Opinione su Neu.Berman Em. Markets Debt Blend M Dis EUR(IE00BSNLZF58) - Pagina 2
E’ crypto crash: bitcoin -50% dai massimi ed Ethereum -33% a gennaio. Che sta succedendo?
Nuovo tonfo del bitcoin e della altre principali criptovalute. L’ennesimo tonfo di Wall Street, anche ieri vittima di corposi ribassi a partire dall’indice Nasdaq, testimonia una fuga dal rischio da …
L’incastro perfetto per Quirinale e governo che farebbe gioire BTP e Piazza Affari
Con l’avvicinarsi del 24 gennaio, giorno della prima votazione per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica, si è progressivamente acuita l?incertezza sulle prospettive per lo spread Btp-Bund, che ondeggia in …
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di mac
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    6,727
    Mentioned
    81 Post(s)
    Quoted
    1443 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da mac Visualizza Messaggio
    (...) questo non è il migliore dei momenti i titoli obbligazionari, per cui:
    - vendi tutto
    - investi consapevolmente
    Ti ho dato già prima la mia View, che non è molto ottimistica per il futuro.
    Ma le decisioni non puoi delegarle ad altri perchè i soldi sono tuoi.

  2. #12

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    513
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    11453275
    Citazione Originariamente Scritto da mac Visualizza Messaggio
    Ti ho dato già prima la mia View, che non è molto ottimistica per il futuro.
    Ma le decisioni non puoi delegarle ad altri perchè i soldi sono tuoi.
    Grazie, per tutte le informazioni.

    Sto cercando in rete i prospetti informativi, ma non riesco a trovarli sapresti indicarmi come recuperarli?

    In realtà, sempre nel 2017, quando mi fidai, mi hanno venduto anche questo LU1570311552, me lo hanno venduto fondo che si comporta come una obbligazione che a scadenza 2022 restituisce il capitale. Se fossi ancora così gentile, mi daresti una opinione anche su questo

    Grazie

  3. #13
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,310
    Mentioned
    181 Post(s)
    Quoted
    2064 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da G_Luca Visualizza Messaggio
    Nel 2017 mi convinsero a prendere questo fondo IE00BSNLZF58, praticamente sul massimo storico.
    In pratica ha perso dal giorno dopo che l'ho acquistato, ma ho continuato a seguire i consigli di chi me lo propose, che diceva dimenticalo per un po.
    Dopo 5 anni la situazione sembra drammatica e non so davvero cosa fare. I soldi non mi servono, è un investimento pensato per la pensione(altri 20 anni), però sono davvero molto preoccupato. Continua a dare cedole trimestrali, ma sommando tutte le cedole copro circa il 60% della perdita.

    Mi dareste qualche spunto su cui riflettere?

    Grazie
    E' un obbligazionario emergenti che mixa valuta locale ed emissioni in valuta dollaro.
    E questo già ha alcuni elementi di debolezza...
    ...è completamente a distribuzione e applica spese correnti 2,4% annuo insostenibili per un obbligazionario.

    Risultato:

    - In un'obbligazione nel lungo termine, grossomodo (non consideriamo la valuta) il capitale viene emesso a 100 e rimborsato a 100. Nel corso dell'investimento il rendimento è l'interesse.
    - L'interesse ti viene distribuito
    - Sul capitale pesa come un macigno 2,4% di spese correnti
    - OLTRETUTTO l'effetto valuta della valuta locale è erosivo (tendenzialmente la valuta locale emette dividendi alti per compensare la quasi inevitabile svalutaizone verso le valute forti... ma il dividendo alto tuo lo intaschi)

    Conseguenza: non è un azionario ed è intrappolato in un meccanismo per il quale con un approccio da cassettista (portarlo fino a scadenza) vedrai il capitale erodersi a doppia cifra e sempre più MOLTO PROBABILMENTE (poi se un giorno l'euro collasserà contro la pizza di fango di qualche paese emergente tutto può essere).

    Mettici il fatto che un protenziale rialzo dei tassi sulle valute forti (USD in primis) potrebbe poi colpirlo duramente in tempi rapidi.
    I bond emergenti per un orizzonte lungo sono più opportuni con copertura valutaria (il che non ti salva dal rialzo dei tassi), per un orizzonte medio-tattico si può optare per il dollaro... valuta locale giusto per particolari strategie o diversificazioni "brevissime" (es. comprarle in una fase di svalutazione a picco come nell'estate 2018 puntando in un rimbalzo).

