MoneyFarm portafogli in ETF Vol. 8 - Pagina 71
E’ la Fed di Bullard a sganciare la vera bomba sui mercati globali: borsa Tokyo -4%, curva rendimenti Usa mai così piatta da mesi, oro da pandemia 2020, euro sotto $1,19
Ci mancava solo la view personale di James Bullard, presidente della Federal Reserve di St Louis, che non è al momento neanche esponente votante del Fomc, ma che lo sarà …
Dividendi Piazza Affari: gli stacchi sul Ftse Mib di lunedì 21 giugno, maxi-cedola Telecom Italia risparmio e saldo ricco da Poste
Ultima tornata corposa di dividendi per Piazza Affari in questo 2021, in attesa di sapere se la Bce toglierà le restrizioni sulle cedole delle banche (decisione attesa il prossimo 23 …
Sentiment banche: classifica dei correntisti più soddisfatti, Intesa Sanpaolo e BPER al top
Intesa SanPaolo e Bper sono le banche che soddisfano al meglio i correntisti italiani. Così emerge dall?ultima indagine di FinanzaOnLine in collaborazione con T-Voice, società che si occupa di opinion …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Visualizza Risultati Sondaggio: Alla luce delle nuove emissioni di Vanguard, cosa decidereai per il tuo portafoglio?

Partecipanti
55. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Rimarrò certamente in Moneyfarm

    26 47.27%
  • Sicuramente disinvestitò per reinvestire nel Vanguard

    29 52.73%
  1. #701
    L'avatar di Sa10
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,831
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    2199 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Morphale Visualizza Messaggio
    Decido di chiudere e liquidare la mia intera posizione in MF. Il 25 marzo i fondi si sbloccano e trasferisco il tutto sul mio CC lasciando il PTF Moneyfarm a 0 euro. Il 31 marzo viene emessa una fattura con competenza 1/3/2021 - 31/3/2021 (me ne accorgo solo perchè vado di proposito nell'area fatture per controllare) di circa 20 euro il cui stato, a differenza di tutte le precedenti altre, è "Non Pagato".

    Scrivo quindi all'assistenza per capire e farmi spiegare come mai l'emissione di quella fattura dopo la chiusura della mia posizione, ma soprattutto, chiedo come fare per pagarla e chiudere ogni pendenza con MF. Ricevo una risposta alquanto ambigua ed imprecisa che non migliora di certo quando richiedo cortesemente di essere più dettagliati. Riporto: "(...) non si preoccupi per lo status della fattura emessa di recente. Attualmente non vi è modo di modificare lo status della fattura. Anche se versasse l'importo esatto del documento che risulta “non pagato“ lo status rimarrebbe esattamente il medesimo.

    Ho chiesto ulteriori spiegazioni, chiedendo nello specifico se ci fossero pendenze da saldare e come risolvere questa fattura ma da giorni tutto tace. Possibile che non riescano ad essere più chiari?

    Questi soldi non li vogliono? E perchè mai? Ho vinto una fattura gratis? Boh, è un atteggiamento che onestamente non ho capito.
    Tranquillo è gente seria..
    anche io ho lo status della fattura di gennaio-marzo su non pagato, ma dalle operazioni risulta la commissione di 23€ circa...
    avranno qualche "inceppo"...risolveranno...

    Nel tuo caso 2 opzioni :
    1)Non si sono trattenuti la quota...metti 20€ e amici come prima
    2)Già si sono tenuti la quota quando hai disinvestito tutta la posizione (controlla nell'elenco operazioni)...


  2. #702

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    49
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    38 Post(s)
    Potenza rep
    3408039
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    la protezione del capitale la ottiene scegliendo un profilo di rischio più basso.

    hanno semplicemente sottoperformato.
    Bhò, sarebbe plausibile se fosse accaduto su uno o due portafogli, ma visto che è accaduto su tutti quelli che hanno 50k+, a me sembra ci sia una motivazione un tantino piu tecnica.

