Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol VIII) - Pagina 117
E’ crypto crash: bitcoin -50% dai massimi ed Ethereum -33% a gennaio. Che sta succedendo?
Nuovo tonfo del bitcoin e della altre principali criptovalute. L’ennesimo tonfo di Wall Street, anche ieri vittima di corposi ribassi a partire dall’indice Nasdaq, testimonia una fuga dal rischio da …
L’incastro perfetto per Quirinale e governo che farebbe gioire BTP e Piazza Affari
Con l’avvicinarsi del 24 gennaio, giorno della prima votazione per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica, si è progressivamente acuita l?incertezza sulle prospettive per lo spread Btp-Bund, che ondeggia in …
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1161
    L'avatar di Parnas
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    20,861
    Mentioned
    141 Post(s)
    Quoted
    8707 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da rota Visualizza Messaggio
    ma ciò potrebbe essere facilmente evitato facendo una rata di pac automatica più sostanziosa sul lifestrategy 20 e più piccola sul lifestraetgy 80, oppure ripiegare su un pac fatto manualmente ogni mese e decidendo su quale dei due investire la rata pac, con il vantaggio di un unico acquisto mensile al posto di due acquisti e riducendo le commissioni da pagare.
    Che strumenti ci sono per fare PAC automatico su LS ?
    Io ho Directa e non mi pare si possa automatizzare, lo fanno ma solo su alcuni ETF di Lyxor.

  2. #1162
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    8,493
    Mentioned
    138 Post(s)
    Quoted
    7183 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    boh ognuno ha il suo stile ma per me basta e avanza un portafoglio solo + una parte tattica.

  3. #1163

    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    488
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    280 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Parnas Visualizza Messaggio
    Che strumenti ci sono per fare PAC automatico su LS ?
    Io ho Directa e non mi pare si possa automatizzare, lo fanno ma solo su alcuni ETF di Lyxor.
    Fineco Replay

  4. #1164

    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    488
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    280 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Evirc Visualizza Messaggio
    Questo perché propensione al rischio e orizzonte temporale sono i fondamentali per la scelta dell'asset allocation di un portafoglio.

    Dire mixo due strumenti per effettuare prelievi in momenti diversi è concettualmente sbagliato! L'orizzonte temporale di questo investimento deve essere 0, quindi liquidità o CD svincolabili.
    In caso ti dovessi trovare in un contesto macroeconomico con azioni e bond in discesa, e ce ne sono, dove prelevi? Crei minus
    Portafoglio 1
    lifestrategy 60, quota azionaria 60%

    Portafoglio 2
    lifestrategy 20 33%
    lifestrategy 80 67%
    quota azionaria 60,2%

    Se nel prossimo anno i mercati azionari scendessero del 50%, supponiamo di avere le seguenti perdite:
    lifestrategy 20 -6,0%
    lifestrategy 60 -25,2%
    lifestrategy 80 -35,0%

    e ci troviamo col portafoglio 1 a -25,2% e portafoglio 2 a -25,4%.

    Se si dovesse prelevare una certa cifra per esigenze impreviste, sarebbe meglio prelevare dal lifestrategy 60 a -25,2% del portafoglio 1 o dal lifestrategy 20 a -6,0% del portafoglio 2? Con quale delle due opzioni generi più minusvalenze non recuperabili tramite etf?

    E' un esempio estremo ma è così che si sspiegno i concetti per renderli più evidenti.

  5. #1165
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    8,493
    Mentioned
    138 Post(s)
    Quoted
    7183 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    ahiahiahi oggi stavo leggendo economia & finanza di La Repubblica (l'ho scroccato )
    Secondo le ultime analisi gli italiani hanno 5000 miliardi di ricchezza finanziaria
    ovviamente il giornalaio che scrive auspica un utilizzo come "serbatoio per la crescita italiana" (tralasciando economia a pezzi e fatiscente, devastanti oneri e burocrazia per l'economia reale etc.) magari veicolata dal risparmio gestito.
    Ma di questo ho già ampliamente argomentato.
    Andiamo invece alla parte interessante ossia la asset allocation:

    cash 1146
    Altri depositi 437
    Bot 1,1
    BTP 237,6
    Altro 14,3
    Azioni 1011 di cui
    - Italia (non quotate) 854
    - Italia quotate 70
    - Azioni straniere 87
    Fondi Comuni 710 di cui
    - Italia 235
    - Resto del mondo 475
    Riserve assicurative 1190
    Crediti commerciali 129

    Insomma gigantesco country bias, troppa liquidità e prodotti gestiti (nei fondi dovrebbe esserci anche ETF ma non so quantificare)
    ma un portafoglietto pigro no eh !?

