Consigli su come diversificare gli investimenti
Arriva l’inverno e prezzo gas crolla negli Usa, non in Europa. Perchè?
Fa specie in questo periodo l?andamento divergente dei prezzi del gas sulle due sponde dell?Atlantico. Ieri ad esempio il gas naturale USA è crollato (-11,5%) mentre quello europeo si è …
Risk-on sui mercati riaccende appetito verso il bitcoin, cripto ha già recuperato il 25% dai minimi toccati nel flash crash di sabato
Il ritorno nelle ultime due sedute dell'ottimismo sui mercati, in scia ai primi riscontri sulla variante Omicron che mostrano sintomi abbastanza lievi, ha ridato sprint anche al bitcoin protagonista in …
Zegna pronta a sfilare a Wall Street, prima dell’IPO salgono a bordo nuovi investitori (tra cui Bertelli)
 Sempre più investitori credono nel progetto di quotazione a Wall street, annunciato lo scorso 19 luglio, del gruppo italiano di moda Ermenegildo Zegna il cui primo giorno di contrattazione è …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    42
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    19 Post(s)
    Potenza rep
    859005

    Consigli su come diversificare gli investimenti

    Salve a tutti.

    Approfitto della vostra disponibilitÃ* per chiedere qualche informazione, avere dei consigli e poi valutare e fare le mie scelte.

    Ecco la mia situazione:
    40 anni, convivente, impiegato a tempo indeterminato , stipendio di 1700 euro netti per 13 mensilitÃ*
    la mia compagna anni 35 , impiegata a tempo indeterminato, stipendio di 1500 euro per 14 mensilitÃ*.
    un figlio di anni 2.

    Casa di proprietÃ* ,valore circa 140.000 (no mutuo)
    150 k suddivisi tra conto deposito(ne utilizzo due e su cui ho ad oggi il 80% del mio patrimonio mobiliare), conto titoli,fondo pensione(Amundi seconda pensione) e una piccola parte in cripto.(che sto pensando di incrementare)

    Abbiamo una discreta propensione al risparmio.

    Vorrei diminuire la mia percentuale che al momento ho sul conto deposito ed incrementare (oltre alla parte cripto) le quote di ETF (ho circa 2 k in un Lifestrategy 80% ad accumulazione) non so se entrare con un PIC o fare entrate a cadenza trimestrale o semestrale.
    Inoltre, qualche giorno fa,il mio consulente (sono cliente Che Banca!)mi ha proposto un prodotto assicurativo che a suo dire è migliore rispetto al conto deposito ed è ideale se si vuole proteggere il capitale (in caso di acquisto mi ha consigliato di tenerlo per almeno due o tre anni e poi valutare una vendita) Il prodotto si chiama Yellow Life 4 (in collaborazione con Genertel) , non ho ancora letto a fondo tutte le condizioni del prodotto ma solitamente i consulenti cercano di fare prevalentemente i loro interessi e del loro istituto bancario.Cosa ne pensate?

    Il Fondo pensione Amundi l'ho aperto da due anni ed al momento sto versando circa 5 k per ottenere al massimo il vantaggio della deduzione fiscale(il rimborso che ottengo lo sto investendo nel Lifestrategy 80%)

    Per quanto riguarda la protezione della mia compagna e di mio figlio,vista la nostra situazione patrimoniale, mi consigliate una polizza TCM oppure no?
    Esiste qualche prodotto come il FP che non si deve (ad oggi) dichiarare ai fini dell'ISEE?

    Vi ringrazio anticipatamente.

  2. #2

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    326
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    202 Post(s)
    Potenza rep
    11016212
    Citazione Originariamente Scritto da invasato82 Visualizza Messaggio
    Salve a tutti.

    Approfitto della vostra disponibilitÃ* per chiedere qualche informazione, avere dei consigli e poi valutare e fare le mie scelte.

    Ecco la mia situazione:
    40 anni, convivente, impiegato a tempo indeterminato , stipendio di 1700 euro netti per 13 mensilitÃ*
    la mia compagna anni 35 , impiegata a tempo indeterminato, stipendio di 1500 euro per 14 mensilitÃ*.
    un figlio di anni 2.

    Casa di proprietÃ* ,valore circa 140.000 (no mutuo)
    150 k suddivisi tra conto deposito(ne utilizzo due e su cui ho ad oggi il 80% del mio patrimonio mobiliare), conto titoli,fondo pensione(Amundi seconda pensione) e una piccola parte in cripto.(che sto pensando di incrementare)

    Abbiamo una discreta propensione al risparmio.

