Investire grossa lump sum su distribuzione, conviene adesso? - Pagina 4
Dividendo Intesa Sanpaolo fa gola a tanti, titolo gongola e vede i top dal 2018 con +35% Ytd
Intesa Sanpaolo sugli scudi in attesa del corposo dividendo che verrà staccato lunedì 18 ottobre. Il titolo ha veleggiato oggi nelle posizioni di testa del Ftse Mib (close a +2,05% …
E’ frenesia da Bitcoin, +35% a ottobre con conto alla rovescia per lancio primo ETF ad hoc negli States. Occhio a trappola sell on news
Nuovo scatto del Bitcoin che si porta nei pressi dei 60.000 dollari per la prima volta in sei mesi avvicinandosi al suo massimo storico, mentre i trader esprimono fiducia sul …
ESG, più di $7 trilioni società esposte a cripto-shock. Ma Morgan Stanley teme più inflazione che criptovalute: ‘Fed faccia scoppiare un po’ quella bolla’
James Gorman, amministratore delegato di Morgan Stanley, lancia un appello alla Fed affinché “faccia scoppiare un po’ questa bolla” che ha creato, e sottolinea anche, guardando al Bitcoin e ad …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    8,058
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    6792 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    boh 1/3 su obbligazionario emergente euro mi sembra eccessivo

    propongo due portafogli che estraggo dalla seconda edizione del mio libro in preparazione :

    Golden Pinwheel (via di mezzo tra golden butterfly e pinwheel con cap su oro)

    30% VWCE All Country World
    15% ZPRV US Small Cap Value
    7,5% GREIT REITS
    22,5% X7GS Global Government Bonds
    10% SGLD Gold
    15% Cash

    Rentier (portafoglio orientato ai dividendi x l'investitore europeo)
    15% Global Dividend Growth
    15% Global Aristocrats
    15% VHYL All World High Dividend
    7,5% IWDP REITS
    7,5% INFR Global Infrastructure
    10% IHYG High Yield Corporate Bond
    10% IEMB Emerging Bonds $
    10% SEML Emerging Bonds Local Currency
    10% X7GS Global Government Bonds

    Questo invece un portafoglio orientato ai dividendi proposto dal sito m1 finance

    15% SCHD US Dividend 100
    5% HDV Dividend Yield Focus
    5% SPYD S&P 500 High Dividend
    10% VYM FTSE High Dividend Yield
    10% VYMI International High Dividend Yield
    10% VNQ US REITS
    5% VNQI International REITS
    5% IDLV S&P International Developed Low Volatility
    5% VIG US Dividend Appreciation
    5% DGRO Core Dividend Growth
    5% VIGI International Dividend Appreciation
    10% SCHP TIPS
    5% USHY Broad US High Yield Corporate Bonds
    5% EDV Long Duration Treasury Bonds
    Ultima modifica di GreedyTrader; 26-09-21 alle 08:49

  2. #32

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    2,653
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    1820 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    boh 1/3 su obbligazionario emergente euro mi sembra eccessivo

    propongo due portafogli che estraggo dalla seconda edizione del mio libro in preparazione :

    Golden Pinwheel (via di mezzo tra golden butterfly e pinwheel con cap su oro)

    30% VWCE All Country World
    15% ZPRV US Small Cap Value
    7,5% GREIT REITS
    22,5% X7GS Global Government Bonds
    10% SGLD Gold
    15% Cash

    Rentier (portafoglio orientato ai dividendi x l'investitore europeo)
    15% Global Dividend Growth
    15% Global Aristocrats
    15% VHYL All World High Dividend
    7,5% IWDP REITS
    7,5% INFR Global Infrastructure
    10% IHYG High Yield Corporate Bond
    10% IEMB Emerging Bonds $
    10% EMBE Emerging Bonds Local Currency
    10% X7GS Global Government Bonds

