Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol VIII) - Pagina 177
Investimenti, scocca l'”età dell’oro”: un asset strategico, tra inflazione e volatilità
La capacità dell’oro di sfidare la gravità in mezzo all’aumento dei rendimenti reali statunitensi continua e martedì ha raggiunto il massimo da due mesi mentre gli investitori continuano a riscoprire …
Non solo Super bolla: pianeta Terra a secco di commodities, boom inflazione, crescita più lenta. Jeremy Grantham presenta la sua (nostra) Apocalisse
Jeremy Grantham, investitore celebre noto per i suoi alert sulle bolle speculative, ha già scioccato trader e investitori di tutto il mondo, parlando di super bolla a Wall Street, e …
Musk dà in pasto agli investitori solo il robot umanoide e il titolo Tesla crolla. Nuovo tweet di fuoco contro Biden
In fumo oltre 100 milioni di market cap in una singola seduta. Tesla torna agli onori della cronaca questa volta per un crash post-conti dell’11%. Un’accoglienza così fredda a dati …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1761
    L'avatar di oscar.pettinari
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    1,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    957 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Parnas Visualizza Messaggio
    Ma anche se non è svincolabile... il conto deposito non è soggetto alle oscillazioni dei mercati, è cash.
    E' come chiudere i soldi in un cassetto per tot anni, diciamo (con in più una piccola remunerazione).
    Nel crollo 2020 il CD svincolabile ha fatto la differenza: avere somme cash da riversare sull'azionario in fase di profonda calata vuol dire tanto; se il CD e' vincolato si possono perdere occasioni irripetibili.

  2. #1762
    L'avatar di Parnas
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    20,897
    Mentioned
    142 Post(s)
    Quoted
    8735 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da oscar.pettinari Visualizza Messaggio
    Nel crollo 2020 il CD svincolabile ha fatto la differenza: avere somme cash da riversare sull'azionario in fase di profonda calata vuol dire tanto.
    OK, quella però è una gestione attiva, non è un portafoglio lazy.
    Nel lazy non stai a guardare i movimenti dei mercati per decidere quando investire.

  3. #1763

    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    2,315
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1367 Post(s)
    Potenza rep
    36432109
    Citazione Originariamente Scritto da Parnas Visualizza Messaggio
    OK, quella però è una gestione attiva, non è un portafoglio lazy.
    Nel lazy non stai a guardare i movimenti dei mercati per decidere quando investire.
    Vero ma nel caso ci fosse in corso un PAC in VA con un -30% se hai liquidità procedi altrimenti sballi tutto ...

  4. #1764
    L'avatar di Evirc
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1,008
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    618 Post(s)
    Potenza rep
    17920602
    Citazione Originariamente Scritto da Parnas Visualizza Messaggio
    OK, quella però è una gestione attiva, non è un portafoglio lazy.
    Nel lazy non stai a guardare i movimenti dei mercati per decidere quando investire.
    In realtà si, vedi il VA al posto del DCA.
    Sarebbe attivo vendere 30% di bond per acquistare le azioni, per poi ricomprarli quando ci si aspetta uno storno...
    Quel ci si aspetta fa la differenza fra gestione passiva e attiva.

  5. #1765

    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    3,604
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1191 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da AntoDer Visualizza Messaggio
    Vorrei fare un piccolo sondaggio per confrontarci: che % di liquidità avete in questa fase nel vostro portafoglio?


    ...Calcolato come REAL-empatic-indicator...71%...Perché nel ptf non specificate quasi mai se globale o mobiliare...Quindi nel primo caso, ci va dentro anche quello immobiliare...

  6. #1766

    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    359
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    165 Post(s)
    Potenza rep
    1872610
    Citazione Originariamente Scritto da RZardo Visualizza Messaggio
    Io, nel senso che continuo il mio accumulo utilizzando, per la parte in bond, degli etf IL.
    Non so per quanti mesi ancora mi convenga, poi tornerò a bond non IL.
    Sempre mantenenendo le percentuali di allocazione bond all'interno del ptf.
    Se ne è discusso nei giorni scorsi, non vi sono certezze incrollabili.
    grazie per la tua opinione...probabilmente farò un altro paio di ingressi e poi mi fermerò ad inizio 2022.

  7. #1767
    L'avatar di oscar.pettinari
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    1,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    957 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Parnas Visualizza Messaggio
    OK, quella però è una gestione attiva, non è un portafoglio lazy.
    Nel lazy non stai a guardare i movimenti dei mercati per decidere quando investire.
    Hai pienamente ragione....infatti io mio e' un ptf semi-lazy

  8. #1768

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    91
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    1805435
    Citazione Originariamente Scritto da Empatico Visualizza Messaggio
    ...Calcolato come REAL-empatic-indicator...71%...Perché nel ptf non specificate quasi mai se globale o mobiliare...Quindi nel primo caso, ci va dentro anche quello immobiliare...
    sono in negativo avendo attivo un credit lombard

  9. #1769
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    8,542
    Mentioned
    142 Post(s)
    Quoted
    7244 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da oscar.pettinari Visualizza Messaggio
    Hai pienamente ragione....infatti io mio e' un ptf semi-lazy
    il lazy può anche prevedere delle soglie e quindi la liquidità per ribilanciare fa sempre comodo invece del conto deposito garanzia di rendimenti poveri e grami oltre che di rischio italietta...
    il mio consiglio è di avere il meno possibile liquidi in quanto chi ha un portafoglio titoli può ben facilmente avere accesso a prestiti e altri strumenti (come il già citato credit lombard) per qualunque emergenza particolare. a meno che non ci si attenga a un lazy che preveda short term bond e si utilizzi cash invece di bond con rendimenti sottozero.

  10. #1770
    L'avatar di oscar.pettinari
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    1,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    957 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    il lazy può anche prevedere delle soglie e quindi la liquidità per ribilanciare fa sempre comodo invece del conto deposito garanzia di rendimenti poveri e grami oltre che di rischio italietta...
    il mio consiglio è di avere il meno possibile liquidi in quanto chi ha un portafoglio titoli può ben facilmente avere accesso a prestiti e altri strumenti (come il già citato credit lombard) per qualunque emergenza particolare. a meno che non ci si attenga a un lazy che preveda short term bond e si utilizzi cash invece di bond con rendimenti sottozero.
    Si....in effetti il tuo ragionamento sul Credito Lombard e' giusto....Il problema è che questo strumento ancora non so bene come funzioni.....Lo chiedo ora per il futuro? Se salgano i tassi lo chiudono e devo rifare domanda?....in caso di crollo dei mercati....sono celeri a darlo?....insomma in tempo di pace tutto ok....ma quando dobbiamo metterci l'elmetto non e' che ci sono "sorprese"?!

Accedi