Fondi Pensione Vol.13 - Pagina 127
Mps-UniCredit: le trattative collassano, è ufficiale. Cronaca di un flop annunciato? Le richieste di Orcel ‘troppo punitive’
La conferma della rottura delle trattative tra il Mef, azionista di maggioranza di Mps con una partecipazione del 64% e UniCredit – rottura di cui si vociferava da ieri ma …
Siamo all’inizio dello Squid Game dei mercati, resta da vedere chi sopravviverà al rialzo dei tassi
Di seguito riportiamo l’analisi di Mark Dowding, CIO di BlueBay, relativa all’ultima settimana sui mercati.  Quando non sono stati seduti a fantasticare sulla surreale serie di Netflix, Squid Game, gli …
Analisti danno ragione a Gubitosi, Telecom Italia tra i titoli più sottovalutati del Ftse Mib. C’è chi vede oltre +100% di upside
Telecom Italia si appresta a diffondere settimana prossima i risultati del 3° trimestre (cda il 27 ottobre) e tra gli analisti c’è un cauto ottimismo dettato dal traino del Brasile …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1261
    L'avatar di PiVi1962
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    2,661
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    828 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da ared Visualizza Messaggio
    Spostare il primo pilastro verso una capitalizzazione sarebbe ottimo, oggi non è così.
    Purtroppo il solo sistema a capitalizzazione (adottato in Italia fino alla fine della seconda guerra mondiale) può fallire, e succede nel caso di inflazione elevata.

    Ma ci sono altri fattori da tenere in gioco: il sistema svizzero (tanto per fare un esempio) che è fondato su una combinazione dei tre pilastri (ripartizione, capitalizzazione e risparmio individuale) andrà incontro a tensioni dovute soprattutto all'andamento demografico.
    Invecchiamento della popolazione con conseguente allungamento della speranza di vita; rallentamento della crescita degli occupati o diminuzione degli stessi.
    Tutti fattori che potrebbero far andare in crisi il sistema
    Why Switzerland is struggling to guarantee pensions for the next generation - SWI swissinfo.ch

  2. #1262
    L'avatar di PiVi1962
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    2,661
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    828 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Facciamola facile cominciamo da qui:
    . rendendo obbligatorio versare il tfr nella PC ripristinando il fondo di garanzia per le PMI
    Non mi sembra facile come dici.
    Circa il 50% del PIL in Italia è dato dal settore pubblico, che piange miseria.
    Come paghi il TFR per il 50% dei lavoratori se non ci sono soldi in cassa? Aumenti le tasse ai lavoratori non statali?

    A parole è tutto facile, ma poi la realtà è un'altra.

  3. #1263
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    17,356
    Mentioned
    647 Post(s)
    Quoted
    9735 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da PiVi1962 Visualizza Messaggio
    Non mi sembra facile come dici.
    Circa il 50% del PIL in Italia è dato dal settore pubblico, che piange miseria.
    Come paghi il TFR per il 50% dei lavoratori se non ci sono soldi in cassa? Aumenti le tasse ai lavoratori non statali?

    A parole è tutto facile, ma poi la realtà è un'altra.
    Veramente i punti erano 3:


    . rendendo obbligatorio versare il tfr nella PC ripristinando il fondo di garanzia per le PMI
    . mettendo in circolo il tfr detenuto dall'inps la cui gestione e passiva essendo il tasso primario di finanziamento zero
    . avviare un processo graduale x abbassare la contribuzione inps travasandone parte nella PC e parte per ridurre il cuneo.

    1. Cosa c'è di difficile , la storia dei 50 dipendenti è stata una pensata di Prodi per fare cassa. Nel 2006 con l'inflazione a 1,6 e tasso BCE a 4,5 in salita. I primi anni la gestione era attiva, ora è costantemente passiva meglio indebitarsi a tasso zero e versare il tfr ai fondi, compreso il tfr virtuale dei dipendenti pubblici.

    2. Il ripristino del fondo di garanzia per le PMI darebbe linfa ai fondi e ridurrebbe il costo di funzionamento del tfr .

    Sono 2 manovre che :

    . fanno risparmiare interessi
    . aiutano la PC a far girare un massa ben maggiore di quella attuale, che se canalizzata ed investita nella economia reale come nel caso dei PIR contribuirebbe a catalizzare la ripresa rendendo virtuosa l'intera operazione

    3 . avviare un processo graduale travasando risorse dalla previdenza pubblica a quella privata, una operazione che andava fatta gia' nel 95 ma che non è differibile.

    Non dobbiamo dimenticare che il next generation, guarda avanti riguarda le giovani leve .

  4. #1264

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    110
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    107 Post(s)
    Potenza rep
    316655
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    anche nell'ultimo decennio ci sono stati un paio di crisi mica da ridere (debito sovrano 2011 e covid 2020)

    in quello prima aggiungi anche la bolla delle dotnet.... ma la differenza è che allora i titoli di stato davano rendimenti, ultimamente no.

    Quindi fai bene ad aderire ad un comparto aggressivo anche perché i garantiti costano un botto.
    Capisco il ragionamento, e in effetti ha un senso. Tra i fondi che ho elencato nel foglio, a comparto azionario, quale consiglieresti in base a esperienza personale e/o di qualcuno che te ne ha parlato bene?

