Prodotto di investimento assicurativo Fideuram oneri & costi
Sentiment criptovalute: Monero e Dogecoin scalano classifica delle preferenze, poca fiducia nel Ripple
E’ stata l’ennesima settimana volatile per il bitcoin e le altre criptovalute. Dopo aver segnato il ritorno sopra i 40mila dollari grazie al tweet di Elon Musk sulla possibilità che …
Italiani campioni di risparmio durante pandemia, conti correnti strabordano di liquidità nel momento sbagliato (rendimenti zero e alta inflazione)
Corre la massa di risparmi degli italiani toccando quota 2.000 miliardi di euro. Durante l'ultimo anno, in piena emergenza Covid, le riserve degli italiani sono aumentate di oltre 110 miliardi (+6%), dai …
MeglioQuesto, martedì in Live streaming su FinanzaOnline
Sarà il Gruppo MeglioQuesto, tra i principali operatori italiani del settore della customer experience multicanale, protagonista del nuovo ?Live streaming? di FinanzaOnline previsto per martedì 22 giugno. L’appuntamento in diretta …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    228
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    130 Post(s)
    Potenza rep
    1862630

    Prodotto di investimento assicurativo Fideuram oneri & costi

    Prodotto che mia madre ha in essere da qualche anno, oggi è arrivato il rendiconto 2020 e sinceramente pensavo che i costi fossero peggio:
    pagamenti di terzi ricevuti dall'intermediario 1,76 %
    costi connessi agli strumenti finanziari 0,28%
    totale 2,04%
    infatti rendimento lordo 15,30 %
    rendimento netto 13,26%

    se non ci sono altri costi occulti che non sono riportati nel consuntivo direi che il gioco valga la candela:
    efficienza fiscale, non entra nell'asse ereditario, si accede alle classi istituzionali dei fondi

  2. #2
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,881
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    1707 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Discutevo proprio ieri con colleghi di quanto poco siano corrispondenti con la realtà alcuni rendiconti, letti senza una complessa esegesi in alcuni sembrava che un ETF fosse caro come unit e fondi.

    Se hai il prodotto (meglio ancora il prospetto) possiamo analizzare quali siano i costi effettivi. Il rendimento confrontalo con il benchmark, se lo hai sottoscritto il 1 aprile 2020 con 90% azionario USA e tecnologico 15,3di rendimento è ben diverso dal 15,3 quando il benchmark ha fatto 16.

  3. #3
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    16,279
    Mentioned
    630 Post(s)
    Quoted
    8926 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    Discutevo proprio ieri con colleghi di quanto poco siano corrispondenti con la realtà alcuni rendiconti, letti senza una complessa esegesi in alcuni sembrava che un ETF fosse caro come unit e fondi.

    Se hai il prodotto (meglio ancora il prospetto) possiamo analizzare quali siano i costi effettivi. Il rendimento confrontalo con il benchmark, se lo hai sottoscritto il 1 aprile 2020 con 90% azionario USA e tecnologico 15,3di rendimento è ben diverso dal 15,3 quando il benchmark ha fatto 16.
    Maxx ragiona come @totuccio , se 1 guadagna il 5 si può prelevare 2 , Maxx ha fatto 13 quindi va benissimo il prodotto quale che sia .

  4. #4

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    228
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    130 Post(s)
    Potenza rep
    1862630
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio

    Se hai il prodotto (meglio ancora il prospetto) possiamo analizzare quali siano i costi effettivi. Il rendimento confrontalo con il benchmark, se lo hai sottoscritto il 1 aprile 2020 con 90% azionario USA e tecnologico 15,3di rendimento è ben diverso dal 15,3 quando il benchmark ha fatto 16.
    Il prodotto si chiama Fideuram vita insieme è stato attivato da mia madre 5 anni in deroga alla mifid dichiarando che si trattava di investimenti a scopo successorio infatti il capitale maturato in caso di decesso dell’Assicurato va a uno o più beneficiari scelti da lei , con esenzione dell'imposta sulle successioni.
    non so se esistano altri prodotti cui il legislatore abbia concesso di bypassare l'asse ereditario.
    Ultima modifica di Maxx59; 16-05-21 alle 11:19

  5. #5
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    16,279
    Mentioned
    630 Post(s)
    Quoted
    8926 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Maxx59 Visualizza Messaggio
    Il prodotto si chiama Fideuram vita insieme è stato attivato da mia madre 5 anni in deroga alla mifid dichiarando che si trattava di investimenti a scopo successorio infatti il capitale maturato in caso di decesso dell’Assicurato va a uno o più beneficiari scelti da lei , con esenzione dell'imposta sulle successioni.
    non so se esistano altri prodotti cui il legislatore abbia concesso di bypassare l'asse ereditario.
    Tutti i prodotti assicurativi.

