ETF eggiati
Shiba Inu alle stelle: nuovo boom +23% della cripto meme tra petizione su Robinhood e volatilità folle (complice anche Musk)
La criptomeme Shiba Inu sale toccando un nuovo record grazie ad una petizione su Robinhood. La settimana si era aperta decisamente al ribasso per la criptomoneta che utilizza un meme …
Stangata bollette Gas: la classifica delle Regioni dove si paga di più e il segreto per risparmiare
Il boom del prezzo del gas naturale mette le famiglie italiane alle strette con il rischio di una nuova stangata bollette. Secondo il nuovo Osservatorio di Tariffe.Segugio.it e SOStariffe.it, in …
Tesla nel $1 Trillion Dollar Club. Ecco la prossima che entrerà nell’Olimpo dove siedono già Apple e Amazon
Dopo Tesla, chi sarà la prossima a entrare nel 1 Trillion Dollar Club made in Usa? Tesla si conferma indubbiamente grande protagonista a Wall Street: il colosso di auto elettriche …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di lambda
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,807
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    553 Post(s)
    Potenza rep
    42949687

    ETF eggiati

    Ho investito in obbligazioni per molti anni e sto cercando di educare la mente ad apprezzare gli etf.
    Ho iniziato dei pac, però mi frena molto il rischio cambio con il dollaro usa. Vorrei sapere se c'è un ETF più o meno equivalente del LF però eggiato
    oppure del XQUI
    OPPURE QUALCHE etf bilanciato globale eggiato preferibilmente ad accumulazione.
    GRazie

  2. #2
    L'avatar di habaddon
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    921
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    644 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da lambda Visualizza Messaggio
    Ho investito in obbligazioni per molti anni e sto cercando di educare la mente ad apprezzare gli etf.
    Ho iniziato dei pac, però mi frena molto il rischio cambio con il dollaro usa. Vorrei sapere se c'è un ETF più o meno equivalente del LF però eggiato
    oppure del XQUI
    OPPURE QUALCHE etf bilanciato globale eggiato preferibilmente ad accumulazione.
    GRazie
    Ciao lambda,
    era con te che si parlava di etf hedgiati tempo fa? Se sì, mi permetto di consigliarti di approfondire che cosa sia l'hedge e se possa avere più o meno utilità nel coprire il rischio cambio del mercato azionario.
    Questo approfondimento ti permetterebbe di capire per quale motivo Vanguard abbia scelto di hedgiare la parte obbligazionaria dei LifeStrategy lasciando invece libera quella azionaria...

  3. #3
    L'avatar di lambda
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,807
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    553 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da habaddon Visualizza Messaggio
    Ciao lambda,
    era con te che si parlava di etf hedgiati tempo fa? Se sì, mi permetto di consigliarti di approfondire che cosa sia l'hedge e se possa avere più o meno utilità nel coprire il rischio cambio del mercato azionario.
    Questo approfondimento ti permetterebbe di capire per quale motivo Vanguard abbia scelto di hedgiare la parte obbligazionaria dei LifeStrategy lasciando invece libera quella azionaria...
    Mi spiace non sono io.... mi sono affacciato da poco agli etf. Mi scade un importante titolo AT1 di importo notevole e vorrei investire almeno in parte in ETF. IL PAC SU LS80/20 già lo sto facendo. Apprendo con piacere che LS ha la parte obbligazionaria eggiata, Non lo sapevo o forse mi era sfuggito. Per quanto riguarda la poca utilità di eggiare l'azionario, mi indicheresti qualche link dove leggere qualcosa di sintetico a tale proposito? Oppure, se possibile, potresti dirmi velocemente qualcosa al riguardo? Grazie

  4. #4
    L'avatar di habaddon
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    921
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    644 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da lambda Visualizza Messaggio
    Mi spiace non sono io.... mi sono affacciato da poco agli etf. Mi scade un importante titolo AT1 di importo notevole e vorrei investire almeno in parte in ETF. IL PAC SU LS80/20 già lo sto facendo. Apprendo con piacere che LS ha la parte obbligazionaria eggiata, Non lo sapevo o forse mi era sfuggito. Per quanto riguarda la poca utilità di eggiare l'azionario, mi indicheresti qualche link dove leggere qualcosa di sintetico a tale proposito? Oppure, se possibile, potresti dirmi velocemente qualcosa al riguardo? Grazie
    Dannata memoria fallace ...