  4. #14

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    513
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    11453275
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    E' un obbligazionario emergenti che mixa valuta locale ed emissioni in valuta dollaro.
    E questo già ha alcuni elementi di debolezza...
    ...è completamente a distribuzione e applica spese correnti 2,4% annuo insostenibili per un obbligazionario.

    Risultato:

    - In un'obbligazione nel lungo termine, grossomodo (non consideriamo la valuta) il capitale viene emesso a 100 e rimborsato a 100. Nel corso dell'investimento il rendimento è l'interesse.
    - L'interesse ti viene distribuito
    - Sul capitale pesa come un macigno 2,4% di spese correnti
    - OLTRETUTTO l'effetto valuta della valuta locale è erosivo (tendenzialmente la valuta locale emette dividendi alti per compensare la quasi inevitabile svalutaizone verso le valute forti... ma il dividendo alto tuo lo intaschi)

    Conseguenza: non è un azionario ed è intrappolato in un meccanismo per il quale con un approccio da cassettista (portarlo fino a scadenza) vedrai il capitale erodersi a doppia cifra e sempre più MOLTO PROBABILMENTE (poi se un giorno l'euro collasserà contro la pizza di fango di qualche paese emergente tutto può essere).

    Mettici il fatto che un protenziale rialzo dei tassi sulle valute forti (USD in primis) potrebbe poi colpirlo duramente in tempi rapidi.
    I bond emergenti per un orizzonte lungo sono più opportuni con copertura valutaria (il che non ti salva dal rialzo dei tassi), per un orizzonte medio-tattico si può optare per il dollaro... valuta locale giusto per particolari strategie o diversificazioni "brevissime" (es. comprarle in una fase di svalutazione a picco come nell'estate 2018 puntando in un rimbalzo).

    Per quanto riguarda il rischio cambio, questo fondo dovrebbe essere già coperto di suo, per questo non mi aspettavo una erosione da questo aspetto. La cosa che mi spaventa e che ho scoperto da poco è che le cedole che ricevo potrebbero non essere il rendimento dei sottostanti ma quote del capitale investito sotto forma di dividendi. Sai se per questo fondo è cosi?
    Io sui fondi non ci ho mai voluto mettere mano, sono complessi per me, ho sbagliato a fidarmi

    Grazie

  5. #15
    L'avatar di mac
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    6,727
    Mentioned
    81 Post(s)
    Quoted
    1443 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da G_Luca Visualizza Messaggio
    Grazie, per tutte le informazioni.

    Sto cercando in rete i prospetti informativi, ma non riesco a trovarli sapresti indicarmi come recuperarli?
    Sul sito di Morningstar, dove mi hai indirizzato con il link, alla voce Documenti trovi tutti i prospetti che desideri.

    Citazione Originariamente Scritto da G_Luca Visualizza Messaggio
    In realtà, sempre nel 2017, quando mi fidai, mi hanno venduto anche questo LU1570311552, me lo hanno venduto fondo che si comporta come una obbligazione che a scadenza 2022 restituisce il capitale. Se fossi ancora così gentile, mi daresti una opinione anche su questo

    Grazie
    Investe tipicamente in strumenti di debito con scadenza inferiore ai 12 mesi per cui, con spese correnti di circa 1,8% l'anno, cosa ti aspettavi che rendesse?

    Fondi di questa tipologia sono destinati, inesorabilmente, a perdere; poco ma a perdere costantemente.

    Penso che abbia capito, finalmente, che ti sei fidato di chi non dovevi fidarti.

    Cos'altro posso dirti: trai insegnamento da quello che ti è capitato.

  6. #16

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    733
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    34622494
    Citazione Originariamente Scritto da mac Visualizza Messaggio

    Fondi di questa tipologia sono destinati, inesorabilmente, a perdere; poco ma a perdere costantemente.
    Penso che abbia capito, finalmente, che ti sei fidato di chi non dovevi fidarti.
    Cos'altro posso dirti: trai insegnamento da quello che ti è capitato.
    Infatti … di questo thread non mi stupiscono tanto gli strumenti (i soliti fondi costosi e che performano peggio dei benchmark), ma alcune frasi: "mi hanno venduto", "mi convinsero", "mi è stato fatto prendere" … è questo l'insegnamento più importante da trarre.