    Citazione Originariamente Scritto da Morphale Visualizza Messaggio
    Decido di chiudere e liquidare la mia intera posizione in MF. Il 25 marzo i fondi si sbloccano e trasferisco il tutto sul mio CC lasciando il PTF Moneyfarm a 0 euro. Il 31 marzo viene emessa una fattura con competenza 1/3/2021 - 31/3/2021 (me ne accorgo solo perchè vado di proposito nell'area fatture per controllare) di circa 20 euro il cui stato, a differenza di tutte le precedenti altre, è "Non Pagato".

    Scrivo quindi all'assistenza per capire e farmi spiegare come mai l'emissione di quella fattura dopo la chiusura della mia posizione, ma soprattutto, chiedo come fare per pagarla e chiudere ogni pendenza con MF. Ricevo una risposta alquanto ambigua ed imprecisa che non migliora di certo quando richiedo cortesemente di essere più dettagliati. Riporto: "(...) non si preoccupi per lo status della fattura emessa di recente. Attualmente non vi è modo di modificare lo status della fattura. Anche se versasse l'importo esatto del documento che risulta “non pagato“ lo status rimarrebbe esattamente il medesimo.

    Ho chiesto ulteriori spiegazioni, chiedendo nello specifico se ci fossero pendenze da saldare e come risolvere questa fattura ma da giorni tutto tace. Possibile che non riescano ad essere più chiari?

    Questi soldi non li vogliono? E perchè mai? Ho vinto una fattura gratis? Boh, è un atteggiamento che onestamente non ho capito.
    Quanto tempo ci è voluto da quando hai disinvestito al ricevimento del denaro sul c/c?

  3. #703

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    9,659
    Mentioned
    136 Post(s)
    Quoted
    6881 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da mjordan79 Visualizza Messaggio
    Bhò, sarebbe plausibile se fosse accaduto su uno o due portafogli, ma visto che è accaduto su tutti quelli che hanno 50k+, a me sembra ci sia una motivazione un tantino piu tecnica.



    Quanto tempo ci è voluto da quando hai disinvestito al ricevimento del denaro sul c/c?
    perche tutti i portafogli quelli che hanno 50k non hanno l'msci world.

    la loro gestione attiva (+etf) hanno sottoperformato il singolo etf globale tutto qui

    i portafogli dall'1 a 6 sono tutti correlati quindi sottoperfoma uno tutti gli altri lo seguono

    ....la tua motivazione tecnica sarebbe che solo perchè uno ha il portafoglio più grande vuole rischiare di meno ? secondo quale teoria ?


    cmq parliamo del nulla è un argomento noto e vecchio.

    ma dimenticavo che tu con 11 messaggi ne vuoi sapere più di chi sta su questo forum da anni.

  4. #704

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    49
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    38 Post(s)
    Potenza rep
    3408039
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    perche tutti i portafogli quelli che hanno 50k non hanno l'msci world.

    la loro gestione attiva (+etf) hanno sottoperformato il singolo etf globale tutto qui

    i portafogli dall'1 a 6 sono tutti correlati quindi sottoperfoma uno tutti gli altri lo seguono

    ....la tua motivazione tecnica sarebbe che solo perchè uno ha il portafoglio più grande vuole rischiare di meno ? secondo quale teoria ?


    cmq parliamo del nulla è un argomento noto e vecchio.

    ma dimenticavo che tu con 11 messaggi ne vuoi sapere più di chi sta su questo forum da anni.
    Io ho solo supposto, non c'è bisogno che ti scaldi zio. Datti una calmata. Se la notte dormi male, prendici rimedio.

  5. #705

    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    perche tutti i portafogli quelli che hanno 50k non hanno l'msci world.

    la loro gestione attiva (+etf) hanno sottoperformato il singolo etf globale tutto qui

    i portafogli dall'1 a 6 sono tutti correlati quindi sottoperfoma uno tutti gli altri lo seguono

    ....la tua motivazione tecnica sarebbe che solo perchè uno ha il portafoglio più grande vuole rischiare di meno ? secondo quale teoria ?


    cmq parliamo del nulla è un argomento noto e vecchio.

    ma dimenticavo che tu con 11 messaggi ne vuoi sapere più di chi sta su questo forum da anni.
    quindi se non ho capito male, fino ai 50k tutta la parte azionaria veniva coperta da un singolo ETF globale; adesso a prescindere dalla quota investita, la parte azionaria viene gestita con più strumenti. Quello che mi chiedo è se avere 14 EFT piuttosto che 8 sia effettivamente un vantaggio. Ok la maggiore diversificazione ma non vorrei performance più basse sia il periodi di crolli che in periodi di forte crescita.

