A quanto ammonta la retrocessione dei fondi ai promotori? - Pagina 5
Spread Btp-Bund e non solo: Barclays indica i rischi di coda per l’Italia se ‘nonno’ Draghi esce di scena
Nessuna fumata bianca in arrivo dal primo giro di votazioni per l?elezione del Presidente della Repubblica. La maggioranza dei partiti ha dato indicazione di votare scheda bianca in attesa del …
Societe generale dà il via al collocamento di un Bonus Autocallable sull?indice Mib Esg
Per rispondere alla crescente attenzione degli investitori verso le tematiche di sostenibilità, Societe Generale ha costruito un nuovo certificato che consente di prendere posizione sul MIB ESG, l?indice azionario dedicato …
Le opportunità in Borsa: Banche Centrali contro l?inflazione
È da oggi disponibile il nuovo numero di ?Le opportunità in Borsa?, la quindicinale dedicata a consulenti finanziari ed esperti di Borsa. Sui principali mercati azionari pesano i timori per …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di consindip
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    5,538
    Mentioned
    67 Post(s)
    Quoted
    1937 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da alicer Visualizza Messaggio
    Bow non conosci la promozione....

    Si portavano titoli..azioni obbligazioni certificati che davano il loro rendimento in modo autonomo gestiti da te e ti davano un 1% di bonus cash....non era un tasso deposito...un regalo effettivo...certo c'erano alcuni aspetti negativi ma l operazione era profittevole..che gusto Inc..rsi i dotchland
    infatti esistono anche i direttori commerciali fantasiosi, guarda caso poi la rete viene ceduta ad altri

  2. #42
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,310
    Mentioned
    181 Post(s)
    Quoted
    2065 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da consindip Visualizza Messaggio
    infatti esistono anche i direttori commerciali fantasiosi, guarda caso poi la rete viene ceduta ad altri
    Esatto. E' un pò il problema di prendere direttori commerciali che vengono dalla "strada": sono affamati, aggressivi, ma prima o poi fanno qualche cappellata.

    Citazione Originariamente Scritto da consindip Visualizza Messaggio
    lo seguono perchè non sono in grado di fare confronti, perchè un giorno si sono fidati di lui quindi dovrebbero mettere in discussione la loro fiducia, perchè glielo ha presentato il parente o amico che gli sta andando dietro, sto parlando di persone che in molti casi (ne ho avuto varie prove più volte) non saprebbero dirti nemmeno quanti soldi hanno investito nel tempo (figuriamoci quindi riuscire a fare calcoli di rendimenti o confronti), sono quelli che non riesci mai come nuovo consulente a incontrare per una nuova proposta perchè :"ho già il mio amico consulente da 20 anni, ecc."
    Hai appena descritto il 90% dei clienti delle "reti" di multi-level-marketing, ovvero una grossa fetta dei risparmiatori italiani.
    Comunque il non avere idea di quanto si è investito, di che rendimento reale si è ottenuto negli ultimi 3-5-10 anni, e spesso di quanti soldi si possiedono... è una regola che riguarda forse il 90% delle persone...

  3. #43
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    3,691
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    3097 Post(s)
    Potenza rep
    23232636
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    è una regola che riguarda forse il 90% delle persone...
    Come regola del " conto della serva" una fotografia al 31\12 di ogni anni come ammontare di tutto (liquidi + investimenti) da comparare con quella dell'anno dopo , da sottrarre all'inflazione ti sembra realistico ?

    Un saluto

  4. #44
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,310
    Mentioned
    181 Post(s)
    Quoted
    2065 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Come regola del " conto della serva" una fotografia al 31\12 di ogni anni come ammontare di tutto (liquidi + investimenti) da comparare con quella dell'anno dopo , da sottrarre all'inflazione ti sembra realistico ?

    Un saluto
    No, perché hai entrate ed uscite.
    Ci sono persone convinte di aver "guadagnato" però in realtà hanno solo risparmiato e questi risparmi venivano sistematicamente (tramite PAC o continue pressioni commerciali ad investire) veicolate negli investimenti, mentre la performance TWR magari è zero o negativo.