    Tornando all'argomento preciso che non c'è una legge scritta nella pietra. Personalmente mi trovo d'accordo con Vanguard Vanguard: Helping you reach your investing goals | Vanguard che prevvede l'hedging della parte obbligazionaria globale e non di quella azionaria. Qui sul forum sono invece in molti quelli che vedono bene lasciare andare a cambio aperto anche la parte obbligazionaria. In pochi, invece si preoccupano di hedgiare la parte azionaria. In realtà, come detto, non esiste una soluzione migliore. Diciamo che mediamente l'hedging riduce la volatilità del sottostante.

  5. #5
    L'avatar di lambda
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,807
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    553 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da habaddon Visualizza Messaggio
    Dannata memoria fallace ...

    Tornando all'argomento preciso che non c'è una legge scritta nella pietra. Personalmente mi trovo d'accordo con Vanguard Vanguard: Helping you reach your investing goals | Vanguard che prevvede l'hedging della parte obbligazionaria globale e non di quella azionaria. Qui sul forum sono invece in molti quelli che vedono bene lasciare andare a cambio aperto anche la parte obbligazionaria. In pochi, invece si preoccupano di hedgiare la parte azionaria. In realtà, come detto, non esiste una soluzione migliore. Diciamo che mediamente l'hedging riduce la volatilità del sottostante.
    Si ho letto, non capisco esattamente il perché ma ci credo. In definitiva la scoperta che la parte obbligazionaria di LS è eggiata mi ha molto rincuorato.
    Grazie

  6. #6
    L'avatar di Dedalo Invest
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    904
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    603 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da habaddon Visualizza Messaggio
    Dannata memoria fallace ...

    Tornando all'argomento preciso che non c'è una legge scritta nella pietra. Personalmente mi trovo d'accordo con Vanguard Vanguard: Helping you reach your investing goals | Vanguard che prevvede l'hedging della parte obbligazionaria globale e non di quella azionaria. Qui sul forum sono invece in molti quelli che vedono bene lasciare andare a cambio aperto anche la parte obbligazionaria. In pochi, invece si preoccupano di hedgiare la parte azionaria. In realtà, come detto, non esiste una soluzione migliore. Diciamo che mediamente l'hedging riduce la volatilità del sottostante.
    L'hedging serve a mitigare o eliminare il rischio di cambio. Se c'è la possibilità, trovo utile hedgiare sia l'obbligazionario che l'azionario perché diminuisce il rischio totale dell'investimento a parità di rendimento atteso (rimane il rischio di mercato ma non o non in parte quello di cambio). Non hedgiando, si aumenta il rischio totale dell'investimento senza necessariamente aumentare il rendimento atteso (ci si assume il rischio di mercato + il rischio di cambio).

  7. #7

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    1,388
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    803 Post(s)
    Potenza rep
    29443839
    Eggiato cmq non si puo' proprio leggere battute a parte se l'orizzonte e' lungo termine e se non ci sono ragioni particolari personalmente il cambio aperto con USD lo vedo solo come una garanzia in piu sul rendimento finale

  8. #8
    L'avatar di lambda
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,807
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    553 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Nel 2010 il cambio €/$ era 1,40. Mio figlio andò in America, le spese certamente mitigate... Non lo dimentico

  9. #9
    L'avatar di Dedalo Invest
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    904
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    603 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Aga820000 Visualizza Messaggio
    Eggiato cmq non si puo' proprio leggere battute a parte se l'orizzonte e' lungo termine e se non ci sono ragioni particolari personalmente il cambio aperto con USD lo vedo solo come una garanzia in piu sul rendimento finale
    No, non è una garanzia. Dipende dall'andamento del rapporto di cambio tra dollaro ed euro e l'andamento del rapporto di cambio è imprevedibile, sia nel breve che nel lungo termine.

  10. #10

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    1,388
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    803 Post(s)
    Potenza rep
    29443839
    Citazione Originariamente Scritto da Dedalo Invest Visualizza Messaggio
    No, non è una garanzia. Dipende dall'andamento del rapporto di cambio tra dollaro ed euro e l'andamento del rapporto di cambio è imprevedibile, sia nel breve che nel lungo termine.
    ho scritto "personalmente" proprio per specificare che per me e sottolineo per me, specie da residente in Italia, su un orizzonte over 10/15 anni avere il cambio aperto con USD è soltanto una garanzia di maggior rendimento Poi è chiaro che se copri il cambio pagando l'hedging il cambio nn varia e quindi quell'effetto risulta essere neutralizzato diminuendo la volatilità dello strumento e quello penso che sia pacifico per tutti...

Accedi