Canali YouTube da seguire - Pagina 7
Societe Generale amplia la gamma di con 11 Recovery Bonus Cap su titoli azionari
Societe Generale ha ampliato la propria gamma di Bonus Certificate mettendo a disposizione sul SeDeX di Borsa Italiana 11 nuovi Recovery Bonus Cap. I nuovi strumenti consentono di prendere un?esposizione …
La Bce colpisce e affonda i BTP, è fiammata dello spread. La Lagarde non riesce a sedare scommesse rialzo tassi nel 2022
Fiammata post-Bce dei rendimenti dei titoli di Stato. Il rendimento del Btp a 10 anni ha oltrepassato di slancio la soglia dell’1% toccando un picco a 1,04%, sui massimi a …
Bce, Lagarde sfida mercati monetari, conferma natura ‘temporanea’ inflazione. Ma in Austria il ministro delle finanze Bluemel ha perso il sonno
L’area euro non fa fronte al rischio di stagflazione e, sebbene gli acquisti di asset effettuati con il PEPP modereranno il passo – come annunciato nella precedente riunione del Consiglio …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #61

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    9,657
    Blog Entries
    61
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    699 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da blackwollas Visualizza Messaggio
    Ma seriamente ancora in italia il concetto SE sa fare soldi con una cosa perchè fa dei corsi e non si tiene tt x se?

    Poi non lamentiamoci che siamo indietro 30 anni

    Ognuno ha il suo pensiero ma se criticate le performance di Casario che tra l'altro sono pubbliche (forse l'unico che lo fa) state davvero a pezzi secondo me.

    Sta gente vende dei corsi per farsi un entrata extra. sicura che ti copre bene i mesi nei quali magari non guadagni. bon. Piu entrate piu soldi non mi sembra tanto difficile da capire

    Lo fanno anche x ego sicuramente affari loro


    Allora bolliamo Kasparov come uno scammer degli scacchi perchè fa dei corsi su masterclass ?


    O serena williams non sa giocare a tennis perchè fa dei corsi. Se sapesse giocare a tennis mica te lo insegna no? ah no peccato che non funziona + cosi



    Il vs ragionamento è totalmente sbagliato.
    Stai sbagliando.

    Negoziare strumenti finanziari non è giocare a tennis o a scacchi: è creare letteralmente denaro dal nulla e in capitalizzazione composta non esiste alcuna attività altrettanto redditizia.

    Nel tennis se non ci sono partite da giocare devi trovare qualcuno disposto a pagare per le tue competenze e disposto a dare un valore a ciò che sai fare, perché di tuo non crei soldi colpendo una pallina.

    Negli scacchi se non c'è un torneo da vincere devi trovare qualcuno disposto a pagare per le tue competenze e disposto a dare un valore a ciò che sai fare, perché di tuo non crei soldi facendo scacco.

    Negoziare strumenti finanziari vuol dire essere sistematicamente più furbo e informato degli altri: ogni operazione andata bene è una somma zero con qualcuno che hai fregato, non c'è alcuna creazione di valore intesa come fornitura di beni o servizi... Non ha alcun senso perdere tempo per insegnare ad altri a quei costi ridicoli.

    Quanto alle prestazioni in tempo reale, io in un paio di video YouTube ho visto solo schermate statiche di Interactive Brokers di un conto con il capitale censurato.

    Io di conti su IB al momento ne uso 6: se ammettiamo che le schermate siano vere, quanto ci vuole a mostrare quelli buoni e a tenere hedge completi sugli altri?

  2. #62

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2,739
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    1395 Post(s)
    Potenza rep
    27190730
    Citazione Originariamente Scritto da smam79 Visualizza Messaggio
    Ok grazie, ma io intendevo che canali segui per le cripto.
    Gurdati tiziano tridico e anche The Crypto Gateway ( Luke però è alquanto prolisso). secondo me sono buoni canali ricchi di informazioni.

  3. #63
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    2,054
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    1533 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    con questo però svoltate....fantastico...c'entra nulla la finanza ma ci sono finito per caso e mi fa morire...

    White Guy Orders Takeout in Perfect Chinese, THIS happened… - YouTube

  4. #64
    L'avatar di bomba84
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    17,669
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    8347 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Manu1972 Visualizza Messaggio
    con questo però svoltate....fantastico...c'entra nulla la finanza ma ci sono finito per caso e mi fa morire...

