Sta arrivando la recessione, vendete tutto sul mercato azionario (Vol 27) - Pagina 33
Notti insonni pensando alle proprie finanze, ecco cosa occorre per gestire al meglio i risparmi
Il 27% degli italiani ha dichiarato di non aver dormito di notte almeno una volta negli ultimi sei mesi per problemi legati alla sfera finanziaria e a soffrire di questa …
L’inflazione pesa su tutti, è tempo di cambiare le abitudini di spesa. Il crollo di Walmart & co. è più che un indizio
L?impennata dell?inflazione si fa sentire sempre di più sui consumatori. All’iniziale batosta legala al caro energia tra bollette record e costo della benzina, adesso le ricadute sono a macchia d’olio. …
Tol Expo 2022, chiusa la ventesima edizione: un successo per contenuti e partecipazione
Un successo, per i contenuti espressi e il pubblico presente all?evento. Si può riassumere così questa ventesima edizione della Trading Online Expo, organizzata da Borsa Italiana e tenutasi fisicamente a …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #321

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,876
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    694 Post(s)
    Potenza rep
    25675496
    @Lumaca @GreedyTrader

    potete rispondere al quesito sul VIXL? puà azzerarsi, se si a che condizioni?

    Grazie

  2. #322
    L'avatar di Lumaca
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    3,186
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    2139 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Skywalker1983 Visualizza Messaggio
    @Lumaca @GreedyTrader

    potete rispondere al quesito sul VIXL? puà azzerarsi, se si a che condizioni?

    Grazie

    L'azzeramento è la cosa più normale visto la struttura di costi e la leva. Per come è fatto il VIXL tende sempre a zero (zero virgola a dire il vero) se non cambia la struttura della vola diventando crescente.

    Se pensi che a novembre 2020 il VIX è stato raggruppato nel rapporto di 1 nuovo etn ogni 52.783 vecchi...in quel momento valeva circa 250 oggi 2,42 ... si è già sostanzialmente azzerato.

    Diciamo che, per come è costruito che vada letteralmente a zero è molto complicato, considera che come diceva qualcuno un titolo può perdere il 90% al giorno senza andare a zero.

    Il caso peggiore è successo nel 2018 con lo spike di vola al rialzo, in quel momento alcuni prodotti short di vola sono stati liquidati.

    Cmq alla fine non va a zero domani, ma può andare a -90% tra 1 mese...

    Per riepilogare, detto mille volte:

    1) VIXL a leva solo su operazioni brevissime, ore, al massimo giorni
    2) LVO senza leva se vuoi prendere una posizione lungo vola a medio termine

  3. #323

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    223
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    2577402
    Citazione Originariamente Scritto da Skywalker1983 Visualizza Messaggio
    Ragazzi un’informazione. In passato con un leva 7 ho azzerato il capitale, voglio coprirmi dal grosso investimento azionario con il VIXL. Mi chiedo, rischio azzeramento? Restrike può portare a 0 il capitale? Potete aiutarmi? Grazie!!
    Tutti gli strumenti a leva soffrono dell'effetto contango quindi potenzialmente vixl andrà a 0. Sicuramente ci andrà molto più lentamente rispetto al tuo carissimo e simpatico compagno di avventure, il leva 7

  4. #324
    L'avatar di Crapo Durant
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    905
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    38873915
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    compratevi il turchia in dollarini e vi prendete sto 6% senza pensieri di sultani pazzi
    è un bel pezzo che la guardo anch'io la Feb 25 ( sia mai che esca dai miei CD che ormai dal prossimo anno saranno tutti negativi )
    effettivamente a poco più di 101 farebbe tanta voglia
    c'è solo la piccola complicazione del $ a 1,13...
    è un lampo che il 6 della cedola venga " bevuto " da un - 6 del cambio
    un dollaro a 1,19 non mi pare fantascienza

  5. #325
    L'avatar di Unexist
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    7,284
    Mentioned
    92 Post(s)
    Quoted
    5225 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    la Gaffe dice stop a pepp !?!?!?!??! quindi stivaletto con spread a 500 appena va via il Drago !?
    Basta che tenga fino a Giugno, vendo assicurazione PIR poi possiamo anche passare ai MiniBOT

  6. #326

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,948
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1227 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Allora ragazzi grandi ristrutturazioni finanziarie per me in questi giorni, volte a migliorare e impostare un piano di investimenti ed accumuli per il 2022:
    -2 fondi bilanciati area Euro che tenevo da ormai qualche anno chiusi
    -1 ETF azionario UK a distribuzione chiuso
    -1 mini prestito Fineco da ripagare in 1,5 anni a TAEG 3.24%
    + diverse entrate di fine anno (13°a, bonus e qualche regalia parentale)

    Questo comporterà nel giro di 1 mese ad avere una liquidità più che doppia (dal 15 al 35%).
    Le motivazioni sono:
    -mai più fondi soprattutto se con dentro bond che, in vista di rialzo tassi e inflazioni sono pressoché inutili.
    -ETF a distribuzione è inutile meglio puntare su singole stocks

    Perciò tra poco verrà la parte più dura: distribuire in maniera intelligente la liquidità nel tempo e soprattutto cercare di coprire l’inflazione.
    La mia idea è tenere cmq un cuscino di liquidità extra per possibili buoni storni di mercato ma cominciare da subito ad impostare su quali strumenti e in che % investire.
    Prima di tutto voglio concentrarmi sul mio ptf best stock che voglio ampliare con nuove stocks su settori che ancora non copro: discretionary, insurance che sono 2 settori di solito correlati all’inflazione.

    Oltre a ciò aumenterò la quota annua alla mia polizza vita ramo I.
    Finito questo però non so dove sbattere la testa perché poi mi ritroverei con liquidità, stocks, polizza e nessun altra tipologia di strumento per diversificare.
    Andare sui bond o ETF/fondi sui bond non ha senso in vista del 2022. Forse un pac su commodities o metalli preziosi in generale sempre per cavalcare inflazione.
    Poi ci sono il crowdfunding, crypto, etc…
    Infine mi viene in mente un classico CD ma deve rendere almeno un 3%.
    Voi per diversificare l’intero ptf in cosa investite?

  7. #327
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    9,597
    Mentioned
    168 Post(s)
    Quoted
    8201 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    mi dirai che è strano dollaro così alto ora... ma con la FED che stringe più della BCE il cambio come fa a scendere (fermo restando cambio è imprevedibile)
    se no c'è la 2025 in € ... quasi quasi

  8. #328
    L'avatar di Crapo Durant
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    905
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    38873915
    cos'è sta storia della 2025 in €

  9. #329
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    9,597
    Mentioned
    168 Post(s)
    Quoted
    8201 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    solo blue chip 100k... per i braveheart

    PS: per chi dovesse leggere senza contestualizzare o magari non conosce bene lo spirito del thread si tratta di una boutade a meno che non siate i cugini di russiabond

  10. #330

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1,476
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    827 Post(s)
    Potenza rep
    27977247
    Citazione Originariamente Scritto da Crapo Durant Visualizza Messaggio
    cos'è sta storia della 2025 in €
    taglio da 100,000

Accedi