Vanguard lifestrategy vol IV - Pagina 144
E’ crypto crash: bitcoin -50% dai massimi ed Ethereum -33% a gennaio. Che sta succedendo?
Nuovo tonfo del bitcoin e della altre principali criptovalute. L’ennesimo tonfo di Wall Street, anche ieri vittima di corposi ribassi a partire dall’indice Nasdaq, testimonia una fuga dal rischio da …
L’incastro perfetto per Quirinale e governo che farebbe gioire BTP e Piazza Affari
Con l’avvicinarsi del 24 gennaio, giorno della prima votazione per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica, si è progressivamente acuita l?incertezza sulle prospettive per lo spread Btp-Bund, che ondeggia in …
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1431
    L'avatar di rothangpass
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    1,032
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    526 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da ortis Visualizza Messaggio
    L'obbligazionario peggiora il rendimento (mancato guadagno) se il mercato azionario cresce, se c'è un crollo verticale dei mercati la parte obbligazionaria ha un effetto di protezione del capitale.

    In caso di grandi crolli dei mercati, l'obbligazionario, pur calando, non calerà mai come l'azionario.
    Personalmente vedo questo asset solo come "ammortizzatore" durante i periodi di volatilità.
    Sì ma allora anche un semplice CD fa da ammortizzatore durante i periodi di volatilità. Supponiamo di avere 10.000 euro in un LS 60/40 e che in caso di storni la parte obbligazionaria sia destinata per quanto poco anche lei a perdere, allora converebbe tenere 6.000 euro su un VWCE (o ETF equivalente) e 4.000 euro su un CD. In caso di crolli del mercato il VWCE perderebbe tanto quanto perderebbe la componente azionaria del LS60, ma l'effetto ammortizzatore del CD sarebbe migliore di quello della parte obbligazionaria del LS60; il CD infatti continuerebbe ad avere in pancia 4.000 euro.

  2. #1432
    L'avatar di ortis
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    4,663
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    2962 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da habaddon Visualizza Messaggio
    Il problema più grosso è che dopo 12 anni di mercato bull la gente non ha la più pallida idea di che cosa sia un crollo.
    Tutti a guardare il meno 1 o 2 o 3 per cento che ha sui bond non riuscendo neppure ad immaginare che cosa sia un meno 40 o 50 sull'azionario.

    Mah...
    Verissimo.

    L'altro giorno l'utente @Berserk85 ha postato questa eloquente immagine:

    Vanguard lifestrategy vol IV-2795172d1636188524-vanguard-lifestrategy-vol-iv-chart-52-.jpg

    Pensateci prima di sbarazzarvi dell'obbligazionario...

  3. #1433

    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    285
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    263 Post(s)
    Potenza rep
    3081122
    Scusate ma non ho capito, ma l'LS60 ad accumulazione stacca ugualmente delle cedole (come quello a distribuzione ) ma rimangono nell'etf e vanno a rimpinguare il capitale investito o non ho capito nulla ?

  4. #1434
    L'avatar di ortis
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    4,663
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    2962 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da rothangpass Visualizza Messaggio
    Sì ma allora anche un semplice CD fa da ammortizzatore durante i periodi di volatilità. Supponiamo di avere 10.000 euro in un LS 60/40 e che in caso di storni la parte obbligazionaria sia destinata per quanto poco anche lei a perdere, allora converebbe tenere 6.000 euro su un VWCE (o ETF equivalente) e 4.000 euro su un CD. In caso di crolli del mercato il VWCE perderebbe tanto quanto perderebbe la componente azionaria del LS60, ma l'effetto ammortizzatore del CD sarebbe migliore di quello della parte obbligazionaria del LS60; il CD infatti continuerebbe ad avere in pancia 4.000 euro.
    Certamente, e chi ha mai detto il contrario.

    Per queste cifre va benissimo anche un CD.

  5. #1435
    L'avatar di rothangpass
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    1,032
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    526 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da ortis Visualizza Messaggio
    Certamente, e chi ha mai detto il contrario.

    Per queste cifre va benissimo anche un CD.
    le cifre le ho messe a caso per fare l'esempio ma il ragionamento vale in astratto a qualsiasi cifra. La possibile perdita sulla parte obbligazionaria mina tutto il senso di investire (oggi, a questi livelli del mercato obbligazionario) in un LS.

