Titoli nominativi e Titoli al portatore
Grecia, New York o Maldive: quanto accantonare ogni mese per la vacanza dei sogni e quanto si risparmia investendo tali somme
Tento di vacanze per milioni di italiani chiamati a scontrarsi con il problema budget. Le ferie estive, qualunque sia la meta, rappresentano probabilmente la spesa extra più importante ogni anno. …
Piazza Affari archivia luglio con una giornata no, balzo PIL non basta. Debacle di Enel e Saipem dopo i conti
Finale di ottava sottotono per Piazza Affari in una giornata cadenzata dal newsflow legato ai conti trimestrali e al riaccendersi della miccia M&A tra le banche con l’avvio dei colloqui …
L’Italia di Draghi corre il doppio del previsto, PIL fa nettamente meglio di Germania e Francia. Rischio frenata in mesi autunnali con variante delta
Sorpresa positiva dal Pil dell'Italia che nel secondo trimestre ha accelerato più del previsto, dando un segnale incoraggiante riguardo la ripresa economica in atto dopo un inizio 2021 in lieve …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    19,192
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    2657 Post(s)
    Potenza rep
    42949692

    Titoli nominativi e Titoli al portatore

    Forse qualcuno non si sofferma troppo sulle caratteristiche dei Prodotti Finanziari ma alcune peculiarità bisognerebbe conoscerle.

    Sono titoli nominativi: le Azioni ordinarie, gli ETC, gli ETN.

    Sono titoli al portatore: Obbligazioni, Fondi, ETF, Certificates, Covered warrants, Warrants, Azioni di risparmio.

    La differenza è fondamentale se si ha un dossier titoli cointestato: i titoli nominativi vanno nella cointestazione mentre quelli nominativi nel sottodossier intestato ad uno dei cointestatari.

    Utile saperlo anche per i risvolti fiscali relativamente a plus e munisvalenze. Se si hanno plus o minus per i titoli nominativi, queste vengono suddivise ed attribuite ai vari cointestatari. Quelle de titoli nominativi al singolo cointestatario.

  2. #2

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    169
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    4137088
    Spesso gli ETF vengono collocati in entrambi i modi, secondo le indicazioni del gestore, o addirittura contro tali indicazioni.

    E' una cosa che volevo capire, da dove si legge con che modalità un gestore chiede di collocare l'ETF?

  3. #3
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    19,192
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    2657 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da eugeniop Visualizza Messaggio
    Spesso gli ETF vengono collocati in entrambi i modi, secondo le indicazioni del gestore, o addirittura contro tali indicazioni.

    E' una cosa che volevo capire, da dove si legge con che modalità un gestore chiede di collocare l'ETF?
    ETF solo al portatore?

  4. #4

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    169
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    4137088
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Sì come dice qui:

    Citazione Originariamente Scritto da dogo Visualizza Messaggio
    Gli ETF sono sia nominativi, sia al portatore.

    Riporto alcuni esempi per meglio illustrare la situazione (l'indicazione del fatto che le quote di un ETF possano essere/siano al portatore, è genericamente presente, nei casi sottocitati, all'interno della documentazione legale, più precisamente nel Prospetto Completo).

    1) EASY ETF DJ EURO STOXX:
    "Tutte le quote sono al portatore."
    2) Easy ETF GS Ultra-Light Energy:
    "Le Quote emesse dal Fondo sono in forma nominativa o al portatore, a discrezione del sottoscrittore. "
    3) iShares DJ Euro STOXX MidCap:
    "Le Azioni saranno in forma nominativa e non verranno emessi titoli di proprietà provvisori."

    Ho considerato i due "emittenti" più rappresentativi del mercato MTF.

    Secondo quanto da me interpretato, sarebbe quindi impossibile "mappare/marchiare" univocamente la natura giuridica di un ETF.

    Qua trovate la documentazione legale:
    Pagina Non Trovata / Page Not Found - Borsa Italiana
    Tuttavia non sempre si trova il prospetto in italiano, che discute questioni attinenti alla nostra normativa. Per esempio, i life strategy, non capisco come l'emittente cioè Vanguard li abbia collocati. Perché su borsa italiana c'è solo il prospetto in inglese.

  5. #5
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,978
    Mentioned
    144 Post(s)
    Quoted
    1778 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Forse qualcuno non si sofferma troppo sulle caratteristiche dei Prodotti Finanziari ma alcune peculiarità bisognerebbe conoscerle.

    Sono titoli nominativi: le Azioni ordinarie, gli ETC, gli ETN.
    I titoli azionari necessitano della nominatività cui assegnare unilateralmente un numero di quote poiché esiste un diritto, quello di rappresentatività in assemblea, che in altri strumenti (comprese le azioni risparmio... esclusi per dire le SICAV) non c'è.

    Per il resto non vedo grandissima necessità di distinzione, salvo la conoscenza delle proprietà fiscali (efficienza fiscale o meno).

    I titoli non necessariamente nominativi possono comunque, in una cointestazione, essere iscritti in un unico sotto-deposito. Prendono il nome del sotto-depositario. Io ad esempio in un rapporto cointestato utilizzo spesso per quelli con rilevanza fiscale (anche bond) il mio sottodeposito per avere la possibilità di non suddividere le compensazioni fiscali.
    I titoli forzatamente nominativi (es. le azioni) in una cointestazione vengono comunque iscritti, ma anziché avere 3 cointestatari di 300 quote avrai 3 singoli intestatari di 100 quote (il che per l'eventuale potere di voto cambia).

  6. #6

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    82
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    48 Post(s)
    Potenza rep
    4904273
    Io ho un conto cointestato su Webank.
    Parlando con l'assistenza mi hanno detto che le azioni sono nominali quindi possono andare solo nel dossier titoli personale, tutto il resto (compresi gli ETC) può andare nel dossier cointestato

  7. #7

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    715
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    267 Post(s)
    Potenza rep
    29798070
    Rispolvero questa discussione, per un quesito:
    warrant al portatore e deposito cointestato, le azioni saranno al suddivise al 50% o si può fare una scelta in fase di esercizio?

Accedi