  6. #706
    L'avatar di 2000
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    116
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    85 Post(s)
    Potenza rep
    8408788
    Ciao mjordan,
    ciò che ha scritto wolfbalck è certamente corretto, ma per il tuo "dubbio" io farei comunque un passo indietro.
    Quando un portafoglio MF supera i 50k viene gestito con più etf (sia obbligazionari che azionari, e sull'azionario lo "spezzettamento" geografico sottoperforma SWDA+EIMI) ma, al contempo, vi è pure una leggera variazione nelle allocazioni.
    Ecco, non so se te ne sei accorto, ma anche le simulazioni sul loro sito mostrano proprio questo.
    Fatalità, proprio il P7 è quello con meno differenze tra "portafogli" sopra e sotto i 50k sia per quanto riguarda le % date ai vari strumenti, che per quanto riguarda i rendimenti. Questo perché, anche nel portafoglio <50k è presente una suddivisione territoriale dell'azionario.
    Dunque, al raggiungimento dei 50K puoi tranquillamente dividere in due il portafoglio, ma anche la gestione del portafoglio "più complesso" non cambierebbe poi tanto, anzi...
    Se si trattasse già di un P6 o P5, forse consiglierei di rimanere sotto i 50k e di creare così due portafogli distinti.

  7. #707

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    9,659
    Mentioned
    136 Post(s)
    Quoted
    6881 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da kaluz11 Visualizza Messaggio
    quindi se non ho capito male, fino ai 50k tutta la parte azionaria veniva coperta da un singolo ETF globale; adesso a prescindere dalla quota investita, la parte azionaria viene gestita con più strumenti. Quello che mi chiedo è se avere 14 EFT piuttosto che 8 sia effettivamente un vantaggio. Ok la maggiore diversificazione ma non vorrei performance più basse sia il periodi di crolli che in periodi di forte crescita.
    Nel momento che ti affidi ad un gestore e ad una gestione patrimoniale accetti una performance più bassa, paghi per non pensare.

  8. #708

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    49
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    38 Post(s)
    Potenza rep
    3408039
    Citazione Originariamente Scritto da Berserk85 Visualizza Messaggio
    E domani l'azionario scende

    Aprile 2020 docet
    Non so se te ne sei accorto ma ci hai quasi preso

  9. #709
    L'avatar di Berserk85
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    3,213
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    1924 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da mjordan79 Visualizza Messaggio
    Non so se te ne sei accorto ma ci hai quasi preso
    Il karma

    Anche se queste discese non sono nulla per ora

  10. #710

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    20
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da 2000 Visualizza Messaggio
    Ciao mjordan,
    ciò che ha scritto wolfbalck è certamente corretto, ma per il tuo "dubbio" io farei comunque un passo indietro.
    Quando un portafoglio MF supera i 50k viene gestito con più etf (sia obbligazionari che azionari, e sull'azionario lo "spezzettamento" geografico sottoperforma SWDA+EIMI) ma, al contempo, vi è pure una leggera variazione nelle allocazioni.
    Ecco, non so se te ne sei accorto, ma anche le simulazioni sul loro sito mostrano proprio questo.
    Fatalità, proprio il P7 è quello con meno differenze tra "portafogli" sopra e sotto i 50k sia per quanto riguarda le % date ai vari strumenti, che per quanto riguarda i rendimenti. Questo perché, anche nel portafoglio <50k è presente una suddivisione territoriale dell'azionario.
    Dunque, al raggiungimento dei 50K puoi tranquillamente dividere in due il portafoglio, ma anche la gestione del portafoglio "più complesso" non cambierebbe poi tanto, anzi...
    Se si trattasse già di un P6 o P5, forse consiglierei di rimanere sotto i 50k e di creare così due portafogli distinti.
    Scusate l'enorme ignoranza, ma allo scavallamento dei 50k cosa succede? Tutto il portafoglio viene riallocato su 14 ETF, quindi si vende e si ricompra?

Accedi