Chi vi dà un rendimento annuale pari alla deducibilità di un fondo pensione? - Pagina 99
Elezioni consegnano l’Italia alla Meloni: reazione mercati e commenti analisti su potenziali implicazioni su economia e spread Btp-Bund
La chiara vittoria della coalizione di centrodestra alle elezioni politiche italiane sta provocando una iniziale reazione positiva degli investitori. Il Ftse Mib sovraperforma rispetto alle altre Borse europee arrivando a segnare +1,4% in area 21.360 punti. Di contro i titoli di Stato italiani hanno perso leggermente terreno con lo spread tra titoli di Stato italiani
Elezioni politiche 2022, la vittoria di Giorgia Meloni. NY Times teme per rapporti con Ue e paventa crepe in sostegno Italia a Ucraina
"Giorgia Meloni Leads Voting in Italy, in Breakthrough for Europe's Hard Right". E' questo il titolo dell'articolo del New York Times che commenta la vitto
Il metaverso non salva Zuckerberg, ecco di quanto è precipitata la sua ricchezza
Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, ora Meta, ha visto il suo patrimonio assottigliarsi notevolmente quest?anno. In un anno difficile per quasi tutti i titani della tecnologia statunitense, a spiccare è la ricchezza andata in fumo dell?amministratore delegato di Meta Platforms Inc. La sua fortuna si è dimezzata e non poco, con un calo di
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #981

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    88
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    75 Post(s)
    Potenza rep
    1717990
    io sto versando il minimo sul fondo aperto per ottenere il contributo datoriale ed effettuo un versamento periodico mensile su quello aperto (sperando che un 100% azionario mi renda di più nel lungo periodo) anche considerando la questione del ritiro integrale del capitale.
    trovandomi solo di striscio nello scaglione IRPEF del 38% per ora privilegio i versamenti autonomi in ETF e ho deciso di non saturare il fondo pensione.

  2. #982
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    4,962
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    4076 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    Dal punto di vista del beneficio fiscale e dell'isee il fondo di categoria ed il fondo aperto si equivalgono. Versare 1 k extra di qua o di là è indifferente, importante che il totale stia sotto la soglia massima deducibile.

    Il fondo di categoria richiede il TFR + almeno un minimo prelevato dalla busta paga per ottenere il contributo datoriale. Sotto quel minimo non scendere, altrimenti perdi il contributo datoriale.
    Non sono esperto di ISEE, ma sei sicuro che per abbassarlo non sia necessario che i versamenti al fp passino direttamente per busta paga?

  3. #983
    L'avatar di rrupoli
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    2,235
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    160 Post(s)
    Quoted
    1839 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da john2020 Visualizza Messaggio
    ciao a tutti, non so se in base ai vostri studi potete rispondere al mio quesito. devo decidere se versare un contributo aggiuntivo al mio fondo di categoria o al mio fondo aperto. Che valutazioni fareste? ho 35 anni, fondo aperto allianz insieme azionario e fondo di categoria (fondo pegaso - gas acqua 60% azionario). preciso che ho anche figli molto piccoli e che versando sul fondo di categoria riesco a comprimere un pò l'ISEE.
    Che rendimento dovrebbe avere in più il fondo aperto per giustificare il mancato versamento sul fondo di categoria? per il 2% annuo (ipotetico) di rendimento aggiuntivo varrebbe la pena? versando sul fondo di categoria non varierebbe comunque il mio scaglione IRPEF. è poco inferiore ai 28K grazie ad alcune accortezze. grazie
    Il tuo caso è insidioso ma non richiede particolari calcoli per individuare la strategia del killer...

    E' insidioso perchè i versamenti in un FP fatti tramite bonifico non permettono di beneficiare della quota differenziale del bonus ex Renzi che ti spetterebbe se tu li versassi in busta paga tramite datore di lavoro (è una regola bislacca ma tant'è...).

