OK boomer, Draghi ha detto di rivolgerti a R.i.t.a., comincia a farci un pensiero - Pagina 4
PIL USA strabilia nonostante omicron, ecco perché. Fed pronta a ‘digerire’ anche un inizio 2022 a crescita negativa, priorità è scalfire l’inflazione
Debolezza dietro la facciata di un dato scintillante. Il PIL statunitense segna +6,9% nel quarto trimestre del 2021, ben oltre il +5,5% atteso. Il 2021 si chiude così con un corposo …
Non solo bitcoin ed ether, VanEck propone un ETN esposto su sei criptovalute
Investire in più criptovalute per diversificare l’esposizione implica la sfida di identificare quelle più rilevanti tra le tante disponibili. Per andare incontro a tale esigenza VanEck ha quotato sulla borsa …
IG vara il cash-back per chi fa trading con i Turbo24
IG ha presentato la sua iniziativa ?cash-back?, che permette ai trader di ricevere un rimborso mensile in base all?operatività. I clienti che operano sulla piattaforma proprietaria Spectrum Markets riceveranno infatti …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di Fab07
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    279
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    5983644
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    X FAB

    Quanti anni retributivi hai. Per avere quella pensione tutta contributiva occorrono 850 k posto il coefficiente a 57,72.

    Inoltre devi tenere presente la perequazione :
    riconosciuta in queste modalità:

    . interamente, ai trattamenti pensionistici di importo complessivo fino a quattro volte il trattamento minimo;
    . al 77% del valore dell'aliquota di aumento, alle pensioni di importo complessivo compreso fra quattro e cinque volte il trattamento minimo;
    . al 52%, alle pensioni di importo complessivo compreso fra cinque e sei volte il trattamento minimo;
    . al 47%, alle pensioni di importo complessivo fra sei e otto volte il trattamento minimo;
    . al 45%, alle pensioni di importo complessivo fra otto e nove volte il trattamento minimo;
    . al 40% alle pensioni di importo complessivo superiore a nove volte il trattamento minimo.
    Guarda, francamente mi perdo, è qualcosa di troppo tecnico per le mie conoscenze attuali, ma voglio capirne meglio.
    Comunque, ho un anno di contribuzione figurativa per riscatto servizio militare. 1986 e parte del 1987 contributi per lavoro part-time.
    Da ottobre 1987 al 1995 lavoro dipendente con sistema retributivo.
    Dal 1996 ad oggi lavoro dipendente con sistema contributivo.
    Il simulatore INPS mi pare, devo riandarci, che rendesse un risultato di pensione pari a circa 80% dell' ultima retribuzione.

  2. #32
    L'avatar di Il Cauto
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    491
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    69 Post(s)
    Potenza rep
    35370188
    Citazione Originariamente Scritto da Fab07 Visualizza Messaggio
    Eh sì, anche io avrò quasi 68 anni da simulatore INPS (01/06/2030, non 01/10/2030), pertanto posso chiedere la Rita non prima di giugno 2025, a quasi 63 anni.
    Salvo diverse strategie tipo Naspi per anticipare ulteriormente.
    I 67 anni era l' età pensionabile di vecchiaia stabilita dalla legge Fornero al momento della sua entrata in vigore, con un meccanismo di aggiornamento legato all' aspettativa di vita. Quindi per te e me e per quelli della nostra classe sarà 68 anni.
    Ai fini della richiesta della R.I.T.A. si considera come età per la pensione di vecchiaia quella stabilita dalle norme al momento in cui si inoltra la richiesta. Quindi, non le stime previsionali del calcolatore INPS. Chi la chiede oggi, deve considerare 67 anni.
    Lo scrivo per esperienza diretta.
    Aggiungo che altro vantaggio enorme può essere, in molti casi, la tassazione agevolata. Soprattutto per chi non ha altri redditi soggetti a IRPEF e percepisce importo annuo di R. I. T. A. intorno agli 8.000 di capitale (esclusi quindi i rendimenti): infatti, in dichiarazione dei redditi si può optare per la tassazione ordinaria (la R.I.T.A. è considerata reddito assimilato a quello da lavoro dipendente).

  3. #33
    L'avatar di Fab07
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    279
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    5983644
    Citazione Originariamente Scritto da Il Cauto Visualizza Messaggio
    Ai fini della richiesta della R.I.T.A. si considera come età per la pensione di vecchiaia quella stabilita dalle norme al momento in cui si inoltra la richiesta. Quindi, non le stime previsionali del calcolatore INPS. Chi la chiede oggi, deve considerare 67 anni.
    Lo scrivo per esperienza diretta.
    Aggiungo che altro vantaggio enorme può essere, in molti casi, la tassazione agevolata. Soprattutto per chi non ha altri redditi soggetti a IRPEF e percepisce importo annuo di R. I. T. A. intorno agli 8.000 di capitale (esclusi quindi i rendimenti): infatti, in dichiarazione dei redditi si può optare per la tassazione ordinaria (la R.I.T.A. è considerata reddito assimilato a quello da lavoro dipendente).
    Interessante, non lo sapevo, grazie mille. Potrei anticipare di un annetto quindi, se il progetto fosse sostenibile.

  4. #34

    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    11,588
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    2761 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da rothangpass Visualizza Messaggio
    scusa ma non c'è niente di illegale, è lo stato che costringe a questi contorsionismi non lasciando flessibilità in uscita
    Certo, considera anche che il fondo pensione è alimentato principalmente da soldi del lavoratore, sono soldi suoi.

