Sta arrivando la recessione, vendete tutto sul mercato azionario (Vol 20) - Pagina 8
Posizioni nette corte: Saipem il titolo più shortato di Piazza Affari e con più posizioni ribassiste aperte, nella top 4 anche Maire e Banca Mps
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Saipem con 5 posizioni short aperte per una quota pari …
Intesa Sanpaolo non è più la preferita indiscussa tra le banche a Piazza Affari, sempre più analisti virano su Unicredit
Giornata opaca oggi per Intesa Sanpaolo (-0,57% a 2,425 euro), peggior performer tra le banche del Ftse Mib. E’ stata una settimana interlocutoria per la maggiore banca italiana che nelle …
Draghi si gioca davvero la faccia. Nel 2021 Bankitalia vede Pil che sfiora +5%. ‘Crescita fortemente dipendente da PNRR’
Bankitalia migliora le stime sulla crescita del Pil italiano del 2021 e del 2022 e anche dell'inflazione, limando contestualmente l'outlook relativo al tasso di disoccupazione. E' quanto emerge dalle proiezioni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #71

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2,264
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1148 Post(s)
    Potenza rep
    22521721
    Citazione Originariamente Scritto da bomba84 Visualizza Messaggio
    l'azienda ha delle buone prospettive.. c'è un sostenitore sfegatato su youtube che ritiene sia vittima di uno short feroce ..però pare che le prospettive future siano buone e quindi potrebbe essere un buon punto di ingresso
    Ma sicuramente. Vai a vedere poi lo short interest su XL, AEVA, RMO, CHPT LEV, GOEV, ZEV... tutta roba sull'elettrico interessante che ho preso con investimento cippinico. Le fintech ci stanno anche PSFE(paysafe) e UWMC( prestiti sui mutui delle case con dividendo del 5% annuo ). Tutta roba che come progetti è molto interessante, ma bisogna avere pazienza perchè anche solo con un cippino se torna l'hype e lo short squeeze dei WSB allora hai fatto bingo. Non diventi ricco naturalmente, però ci si accontenta
    Ultima modifica di sm1979; 17-05-21 alle 23:59

  2. #72

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    144
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    69 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Citazione Originariamente Scritto da bomba84 Visualizza Messaggio
    5% è robetta per bondisti col freno a mano.. noi stonkisti cryptomaniaci minimo ci accontentiamo di un range 15-25% annualizzato
    io che per ora sono 100% stonkista metterei la firma per un +15% nel mio anno di esordio
    ok corro a comprare bond..

  3. #73
    L'avatar di i-z-i-o
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    1,714
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    1113 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da Unexist Visualizza Messaggio
    Scorsa settimana ho fatto il primo cambiamento per allineare il pf dei nonni all'analystically-correct

    Avevo fatto un grave errore da hobbista nel comprare GLAG dopo il crollo di Marzo 2020 e mi stava zavorrando tutto il pf. Come insegnano i trader pro le perdite vanno tagliate senza pietà e se analisti hanno ragione la spianatura dei bond tra duration e Dollaro durerà ancora a lungo e farà male. Il primo passo è stato di vendere tutta la posizione in GLAG.

    Come potevo impiegare quei soldi? Sul c/c ne ho già troppi in attesa del mitologico storno azionario estivo da Evento T e spostarli in cd seri di altre banche sarebbe un trauma. Ho guardato tutti gli etf di bond a bassa duration quotati in Borsa, ma tra quelli EU che non esistono e quelli in Dollari che verranno spianati dal cambio la scelta non è semplice. Qualcuno interessante l'ho trovato ma non mi ha convinto perchè poco scambiato oppure con replica di sottostanti complessi da seguire. Altri hanno TER da capogiro.

    Fatto sta che per non perderci altre settimane dietro ho deciso di dividere la posizione in due parti: la prima è andata in GLAE. Questo è un ETF che mi ha sempre soddisfatto. La resa super-reale è al limite e potrebbe andare negativa prossimamente con YTM a 1.07% e duration media, ma lo trovo un ottimo fondo a fare da pilastro intorno al quale costruire la parte performante (ricordo che è per i nonni di 85 anni ). Durante il panico di Marzo 2020 ha fatto -1.81%: più che accettabile. Gli aggregate mi sono sempre piaciuti hedgiati come parte core per un pf difensivo. Idem per AGGH e VAGF se preferite ad accumulazione. Non hedgiati con Euro e yield in aumento faranno una brutta fine (GLAG -6.5% a 1 anno).

