A quanto ammonta la retrocessione dei fondi ai promotori? - Pagina 5
Inflazione alta: Credit Suisse indica i settori migliori dove investire e tre azioni top pick
  L’inflazione è uno dei temi più dibattuti di questo momento dall’industria finanziaria, specie perché si teme possa rivelarsi più persistente e sostenuta del previsto. Anche in questo tipo di …
Elezioni presidente Repubblica prossimo scoglio del governo Draghi. A rischio futuro dell’Italia con fondi NGEU
Conclusa la parentesi delle elezioni amministrative, il prossimo appuntamento cruciale per la politica italiana, e soprattutto per la stabilità del governo Draghi, è l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica all’inizio …
Netflix regina dello streaming. Utili III trimestre meglio delle attese. E Squid Game si conferma gallina dalle uova d’oro
Netflix batte le stime sulla crescita dei nuovi abbonati nel terzo trimestre e annuncia di essere ancora più ottimista sui numeri del quarto trimestre, grazie al successo di Squid Game, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    3,255
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2783 Post(s)
    Potenza rep
    15840011
    Citazione Originariamente Scritto da alicer Visualizza Messaggio
    La prima volta presso la banca, la seconda volta obbligato presso il promotore, la terza volta pensavo anche io che venivo "bloccato" invece è passata con un promotore di altra sede, e pensare che in tutte e tre le volte li ho lasciati con strascichi di lamentele e reclami ...quest'anno è riuscita per la 5 o 6 volta ma l'hanno cambiata ( ce ne hanno messo di tempo) e bisogna portare prodotti della casa o liquidità da investire nei loro prodotti e ho rinunciato.

    Conosco uno che ha fatto 5 giri o 6(da 40.000 a colpo).
    Ma una volta dato il bonus e accortosi del fatto che tu saresti "fuggito" non hanno "trattenuto " la somma?

  2. #42

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    935
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    643 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    Si, si, certo, l'offerta civetta per attirare clienti con il tasso sul conto è un rischio che mettono in conto. Alla fine di che parliamo? 1%?

    Quale è il tasso di conversione in gestito?
    Il 50%? Il 40%?

    Sarebbe un affare redditizio anche se oggi pagassero 2 o 3%... forse sono fessi a non farlo date le masse, soprattutto di anziani vulnerabili ad una buona "relazione" che attirerebbero.
    Bow non conosci la promozione....

    Si portavano titoli..azioni obbligazioni certificati che davano il loro rendimento in modo autonomo gestiti da te e ti davano un 1% di bonus cash....non era un tasso deposito...un regalo effettivo...certo c'erano alcuni aspetti negativi ma l operazione era profittevole..che gusto Inc..rsi i dotchland

  3. #43
    L'avatar di consindip
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    5,534
    Mentioned
    64 Post(s)
    Quoted
    1934 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da i-z-i-o Visualizza Messaggio
    No no...non funziona così nella realtà...fatta forse salva Fineco dove l'afflusso è in buona parte spontaneo, i clienti delle reti pendono dalle labbra del consulente...che il contratto sia in essere con la rete X Y o Z è il consulente il perno di tutto...la "famigerata" cura della relazione di cui parla sempre Bow...affido i miei risparmi al caro Vittorio che è tanto premuroso e mi porta a casa il blocchetto degli assegni e quelle belle brochure degli investimenti anche dopo cena o il sabato mattina...

    PS la rete Deutsche Bank FA ha chiuso i battenti... clienti e consulenti recentemente venduti in blocco a Zurich... è mercimonio allo stato puro
    Confermo, è proprio così. Conosco persone dalle mie parti che hanno cambiato 6 reti in meno di 30 anni, se poi azzecchi anche l'uscita sul picco del mercato e riesci a far rientrare qualche mese dopo potrai dire a chi non ti ha seguito subito: "ha visto che avevo ragione io". Però nella maggior parte dei casi il "cambio di casacca" è molto dannoso per i clienti soprattutto sul fronte delle minusvalenze (di cui nessuno parla mai dovendo piazzare solo fondi e unit) ma nessun cliente è così smart da tenere traccia delle posizioni precedenti per fare dei confronti dopo un anno o due. C'è un sacco di clientela dei più "imbonitori" che non tiene traccia di ciò che fa nè di quanto investe, quindi è facile far vedere risultati anche laddove non ci sono.

  4. #44
    L'avatar di consindip
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    5,534
    Mentioned
    64 Post(s)
    Quoted
    1934 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Deve essere bravo; come fa a convincere (tattiche di persuasione) tutte le masse a seguirlo?

    un saluto
    lo seguono perchè non sono in grado di fare confronti, perchè un giorno si sono fidati di lui quindi dovrebbero mettere in discussione la loro fiducia, perchè glielo ha presentato il parente o amico che gli sta andando dietro, sto parlando di persone che in molti casi (ne ho avuto varie prove più volte) non saprebbero dirti nemmeno quanti soldi hanno investito nel tempo (figuriamoci quindi riuscire a fare calcoli di rendimenti o confronti), sono quelli che non riesci mai come nuovo consulente a incontrare per una nuova proposta perchè :"ho già il mio amico consulente da 20 anni, ecc."