    White Guy Orders Takeout in Perfect Chinese, THIS happened… - YouTube
    questo tipo lo seguo anche io.. è un mostro che parla un sacco di lingue

  5. #65
    L'avatar di Blacksmith.
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    5,568
    Mentioned
    73 Post(s)
    Quoted
    3674 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Cren Visualizza Messaggio
    Negoziare strumenti finanziari vuol dire essere sistematicamente più furbo e informato degli altri: ogni operazione andata bene è una somma zero con qualcuno che hai fregato, non c'è alcuna creazione di valore intesa come fornitura di beni o servizi...
    Questo però è il punto di vista di un trader, FrankB non sarebbe d'accordo.

    Ci sono anche strumenti finanziari "normali" con holding periods che "garantiscono" rendimenti attesi positivi sulla base di forniture e servizi che qualcun altro offrirà attraverso il proprio lavoro. Cioè qualcuno lavorerà per remunerare gli investitori; ma non è furbizia, è capitalismo.

    Il problema dei guru dei tubi è che non sottolineano abbastanza (a volte per nulla) i rischi insiti nella natura spesso violenta del capitalismo sottostante.

  6. #66
    L'avatar di massit78
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    2,215
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    978 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Sputnik_1 Visualizza Messaggio
    In generale per quanto riguarda la formazione personale su youtube si fa fatica a trovare i prodotti di valore in mezzo a tanta robaccia. Per questo solitamente preferisco audio/podcast. Purtroppo non ho ancora trovato un podcast di finanza veramente valido. Avete qualcosa da suggerire? (preferibilmente in italiano)
    Incassaforte podcast

    Podcast – INCASSAFORTE

  7. #67
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,157
    Mentioned
    158 Post(s)
    Quoted
    1931 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Blacksmith. Visualizza Messaggio
    Questo però è il punto di vista di un trader, FrankB non sarebbe d'accordo.

    Ci sono anche strumenti finanziari "normali" con holding periods che "garantiscono" rendimenti attesi positivi sulla base di forniture e servizi che qualcun altro offrirà attraverso il proprio lavoro. Cioè qualcuno lavorerà per remunerare gli investitori; ma non è furbizia, è capitalismo.

    Il problema dei guru dei tubi è che non sottolineano abbastanza (a volte per nulla) i rischi insiti nella natura spesso violenta del capitalismo sottostante.
    Esatto!

    La visione di @Cren è solo negli "effetti" del trading. Che sono quelli che secondo me un risparmiatore deve rifuggire. Chi fa offerte sempre più alte per un'azione, 'spendendo' 1000 euro per far crescere la capitalizzazione di mercato di Apple di 1 milione (o viceversa in caso di crollo) ''crea denaro dal nulla'' ma non in assenza di un sottostante.

    Il fondamentale sottostante ai prezzi di mercato è quello che dici tu: la società quotata lo è ed ha un'attrattiva sul mercato grazie a rendimenti che possono essere più o meno distribuiti (hai voglia ad aspettare un dividendo di Amazon), ma si basano su forniture di servizi, utili prodotti (non in borsa), lavoro svolto (e lì si Amazon di lavoro ne fornisce tantissimo, di servizi ne porta in tutte le case in gran parte del mondo).

    La vera difficoltà per il ''trader'' è riuscire a fare un investimento correlato al sottostante e non 'giocare e speculare' sui prezzi di mercato e basta (Value Investing --> Buffet). PER QUESTO il risparmiatore fa bene a non:
    1- Farsi fregare dalle lucciole del 'mercato' di Zoom Technologies o di Tesla che vanno incontro ad arricchimenti facili sovrastimando le loro capacità di 'value investor' e 'geni del trading' poiché si va incontro a rischi di mercato eccessivi, ed eventualmente concentrarci solo una quota minima del capitale o cercare di diversificare moltissimo
    2- Farsi fregare da gestori che vendono (a caro prezzo) una gestione 'alpha' o 'attiva' spacciando (di solito sulla base di storici di qualche anno fortunati) la loro capacità di sapere fare meglio del fondamentale sottostante, meglio del mercato, ma stanno solo inseguendo una speculazione con l'unico obbiettivo di applicare delle commissioni che vanno a nutrire una 'industria del risparmio' cresciuta come muffa sulla superficie di un barattolo di marmellata. Ma che si potrebbe togliere con il cucchiaino lasciando la marmellata ugualmente buona.

    Il risultato viene da me esplicato in ETF ben indicizzato, diversificato che abbracciando l'intero mercato non può non essere, nel medio-lungo periodo (5-6 anni, non c'è bisogno di 25), rappresentativo del sottostante.

