Oval - Pagina 8
Vietnam e Arabia alla guida dei VARPS. Focus su cinque paesi decorrelati dai mercati emergenti principali
Di seguito pubblichiamo il commento a cura di Tim Love, Investment Director responsabile delle strategie azionarie dei paesi emergenti di GAM Nel 2016 abbiamo identificato cinque mercati chiave all’interno dell’universo …
Dividendo Intesa Sanpaolo fa gola a tanti, titolo gongola e vede i top dal 2018 con +35% Ytd
Intesa Sanpaolo sugli scudi in attesa del corposo dividendo che verrà staccato lunedì 18 ottobre. Il titolo ha veleggiato oggi nelle posizioni di testa del Ftse Mib (close a +2,05% …
E’ frenesia da Bitcoin, +35% a ottobre con conto alla rovescia per lancio primo ETF ad hoc negli States. Occhio a trappola sell on news
Nuovo scatto del Bitcoin che si porta nei pressi dei 60.000 dollari per la prima volta in sei mesi avvicinandosi al suo massimo storico, mentre i trader esprimono fiducia sul …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #71

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    22
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    0

    chiarimento prodotto TassoFisso

    Ciao a tutti,

    chiedo un aiuto per procedere alla compilazione del quadro RW per la parte Oval. Ho 3 prodotti aperti, nessuno chiuso, tutti a scadenza: TakeCare (5 anni), Eureka (5 anni) e TassoFisso (agosto 2021).

    Per TakeCare e Eureka, da KID descritti come "Certificati nominali, incondizionati, non garantiti e non subordinati, disciplinati dal diritto inglese",ho tutti i riferimenti, ovvero valore iniziale e finale, codice stato estero che a detta da Oval è il 040 perchè di SmartETN Irlanda e il codice del tipo di strumento è/dovrebbe essere il 13.

    Anche TassoFisso è descritto come "Certificati incondizionati, non garantiti e non subordinati disciplinati dal diritto inglese" ma non trovandolo nella lista degli strumenti che Oval fornisce come ricapitolo per il calcolo iniziale e finale, non vorrei che bisogna trattarlo diversamente e dedicarci un rigo RW a parte.

    https://cirdancapital.com/pdf/202001...8_kiid%205.pdf

    Cosa ne pensate? Posso buttare tutto nello stesso calderone/rigo RW, ovviamente chiedendo valore iniziale/finale 2020 di TassoFisso in chat a Oval?

  2. #72

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    15
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ciao a tutti,
    volevo sapere se qualcuno è pratico o ha già fatto calcolo imposte su oval future in regime dichiarativo per il 2020.

    Avrei qualche dubbio anche se è già tutto in Euro per la compilazione. Ho scritto nel thread del regime dichiarativo post 30, ma ho trovato anche questo thread dedicato ad Oval quindi spero di avere più probabilità di trovare qualcuno nella mia stessa situazione.

    @nefasto: se un prodotto è stato aperto in corso di anno come fai il calcolo dei giorni per quadro RW? utilizzi un rigo per ogni prodotto indicato periodo di detenzione da dettaglio investimenti OVAL?

  3. #73

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    22
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Babbel Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    volevo sapere se qualcuno è pratico o ha già fatto calcolo imposte su oval future in regime dichiarativo per il 2020.

    Avrei qualche dubbio anche se è già tutto in Euro per la compilazione. Ho scritto nel thread del regime dichiarativo post 30, ma ho trovato anche questo thread dedicato ad Oval quindi spero di avere più probabilità di trovare qualcuno nella mia stessa situazione.

