Fondi pensione: ammazzate il vitello anche se non è grasso - Pagina 37
Vietnam e Arabia alla guida dei VARPS. Focus su cinque paesi decorrelati dai mercati emergenti principali
Di seguito pubblichiamo il commento a cura di Tim Love, Investment Director responsabile delle strategie azionarie dei paesi emergenti di GAM Nel 2016 abbiamo identificato cinque mercati chiave all’interno dell’universo …
Dividendo Intesa Sanpaolo fa gola a tanti, titolo gongola e vede i top dal 2018 con +35% Ytd
Intesa Sanpaolo sugli scudi in attesa del corposo dividendo che verrà staccato lunedì 18 ottobre. Il titolo ha veleggiato oggi nelle posizioni di testa del Ftse Mib (close a +2,05% …
E’ frenesia da Bitcoin, +35% a ottobre con conto alla rovescia per lancio primo ETF ad hoc negli States. Occhio a trappola sell on news
Nuovo scatto del Bitcoin che si porta nei pressi dei 60.000 dollari per la prima volta in sei mesi avvicinandosi al suo massimo storico, mentre i trader esprimono fiducia sul …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #361
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3,795
    Mentioned
    46 Post(s)
    Quoted
    1650 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da briciola82 Visualizza Messaggio
    No, fatti i calcoli e vedrai che c'è un miglioramento per tutti se il rendimento del fondo pensione è almeno del 4.5% nominale lordo. Storicamente le borse hanno fatto il quasi il 9% nominale lordo nonostante guerre mondiali e pandemie, vedi la tabella postata qualche pagina indietro.
    A me che mancano meno di 10 anni, se passa la riforma cosa consigli? Stare in comparto "a rischio" sperando nel +5, switch verso comparto tranquillo e io pago, o uscire quanto prima?

  2. #362

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,027
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    525 Post(s)
    Potenza rep
    29654131
    Citazione Originariamente Scritto da 123abc Visualizza Messaggio
    Briciola, ancora? Abbiamo già smontato queste fantasie...storicamente un fondo azionario al 100% ha reso il 4.66% medio lordo costi su un periodo molto lungo. E nessun lavoratore può, a fini previdenziali, stare 100% azionario per 40 anni (per via dei drawdown che si verificano). Quindi questa riforma è svantaggiosa per TUTTI gli aderenti. I numeri non sono arbitrari.
    Avevamo visto qui che il 4.66% è il rendimento lordo reale, non il rendimento lordo nominale. Il rendimento lordo nominale è stato mediamente dell'8.49%.

  3. #363
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    3,826
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3205 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da hackjazz Visualizza Messaggio
    Le tue conclusioni degne di uno staterello sudamericano sono corrette

    Non mi torna solo una cosa, perchè la rendita dovrebbe essere tassata al 23% mentre la componente versata all'aliquota marginale (ipotizziamo il 38%)?
    Da quello che scrive Marattin sembra (e sottolineo sembra) che sia tutto tassato all'aliquota minima attualmente in vigore (23%), poi del domani non v'è certezza....

    Tassando la rendita sommandola al reddito da pensione pubblica lo scaglione potrebbe essere davvero più alto conteggiando anche il TFR e a questo punto non avrebbe davvero più senso
    La mia è un interpretazione basata sul seguente filo logico.

    il sistema è EET.

    La prima E significa che TFR + contributi azienda + contributi datore sono esenti inizialmente e tassati alla fine.
    Essendo redditi da lavoro saranno tassati con relativa aliquota (ovvero aliquota marginale IRPEF).

    La seconda E significa che i rendimenti sono esenti inizialmente e tassati alla fine.
    Essendo rendite finanziarie saranno tassati con relativa aliquota unica per rendite finanziarie (23% nei tweet di Marattin)

    cfr. https://twitter.com/marattin/status/1430484723105767427
    Se ci fate caso, quando difende la proposta dall'equivoco dell'imposta IRPEF marginale, Marattin specifica sempre "Ma in realtà, nel documento le Commissioni specificano chiaramente che l’imposizione sui redditi deve diventare duale: significa che i redditi finanziari - come quelli d’impresa - devono essere tassati con aliquota proporzionale, simile a quella che sarà la più bassa aliquota Irpef del nuovo sistema. "
    Parla specificatamente di redditi finanziari (ovvero i rendimenti del fondo pensione) e non dell'intero montante della previdenza complementare.
    Mentre non accenna mai al fatto che i redditi da lavoro su cui si è avuta la deduzione iniziale debbano seguire la stessa logica.

    Citazione Originariamente Scritto da briciola82 Visualizza Messaggio
    Esattamente, come osservava Nemor Marattin ha precisato che la rendita integrativa verrà tassata tutta al 23%.
    Marattin parla di rendimento finanziario.
    Non della tassazione del capitale (TFR + versamenti aderente + versamenti azienda) che genera quel rendimento.