    Questo invece un portafoglio orientato ai dividendi proposto dal sito m1 finance

    15% SCHD US Dividend 100
    5% HDV Dividend Yield Focus
    5% SPYD S&P 500 High Dividend
    10% VYM FTSE High Dividend Yield
    10% VYMI International High Dividend Yield
    10% VNQ US REITS
    5% VNQI International REITS
    5% IDLV S&P International Developed Low Volatility
    5% VIG US Dividend Appreciation
    5% DGRO Core Dividend Growth
    5% VIGI International Dividend Appreciation
    10% SCHP TIPS
    5% USHY Broad US High Yield Corporate Bonds
    5% EDV Long Duration Treasury Bonds
    Greedy....EMBE non è in local currency.... è la versione EUR/coperta di IEMB...correggi prima di andare in stampa

  3. #33
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    8,058
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    6792 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da i-z-i-o Visualizza Messaggio
    Greedy....EMBE non è in local currency.... è la versione EUR/coperta di IEMB...correggi prima di andare in stampa
    Era SEML tutti questi ticker mi confondono

  4. #34
    L'avatar di P4skhe
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    702
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    511 Post(s)
    Potenza rep
    19258279
    Citazione Originariamente Scritto da i-z-i-o Visualizza Messaggio
    Io ho STHY, a 5 anni senza dividendi in USD il NAV è pressoché invariato , per me va benissimo se su un etf obbligazionario il capitale resta costante e prendo le cedole, su quelli hedgiati ,come hai mostrato, il costo della copertura erode sempre il capitale, da switchare sui coperti solo con dollaro molto molto forte. Poi sono consapevole del rischio di un investimento high yield l'importante è che il calo del NAV non si dovuto al pagamento delle cedole e dalla copertura.

    edit: Ho anche IEMB e VEMT che invece, anche osservando i tuoi grafici in USD , non hanno recuperato al periodo pre-covid, IEMB ha performance negativa di un. 5%, VEMT invece è comunque positivo
    Ultima modifica di P4skhe; 26-09-21 alle 10:09

  5. #35
    L'avatar di Tab
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    521
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    114 Post(s)
    Potenza rep
    4050884
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    boh 1/3 su obbligazionario emergente euro mi sembra eccessivo

    propongo due portafogli che estraggo dalla seconda edizione del mio libro in preparazione :

    Golden Pinwheel (via di mezzo tra golden butterfly e pinwheel con cap su oro)

    30% VWCE All Country World
    15% ZPRV US Small Cap Value
    7,5% GREIT REITS
    22,5% X7GS Global Government Bonds
    10% SGLD Gold
    15% Cash

    Rentier (portafoglio orientato ai dividendi x l'investitore europeo)
    15% Global Dividend Growth
    15% Global Aristocrats
    15% VHYL All World High Dividend
    7,5% IWDP REITS
    7,5% INFR Global Infrastructure
    10% IHYG High Yield Corporate Bond
    10% IEMB Emerging Bonds $
    10% SEML Emerging Bonds Local Currency
    10% X7GS Global Government Bonds

    Questo invece un portafoglio orientato ai dividendi proposto dal sito m1 finance

    15% SCHD US Dividend 100
    5% HDV Dividend Yield Focus
    5% SPYD S&P 500 High Dividend
    10% VYM FTSE High Dividend Yield
    10% VYMI International High Dividend Yield
    10% VNQ US REITS
    5% VNQI International REITS
    5% IDLV S&P International Developed Low Volatility
    5% VIG US Dividend Appreciation
    5% DGRO Core Dividend Growth
    5% VIGI International Dividend Appreciation
    10% SCHP TIPS
    5% USHY Broad US High Yield Corporate Bonds
    5% EDV Long Duration Treasury Bonds
    Per queste 2 asset class (le più importanti viste le %) che strumenti usi?

    Global Dividend Growth
    Global Aristocrats

    grazie

  6. #36
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    8,058
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    6792 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Tab Visualizza Messaggio
    Per queste 2 asset class (le più importanti viste le %) che strumenti usi?

