Vanguard lifestrategy vol IV - Pagina 64
I bond segnalano problemi in arrivo, sarà fondamentale monitorare i rendimenti reali
Gli investitori dovrebbero iniziare a preoccuparsi dei loro investimenti, dal momento che i rendimenti del Tesoro USA si stanno muovendo più in alto, trascinando con loro i crediti a basso …
Trading fino a sera, nuovi orari per la Borsa tedesca che resterà aperta fino alla chiusura di Wall Street. Anche Piazza Affari pronta per gli straordinari?
Da lunedì 29 novembre la Borsa di Francoforte consentirà agli investitori di negoziare azioni, Etf/Etp e fondi comuni di investimento fino alle ore 22, potendo così reagire agli eventi sui …
La giornata più nera dell’anno per le Borse, panic selling con petrolio a -13%. Ftse Mib affonda a -4,6%
Venerdì nero a tutti gli effetti sui mercati. In coincidenza con il Black Friday che segna l?avvio della stagione degli acquisti pre-natalizi, i mercati sono stati travolti dall?emergere di una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #631
    L'avatar di simric
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Messaggi
    455
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    267 Post(s)
    Potenza rep
    8517304
    Citazione Originariamente Scritto da dictat Visualizza Messaggio
    Salve.
    Stavo pensando di utilizzare i vari profili dei lifestrategies, come fondi ad obiettivo.
    Es: pensione -> vngd80
    acquisto auto -> vngd 40
    fondo imprevisti -> vngd 20

    Che ne pensate?
    pensione ok, acquisto auto immagino sia una cosa a breve quindi li terrei liquidi, fondo imprevisti per sua natura non va investito.

  2. #632

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    662
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    15832724
    Ho provato a fare un backtest sull'asset allocatione del 20%: con dev st 4,6%, CAGR 5,14%, a decorrere dal 2014 ad oggi.
    Questi risultati, ovviamente, sono stati ottenuto nell'ambito di uno scenario favorevole: infatti il max drawdown è del -6,4%, il mese peggiore -5,5%, l'anno peggiore -1,3%.

    Chissà quali sarebbero i risultati in caso di mercato orso e, di conseguenza, quale possa essere il periodo minimo consigliabile di detenzione del titolo.

  3. #633

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    1,720
    Mentioned
    56 Post(s)
    Quoted
    1328 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da dictat Visualizza Messaggio
    Ho provato a fare un backtest sull'asset allocatione del 20%: con dev st 4,6%, CAGR 5,14%, a decorrere dal 2014 ad oggi.
    Questi risultati, ovviamente, sono stati ottenuto nell'ambito di uno scenario favorevole: infatti il max drawdown è del -6,4%, il mese peggiore -5,5%, l'anno peggiore -1,3%.

    Chissà quali sarebbero i risultati in caso di mercato orso e, di conseguenza, quale possa essere il periodo minimo consigliabile di detenzione del titolo.

    Può esserti utile questa tabella dalla quale puoi evincere il massimo drawdown da sopportare in funzione della rischiosità di portafoglio:

    Vanguard lifestrategy vol IV-drawdown.png

  4. #634
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    14,330
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    7790 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Eliogatto Visualizza Messaggio
    Scusa l’ignoranza, non è la prima volta che leggo consigli di aprire un FP a un bimbo. Tuttavia non riesco a capire quale potrebbe essere il senso di aprire un fondo pensione a un bambino stante il fatto che quei soldi potrà ritirarli dopo 67 anni!!!
    va bene giocare d’anticipo, ma così non si esagera un tantino solo per, se ho ben capito, avere le deduzioni di 5000 euro. Vale la pena, per avere una riduzione fiscale di 1000 euro bloccarne 4000 per 67 anni?
    O magari c’è qualche altro motivo che non considero?
    Non è molto meglio, anche per un bimbo, iniziare un pac su LS80 o su vwce in modo che possa usare, eventualmente, quei soldi per quando sarà adulto e in forze lasciandogli la libertà, proprio quando sarà adulto, di pensare lui alla propria pensione?
    oltre quanto ti ha detto @matmo, l'ETF quando un giorno lo giri a tuo figlio la banca chiude e riapre fiscalmente la posizione, se è in gain paghi una montagna di tasse.

    L'FP è una delle poche cose che si possono intestare ad un minore senza dover andare da un magistrato a chiedere un permesso speciale per aprire un conto intestato a minori (accade per chi ha minori disabili perché l'INPS versa l'aiuto agli handicappati solo se il conto è intestato al figlio).