    Per tua fortuna ti trovi in una condizione favorevole in quanto ti basta versare come quota aderente nell'FP negoziale tramite cedolino quanto basta per scendere a 28k di imponibile IRPEF.
    In questo modo il bonus ex Renzi ti spetta integralmente (1200 Euro annui).
    Se ora stai sfruttando ANCHE la quota FPA per scendere a 28k di imponibile IRPEF allora probabilmente non stai incassando il bonus ex Renzi integrale, dovresti quindi aggiustare il tiro.

    Il resto della quota aderente per giungere a saturazione della soglia di deducibilità puoi versarlo nell'FPA se ha un rendimento maggiore dell'FPN.
    I vantaggi fiscali del fondo aperto nel tuo caso sono identici al fondo chiuso (a parte ovviamente la quota datoriale) in quanto godresti cmq della deduzione IRPEF, dell'addizionale IRPEF e della maggiorazione detrazione dipendente.
    Il bonus ex Renzi, grazie al fatto che stai sotto i 28k di imponibile IRPEF lo incassi comunque integralmente anche se versi con bonifico.

    Quindi nel tuo caso non c'è differenza in termini di vantaggio fiscale tra FPN e FPA rispetto la quota aggiuntiva, puoi scegliere il fondo con il rendimento più elevato.

    Situazione diversa sarebbe se tu invece investissi la cifra aggiuntiva in un ETF, in quel caso l'ETF sarebbe svantaggiato fiscalmente e dovrebbe performare molto di più del tuo FPN (la % esatta dipende dalla tua RAL e dal tuo orizzonte temporale, basta usare il tool di Strio per scoprirlo, oppure basta che consulti i grafici dei breakeven qui sotto, retta arancione contro retta blu per RAL 30k).

    In generale chi una RAL inferiore ai 31k oppure superiore a 50k può versare indifferentemente quote nel proprio FPN o FPA tramite bonifico senza venire penalizzato fiscalmente (nel primo caso il bonus ex Renzi integrale si incassa comunque, nel secondo caso NON si incassa comunque).
    Chi invece ha una RAL compresa tra 31k e 50k deve assolutamente evitare i versamenti extra con bonifico per non perdere il bonus ex Renzi differenziale spettante.


    Nome: FP negoziale vs ETF vs FPmin+ETF.png
Visite: 150
Dimensione: 125.8 KB
    Ultima modifica di rrupoli; 02-11-21 alle 20:59

  4. #984

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    322
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    249 Post(s)
    Potenza rep
    9080669
    Citazione Originariamente Scritto da cammello Visualizza Messaggio
    Ciao Cammello, ho provato a dare uno sguardo a file e non credo sia quello che cerco.
    Provo a mandarti un esempio di ciò di cui avrei bisogno direttamente nel tuo file, in cui ho aggiunto un nuovo foglio.
    Colonna B: periodo in cui avviene un movimento di cassa
    Colonna C: ho un'uscita di cassa di 10 euro dall'anno 1 all'anno 4
    Colonna D: nel quinto anno ho un'entrata di 100 euro.

    In colonna F ho applicato la formula che mi è necessaria per il calcolo del tasso interno di rendimento. Tale formula mi permette di creare un vettore che contiene le uscite di cassa dei primi 4 anni e l'entrata di cassa del quinto anno. Nota infatti che la formula è contenuta tutta all'interno della cella F3 e non popola le celle da F4 in giù, che infatti sono vuote; tant'è che se provi a scrivere qualcosa nella cella F4, la cella F3 ti darà come errore #SPILL! (credo si chiami #Espansione se hai excel in italiano) perché l'output della formula è un vettore.
    File Allegati File Allegati

  5. #985
    L'avatar di cammello
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    5,783
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    1385 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Strio Visualizza Messaggio
    Ciao Cammello, ho provato a dare uno sguardo a file e non credo sia quello che cerco.
    Provo a mandarti un esempio di ciò di cui avrei bisogno direttamente nel tuo file, in cui ho aggiunto un nuovo foglio.
    Colonna B: periodo in cui avviene un movimento di cassa
    Colonna C: ho un'uscita di cassa di 10 euro dall'anno 1 all'anno 4
    Colonna D: nel quinto anno ho un'entrata di 100 euro.