    Vorrei diminuire la mia percentuale che al momento ho sul conto deposito ed incrementare (oltre alla parte cripto) le quote di ETF (ho circa 2 k in un Lifestrategy 80% ad accumulazione) non so se entrare con un PIC o fare entrate a cadenza trimestrale o semestrale.
    Inoltre, qualche giorno fa,il mio consulente (sono cliente Che Banca!)mi ha proposto un prodotto assicurativo che a suo dire è migliore rispetto al conto deposito ed è ideale se si vuole proteggere il capitale (in caso di acquisto mi ha consigliato di tenerlo per almeno due o tre anni e poi valutare una vendita) Il prodotto si chiama Yellow Life 4 (in collaborazione con Genertel) , non ho ancora letto a fondo tutte le condizioni del prodotto ma solitamente i consulenti cercano di fare prevalentemente i loro interessi e del loro istituto bancario.Cosa ne pensate?

    Il Fondo pensione Amundi l'ho aperto da due anni ed al momento sto versando circa 5 k per ottenere al massimo il vantaggio della deduzione fiscale(il rimborso che ottengo lo sto investendo nel Lifestrategy 80%)

    Per quanto riguarda la protezione della mia compagna e di mio figlio,vista la nostra situazione patrimoniale, mi consigliate una polizza TCM oppure no?
    Esiste qualche prodotto come il FP che non si deve (ad oggi) dichiarare ai fini dell'ISEE?

    Vi ringrazio anticipatamente.
    Credo che la polizza TCM sia fondamentale.
    Ottimo aver massimizzato il versamento al fondo pensione. Ovviamente anche la tua compagna deve fare TCM e massimizzare versamenti FP.
    Personalmente ritengo il Lifestrategy 80 perfetto per la tua situazione.
    Io farei un piano per trasferire le somme dal conto deposito al LS80, ad esempio in 24-30 mesi.

  3. #3

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    42
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    19 Post(s)
    Potenza rep
    859005
    Oltre al LS80 non sarebbe meglio investire una parte del capitale in qualche prodotto differente?!?
    Inizierò ad informarmi in merito alla TCM.

  4. #4

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    998
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    691 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da invasato82 Visualizza Messaggio
    Oltre al LS80 non sarebbe meglio investire una parte del capitale in qualche prodotto differente?!?
    Inizierò ad informarmi in merito alla TCM.
    Alla prima domanda che poni qui, personalmente risponderei di no. Non sarebbe meglio. Poi, che vada bene LS80 o, per esempio, LS60 dipende da vostra propensione al rischio e tolleranza per le discese.

    Non avrei dubbi nel preferire un ingresso graduale, grosso modo in un max di 3 anni, rispetto a un Pic, con una qualsiasi strategia che ti faccia comprare di più quando il prezzo scende. Ma anche questa non è una regola scritta nelle tavole della legge e se ne è discusso molte volte sul fol.

    Ho dato un'occhiata velocissima a Yellow Life 4, è una multiramo. Un prodotto ibrido. In genere in questo tipo di prodotti si annidano costi importanti. In questa sezione del fol ben pochi te li consiglieranno. Però in ogni caso va letto bene e capito cosa eventualmente si compra.

    TCM per me assolutamente fondamentale. Il capitale umano è il maggior asset che avete. Tra l'altro, questo strumento ti dà pure la serenità di investire in modo un po' più aggressivo (e un LS80 lo è) la parte dedicata agli investimenti (perché in caso di evento infausto la liquidazione supplirebbe anche a un'eventuale situazione di forte perdita degli investimenti azionari).

    Sulle cripto, non sono la persona più adatta a commentare. Io ne ho fatto a meno e ho capitali superiori. Dico soltanto: massima attenzione a non esagerare con le cifre che gli dedicate.

  5. #5

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    1,643
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    928 Post(s)
    Potenza rep
    37271229
    Citazione Originariamente Scritto da simo78 Visualizza Messaggio
    Alla prima domanda che poni qui, personalmente risponderei di no. Non sarebbe meglio. Poi, che vada bene LS80 o, per esempio, LS60 dipende da vostra propensione al rischio e tolleranza per le discese.

    Non avrei dubbi nel preferire un ingresso graduale, grosso modo in un max di 3 anni, rispetto a un Pic, con una qualsiasi strategia che ti faccia comprare di più quando il prezzo scende. Ma anche questa non è una regola scritta nelle tavole della legge e se ne è discusso molte volte sul fol.

    Ho dato un'occhiata velocissima a Yellow Life 4, è una multiramo. Un prodotto ibrido. In genere in questo tipo di prodotti si annidano costi importanti. In questa sezione del fol ben pochi te li consiglieranno. Però in ogni caso va letto bene e capito cosa eventualmente si compra.