  6. #6
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    4,988
    Mentioned
    56 Post(s)
    Quoted
    1360 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da Maxx59 Visualizza Messaggio
    Il prodotto si chiama Fideuram vita insieme è stato attivato da mia madre 5 anni in deroga alla mifid dichiarando che si trattava di investimenti a scopo successorio infatti il capitale maturato in caso di decesso dell’Assicurato va a uno o più beneficiari scelti da lei , con esenzione dell'imposta sulle successioni.
    non so se esistano altri prodotti cui il legislatore abbia concesso di bypassare l'asse ereditario.
    Ne esistono alcuni, si chiamano titoli di stato, però non lo dire in giro mi raccomando

    P.s. a parte la battuta se si vuole confrontare bene il prodotto, bisogna correttamente vedere il rendiconto...il 2% per un assicurativo non è tantissimo, se i calcoli sono fatti bene. Se alla fine ti metti a fare i conti della serva e vengono fuori altre cifre no.
    Esistessero questi contenitori allo 0.6% o simili sarebbero da scegliere subito.

  7. #7

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    5,594
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    3056 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da cataflic Visualizza Messaggio
    Ne esistono alcuni, si chiamano titoli di stato, però non lo dire in giro mi raccomando

    P.s. a parte la battuta se si vuole confrontare bene il prodotto, bisogna correttamente vedere il rendiconto...il 2% per un assicurativo non è tantissimo, se i calcoli sono fatti bene. Se alla fine ti metti a fare i conti della serva e vengono fuori altre cifre no.
    Esistessero questi contenitori allo 0.6% o simili sarebbero da scegliere subito.
    I titoli di stato non bypassano affatto l asse ereditario, forse volevi dire esenti imposta, ma sono due cose diverse

  8. #8
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,881
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    1707 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Maxx59 Visualizza Messaggio
    Il prodotto si chiama Fideuram vita insieme è stato attivato da mia madre 5 anni in deroga alla mifid dichiarando che si trattava di investimenti a scopo successorio infatti il capitale maturato in caso di decesso dell’Assicurato va a uno o più beneficiari scelti da lei , con esenzione dell'imposta sulle successioni.
    non so se esistano altri prodotti cui il legislatore abbia concesso di bypassare l'asse ereditario.
    Hai citato il concetto di "in deroga alla Mifid".
    La Mifid è una legge, che serve a tutelare l'investitore.

    Se un prodotto non è adeguato alla Mifid non gli si può collocare. Ad esempio un prodotto assicurativo Unit-linked può non essere adeguato per i seguenti motivi:
    - orizzonte temporale: essendo costoso i costi impiegano molti anni ad essere ammortizzati, ad una persona anziana spesso per questo non si può collocare

    - complessità: si può collocare solo a chi ha una conoscenza avanzata di strumenti finanziari

    - costi-benefici: i costi obbligano a prediligere prima alti investimenti simili (es. un fondo azionario Usa anziché una Unit azionario Usa).

    Se però dichiari necessità di pianificazione successoria ("mi dai qualcosa per mettere beneficiario il vicino di casa senza che mio figlio lo sappia?") DEROGHI la legge ed autorizzi il collocamento.

    Mi stai dicendo che a tua madre serviva per mettere beneficiario qualcuno fuori dall'asse ereditario? (perché i figli fino a 1 milione a testa tasse successorie non ne pagano e sopra probabilmente meno dell'extra costo assicurativo)

    Già questo concetto di "deroga alla mifid" non mi piace.

    Fideuram Vita è la società che li produce.

    Serve il nome della polizza (es. vita più di Fideuram Vita), o meglio il prospetto, che per legge devono avere consegnato a tua madre (un libretto con tutti i dati della polizza, dove spesso poi si mette un contratto, probabilmente con copertina colorata).

  9. #9
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    19,157
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    2635 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Maxx59 Visualizza Messaggio
    Il prodotto si chiama Fideuram vita insieme è stato attivato da mia madre 5 anni in deroga alla mifid dichiarando che si trattava di investimenti a scopo successorio infatti il capitale maturato in caso di decesso dell’Assicurato va a uno o più beneficiari scelti da lei , con esenzione dell'imposta sulle successioni.
    non so se esistano altri prodotti cui il legislatore abbia concesso di bypassare l'asse ereditario.
    Se il problema è quello di salvaguardare delle persone al di fuori dell'asse ereditario o privilegiare qualche erede in particolare, i prodotti assicurativi sono adattissimi. Non vanno riportati nella dichiarazione di successione e godono della segretezza in merito ai beneficiari designati.

    Se si guarda invece soltanto all'esenzione dalle imposte di successione, anche i Titoli di Stato assolvono molto bene a questo compito.

  10. #10
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    4,988
    Mentioned
    56 Post(s)
    Quoted
    1360 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    I titoli di stato non bypassano affatto l asse ereditario, forse volevi dire esenti imposta, ma sono due cose diverse
    A me sembra siano trattati alla stessa stregua, mi sembrava che l'unica differenza fosse nelle donazioni, ma mi hai messo la pulce, ricontrollo.

Accedi