  5. #45
    L'avatar di consindip
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    5,534
    Mentioned
    64 Post(s)
    Quoted
    1934 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da alicer Visualizza Messaggio
    Bow non conosci la promozione....

    Si portavano titoli..azioni obbligazioni certificati che davano il loro rendimento in modo autonomo gestiti da te e ti davano un 1% di bonus cash....non era un tasso deposito...un regalo effettivo...certo c'erano alcuni aspetti negativi ma l operazione era profittevole..che gusto Inc..rsi i dotchland
    infatti esistono anche i direttori commerciali fantasiosi, guarda caso poi la rete viene ceduta ad altri

  6. #46
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,154
    Mentioned
    157 Post(s)
    Quoted
    1928 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da consindip Visualizza Messaggio
    infatti esistono anche i direttori commerciali fantasiosi, guarda caso poi la rete viene ceduta ad altri
    Esatto. E' un pò il problema di prendere direttori commerciali che vengono dalla "strada": sono affamati, aggressivi, ma prima o poi fanno qualche cappellata.

    Citazione Originariamente Scritto da consindip Visualizza Messaggio
    lo seguono perchè non sono in grado di fare confronti, perchè un giorno si sono fidati di lui quindi dovrebbero mettere in discussione la loro fiducia, perchè glielo ha presentato il parente o amico che gli sta andando dietro, sto parlando di persone che in molti casi (ne ho avuto varie prove più volte) non saprebbero dirti nemmeno quanti soldi hanno investito nel tempo (figuriamoci quindi riuscire a fare calcoli di rendimenti o confronti), sono quelli che non riesci mai come nuovo consulente a incontrare per una nuova proposta perchè :"ho già il mio amico consulente da 20 anni, ecc."
    Hai appena descritto il 90% dei clienti delle "reti" di multi-level-marketing, ovvero una grossa fetta dei risparmiatori italiani.
    Comunque il non avere idea di quanto si è investito, di che rendimento reale si è ottenuto negli ultimi 3-5-10 anni, e spesso di quanti soldi si possiedono... è una regola che riguarda forse il 90% delle persone...

  7. #47
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    3,255
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2783 Post(s)
    Potenza rep
    15840011
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    è una regola che riguarda forse il 90% delle persone...
    Come regola del " conto della serva" una fotografia al 31\12 di ogni anni come ammontare di tutto (liquidi + investimenti) da comparare con quella dell'anno dopo , da sottrarre all'inflazione ti sembra realistico ?

    Un saluto

  8. #48
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,154
    Mentioned
    157 Post(s)
    Quoted
    1928 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Come regola del " conto della serva" una fotografia al 31\12 di ogni anni come ammontare di tutto (liquidi + investimenti) da comparare con quella dell'anno dopo , da sottrarre all'inflazione ti sembra realistico ?

    Un saluto
    No, perché hai entrate ed uscite.
    Ci sono persone convinte di aver "guadagnato" però in realtà hanno solo risparmiato e questi risparmi venivano sistematicamente (tramite PAC o continue pressioni commerciali ad investire) veicolate negli investimenti, mentre la performance TWR magari è zero o negativo.

    Similmente c'è gente con portafogli a distribuzione o che "preleva" convinta di non guadagnare niente. Come quello che mi disse "sì, ma dici che sto in guadagno, sto in guadagno, ma sempre 700mila euro ho" e io "sì, ma non hai comprato l'arredamento a tuo figlio? Non hai comprato un Box auto sulla metropolitana? Non hai pagato l'avvocato con quegli assegni?" e lì "ah, già vero, non ci avevo pensato".

    Ovvio che così la gente perde completamente la cognizione dell'effettivo gain nel tempo e segue fisse sue. Se è nervosa è nervosa, se si "fida ciecamente" si "fida ciecamente". Ed ecco come è possibile che ci sia gente cui è stato divorato metà del patrimonio (casi estremi cui ho assistito) e non ne è consapevole.