  6. #1166
    L'avatar di Parnas
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    20,861
    Mentioned
    141 Post(s)
    Quoted
    8707 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da rota Visualizza Messaggio
    Fineco Replay
    Ok, quello lo conoscevo ma è troppo costoso per me.
    Grazie

  7. #1167

    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    488
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    280 Post(s)
    Potenza rep
    0
    @GreedyTrader posso aggiungere un dato che ho letto poco fa nel sito di ItaliaOggi.
    Di quella immensa cifra, gli italiani quanti soldi hanno deciso di tenere legalmente all'estero? In attività finanziarie 94,2 miliardi, in conti correnti e depositi 40,6 miliardi, in totale quasi 135 miliardi.

  8. #1168
    L'avatar di Evirc
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1,008
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    618 Post(s)
    Potenza rep
    17920602
    Citazione Originariamente Scritto da rota Visualizza Messaggio
    Portafoglio 1
    lifestrategy 60, quota azionaria 60%

    Portafoglio 2
    lifestrategy 20 33%
    lifestrategy 80 67%
    quota azionaria 60,2%

    Se nel prossimo anno i mercati azionari scendessero del 50%, supponiamo di avere le seguenti perdite:
    lifestrategy 20 -6,0%
    lifestrategy 60 -25,2%
    lifestrategy 80 -35,0%

    e ci troviamo col portafoglio 1 a -25,2% e portafoglio 2 a -25,4%.

    Se si dovesse prelevare una certa cifra per esigenze impreviste, sarebbe meglio prelevare dal lifestrategy 60 a -25,2% del portafoglio 1 o dal lifestrategy 20 a -6,0% del portafoglio 2? Con quale delle due opzioni generi più minusvalenze non recuperabili tramite etf?

    E' un esempio estremo ma è così che si sspiegno i concetti per renderli più evidenti.
    è chiarissimo quello che vuoi dire, ma non puoi sapere quanto perderà un 80% obbligazionario, magari pure di lunga duration, ora... non ho guardato i titoli che ha in pancia il 20, ma non la considererei liquidità...

    imho, vuoi meno azionario? LS60 + SGLD + 10% liquidità
    La puoi prelevare in caso di emergenza (anche se non si dovrebbe) e ti viene utile in caso di storni
    Consiglio, liberissimo di fare come meglio credi

  9. #1169
    L'avatar di Evirc
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1,008
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    618 Post(s)
    Potenza rep
    17920602
    Ci ho fatto la tesi di laurea...
    Tutto in mano a gestioni patrimoniali, banche e assicurazioni.
    C'è troppo poca cultura finanziaria, anche solo di base.
    A memoria siamo ultimi o penultimi in EU

  10. #1170

    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    488
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    280 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Evirc Visualizza Messaggio
    è chiarissimo quello che vuoi dire, ma non puoi sapere quanto perderà un 80% obbligazionario, magari pure di lunga duration, ora... non ho guardato i titoli che ha in pancia il 20, ma non la considererei liquidità...

    imho, vuoi meno azionario? LS60 + SGLD + 10% liquidità
    La puoi prelevare in caso di emergenza (anche se non si dovrebbe) e ti viene utile in caso di storni
    Consiglio, liberissimo di fare come meglio credi
    Nel mio portafoglio non ho un mix di lifestrategy diversi e nemmeno lo sto consigliando, è una opzione che però non ha necessariamente degli svantaggi, l'unica accortezza è di scegliere i due lifestrategy agli estremi cioè il 20 e l'80, sconsiglierei di fare un mix usando il 40 o il 60, proprio per l'esempio che ho descritto.
    La duration obbligazionaria per un lifestrategy 20 o 40 o 60 o 80 non dovrebbe cambiare di molto.
    Un 10% di liquidità va bene se sei disposto a usarla in modo attivo ad esempio investendo durante i cali azionari e aumentando la allocazione azionaaria, altrimenti avere un 10% di liquidità fisso per esigenze non prevedibili diventa una assicurazione costosa per un evento che potrebbe non presentarsi. O meglio, un 10% va bene come fondo di emergenza per chi ha un piccolo gruzzoletto, per chi ha un bel patrimonio diventerebbe una pesante zavorra.
    L'oro ha dei pro e dei contro nei vari scenaari economici e c'è un bel video da vedere su youtybe di Ramin Nakisa (PensionCraft).

Accedi