Fondi Pensione Vol.12 - Pagina 3
Coinbase sbarca a Wall Street e fa subito la storia, infiamma Bitcoin e batte il Nasdaq. Solo 93 società S&P 500 hanno capitalizzazione maggiore
Lo sbarco di Coinbase sul Nasdaq, indubbiamente, ha fatto e continuerà a fare la storia del Bitcoin e delle criptovalute: per la prima volta in assoluto una piattaforma di trading …
CreVal, Credit Agricole alza prezzo Opa del 16%. Equita: ‘Il premio è il più alto in M&A tra banche italiane ultimi 20 anni’
I francesi di Credit Agricole alla fine cedono alle pressioni arrivate soprattutto dagli azionisti hedge fund di Creval, alzando il prezzo dell'Opa in corso dall'attuale 10,50 a 12,20 per azione, …
A Piazza Affari campanella suona per la solidarietà. Nasce BIG Foundation, tra i pilastri climate change
A Piazza Affari oggi la campana suona per la solidarietà. Borsa Italiana ricorda che oggi è il "Giving Back Trading Day", una giornata in cui tutte le commissioni di negoziazione di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    1,664
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    1221 Post(s)
    Potenza rep
    34834214
    Citazione Originariamente Scritto da toccolo Visualizza Messaggio
    Buonasera, ho letto che è possibile iscrivere al fondo Perseo Sirio anche i soggetti fiscalmente a carico.
    Ho due figli a mio carico: 20 e 28 anni, entrambi studiano. Il grande è dottore di ricerca per i prossimi 3 anni. Il piccolo studia per almeno altri 3 anni.
    Conviene aprire 2 diversi fondi Perseo a loro nome, oltre al mio “bilanciato” già attivo dal 2013?
    Qualcuno conosce il meccanismo? I versamenti v/ i loro fondi possono essere effettuati direttamente dalla busta paga e si sommano ai miei per la deducibilità fino a €5.164?
    È un’operazione intelligente? Quali sono i riflessi positivi e quelli negativi?
    Grazie!
    se fossi in te direi ai tuoi figli di aprirsela da soli una posizione al fondo pensione se sono interessati...mi sembrano grandi grossi e....vaccinati lo speriamo presto tutti....

    se poi a loro non interessa sono affari loro...

  2. #22

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    293
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    191 Post(s)
    Potenza rep
    5839970
    Stavo dicustendo con alcuni colleghi della possibilità di richiedere la RITA per anticipare la pensione e mi è venuto un dubbio: qual è l'importo massimi richiedibile con la RITA? Potrebbe una persona richiedere un importo tale per cui il montante residuo sia sotto la soglia che permette di riscattarlo al pensionamento?

  3. #23
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    1,664
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    1221 Post(s)
    Potenza rep
    34834214
    Citazione Originariamente Scritto da ocampana Visualizza Messaggio
    Stavo dicustendo con alcuni colleghi della possibilità di richiedere la RITA per anticipare la pensione e mi è venuto un dubbio: qual è l'importo massimi richiedibile con la RITA? Potrebbe una persona richiedere un importo tale per cui il montante residuo sia sotto la soglia che permette di riscattarlo al pensionamento?
    certamente sì, è proprio uno dei sistemi di cui si parla ogni tanto per fare in modo di ritirare tutto il capitale e non dover optare per una parte in rendita.

  4. #24
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    24,549
    Mentioned
    118 Post(s)
    Quoted
    11961 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da ocampana Visualizza Messaggio
    Stavo dicustendo con alcuni colleghi della possibilità di richiedere la RITA per anticipare la pensione e mi è venuto un dubbio: qual è l'importo massimi richiedibile con la RITA? Potrebbe una persona richiedere un importo tale per cui il montante residuo sia sotto la soglia che permette di riscattarlo al pensionamento?
    Certo che si puo' fare,qui le condizioni per accadere alla RITA


  5. #25
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3,086
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    1121 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Accipicchia questo è un preambolo più lungo di quello del patto della crostata fra D'alema e Berlusconi.
    Beh dai, l'80% era un copia e incolla.

    Vista la tua provenienza ti proporrei un patto della cassata: impegniamoci a non dire cassate


    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio

    Andiamo avanti per concetti altrimenti non ne usciamo.
    Credo che invece ne usciremo presto: concordo con @Benjamin_Malaussène, queste discussioni sarebbero da fare in altre sezioni.


    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio

    La PC prevede forme sia di contribuzione definita che di prestazione definita, la prima è riservata ai lavoratori dipendenti

    I 4 commi dell'art 30bis sulle pari opportunità si riferiscono sia agli uni che agli altri.