    Similmente c'è gente con portafogli a distribuzione o che "preleva" convinta di non guadagnare niente. Come quello che mi disse "sì, ma dici che sto in guadagno, sto in guadagno, ma sempre 700mila euro ho" e io "sì, ma non hai comprato l'arredamento a tuo figlio? Non hai comprato un Box auto sulla metropolitana? Non hai pagato l'avvocato con quegli assegni?" e lì "ah, già vero, non ci avevo pensato".

    Ovvio che così la gente perde completamente la cognizione dell'effettivo gain nel tempo e segue fisse sue. Se è nervosa è nervosa, se si "fida ciecamente" si "fida ciecamente". Ed ecco come è possibile che ci sia gente cui è stato divorato metà del patrimonio (casi estremi cui ho assistito) e non ne è consapevole.

    Infine ci sono molte altre casistiche deleterie:
    1- Quello che fa il fixing del portafoglio "highest watermark" ovvero 'ahhh! sto perdendo! avevo 713mila euro, ora 695! Mi hai fatto perdere 18 mila euro! Togli tutto! Brutti ladri!' e gli fai notare che sta guadagnando il 6% l'anno medio da 4 anni.. che l'anno prima aveva 655, che quello prima ancora 620 etc... ma che lui ha "salvato in memoria" il massimo toccato durante un picco positivo il mese prima...
    2- Quello che non si rende conto della "relatività di una flessione". Il tizio cui a fine marzo 2020 scrissi 'abbiamo chiuso questo mese disastroso in flessione del 3% rispetto ad un mese fa' e la risposta fu "eh, ma il 3% non è mica poco! In un mese solo". Vagli a spiegare che a marzo 2020 dovrebbe baciare dove il consulente cammina...
    3- Il più classico è quello che guadagna in percentuale e perde in euro. "Buongiorno dottore, come vede un anno fa aveva 1538000 euro, oggi 1601000" e quello "vabbé, alla fine è il 4%, considerando tutti questi prodotti fatti il 4% non è niente di che... i BTP che mi sono scaduti davano il 4% e con la garanzia del capitale!". E poi quando il mercato scende "Ma si rende conto che sono passato da 1601000 euro a 1580000? Cioè VENTUNOMILA euro! Mica bruscolini! E spariti per cosa?? Bruciati in borsa! A questo punto ci compravo una macchina! Guardi me li faccia recuperare subito che faccio un casino!" e tu "rendiamoci conto che si tratta di una flessione del -1,32% del portafoglio...".

  5. #45

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    2,653
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    1820 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio

    Il più classico è quello che guadagna in percentuale e perde in euro
    È il ragionamento di default del genere umano; il seme da cui si è sviluppata tutta la finanza comportamentale

  6. #46
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    5,196
    Mentioned
    75 Post(s)
    Quoted
    1486 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    No, perché hai entrate ed uscite.
    Ci sono persone convinte di aver "guadagnato" però in realtà hanno solo risparmiato e questi risparmi venivano sistematicamente (tramite PAC o continue pressioni commerciali ad investire) veicolate negli investimenti, mentre la performance TWR magari è zero o negativo.

    Similmente c'è gente con portafogli a distribuzione o che "preleva" convinta di non guadagnare niente. Come quello che mi disse "sì, ma dici che sto in guadagno, sto in guadagno, ma sempre 700mila euro ho" e io "sì, ma non hai comprato l'arredamento a tuo figlio? Non hai comprato un Box auto sulla metropolitana? Non hai pagato l'avvocato con quegli assegni?" e lì "ah, già vero, non ci avevo pensato".

    Ovvio che così la gente perde completamente la cognizione dell'effettivo gain nel tempo e segue fisse sue. Se è nervosa è nervosa, se si "fida ciecamente" si "fida ciecamente". Ed ecco come è possibile che ci sia gente cui è stato divorato metà del patrimonio (casi estremi cui ho assistito) e non ne è consapevole.