    E alla fine che volete di più?

    MSCI WORLD
    Canali YouTube da seguire-cattura.jpg

  8. #68

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    9,657
    Blog Entries
    61
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    699 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Blacksmith. Visualizza Messaggio
    Questo però è il punto di vista di un trader, FrankB non sarebbe d'accordo.

    Ci sono anche strumenti finanziari "normali" con holding periods che "garantiscono" rendimenti attesi positivi sulla base di forniture e servizi che qualcun altro offrirà attraverso il proprio lavoro. Cioè qualcuno lavorerà per remunerare gli investitori; ma non è furbizia, è capitalismo.

    Il problema dei guru dei tubi è che non sottolineano abbastanza (a volte per nulla) i rischi insiti nella natura spesso violenta del capitalismo sottostante.
    Quello di cui parli è investire.

    Se guardi il programma del corso magico e definitivo venduto da quel signore, il "trading" proposto nell'offerta formativa è quello che intendo io.

    Non ho visto alcun accenno a modelli di valutazione aziendale per tenersi in portafoglio le aziende per 10 anni o più.

  9. #69
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    3,287
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2803 Post(s)
    Potenza rep
    16699004
    Citazione Originariamente Scritto da Cren Visualizza Messaggio
    Quello di cui parli è investire.

    Se guardi il programma del corso magico e definitivo venduto da quel signore, il "trading" proposto nell'offerta formativa è quello che intendo io.

    Non ho visto alcun accenno a modelli di valutazione aziendale per tenersi in portafoglio le aziende per 10 anni o più.
    in altri semplicistici termini, in assenza di edge, l'investitore retail dovrebbe evitare il trading .

    Ma quali sono questi edge? , almeno secondo @Cren, @blacksmith @bow, @cataflic, @totuccio2, @consindip, blackwollas, @bomba84, @Encadenado
    1) algoritmi proprietari (che funzionano)

    2) capitale superiore ( ho 10 kk e medio al ribasso alcuni bond, prima o poi vedrò il "verde")

    3) informazioni privilegiate

    4) abilita' da "gamer" per lo scalping

    5) tenuta psicologica per accettare un all-in dove il caso a volte è più importante ( almeno inizialmente)

    ?
    Ultima modifica di asimpleplan; 15-09-21 alle 13:02

  10. #70

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    9,657
    Blog Entries
    61
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    699 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    in altri semplicistici termini, in assenza di edge, l'investitore retail dovrebbe evitare il trading .

    Ma quali sono questi edge? , almeno secondo @Cren, @blacksmith @bow, @cataflic, @totuccio2, @consindip, blackwollas, [email protected]
    1) algoritmi proprietari (che funzionano)

    2) capitale superiore ( ho 10 kk e medio al ribasso alcuni bond, prima o poi vedrò il "verde")

    3) informazioni privilegiate

    4) abilita' da "gamer" per lo scalping

    5) tenuta psicologica per accettare un all-in dove il caso a volte è più importante ( almeno inizialmente)

    ?
    Di anomalie ne trovano tante, basta vedere la letteratura sui fattori.

    Assumendo che quelle trovate siano veritiere (e già qui tante sono false scoperte), i problemi per tutti sono:

    • se sono anomalie negoziabili;
    • quanto durano una volta individuate, ovvero quanto ci mette il mercato ad adeguarsi a un volume di negoziazione crescente su quell'anomalia;
    • se sono profittevoli al netto oltre che dei costi di transazione anche di tutte le altre frizioni legate alla scarsa liquidità.


    Per un retail si aggiunge il problema della riproducibilità senza poter disporre di dati proprietari e costosi, nonché dell'impossibilità di accedere a numerosi prodotti e mercati.

    Quindi un retail che volesse cimentarsi in questa attività dovrebbe:

    1. raccogliere sufficiente materiale a supporto di una anomalia, comprensivo di backtest a corredo possibilmente da più fonti dove possibile;
    2. raccogliere ed eventualmente elaborare dati proprietari;
    3. costruirsi un cruscotto per monitorare l'anomalia;
    4. iniziare a negoziarla con piccoli importi e, se resiste con risultati positivi, incrementare oppure aggiustare il tiro se si accorge di punti critici (di solito accade).


    È evidente che siamo molto lontani dai contenuti proposti nei corsi su YouTube, dove si vende una narrativa buona per tutte le stagioni a suon di regoline e indicatori standardizzati.
    Ultima modifica di Cren; 15-09-21 alle 10:16

Accedi