    @nefasto: se un prodotto è stato aperto in corso di anno come fai il calcolo dei giorni per quadro RW? utilizzi un rigo per ogni prodotto indicato periodo di detenzione da dettaglio investimenti OVAL?
    Ciao Babbel,

    allora per i giorni RW nella sezione Pay> icona "i" in alto, trovi il dettaglio investimenti 2020 con i giorni di detenzione per ogni tuo prodotto.
    Per il numero di righe, ho fatto delle prove con la precompilata. Se io mettessi tre righi diversi (ho solo 3 investimenti aperti, senza mai averli incrementati) l'IVAFE mi verrebbe calcolata per ogni prodotto e più precisamente, non essendo 'ste grandi cifre ed essendo l'IVAFE il 2x1000, mi verrebbe calcolata solo sull'investimento più grande, mentre gli altri mi verrebbe 0€ (in questo modo il totale è 2€)

    Invece utilizzando il metodo descritto qui: Dichiarazione precompilata Info e assistenza - Istruzioni per la compilazione del quadro RW

    In presenza di più operazioni della stessa natura, il contribuente può aggregare i dati per indicare un insieme di prodotti finanziari omogenei caratterizzati, cioè, dai medesimi codici “investimento” e “stato estero”.
    In tal caso il contribuente indicherà nel quadro RW i valori complessivi iniziali e finali del periodo di imposta, la media ponderata dei giorni di detenzione di ogni singolo prodotto finanziario rapportato alla relativa consistenza, nonché l’IVAFE complessiva dovuta. Per le attività finanziarie si precisa che l’importo da indicare nel quadro è prioritariamente pari al valore che risulta dal documento di rendicontazione predisposto dall’istituto finanziario estero o al valore di mercato, a condizione che siano coincidenti.
    faccio direttamente la somma di tutti gli ETN e pondero i giorni rispetto agli importi, ovvero per i miei 3 investimenti, es:

    1000 su TassoFisso, 150gg
    500 su Eureka, 100 gg
    300 su TakeCare, 65 gg

    ((1000*150)+(500*100)+(300*65))/(1000+500+300) = ~120gg

    In questo modo vado a pagare l'ivafe sull'importo totale e metto come giorni quelli che escono dalla media ponderata


    Spero che qualcuno possa correggere o confermare, perchè no, non sono un commercialista!

  4. #74

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    15
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ciao ti rispondo, anche se essendo anch'io alla mia "prima volta" posso solo indicare quello che ho capito leggendo le FAQ ed esempi.
    Ho ancora qualche dubbio, ma spero di non crearne ulteriori.

    Gli investimenti in oval future non prevedono liquidità come su altri conti deposito titoli all'estero, perchè la liquidità è su oval pay (conto e carta ricaricabile su banca5)

    Per come è strutturato report degli investimenti di Oval, che raggruppa già per prodotti e giorni di detenzione, penso che ci siano due modalità/interpretazioni per la compilazione del quadro RW. Nel caso di incremento su stesso prodotto è indicato nuovo rigo con quantità, importo investito valore di mercato e giorni di detenzione differenti
    1. Compilare tanti righi RW quanti sono presenti nel prospetto Oval con i relativi giorni di possesso. In questo modo si calcola imposta per ogni posizione (nel tuo caso 3 righe RW distinte).
    2. Compilare un solo rigo RW con la somma totale dei tre prodotti e i giorni ponderati come hai indicato. Devi conservare prospetto per eventuali richieste dell'AdE

    Ci potrebbe essere discrepanza di 1 centesimo dovute ad approssimazioni nei calcoli (vedi esempio seguente)

    Fin qui sembra tutto semplice, ma dal tuo messaggio ho notato che forse hai interpretato in modo diverso il termine valore finale, ovvero:
    1. nel caso 1 come valore iniziale avrei messo 1€ e come valore finale, quello calcolato alla fine del periodo di competenza sulla base del valore di mercato indicato da Oval. Questo perchè avevo letto nelle FAQ che, nella colonna 6 (ndr. colona su criterio determinazione valore del quadro RW) andrebbe inserito codice 1 (valore di mercato).
    2. nel caso 2 unico rigo con valore iniziale 1 e come valore finale la somma dei singoli valori di mercato