    Global Dividend Growth
    Global Aristocrats

    grazie
    GGRA e GLDV. Presi tutti e tre il primo dovrebbe fornire maggiore slancio, il secondo continuità mentre il terzo VHYL più dividend puro

  7. #37
    L'avatar di depositatore
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    332 Post(s)
    Potenza rep
    10629949
    Ringrazio tutti per i contributi alla dicussione, nel frattempo sto prendendo tempo per decidere cosa fare.

    Come dicevo questo sarebbe un pft separato, avrei potuto semplicemente immettere questa nuova liquidita' nel mio ptf principale secondo le giuste percentuali ma l'idea e'quella di farne uno a distribuzione laddove quello principale e' ad accumulo.

    Diciamo che l'idea era di creare un pft rendita che generasse circa 250 euro netti al mese ogni 100k investiti, quindi 3k annui ossia 3% netto.

    Non ho problemi ad accettare dd, ma me li aspetto meno ampi di quello che posso sperimentare nel ptf principalmente azionario.

    Sto ancora pensando di fare all in su VEMT che e' adesso ai valori di gennaio 2019 e 'solo' un 3% sopra i minimi di marzo 2020.

    Forse sbagliando credo che essendo ancora piuttosto basso, non corra troppi rischi di perdere un altro 15/20% in futuro ma sicuramente non ho l'esperienza per capire cosa fara' quando la FED alzera' i tassi, o almeno di quanto potra' scendere.

  8. #38

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    1,333
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    777 Post(s)
    Potenza rep
    26171733
    Citazione Originariamente Scritto da depositatore Visualizza Messaggio
    Ringrazio tutti per i contributi alla dicussione, nel frattempo sto prendendo tempo per decidere cosa fare.

    Come dicevo questo sarebbe un pft separato, avrei potuto semplicemente immettere questa nuova liquidita' nel mio ptf principale secondo le giuste percentuali ma l'idea e'quella di farne uno a distribuzione laddove quello principale e' ad accumulo.

    Diciamo che l'idea era di creare un pft rendita che generasse circa 250 euro netti al mese ogni 100k investiti, quindi 3k annui ossia 3% netto.

    Non ho problemi ad accettare dd, ma me li aspetto meno ampi di quello che posso sperimentare nel ptf principalmente azionario.

    Sto ancora pensando di fare all in su VEMT che e' adesso ai valori di gennaio 2019 e 'solo' un 3% sopra i minimi di marzo 2020.

    Forse sbagliando credo che essendo ancora piuttosto basso, non corra troppi rischi di perdere un altro 15/20% in futuro ma sicuramente non ho l'esperienza per capire cosa fara' quando la FED alzera' i tassi, o almeno di quanto potra' scendere.
    Fidati che su quello sei in buonissima compagnia..

  9. #39
    L'avatar di $tefano
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    51
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    1537787
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    GGRA e GLDV. Presi tutti e tre il primo dovrebbe fornire maggiore slancio, il secondo continuità mentre il terzo VHYL più dividend puro
    Ma sbaglio o il Wisdom esiste solo ad Accumulazione?
    Ci sarebbe in alternativa il Fidelity Global Quality Income (FGQI su Xetra).

  10. #40
    L'avatar di La Neuro
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    351
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    206 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    In questi giorni le obb emergenti sono in sofferenza. Del resto salgono i rendimenti del tnote di conseguenza anche i BTP a lunga scadenza hanno perso qualche punto.

    Il rischio con questi strumenti a durata medio lunga è il ritorno dell'inflazione con conseguente aumento dei tassi. Prospettato, quasi annunciato con le prime indicazioni sul tapering, ma fino ad oggi avevano tenuto.

    Ad esempio embe era quasi a 92 pochi giorni fa ed ora quota 89. Se fossi entrato sui massimi in un'unica soluzione perderesti già 3 punti.

    Come sempre entrare scaglionati forse è la scelta migliore. Il rischio di rimanere incastrati sul tasso fisso con inflazione e tassi in aumento non è il top

Accedi