    Se rimane considerato come reddito da lavoro, sarà tassato secondo aliquota irpef marginale

  4. #364
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    26,926
    Mentioned
    162 Post(s)
    Quoted
    13466 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da hackjazz Visualizza Messaggio
    Indubbiamente hai ragione

    il problema è la % di contribuenti che ricadono nella no tax area che contribuiscono ai FP...si contano sulle dita di una mano, non hanno nemmeno il vantaggio delle deduzioni fiscali
    In grossa percentuale e' sicuramente cosi'.. Ma ci potrebbero anche essere casi in cui per un periodo di guadagna parecchio ( e magari si beneficia delle deduzioni del FP ) e poi ci si ritrova comunque ad avere una pensione quasi da "fame"..
    Ovvio sto parlando dello 0,01% delle casistiche

  5. #365
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    3,689
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    2952 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da briciola82 Visualizza Messaggio
    Avevamo visto qui che il 4.66% è il rendimento lordo reale, non il rendimento lordo nominale. Il rendimento lordo nominale è stato mediamente dell'8.49%.
    Quindi se proprio vuoi puoi aggiungere l'inflazione attesa al rendimento reale...non arrivi all'8.49%, tranquillo...
    Ultima modifica di 123abc; 25-08-21 alle 16:37

  6. #366
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    26,926
    Mentioned
    162 Post(s)
    Quoted
    13466 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    A me che mancano meno di 10 anni, se passa la riforma cosa consigli? Stare in comparto "a rischio" sperando nel +5, switch verso comparto tranquillo e io pago, o uscire quanto prima?
    Molto probabilmente se passa la riforma non sara' retroattiva, e' stato cosi' anche per le "vecchie" riforme dei FP.. Ed e' presto spiegato, tu la tassazione sui rendimenti l'hai gia' pagata, sarebbe difficile se non impossibile ricalcolare con la nuova normativa ( per evitare la doppia tassazione ovviamente )

  7. #367
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    3,826
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3205 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Infatti, nel documento e' scritto chiaramente quello che supponevamo anche noi ( o per meglio dire Brambilla ) all'inizio e che contrasta con il tweet dello stesso Marattin.. Che figura becera di Marattin
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Interpretata cosi' cambierebbe davvero poco ( rispetto a quanto dicevamo prima ) e sarebbe sicuramente penalizzante per quasi tutti gli attuali aderenti.. Invece Marattin ha detto chiaramente che sarebbe a vantaggio di tutti ( o quasi tutti ).. Secondo me lui dice di applicare una aliquota ( quella IRPEF piu' bassa che ci sara' al momento ) su tutto il montante.
    I suoi tweet non chiariscono il meccanismo da lui descritto.
    Concordo anche io sulla figuraccia (che nasconde o poca chiarezza comunicativa o incomprensione delle critiche di Brambilla o incomprensione delle proposte delle Commissioni Camera/senato)

  8. #368
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3,795
    Mentioned
    46 Post(s)
    Quoted
    1650 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Molto probabilmente se passa la riforma non sara' retroattiva, e' stato cosi' anche per le "vecchie" riforme dei FP.. Ed e' presto spiegato, tu la tassazione sui rendimenti l'hai gia' pagata, sarebbe difficile se non impossibile ricalcolare con la nuova normativa ( per evitare la doppia tassazione ovviamente )
    certo, parlo dei prossimi anni. Se continuo con le nuove regole, rispetto alle regole vecchie o accetto di guadagnare meno da ora in poi, o accetto un rischio maggiore (su tutto il montante)

  9. #369
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    26,926
    Mentioned
    162 Post(s)
    Quoted
    13466 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Benjamin_Malaussène Visualizza Messaggio
    I suoi tweet non chiariscono il meccanismo da lui descritto.
    Concordo anche io sulla figuraccia (che nasconde o poca chiarezza comunicativa o incomprensione delle critiche di Brambilla o incomprensione delle proposte delle Commissioni Camera/senato)
    Come diceva @123abc ha buttato la palla all'angolo
    E' ovvio che e' tutto poco ben chiaro e molto fumoso e stanno cercando di fare una "parziale" marcia indietro..

  10. #370
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    3,826
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3205 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da briciola82 Visualizza Messaggio
    Veramente quello che c'è scritto sul documento della commissioni finanze si era prestato a fraintendimenti, perchè parla di rendita tassata tenendo conto delle aliquote irpef ordinarie ma dice anche che la tassazione sui redditi finanziari viene agganciata alla prima aliquota ordinaria irpef. Tanto che anche qui sul fol abbiamo fatto due interpretazioni diverse:

    1) tutto tassato a scaglioni

    2) componente da lavoro tassata a scaglioni e componente da rendimento tassata secondo la prima aliquota

    Marattin, come presidente della commissione finanza, ha finalmente chiarito qual è l'interpretazione intesa dagli autori della proposta: la rendita verrebbe tassata interamente applicando la prima aliquota irpef.
    Permettimi, ma quei tweet chiariscono poco.
    Quei tweet specificano solo dovrebbe essere secondo la proposta il regime fiscale della componente di rendimento finanziaria

Accedi