    Io poi ho una figlia, e siccome vedo che le donne pensano mediamente più al presente (borse, scarpe e buttanate) che al futuro, sono ben contento che non possa prelevare quei soldi se non per farsi casa o salute o pensione. Anzi ci godo proprio.
    In ogni caso teoricamente se mia figlia volesse proprio a tutti costi riscattare credo le basti lavorare un po', farsi licenziare e restare disoccupata per 2 anni (48 mesi), dopo di che può riscattare.
    Fondo pensione, come riavere indietro i soldi e quando e possibile farlo | Altroconsumo

    La cosa inquietante degli FP è che sono il primo posto dove i governi tecnico/politici di turno metteranno le mani quando avranno bisogno di soldi, cioè a differenza dei soldi sui conti e deposito titoli, i soldi negli FP hanno più difficoltà a fuggire all'estero insieme al titolare.
    Ultima modifica di mirkosalva; 27-09-21 alle 14:53

  5. #635

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    662
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    15832724
    Grazie.
    Qiundi il 20%, su un minimo di 2 anni, potrebbe andare bene?

    (consideravo che, se si investe, è lapalissiano che una parte potrebbe anche servire a qualche scopo. tenuto conto dei vari profili di rischio dei ptf LS, mi piacerebbe programmare un accumulo in funzione della previsione di spesa; perciò sarebbe utile sapere il periodo di detenzione minimo suggerito, cosa che sui KIID non è specificata)

  6. #636

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Buongiorno a tutti, ho 38 anni e sono nuovo in questo thread, volevo chiedere un consiglio ai più esperti su un mio pensiero di investimento.
    A breve avrò liquidità per circa 20k e, leggendo quasi tutte le pagine riguardanti questi ETF, avevo intenzione di investirci su per diversificazione del capitale.
    L'orizzonte temporale sarebbe lungo poiché non ho bisogno di liquidità nel breve periodo e comunque ho dove attingere in caso di imprevisti.
    Pensavo di portare avanti sia il VNGA80 sia il VNGA60, con circa 10k a testa in entrata, continuando ad incrementare di più sul primo per almeno 10 anni (vista la mia età), dopodiché passare a versare di più sul secondo che detiene meno titoli azionari.
    Userò directa e farò bonifici periodici con cadenza bi/trimestrale per rientrare nei famosi 800 euro al fine di non pagare troppe commissioni.
    Già possiedo investimenti su titoli di stato e via discorrendo quindi avevo escluso a priori il VNGA40 e 20.
    Cosa ne pensate? Consigli ulteriori in merito? Grazie

  7. #637
    L'avatar di Albnd
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    965
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    32 Post(s)
    Potenza rep
    29773487
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    In ogni caso teoricamente se mia figlia volesse proprio a tutti costi riscattare credo le basti lavorare un po', farsi licenziare e restare disoccupata per 2 anni (48 mesi), dopo di che può riscattare.
    48 mesi sono 4 anni, non 2

  8. #638
    L'avatar di curupiri
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    4,517
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1786 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da diablodeg Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, ho 38 anni e sono nuovo in questo thread, volevo chiedere un consiglio ai più esperti su un mio pensiero di investimento.
    A breve avrò liquidità per circa 20k e, leggendo quasi tutte le pagine riguardanti questi ETF, avevo intenzione di investirci su per diversificazione del capitale.
    L'orizzonte temporale sarebbe lungo poiché non ho bisogno di liquidità nel breve periodo e comunque ho dove attingere in caso di imprevisti.
    Pensavo di portare avanti sia il VNGA80 sia il VNGA60, con circa 10k a testa in entrata, continuando ad incrementare di più sul primo per almeno 10 anni (vista la mia età), dopodiché passare a versare di più sul secondo che detiene meno titoli azionari.
    Userò directa e farò bonifici periodici con cadenza bi/trimestrale per rientrare nei famosi 800 euro al fine di non pagare troppe commissioni.
    Già possiedo investimenti su titoli di stato e via discorrendo quindi avevo escluso a priori il VNGA40 e 20.
    Cosa ne pensate? Consigli ulteriori in merito? Grazie
    Mi sembra una buona idea e anche quello della quota minima , che varia da banca a banca fra gli 800 e i 1070 euro, che ottimizza le commissioni.
    Il periodo trimestrale è quello più gettonato.

  9. #639

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    1,587
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    897 Post(s)
    Potenza rep
    35644464
    Citazione Originariamente Scritto da dictat Visualizza Messaggio
    Salve.
    Stavo pensando di utilizzare i vari profili dei lifestrategies, come fondi ad obiettivo.
    Es: pensione -> vngd80
    acquisto auto -> vngd 40
    fondo imprevisti -> vngd 20

    Che ne pensate?
    Es: pensione -> VWCE (se sei under 40)
    acquisto auto -> VNGD60 (ma dipende molto fra quanto devi comprarla... se entro 5 anni conto deposito)
    fondo imprevisti -> conto deposito

    parere personale..

  10. #640
    L'avatar di ValterV
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    927
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    737 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da diablodeg Visualizza Messaggio
    Pensavo di portare avanti sia il VNGA80 sia il VNGA60, con circa 10k a testa in entrata, continuando ad incrementare di più sul primo per almeno 10 anni (vista la mia età), dopodiché passare a versare di più sul secondo che detiene meno titoli azionari.
    IMHO, forse sarebbe più efficiente (e più semplice) partire con l'80 (visto anche l'orizzonte lungo), e poi - dopo 10 anni o come credi - passare ad investire sul 60 per abbassare la volatilità complessiva del PF.

Accedi