    In pratica si rinuncia al tfr principalmente per il contributo aziendale, il trattamento fiscale e un potenziale ma non certo miglior rendimento, ripeto non certo.

    Quindi è una rinuncia che si fa e che in anni passati nessuno ha dovuto fare, ricordiamo che se si fosse tenuto il tfr al momento della pensione si sarebbe potuto andare da una Generali allianz Unipol ecc chiedendo una rendita immediata ed ecco il secondo pilastro pensionistico.

  5. #35

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    745
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    520 Post(s)
    Potenza rep
    6920854

    Interessante la bostra discussione, ho provato a fare la simulazione inps della pensione, ma mi dice che i miei contributi nn possono essere elaborati e devo richiedere un appuntamento in filiale per simulare la pensione, qualcuno sa come mai sta cosa?

  6. #36
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    18,231
    Mentioned
    662 Post(s)
    Quoted
    10348 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Guarda, francamente mi perdo, è qualcosa di troppo tecnico per le mie conoscenze attuali, ma voglio capirne meglio.
    Comunque, ho un anno di contribuzione figurativa per riscatto servizio militare. 1986 e parte del 1987 contributi per lavoro part-time.
    Da ottobre 1987 al 1995 lavoro dipendente con sistema retributivo.
    Dal 1996 ad oggi lavoro dipendente con sistema contributivo.
    Il simulatore INPS mi pare, devo riandarci, che rendesse un risultato di pensione pari a circa 80% dell' ultima retribuzione.


    ____________

    Lascia perdere il simulatore.

    8 anni di retributivo son pochi. 29 di contributivo son tanti , ma dipende dalla progressione nella carriera e dai contributi versati oltre che dalla scarsa rivalutazione del montante contributivo

    Per avere una idea devi calcolare questo montante per evitare sorprese.


    Pensioni, Come funzionano i coefficienti di capitalizzazione [Guida]

    Per la perequazione superati i 24 mila euro lordi annui sei coperto parzialmente dalla inflazione secondo la progressione già detta.

  7. #37
    L'avatar di Fab07
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    279
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    5983644
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio

    Lascia perdere il simulatore.

    8 anni di retributivo son pochi. 29 di contributivo son tanti , ma dipende dalla progressione nella carriera e dai contributi versati oltre che dalla scarsa rivalutazione del montante contributivo

    Per avere una idea devi calcolare questo montante per evitare sorprese.


    Pensioni, Come funzionano i coefficienti di capitalizzazione [Guida]

    Per la perequazione superati i 24 mila euro lordi annui sei coperto parzialmente dalla inflazione secondo la progressione già detta.
    Grazie @mander. Sì, considero il simulatore comunque un riferimento, non una certezza.
    I contributi versati invece lo sono, appena ho un momento leggo bene l' articolo che hai linkato e mi faccio due conti.

  8. #38
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    4,278
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    2014 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Trendfriend Visualizza Messaggio
    Anche nel tuo caso farei un calcolo per vedere in quanto tempo recupererei l’annualità o le annualità nette.
    Ho verificato su MyInps. Il delta fra vecchiaia e anticipata (un anno di differenza) prendendo per buoni i dati del simulatore viene recuperato in 14 anni. Ma se sospendo il lavoro 5 anni prima, mi mostra solo la ipotesi di vecchiaia. Non ci ho ragionato troppo, è presto, si tratta di una decisione che potrò prendere a suo tempo con dati più concreti.


  9. #39
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    4,384
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    3672 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da rothangpass Visualizza Messaggio
    scusa ma non c'è niente di illegale, è lo stato che costringe a questi contorsionismi non lasciando flessibilità in uscita
    Non solo non c'è niente di illegale, ma quello di pianificare il proprio futuro finanziario all'uscita del mondo del lavoro è un comportamento virtuoso che lo stato incentiva.
    La pensione pubblica, essendo legata ai meccanismi a ripartizione, deve per forza avere delle rigidità.
    La pensione privata (opzionale e complementare) è giusto che offra maggiori flessibilità.

    La combinazione delle due permette di raggiungere traguardi differenti a livello individuale.

  10. #40
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    18,231
    Mentioned
    662 Post(s)
    Quoted
    10348 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Benjamin_Malaussène Visualizza Messaggio
    Non solo non c'è niente di illegale, ma quello di pianificare il proprio futuro finanziario all'uscita del mondo del lavoro è un comportamento virtuoso che lo stato incentiva.
    La pensione pubblica, essendo legata ai meccanismi a ripartizione, deve per forza avere delle rigidità.
    La pensione privata (opzionale e complementare) è giusto che offra maggiori flessibilità.

    La combinazione delle due permette di raggiungere traguardi differenti a livello individuale.
    Non ho detto che è illegale , e non capisco di quali contorsionismi si parla.

    La legge è uguale x tutti ma la PC NON è x tutti. Si da il caso che Rita usufruisce di una fiscalità di vantaggio per consentire quella mobilità o flessibilità utile al paese invocata dai v/ s rappresentanti, che minacciano scioperi e proteste.

    Il mio non è paternalismo dovete capire che :

    . il tfr non può godere della detassazione se riguarda solo 3 milioni di lavoratori su 25
    . la PC non è fatta per pagare meno tasse riciclando il tfr
    . la Rita non serve per anticipare l'uscita dal mondo del lavoro a spese della collettività di pochi , serve per l'APE social a molti

    Ricordo che nel 2020 la PC ha comportato un minor gettito di 2,19 mrd

    Nel labirinto delle tax expenditure | F. Babbi

Accedi