  6. #1436
    L'avatar di bobsinclair
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,543
    Mentioned
    43 Post(s)
    Quoted
    4696 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da habaddon Visualizza Messaggio
    Il problema più grosso è che dopo 12 anni di mercato bull la gente non ha la più pallida idea di che cosa sia un crollo.
    Tutti a guardare il meno 1 o 2 o 3 per cento che ha sui bond non riuscendo neppure ad immaginare che cosa sia un meno 40 o 50 sull'azionario.

    Mah...
    Che sia questo il segno del bear market in arrivo?

  7. #1437
    L'avatar di Abaddon
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    1,214
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    871 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da rothangpass Visualizza Messaggio
    le cifre le ho messe a caso per fare l'esempio ma il ragionamento vale in astratto a qualsiasi cifra. La possibile perdita sulla parte obbligazionaria mina tutto il senso di investire (oggi, a questi livelli del mercato obbligazionario) in un LS.
    Dai ragazzi,
    però così non ne usciamo più. Continuiamo a dire sempre le stesse cose. Non mina nulla in partenza. È semplicemente questione di stabilire se le perdite al prossimo rialzo dei tassi siano per il singolo individuo sostenibili oppure no. Queste si possono anche calcolare. Uno dei dati di input è la duration di tutta la componente bond del lifestrategy che io non ho voglia di calcolare...

    Con quella si entra nel bond calculator di banker on wheels e si fanno le proprie considerazioni.

    Poi su come si comporteranno i bond al prossimo crollo, nessuno può oggi dire nulla al riguardo. Le correlazioni si calcolano solamente a cose fatte...

  8. #1438
    L'avatar di ortis
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    4,663
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    2962 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da rothangpass Visualizza Messaggio
    le cifre le ho messe a caso per fare l'esempio ma il ragionamento vale in astratto a qualsiasi cifra. La possibile perdita sulla parte obbligazionaria mina tutto il senso di investire (oggi, a questi livelli del mercato obbligazionario) in un LS.
    Qualsiasi cifra ?

    Milioni di euro su CD con limite dei 100k su singolo CD forse non è una cosa molto pratica... in ogni caso agree to disagree. La pensiamo in modo diverso.

  9. #1439

    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    299
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    164 Post(s)
    Potenza rep
    8443234
    Citazione Originariamente Scritto da habaddon Visualizza Messaggio
    Dai ragazzi,
    però così non ne usciamo più. Continuiamo a dire sempre le stesse cose. Non mina nulla in partenza. È semplicemente questione di stabilire se le perdite al prossimo rialzo dei tassi siano per il singolo individuo sostenibili oppure no. Queste si possono anche calcolare. Uno dei dati di input è la duration di tutta la componente bond del lifestrategy che io non ho voglia di calcolare...

    Con quella si entra nel bond calculator di banker on wheels e si fanno le proprie considerazioni.

    Poi su come si comporteranno i bond al prossimo crollo, nessuno può oggi dire nulla al riguardo. Le correlazioni si calcolano solamente a cose fatte...
    Duration LifeStrategy ca. 7 anni.
    E secondo questo sito YTM di un LS60 è 0,28 (metto 0,25 nel calcolatore).
    ETF Portafoglio: Vanguard LIFESTRATEGY – Rischio e Rendimento

    Quale potrebbe essere uno scenario possibile da inserire sul calcolatore di banker on wheels data la situazione macro odierna?

    Simulando 2 anni di incremento tassi dello 0,5% e recessione al terzo abbiamo che:
    Vanguard lifestrategy vol IV-2021-11-08_16-33-34.jpg
    Ovvero si soffre un po' per 4 anni ma poi si torna a galla, niente di tragico mi pare.
    Ultima modifica di biopresto68; 08-11-21 alle 16:39

  10. #1440

    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    506
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    351 Post(s)
    Potenza rep
    12378858
    Citazione Originariamente Scritto da ortis Visualizza Messaggio
    Qualsiasi cifra ?

    Milioni di euro su CD con limite dei 100k su singolo CD forse non è una cosa molto pratica... in ogni caso agree to disagree. La pensiamo in modo diverso.
    Sul CD di FCA Bank puoi tenere 3mln di cui 400k in vincoli.

    Letto per caso, il mio conto ha svariati zeri in meno

Accedi