    Limitatamente alla contribuzione definita l'applicazione di tariffe differenziate deve essere attuata è giustificata e non può essere generalizzata

    La questione del rischio per le forme a contribuzione definita non si pone sia per gli individuali che per le forme collettive perchè al termine il fondo non gestisce la rendita fa solo il paraninfo.

    L'attuaria che ha scritto il papello da te linkato a pag 135 da un orientamento, non stabilisce nulla prevede 4 casi come studio . Nelle forme collettive pone la questione in termini non univoci.



    [...]


    Da un punto di vista attuariale girano tavole che riguardano rendite differite o immediate, sempre in tariffe singole mai vista una tariffa collettiva. Da un punto tecnico invece i dati demografici censiti da Istat e quelli di genere pubblicati da Covip permettono l'utilizzo di tariffe indifferenziate, con scarti irrisori se applicati correttamente.

    A mo' di esempio se Covip dice che nei negoziali i maschi sono il 73% dove stà la necessità attuariale ad applicare la differenziata?

    Alla fine di questo scambio, credo che la questione delle rendite differenziate non sia nè un "problema" (come l'hai definito) nè tanto meno iniqua, ingiusta o addirittura illegale. Oggi funziona così. Cambiare questa impostazione (senza danneggiare l'impianto generale) è tema per altri tavoli. E per quanto mi riguarda la chiudo qui.

    Quel che a mio modesto parere dovresti capire è che il tuo uso di parole "sparate", e il tuo metodo di tirare in mezzo al discorso questioni che non c'entrano, sollevano un polverone e non aiutano a capire; e nemmeno ti aiuta a far crescere il tuo punto di vista fra i lettori.




    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio

    Cio' premesso a mio avviso la vera questione è che le rendita non interessa nessuno. Questo il guaio

    . gli aderenti le pensano tutte per non averle, mentre quelli a cui è rivolta latitano. Le maglie della rete sono cosi larghe che i pesci entrano ed escono
    . i fondi non gestiscono le rendite ed i rischi biometrici
    . le convenzioni fin qui firmate non sono coerenti con la pensione integrativa.
    Se a (quasi) nessuno interessa la rendita, vuol dire che ci sono alternative migliori alla rendita.

    Invito te e tutti qui a parlare civilmente di queste alternative, in modo laico, PACATO, e senza "bias" ideologici.

  6. #26
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    24,549
    Mentioned
    118 Post(s)
    Quoted
    11961 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio


    Se a (quasi) nessuno interessa la rendita, vuol dire che ci sono alternative migliori alla rendita.

    Invito te e tutti qui a parlare civilmente di queste alternative, in modo laico, PACATO, e senza "bias" ideologici.
    Probabilmente nessuna, se la rendita e' agganciata almeno all'inflazione, altrimenti...

  7. #27
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3,086
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    1121 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da ocampana Visualizza Messaggio
    Stavo dicustendo con alcuni colleghi della possibilità di richiedere la RITA per anticipare la pensione e mi è venuto un dubbio: qual è l'importo massimi richiedibile con la RITA? Potrebbe una persona richiedere un importo tale per cui il montante residuo sia sotto la soglia che permette di riscattarlo al pensionamento?
    Come ti hanno già detto: sì, la rita ti consente di accedere anche al 100% del montante.

    Aggiungo un "nota bene" : la rita prevede obbligatoriamente che sia erogata a rate. Un recente chiarimento di covip recita:

    La RITA consiste nell’erogazione frazionata di un capitale. Essa non può essere concessa in tutti quei casi in cui a causa dell’immediata prossimità dell’età per il conseguimento della pensione di vecchiaia nel regime obbligatorio di appartenenza, non sia possibile attuare un frazionamento in almeno due rate

  8. #28

    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    432
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    121 Post(s)
    Potenza rep
    7342458
    Se le rate della RITA rimangono sotto gli 8000 euro annui e non si hanno altri redditi, ne consegue che vengono erogate TAX FREE.

  9. #29

    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    432
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    121 Post(s)
    Potenza rep
    7342458
    Purtroppo il mio dubbio rimane in piedi:
    Prendendo un anticipo e abbassando il montante posso rientrare nei limiti per avere tutto il capitale al 100% oppure questa anticipazione viene comunque "memorizzata" e non mi consente di prendere tutto il montante?

  10. #30
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    24,549
    Mentioned
    118 Post(s)
    Quoted
    11961 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da best picker Visualizza Messaggio
    Se le rate della RITA rimangono sotto gli 8000 euro annui e non si hanno altri redditi, ne consegue che vengono erogate TAX FREE.
    Se scegli la tassazione IRPEF in luogo di quella separata.

Accedi