    Infine ci sono molte altre casistiche deleterie:
    1- Quello che fa il fixing del portafoglio "highest watermark" ovvero 'ahhh! sto perdendo! avevo 713mila euro, ora 695! Mi hai fatto perdere 18 mila euro! Togli tutto! Brutti ladri!' e gli fai notare che sta guadagnando il 6% l'anno medio da 4 anni.. che l'anno prima aveva 655, che quello prima ancora 620 etc... ma che lui ha "salvato in memoria" il massimo toccato durante un picco positivo il mese prima...
    2- Quello che non si rende conto della "relatività di una flessione". Il tizio cui a fine marzo 2020 scrissi 'abbiamo chiuso questo mese disastroso in flessione del 3% rispetto ad un mese fa' e la risposta fu "eh, ma il 3% non è mica poco! In un mese solo". Vagli a spiegare che a marzo 2020 dovrebbe baciare dove il consulente cammina...
    3- Il più classico è quello che guadagna in percentuale e perde in euro. "Buongiorno dottore, come vede un anno fa aveva 1538000 euro, oggi 1601000" e quello "vabbé, alla fine è il 4%, considerando tutti questi prodotti fatti il 4% non è niente di che... i BTP che mi sono scaduti davano il 4% e con la garanzia del capitale!". E poi quando il mercato scende "Ma si rende conto che sono passato da 1601000 euro a 1580000? Cioè VENTUNOMILA euro! Mica bruscolini! E spariti per cosa?? Bruciati in borsa! A questo punto ci compravo una macchina! Guardi me li faccia recuperare subito che faccio un casino!" e tu "rendiamoci conto che si tratta di una flessione del -1,32% del portafoglio...".

  9. #49

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    2,653
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    1820 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio

    Il più classico è quello che guadagna in percentuale e perde in euro
    È il ragionamento di default del genere umano; il seme da cui si è sviluppata tutta la finanza comportamentale

  10. #50
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    5,111
    Mentioned
    68 Post(s)
    Quoted
    1426 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    No, perché hai entrate ed uscite.
    Ci sono persone convinte di aver "guadagnato" però in realtà hanno solo risparmiato e questi risparmi venivano sistematicamente (tramite PAC o continue pressioni commerciali ad investire) veicolate negli investimenti, mentre la performance TWR magari è zero o negativo.

    Similmente c'è gente con portafogli a distribuzione o che "preleva" convinta di non guadagnare niente. Come quello che mi disse "sì, ma dici che sto in guadagno, sto in guadagno, ma sempre 700mila euro ho" e io "sì, ma non hai comprato l'arredamento a tuo figlio? Non hai comprato un Box auto sulla metropolitana? Non hai pagato l'avvocato con quegli assegni?" e lì "ah, già vero, non ci avevo pensato".

    Ovvio che così la gente perde completamente la cognizione dell'effettivo gain nel tempo e segue fisse sue. Se è nervosa è nervosa, se si "fida ciecamente" si "fida ciecamente". Ed ecco come è possibile che ci sia gente cui è stato divorato metà del patrimonio (casi estremi cui ho assistito) e non ne è consapevole.

    Infine ci sono molte altre casistiche deleterie:
    1- Quello che fa il fixing del portafoglio "highest watermark" ovvero 'ahhh! sto perdendo! avevo 713mila euro, ora 695! Mi hai fatto perdere 18 mila euro! Togli tutto! Brutti ladri!' e gli fai notare che sta guadagnando il 6% l'anno medio da 4 anni.. che l'anno prima aveva 655, che quello prima ancora 620 etc... ma che lui ha "salvato in memoria" il massimo toccato durante un picco positivo il mese prima...
    2- Quello che non si rende conto della "relatività di una flessione". Il tizio cui a fine marzo 2020 scrissi 'abbiamo chiuso questo mese disastroso in flessione del 3% rispetto ad un mese fa' e la risposta fu "eh, ma il 3% non è mica poco! In un mese solo". Vagli a spiegare che a marzo 2020 dovrebbe baciare dove il consulente cammina...
    3- Il più classico è quello che guadagna in percentuale e perde in euro. "Buongiorno dottore, come vede un anno fa aveva 1538000 euro, oggi 1601000" e quello "vabbé, alla fine è il 4%, considerando tutti questi prodotti fatti il 4% non è niente di che... i BTP che mi sono scaduti davano il 4% e con la garanzia del capitale!". E poi quando il mercato scende "Ma si rende conto che sono passato da 1601000 euro a 1580000? Cioè VENTUNOMILA euro! Mica bruscolini! E spariti per cosa?? Bruciati in borsa! A questo punto ci compravo una macchina! Guardi me li faccia recuperare subito che faccio un casino!" e tu "rendiamoci conto che si tratta di una flessione del -1,32% del portafoglio...".
    Basta spostare continuamente come fanno i più furbetti, dopo un anno di disinvestimenti, investimenti, switch, pac, non ci si capisce più niente e intanto le commissioni fioccano.
    Ci sono anche persone che hanno lo stesso prodotto comperato per caso in classi diverse in momenti diversi che credono che uno sia brutto e l'altro bello perchè uno è in guadagno e l'altro no.
    Chi lavora coi soldi della gente conosce a menadito queste storture e sa che tasti schiacciare, quali non toccare e le possibili fonti di problematiche.
    Portafogli fatti con cose preesistenti che passano dal 10% di guadagno al 5% mentre una roba diversa comprata da zero fa -3% e quello fa schifo mentre gli altri sono buoni...insomma siamo proprio al livello di conoscenza e analisi che conosciamo, quello dei neanderthal.

Accedi