    Citazione Originariamente Scritto da PiVi1962 Visualizza Messaggio
    Visto che lo ho scelto per mia moglie qualche anno fa, e quindi lo conosco benino, posso dire che il fondo Allianz ha fatto bene perché è sovraesposto sulla borsa americana. (E' anche vero che molte società non americane sono quotate lì, o che molte società americane sono delle multinazionali.)
    Quindi ecco spiegato perché abbia fatto così bene, almeno ultimamente.

    Se credi nelle borse, e in quella americana particolarmente, il gioco è fatto.
    Se invece sei più conservativo, o se pensi che il dollaro si deprezzerà, o ti interessa di più l'area Euro, non ti resta che spostare l'attenzione su altri FPA.
    Cosa significa la frase che ho evidenziato?

    In caso invece mi spostassi sulla zona Euro, quali altri FPA ti sentiresti di consigliare?

  5. #1265

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    110
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    107 Post(s)
    Potenza rep
    316655
    Citazione Originariamente Scritto da Santi91 Visualizza Messaggio
    In questa tabella tieni conto anche dei costi?
    No, ancora non li ho analizzati. Stavo facendo prima una cernita con il criterio del rendimento medio - e rischio associato al comparto , poi ovviamente anche i costi andranno valutati. Magari aggiorno il foglio Excel aggiungendo la colonna per i costi.

    Tra quelli che ho elencato, te ne conosci qualcuno con costi particolarmenti vantaggiosi/svantaggiosi?

  6. #1266
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3,842
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    1679 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da noncicredoneanche Visualizza Messaggio
    Tra i fondi che ho elencato nel foglio, a comparto azionario, quale consiglieresti in base a esperienza personale e/o di qualcuno che te ne ha parlato bene?
    COVIP | Interactive ISC


    Non sono esperto di tutti i fondi. Le regole generali sono scegliere un fondo con costo basso, e un comparto aggressivo. Lo storico ovviamente conta, ma i costi sono certi, i rendimenti no.

    Il link sopra consente di confrontare i costi.

    Tipicamente i PIP costano molto, gli FPA un po' meno, i negoziali meno di tutti. All'interno di ogni categoria, però, ci sono differenze. Qui tutti tendono a sconsigliare i PIP e - nel caso non si abbia accesso ad un negoziale - Allianz Insieme e Amundi Seconda Pensione fra gli FPA.

    Allianz Insieme costa un po' meno, se non sbaglio. Amundi è molto comodo perchè fai tutto online e ha un comparto 80/20 che reputo molto interessante. Ci sono thread dedicati a entrambi.



  7. #1267

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    110
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    107 Post(s)
    Potenza rep
    316655
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    COVIP | Interactive ISC


    Non sono esperto di tutti i fondi. Le regole generali sono scegliere un fondo con costo basso, e un comparto aggressivo. Lo storico ovviamente conta, ma i costi sono certi, i rendimenti no.

    Il link sopra consente di confrontare i costi.

    Tipicamente i PIP costano molto, gli FPA un po' meno, i negoziali meno di tutti. All'interno di ogni categoria, però, ci sono differenze. Qui tutti tendono a sconsigliare i PIP e - nel caso non si abbia accesso ad un negoziale - Allianz Insieme e Amundi Seconda Pensione fra gli FPA.

    Allianz Insieme costa un po' meno, se non sbaglio. Amundi è molto comodo perchè fai tutto online e ha un comparto 80/20 che reputo molto interessante. Ci sono thread dedicati a entrambi.


    Grazie tante, appronfondirò il discorso costi tramite il link che mi hai girato. Gentilissimo (scusate se ogni pochino torno a darvi fastidio, sto facendo un passetto alla volta per capirci sempre di più e arrivare ad una scelta "sensata")

  8. #1268

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    1,515
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1025 Post(s)
    Potenza rep
    27996252
    Buongiorno a tutti,
    nella lunga lotta alla scelta del fondo, sto cercando di capire il discorso delle deduzioni e del bonus Renzi. Questo si può avere anche se i versamenti volontari li faccio direttamente io o solo se i versamenti li fa l'azienda direttamente dalla busta paga? Online ho trovato cose contrastanti e visto che qui più di una persona non ha un negoziale, magari può darmi testimonianza diretta

  9. #1269

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    1,515
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1025 Post(s)
    Potenza rep
    27996252
    Citazione Originariamente Scritto da noncicredoneanche Visualizza Messaggio
    Grazie tante, appronfondirò il discorso costi tramite il link che mi hai girato. Gentilissimo (scusate se ogni pochino torno a darvi fastidio, sto facendo un passetto alla volta per capirci sempre di più e arrivare ad una scelta "sensata")
    giusto per informazione, magari non l'avevi notato, i rendimenti delle note informative pubblicate dai singoli fondi (e riprese dal covip) sono al netto dei costi

  10. #1270
    L'avatar di TSHELBY
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    392
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    316 Post(s)
    Potenza rep
    4006433
    Citazione Originariamente Scritto da Phoenix Fire Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,
    nella lunga lotta alla scelta del fondo, sto cercando di capire il discorso delle deduzioni e del bonus Renzi. Questo si può avere anche se i versamenti volontari li faccio direttamente io o solo se i versamenti li fa l'azienda direttamente dalla busta paga? Online ho trovato cose contrastanti e visto che qui più di una persona non ha un negoziale, magari può darmi testimonianza diretta
    Beh non sono un esperto, anzi, ma da quello che ho capito o paghi con PAC / bonifico e deduci l'anno successivo dalla dichiarazione dei redditi, o metti tutto in busta (con o senza quota dell'azienda) e abbatti l'imponibile già dal mese in cui inizi a pagare.

Accedi