  7. #17

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    513
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    11453275
    Citazione Originariamente Scritto da mac Visualizza Messaggio
    Sul sito di Morningstar, dove mi hai indirizzato con il link, alla voce Documenti trovi tutti i prospetti che desideri.


    Investe tipicamente in strumenti di debito con scadenza inferiore ai 12 mesi per cui, con spese correnti di circa 1,8% l'anno, cosa ti aspettavi che rendesse?

    Fondi di questa tipologia sono destinati, inesorabilmente, a perdere; poco ma a perdere costantemente.

    Penso che abbia capito, finalmente, che ti sei fidato di chi non dovevi fidarti.

    Cos'altro posso dirti: trai insegnamento da quello che ti è capitato.

    Mi sono fidato del promotore, che cambiò nel 2016 per pensionamento del precedente, della banca della quale sono cliente dal 2000 e dove, con il precedente promotore, mi ero sempre trovato bene.

    Si, bella lezione. Cambio banca per iniziare.

    ho trovato il prospetto di questo obbiettivo 2022 ma non sono riuscito a capire se nel 2022 mi restituiscono gli stessi soldi che gli diedi, così come mi aveva assicurato(che era l'unica garanzia che mi dava sicurezza).

    Lo so che non è un servizio informazioni, ma se ti andasse a tempo perso di guardare mi faresti davvero un favore, in ogni caso grazie

  8. #18
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,310
    Mentioned
    181 Post(s)
    Quoted
    2064 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da G_Luca Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda il rischio cambio, questo fondo dovrebbe essere già coperto di suo, per questo non mi aspettavo una erosione da questo aspetto. La cosa che mi spaventa e che ho scoperto da poco è che le cedole che ricevo potrebbero non essere il rendimento dei sottostanti ma quote del capitale investito sotto forma di dividendi. Sai se per questo fondo è cosi?
    Io sui fondi non ci ho mai voluto mettere mano, sono complessi per me, ho sbagliato a fidarmi

    Grazie
    Copio&Incollo del KIID:

    "Il Fondo è gestito attivamente e non intende replicare l’indice di riferimento, una
    combinazione composta al 50% da JP Morgan GBI Emerging Markets Global Diversified
    (Total Return, Unhedged, USD), al 25% da JP Morgan EMBI Global Diversified (Total Return, USD) e al 25% da JP Morgan CEMBI Diversified (Total Return, USD), utilizzata a
    fini di comparazione dei risultati. La politica d’investimento del Fondo limita il possibile
    scostamento massimo delle posizioni del Fondo rispetto all’indice di riferimento. Questo
    scostamento può essere significativo.
    Si rimanda al prospetto per ulteriori informazioni in merito ai fattori di sostenibilità del
    presente prodotto.
    Questo Fondo potrebbe non essere indicato per investimenti a breve termine ed è più
    adatto come parte di un portafoglio diversificato.
    Potete vendere le vostre azioni in qualsiasi giorno di apertura dei mercati finanziari di
    Londra e New York.
    Poiché le azioni sono in euro e il Fondo è in dollari statunitensi, si utilizzano contratti di
    cambio valuta per ridurre l’effetto delle variazioni nei tassi di cambio
    ."

    E:

    "Rischio valutario: Gli investitori che sottoscrivono in una valuta diversa da quella di base del
    Fondo sono esposti al rischio di cambio. Le fluttuazioni dei tassi di cambio possono influenzare il
    rendimento dell’investimento
    . Se la valuta di questa categoria di azioni è diversa dalla valuta
    locale, si ricorda che a causa delle fluttuazioni del tasso di cambio"

    Di Hedging non ne parla nel KIID... invece precisa che siamo metà valuta locale diversificata (da quanto capisco io) e metà dollaro... questo giustificherebbe la 'performance'.

