generale) mi incuriosiscono molto eppure penso di avere una bassa tolleranza al rischio, considerando che il massimo brivido per ora è stato investire in CD.
    Il vantaggio degli ETF è che puoi partire con una somma contenuta.

    Fai conto di aprire una 'gestione' con uno strumento gestito come quello che citi (Moneyfarm è un piccolo portafoglio interno) con una parte del capitale (capisco che lo stacco da 100% capitale garantito a 100% investito è duro in un'eventuale fase di ribasso... ma se è una cifra che rigeneri con un anno di risparmi capisci che puoi fare poco danno).

    Poi puoi provare a mettere ad esempio una percentuale minima sul MSCI World che citi (ne esistono tanti: SPDR, Lyxor, Amundi, Invesco ne hanno tutti di versioni ad accumulo dei dividendi, con molte masse scambiate e costi di gestione annui sotto il 0,2%), es. un 2% del capitale. Dopo un anno probabilmente dal semplice confronto dei due strumenti (il portafoglio gestito e l'ETF azionario puro) ti sarai fatto un bagaglio di esperienza e comprensione su cosa aspettarti.

    Un saluto!

Accedi