    La restante metà da allocare mi ha fatto penare perchè ho praticamente già tutto nel pf, ma alla fine è stato GS a convincermi a fare il grande passo. Proprio un paio di giorni prima di decidermi hanno riaffermato la loro view positiva sulle commodities e così altre case prima e dopo di loro. La prima cosa da pensare è che le commo hanno già fatto un bel rally simile a quello post GFC, ma al tempo si erano fermate. Perchè questa volta dovrebbe essere diverso? Non nascondo che è un rischio entrare adesso, ma ho deciso di fidarmi degli analisti perchè le loro argomentazione sono convincenti. Le commo però hanno l'annoso problema che tutti conoscete e anche se fino a qualche settimana fa metà erano in backwardation la situazione potrebbe flippare in ogni momento.

    Ho studiato tutti gli ETF su Borsa dedicati ai panieri broad delle commo. Gli indici principali sono 2: il CRB Index e il BCOM index. La maggior parte degli analisti usa quasi sempre il secondo, non so se perchè avendo il Terminale sia più comodo/economico. Mi pare ci sia solo un Lyxor che traccia il CRB index, tutti gli altri seguono il BCOM.

    Quello dei nonni è un pf tranquillo da poche compravendite all'anno ed avere un ETF che traccia i contratti front potrebbe dare delle noie. Essenzialmente tutti a parte una manciata di ETF tracciano i contratti front, ma non è questi che volevo. La mia opinione è che se volete un fondo da tenere poco bisognerebbe puntare su AIGC, l'unico ETC del gruppo.

    Per vedere la differenza tra il BCOM liscio e quello che traccia i contratti 3 Months Forwards Total Returns basta vedere sul lungo periodo come si sono comportati. Il F3T ha meno decadimento. Dai massimi del 2008 ad oggi siamo spannometricamente a:

    -60% BCOM
    -40% BCOMF3T

    La differenza non è poca e visto che penso di tenerlo a lungo (a meno di ripensamenti degli analisti) bisogna tenerne conto.

    Sono giunto alla cernita finale con uno scontro tra due etf: COMF vs WCOA. La scelta è caduta sul primo per una valida serie di motivi:

    * 1 Miliardino di AUM.
    * TER accettabile allo 0.30%.
    * Spread buono.

    Il difetto di WCOA per me è che applica una metodologia discrezionale nell'ottimizzare il roll, mentre COMF è sistematico replicando il BCOMF3T. Non sempre ciò è un bene ma credendo nella passività della replica tanto vale estenderla anche alle commo. E nel lungo periodo 5+ anni la differenza si vede.

    Il nuovo ETF della scuderia alla fine è:

    L&G Longer Dated All Commodities UCITS ETF

    Ticker: COMF - ISIN IE00B4WPHX27


    Ciò porta il pf dei nonni ad essere più analisticamente friendly avendo ora:

    * ridotto la sovraesposizione al Dollaro.
    * tagliato parte dei bond gov (ma ne hanno ancora troppi).
    * aggiunto per la prima volta nella mia carriera da investitore un fondo di materie prime broad.

    COMF ha solo un difetto ed è l'esposizione importante all'oro che già ho con SGLD. L'oro si muove in modo diverso rispetto alle altre commo, ma il convento passa questo, prendere o lasciare. Per dirla tutta se non ci fosse stato COMF è probabile che non avrei comprato altri fondi sulle commo e avrei dirottato i soldi altrove.

    Scorsa settimana è stato un hedging perfetto, poi quando il sentiment è cambiato è venuto giù
    Sono fiducioso sulle commo e su COMF, pur senza esagerare perchè è un asset che ritengo più rischioso delle azioni perchè più imprevedibile e sul lungo periodo è una strada in salita per i costi del rolling, seppur calmierati.

    La cosa bella è che con lo stesso numero di fondi, GLAE già lo avevano, adesso siamo più diversificati. Vedremo come evolverà.