    Sul rimborso di quote di capitale in quel caso non dovresti aver pagato quota-parte il gain sui dividendi (facilmente verificabile). Altrimenti vuol dire che magari la distribuzione colpisce il capitale andando a selezionare investimenti, appunto, a cedola altissima ma valuta che si svaluta o presi sopra la pari (es. se compro a 170 un'obbligazione al 8% è vero che la cedola è discreta, ma quello che sto prendendo in dividendo nel tempo si sgonfia dal capitale).

  9. #19
    L'avatar di Dedalo Invest
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    970
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    654 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da G_Luca Visualizza Messaggio
    Nel 2017 mi convinsero a prendere questo fondo IE00BSNLZF58, praticamente sul massimo storico.
    In pratica ha perso dal giorno dopo che l'ho acquistato, ma ho continuato a seguire i consigli di chi me lo propose, che diceva dimenticalo per un po.
    Dopo 5 anni la situazione sembra drammatica e non so davvero cosa fare. I soldi non mi servono, è un investimento pensato per la pensione(altri 20 anni), però sono davvero molto preoccupato. Continua a dare cedole trimestrali, ma sommando tutte le cedole copro circa il 60% della perdita.

    Mi dareste qualche spunto su cui riflettere?

    Grazie
    Ti hanno già dato diversi spunti. Indipendentemente dal fondo suggerito, volevo solo aggiungere che trovo incredibile che, dato che i soldi non ti servono e volevi accantonare per la pensione tra 20 anni, ti sia stato suggerito un fondo a distribuzione dei proventi invece di uno che li reinveste.

  10. #20

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    513
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    11453275
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    Copio&Incollo del KIID:

    "Il Fondo è gestito attivamente e non intende replicare l’indice di riferimento, una
    combinazione composta al 50% da JP Morgan GBI Emerging Markets Global Diversified
    (Total Return, Unhedged, USD), al 25% da JP Morgan EMBI Global Diversified (Total Return, USD) e al 25% da JP Morgan CEMBI Diversified (Total Return, USD), utilizzata a
    fini di comparazione dei risultati. La politica d’investimento del Fondo limita il possibile
    scostamento massimo delle posizioni del Fondo rispetto all’indice di riferimento. Questo
    scostamento può essere significativo.
    Si rimanda al prospetto per ulteriori informazioni in merito ai fattori di sostenibilità del
    presente prodotto.
    Questo Fondo potrebbe non essere indicato per investimenti a breve termine ed è più
    adatto come parte di un portafoglio diversificato.
    Potete vendere le vostre azioni in qualsiasi giorno di apertura dei mercati finanziari di
    Londra e New York.
    Poiché le azioni sono in euro e il Fondo è in dollari statunitensi, si utilizzano contratti di
    cambio valuta per ridurre l’effetto delle variazioni nei tassi di cambio
    ."

    E:

    "Rischio valutario: Gli investitori che sottoscrivono in una valuta diversa da quella di base del
    Fondo sono esposti al rischio di cambio. Le fluttuazioni dei tassi di cambio possono influenzare il
    rendimento dell’investimento
    . Se la valuta di questa categoria di azioni è diversa dalla valuta
    locale, si ricorda che a causa delle fluttuazioni del tasso di cambio"

    Di Hedging non ne parla nel KIID... invece precisa che siamo metà valuta locale diversificata (da quanto capisco io) e metà dollaro... questo giustificherebbe la 'performance'.

    Sul rimborso di quote di capitale in quel caso non dovresti aver pagato quota-parte il gain sui dividendi (facilmente verificabile). Altrimenti vuol dire che magari la distribuzione colpisce il capitale andando a selezionare investimenti, appunto, a cedola altissima ma valuta che si svaluta o presi sopra la pari (es. se compro a 170 un'obbligazione al 8% è vero che la cedola è discreta, ma quello che sto prendendo in dividendo nel tempo si sgonfia dal capitale).
    Grazie per le informazioni.

    Per il rimborso del capitale, in entrambi i fondi, nelle contabili delle cedole, è specificata la voce "Ritenuta fiscale" che viene detratta all'importo lordo della cedola. Questo significa che non è il capitale ma effettivamente il rendimento dei titoli contenuti nel fondo?
    Ultima modifica di G_Luca; 01-12-21 alle 19:06

Accedi