Domande su s&p 500
Il contropiano Del Vecchio-Caltagirone per Generali: osare di più, governance top e Bca Generali polo aggregante del risparmio gestito
Banca Generali sarebbe al centro del contropiano che Francesco Gaetano Caltagirone, Leonardo Del Vecchio e Fondazione Crt intendono presentare dopo il 15 dicembre, data prevista per la presentazione del business …
Torna l’ottimismo e gli investitori fanno il pieno dei pesi massimi di Piazza Affari, +3% Intesa Sanpaolo ed Enel
Gli investitori tornano ad acquistare massicciamente l’azionario con un convinto rimbalzo a inizio settimana. Piazza Affari si accoda all’ottimismo di Wall Street con le confortanti indicazioni circa il tasso di …
Per Musk scoppia la grana pannelli solari, SEC indaga e titolo Tesla esce dal $1 Trillion Club
Tesla è sotto indagine normativa della SEC dopo che un informatore ha affermato che la società di Elon Musk non ha informato adeguatamente i suoi azionisti e il pubblico circa …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di genngattu
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    904
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    513 Post(s)
    Potenza rep
    9468913

    Domande su s&p 500

    Buonasera a tutti,

    Non mi è chiara una cosa sulla frequenza di ribilanciamento dei vari etf dell's&p500, ma lo stesso ragionamento vale per altri indici.
    Leggendo i vari datasheet alcuni etf hanno una frequenza di ribilanciamento mensile, altri trimestrale.

    Domande:

    1) la quotazione che vediamo dell'indice s&p500 hanno una frequenza di ribilanciamento giornaliera, mensile o trimestrale?

    Sui dividendi invece:

    2) i dividendi non vengono indicati nello storico della performance che vediamo dell'indice o sbaglio?

    3)I dividendi ad accumulo vengono accreditati giornalmente o ogni tre mesi? Se l'accumulo non è fatto giornalmente, uno vendendo prima si "perde" i dividendi?

    Possono essere domande banali, ma per me non lo sono! grazie

    GG
    Ultima modifica di genngattu; 24-11-21 alle 03:52

  2. #2

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    10,407
    Mentioned
    145 Post(s)
    Quoted
    7385 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da genngattu Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti,

    Non mi è chiara una cosa sulla frequenza di ribilanciamento dei vari etf dell's&p500, ma lo stesso ragionamento vale per altri indici.
    Leggendo i vari datasheet alcuni etf hanno una frequenza di ribilanciamento mensile, altri trimestrale.

    Domande:

    1) la quotazione che vediamo dell'indice s&p500 hanno una frequenza di ribilanciamento giornaliera, mensile o trimestrale?

    Sui dividendi invece:

    2) i dividendi non vengono indicati nello storico della performance che vediamo dell'indice o sbaglio?

    3)I dividendi ad accumulo vengono accreditati giornalmente o ogni tre mesi? Se l'accumulo non è fatto giornalmente, uno vendendo prima si "perde" i dividendi?

    Possono essere domande banali, ma per me non lo sono! grazie

    GG
    Il ribilanciamento serve soltanto nel caso in cui nell’indice di riferimento entra o esce un nuovo titolo

    Esempio ultimamente nell sp500 è stato inserito tesla quindi gli strumenti che lo replicano l’anno dovuto inserire chi l’avrà fatto dopo un mese chi dopo tre mesi in base alla cadenza del loro ribilanciamento.

    Nulla centro con l’andamento giornaliero che ovviamente si aggiorna all’istante in base alle variazioni del sottostante.

    Dipende qualche grafico guardi ci sono quelli total return e quelli no

    I dividendi sono staccati dalle aziende durante l’anno e nell’accumulo non li vedi ma la quotazione così come per le azioni nel suo valore incamera anche il dividendo.

  3. #3
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    5,149
    Mentioned
    68 Post(s)
    Quoted
    1451 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da genngattu Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti,

    Non mi è chiara una cosa sulla frequenza di ribilanciamento dei vari etf dell's&p500, ma lo stesso ragionamento vale per altri indici.
    Leggendo i vari datasheet alcuni etf hanno una frequenza di ribilanciamento mensile, altri trimestrale.

    Domande:

    1) la quotazione che vediamo dell'indice s&p500 hanno una frequenza di ribilanciamento giornaliera, mensile o trimestrale?

    Sui dividendi invece:

    2) i dividendi non vengono indicati nello storico della performance che vediamo dell'indice o sbaglio?

    3)I dividendi ad accumulo vengono accreditati giornalmente o ogni tre mesi? Se l'accumulo non è fatto giornalmente, uno vendendo prima si "perde" i dividendi?

    Possono essere domande banali, ma per me non lo sono! grazie

    GG
    Devi immaginare l'etf come un cesto al cui interno stanno i titoli.
    Se un titolo stacca un dividendo, il dividendo rimane all'interno del cesto e col dividendo il gestore compra altri titoli se è ad accumulazione, non si esce dal cesto, rimane tutti lì.

  4. #4
    L'avatar di genngattu
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    904
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    513 Post(s)
    Potenza rep
    9468913
    Ragazzi siete stati chiari e gentili. Grazie GG

Accedi