    Infine ci sono molte altre casistiche deleterie:
    1- Quello che fa il fixing del portafoglio "highest watermark" ovvero 'ahhh! sto perdendo! avevo 713mila euro, ora 695! Mi hai fatto perdere 18 mila euro! Togli tutto! Brutti ladri!' e gli fai notare che sta guadagnando il 6% l'anno medio da 4 anni.. che l'anno prima aveva 655, che quello prima ancora 620 etc... ma che lui ha "salvato in memoria" il massimo toccato durante un picco positivo il mese prima...
    2- Quello che non si rende conto della "relatività di una flessione". Il tizio cui a fine marzo 2020 scrissi 'abbiamo chiuso questo mese disastroso in flessione del 3% rispetto ad un mese fa' e la risposta fu "eh, ma il 3% non è mica poco! In un mese solo". Vagli a spiegare che a marzo 2020 dovrebbe baciare dove il consulente cammina...
    3- Il più classico è quello che guadagna in percentuale e perde in euro. "Buongiorno dottore, come vede un anno fa aveva 1538000 euro, oggi 1601000" e quello "vabbé, alla fine è il 4%, considerando tutti questi prodotti fatti il 4% non è niente di che... i BTP che mi sono scaduti davano il 4% e con la garanzia del capitale!". E poi quando il mercato scende "Ma si rende conto che sono passato da 1601000 euro a 1580000? Cioè VENTUNOMILA euro! Mica bruscolini! E spariti per cosa?? Bruciati in borsa! A questo punto ci compravo una macchina! Guardi me li faccia recuperare subito che faccio un casino!" e tu "rendiamoci conto che si tratta di una flessione del -1,32% del portafoglio...".
    Basta spostare continuamente come fanno i più furbetti, dopo un anno di disinvestimenti, investimenti, switch, pac, non ci si capisce più niente e intanto le commissioni fioccano.
    Ci sono anche persone che hanno lo stesso prodotto comperato per caso in classi diverse in momenti diversi che credono che uno sia brutto e l'altro bello perchè uno è in guadagno e l'altro no.
    Chi lavora coi soldi della gente conosce a menadito queste storture e sa che tasti schiacciare, quali non toccare e le possibili fonti di problematiche.
    Portafogli fatti con cose preesistenti che passano dal 10% di guadagno al 5% mentre una roba diversa comprata da zero fa -3% e quello fa schifo mentre gli altri sono buoni...insomma siamo proprio al livello di conoscenza e analisi che conosciamo, quello dei neanderthal.

  7. #47

    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da gallocedrone Visualizza Messaggio
    Ciao, una domanda per chi è del settore.

    Sui fondi nella classe commissionale piu favorevole, quella da circa 1.8% per gli azionari e 1.3% per obbligazionari/bilanciati per intenderci, a quanto ammonta la retrocessione all'intermediario e di quanto quella che finisce veramente nelle mani del consulente?

    0.7% team di gestione e il resto 50% tra rete e promotore?
    dipende dagli accordi

  8. #48

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    5,982
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    3356 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    Esatto. E' un pò il problema di prendere direttori commerciali che vengono dalla "strada": sono affamati, aggressivi, ma prima o poi fanno qualche cappellata.



    Hai appena descritto il 90% dei clienti delle "reti" di multi-level-marketing, ovvero una grossa fetta dei risparmiatori italiani.
    Comunque il non avere idea di quanto si è investito, di che rendimento reale si è ottenuto negli ultimi 3-5-10 anni, e spesso di quanti soldi si possiedono... è una regola che riguarda forse il 90% delle persone...
    90% no, ma una buona fetta si. Ci sono anche i clienti che un mio caro amico ha definito "worst of": portafoglio tutto in giadagno a doppia cifra, magari con una certa esposizione azionaria, e "come mai quel certificato perde il 2%?avevo tto tutto capitale garantito".
    Magari si tratta di 10k su un ptf di 400

Accedi