    In colonna F ho applicato la formula che mi è necessaria per il calcolo del tasso interno di rendimento. Tale formula mi permette di creare un vettore che contiene le uscite di cassa dei primi 4 anni e l'entrata di cassa del quinto anno. Nota infatti che la formula è contenuta tutta all'interno della cella F3 e non popola le celle da F4 in giù, che infatti sono vuote; tant'è che se provi a scrivere qualcosa nella cella F4, la cella F3 ti darà come errore #SPILL! (credo si chiami #Espansione se hai excel in italiano) perché l'output della formula è un vettore.
    quello che descrivi è diverso dal messaggio cui ho risposto
    A Frà, che te serve :d
    Assumo che il foglio allegato sia la richiesta giusta e vuoi eliminare gli array dinamici di 365/ office 2021.
    Vedo dopo cena

    C

  6. #986

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    322
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    249 Post(s)
    Potenza rep
    9080669
    Ciao a tutti, in allegato il file excel che consente anche di calcolare il rendimento dell'ETF necessario per eguagliare il montante del FP saturato anche nel caso di ipotesi di investimento FP+ETF.
    Il pulsante è unico, quindi una volta avviato calcola il rendimento necessario dell'ETF sia per l'ipotesi di investimento esclusivo in ETF sia per l'ipotesi di investimento in FP+ETF. Chiaramente, ora il risolutore viene attivato 48 volte, quindi è ancora più laborioso (dal mio pc ci mette credo circa almeno una 30ina di secondi). Se necessario posso fare due pulsanti diversi che attivano ciascuno o l'investimento solo in ETF o in FP+ETF; il rischio è che poi magari si aggiorna solo un'ipotesi e non l'altra.

    Fatemi sapere. Al solito, ricordate di eliminare l'estensione "xls" prima di aprire il file
    20211102_FP vs. ETF.xlsm.xls

  7. #987

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    322
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    249 Post(s)
    Potenza rep
    9080669
    Citazione Originariamente Scritto da cammello Visualizza Messaggio
    quello che descrivi è diverso dal messaggio cui ho risposto
    A Frà, che te serve :d
    Assumo che il foglio allegato sia la richiesta giusta e vuoi eliminare gli array dinamici di 365/ office 2021.
    Vedo dopo cena

    C
    no ti prego non odiarmi...
    scusa alle volte faccio confusione

    Edit: sono andato a vedere e ti confermo che quello che cercavo di chiedere era la stessa cosa che sto chiedendo ora con il file che ti ho restituito. Mi devo essere spiegato male, come al solito. Pardon

  8. #988

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    322
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    249 Post(s)
    Potenza rep
    9080669
    Citazione Originariamente Scritto da rrupoli Visualizza Messaggio

    In generale chi una RAL inferiore ai 31k oppure superiore a 50k può versare indifferentemente quote nel proprio FPN o FPA tramite bonifico senza venire penalizzato fiscalmente (nel primo caso il bonus ex Renzi integrale si incassa comunque, nel secondo caso NON si incassa comunque).
    Chi invece ha una RAL compresa tra 31k e 50k deve assolutamente evitare i versamenti extra con bonifico per non perdere il bonus ex Renzi differenziale spettante.
    Quindi se io verso tramite bonifico sostanzialmente la mia base imponibile IRPEF non viene dedotta, corretto?
    In tal caso panico perché non lo avevo capito

  9. #989
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    4,927
    Mentioned
    83 Post(s)
    Quoted
    2433 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Strio Visualizza Messaggio
    Quindi se io verso tramite bonifico sostanzialmente la mia base imponibile IRPEF non viene dedotta, corretto?
    In tal caso panico perché non lo avevo capito
    no i versamenti tramite bonifico non incidono ai fini del bonus irpef, mentre rilevano ai fini del recupero fiscale

  10. #990

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    322
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    249 Post(s)
    Potenza rep
    9080669
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    no i versamenti tramite bonifico non incidono ai fini del bonus irpef, mentre rilevano ai fini del recupero fiscale
    Super grazie per la spiegazione
    Mi sa che a questo punto bisogna implementare pure questo nel tool

Accedi