    TCM per me assolutamente fondamentale. Il capitale umano è il maggior asset che avete. Tra l'altro, questo strumento ti dà pure la serenità di investire in modo un po' più aggressivo (e un LS80 lo è) la parte dedicata agli investimenti (perché in caso di evento infausto la liquidazione supplirebbe anche a un'eventuale situazione di forte perdita degli investimenti azionari).

    Sulle cripto, non sono la persona più adatta a commentare. Io ne ho fatto a meno e ho capitali superiori. Dico soltanto: massima attenzione a non esagerare con le cifre che gli dedicate.
    adesso verrò subito attaccato dai numerosi cryptos addicted ma per me nella tua condizione con stipendi e capitale nella norma e figlio piccolo lascerei perdere discorso cryptos e cercherei di massimizzare risparmio e accumulare su LS80/LS60 o addirittura su azionario puro (es VWCE) per cercare di incrementare il capitale nel tempo in modo continuo e senza tutta la volatilità e incertezza sul futuro tipica del mondo cryptos ..

    Cryptos per me ottime ma allo stato attuale da cavalcare con i soldi che dedicheresti ai tuoi hobbies tipo puntata alla snai.

    Quando raggiungi un capitale maggiore (almeno 250k/300k) allora una parte di quello lo potrai anche dedicare a asset più volatili in maniera più tattica.

    Parere personale di cosa farei io poi ognuno di noi deve ragionare con la propria testa visto che i soldi sono suoi

  6. #6
    L'avatar di bomba84
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    18,157
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    8601 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Aga820000 Visualizza Messaggio
    adesso verrò subito attaccato dai numerosi cryptos addicted ma per me nella tua condizione con stipendi e capitale nella norma e figlio piccolo lascerei perdere discorso cryptos e cercherei di massimizzare risparmio e accumulare su LS80/LS60 o addirittura su azionario puro (es VWCE) per cercare di incrementare il capitale nel tempo in modo continuo e senza tutta la volatilità e incertezza sul futuro tipica del mondo cryptos ..

    Cryptos per me ottime ma allo stato attuale da cavalcare con i soldi che dedicheresti ai tuoi hobbies tipo puntata alla snai.

    Quando raggiungi un capitale maggiore (almeno 250k/300k) allora una parte di quello lo potrai anche dedicare a asset più volatili in maniera più tattica.

    Parere personale di cosa farei io poi ognuno di noi deve ragionare con la propria testa visto che i soldi sono suoi
    Sono d'accordo che con figli di mezzo le creepto è meglio lasciarle perdere però magari una minima percentuale del 2% 3% ci può stare

    Se invece non ci stanno figli ma solo la fidanzata si può investire in creepto e alla bisogna si riduce la propria propensione alla spesa in base alla volatilità

    Se il Bitcoin va su porti la fidanzata da cracco..quando va giù la porti dal mc donalds e via di questo passo

  7. #7
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    2,202
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    1651 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    ma infatti se uno vuole giocare alle cripto e vinci anzichè alla snai può farlo, basta che lo prende come un di più

  8. #8

    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    197
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    146 Post(s)
    Potenza rep
    8461792
    Io eviterei investimenti troppo aleatori, come le crypto.
    Investirei una parte dei liquidi in ETF obbligazionari governativi indicizzati all'inflazione (EMI, ad esempio) ed in ETC oro (SGLD, ad esempio).
    Con altra parte dei liquidi e dei risparmi inizierei un PAC da diluire nei due anni a venire.
    Interromperei al momento i versamenti al fondo pensione. Bene ad averlo aperto, così da maturare anzianità, ma con un'aliquota al 27% e la giovane età che hai, metterei l'equivalente in un prodotto con meno vincoli e maggiori prospettive, come LifeStrategy, per tornare sul fondo pensione tra una decina d'anni.
    Amundi offre una polizza vita a 150K di capitale per due soldi (credo nel tuo caso a 100 euro l'anno o poco più). Io l'ho sottoscritta sin dall'inizio.

  9. #9
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    2,202
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    1651 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    fantastico!!!

    uno gli consiglia di saturare il FP per entrambi i coniugi e l'altro gli dice di sospendere i versamenti al FP!!

    fai come te pare e non ascoltà i consigli...manco i miei!

  10. #10

    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    197
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    146 Post(s)
    Potenza rep
    8461792
    Non ascoltare nemmeno Manu, che di consigli non ne ha nemmeno dati.

Accedi