    Il post è venuto più lungo di come me lo aspettavo, scusate.
    Riassunto breve:

    avevo comprato una panda 4x4 grigio chiaro (glag) ma non faceva assolutamente al caso mio; per fortuna me ne sono reso conto quasi subito e ho deciso di cambiarla: ora ho una panda 4x4 argento (glae)

  4. #74
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9,702
    Mentioned
    43 Post(s)
    Quoted
    6124 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Molta della differenza di perdita tra glag e glae è dovuta al cambio, evidentemente pensi che il dollaro scenda ancora perché cristallizzando le perdite ti sei perso un ritorno dovuto al cambio. Inoltre perdi sicuramente in diversificazione... non applicherei poi le regole del trading ad un ptf buy and hold. Ma de gustibus...

    Io gli etf sulle materie prime li scarterei come quelli indicati non li vedo molto bene per un b&h, uno perché le materie prime sono salite molto e lo spine su inflazione secondo molti potrebbe avvenire in estate per poi ridimensionarsi ma soprattutto per il contango che più tempo detieni l’etf più ti mangia il capitale.

  5. #75
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9,702
    Mentioned
    43 Post(s)
    Quoted
    6124 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da tamerlano Visualizza Messaggio
    Vedo che siete sempre qua
    Lo scorso autunno scrissi ai fanatici del ribasso e dell'oro che erano degli illusi e che dovevano aspettare per avere qualche soddisfazione. Tutto sarebbe salito. Infatti.
    In questi giorni sono rientrato sull'oro, dopo esserne uscito la scorsa estate. Ho anche ridotto l'esposizione azionaria comprando degli ETC short sugli indici. Durerà un paio o poco + di mesetti questo andazzo, cmq l'azionario finirà con un + 15% circa a fine anno. La vera recessione è ancora lontana. Salvo imprevisti.

    Strano... gli infallibili anals lo davano a 1650

  6. #76
    L'avatar di fonta91
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    371
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    229 Post(s)
    Potenza rep
    6984076
    Anche alla nonna è arrivato il resoconto costi nuovo modello..




  7. #77
    L'avatar di Unexist
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    3,589
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    2667 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Ecco la potenza reale delle case con un laterale durato un secolo. Adesso stiamo superando i massimi storici della subprime:

    Sta arrivando la recessione, vendete tutto sul mercato azionario (Vol 20)-screenshot_1.png



    Non fatelo

    Sta arrivando la recessione, vendete tutto sul mercato azionario (Vol 20)-screenshot_2.png

  8. #78
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    21,513
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    13539 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Unexist Visualizza Messaggio
    Ecco la potenza reale delle case con un laterale durato un secolo. Adesso stiamo superando i massimi storici della subprime:

    Sta arrivando la recessione, vendete tutto sul mercato azionario (Vol 20)-screenshot_1.png



    Non fatelo

    Sta arrivando la recessione, vendete tutto sul mercato azionario (Vol 20)-screenshot_2.png
    Sulle case sfondi una porta aperta, sulle commodities basta avere una strategia. È notorio l'andamento ciclico.

    Io ad esempio uso C090 e le medie mobili. Quell'Etf evita l'agricoltura che è un casino ed ha una varianza più marcata (molto utile all'uso delle medie mobili)

  9. #79
    L'avatar di i-z-i-o
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    1,714
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    1113 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    [QUOTE=sand1975;56137062]Molta della differenza di perdita tra glag e glae è dovuta al cambio/QUOTE]

    non molta...è l'unico motivo...trattasi dello stesso identico etf in versione aperta e hedgiata...

    (tu pensa che -inconsapevolmente- era riuscito a optare per la soluzione migliore...GLAG e GLAE insieme...poi però ha dato retta al secondo peggior nemico della filosofia lazy dopo gli Anal, cioè la voglia matta di apportare continui cambiamenti...)

  10. #80
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    6,700
    Mentioned
    104 Post(s)
    Quoted
    5574 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Il fatto che le case abbiano tenuto perfettamente il prezzo del carovita è il miglior motivo per comprarle. Niente non ci arrivate proprio che lo sp500 può perdere anche l'80% reale se sale l'inflazione!

Accedi