    dalle istruzioni in effetti ho notato che per colonna 6 sono presenti altri criteri (es. valore nominale, valore di acquisto, ...), ma se ho ben capito per bisogna utilizzare valore di mercato
    Estratto delle istruzione AdE:
    Per l’individuazione del valore dei prodotti finanziari devono essere adottati gli stessi criteri validi ai fini dell’IVAFE. pertanto, il valore è pari al valore di quotazione rilevato al 31 dicembre o al termine del periodo di detenzione. per i titoli non negoziati in mercati regolamentati e, comunque, nei casi in cui i prodotti finanziari quotate siano state escluse dalla negoziazione si deve far riferimento al valore nominale o, in mancanza, al valore di rimborso, anche se rideterminato ufficialmente.

    Domande/richiesta di conferme per i più esperti:
    • considerando il caso sotto visto che il risultato è lo stesso (ivafe totale 1,33€) si può compilare l'RW in diversi modi:
      1. caso 1: compilare un rigo RW per ogni prodotto e ogni incremento indicato nel prospetto, calcolando importo ivafe per ogni singola voce (pochi centesimi per ognuno)
      2. caso 2: compilare un rigo RW per il complesso dei prodotti ETN di OVal future visto che codice broker è sempre 040 (imposta ivafe tot. dell'esempio 1,33€)
      3. caso 3: compilare un rigo RW per ogni prodotto con lo stesso nome (es. un rigo per keep it green, un rigo per prodotto Protect water, ecc.) accorpando gli eventuali incrementi

    • visto che il calcolo dell'ivafe è eseguito solo sul valore finale ovvero valore al termine del periodo di imposta, il valore iniziale è un'invariante. Nel caso di detenzione continuativa si deve indicare 1€ o lo stesso valore finale?


    Di seguito mio report Oval con incrementi sullo stesso prodotto che vengono indicati in modo separato con i giorni di competenza.



    Con i report Oval su dettaglio investimenti e capital gain già calcolato per prodotti dismessi sembra facile (Al contrario di Revolut che devo ancora analizzare)

  5. #75

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    15
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    @nefasto

    ecco il glossario di come leggere il report investimento OVAL


  6. #76

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    15
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    la cosa che aiutano i calcoli in oval è che i disinvestimenti, per i singoli prodotti, possono essere solo per l'ammontare totale.

    Al contrario puoi incrementare quando vuoi i prodotti durante l'anno

  7. #77

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    0

  8. #78

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    15
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ti ringrazio avevo già letto qualche notizia.
    Infatti ho come obiettivo di chiudere entro l'anno le posizioni e trovare un broker serio per un neofita come me (da capire se italiano o no)

  9. #79

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Babbel Visualizza Messaggio
    • visto che il calcolo dell'ivafe è eseguito solo sul valore finale ovvero valore al termine del periodo di imposta, il valore iniziale è un'invariante. Nel caso di detenzione continuativa si deve indicare 1€ o lo stesso valore finale?
    ciao Babbel, grazie per il riassunto, anch'io sono alle prime armi nella dichiarazione di questi investimenti...se riesco butto giù la mia interpretazione.
    per il momento ti faccio due domande:

    - nel caso fosse il primo anno in cui si investe, il valore iniziale non dovrebbe essere la somma degli incrementi di investimento totali nell'anno (quindi ad esser precisi si moltiplica la colonna "quantità" per la colonna "valore di mercato" e si sommano tutti i valori)? il totale che si ottiene però non sarà il valore finale, in quanto quest'ultimo si ottiene moltiplicando la somma della colonna "quantità" per il valore di mercato del prodotto al 31/12 (valore che è presente nell'altro prospetto pdf di oval, quello che tu chiami glossario).

    - ho poi un dubbio per quello che sarà il secondo anno, nel senso che mi viene da pensare che si utilizzerà il valore finale dell'anno precedente come valore iniziale, e come valore finale dell'anno nuovo si ripete la procedura...il dubbio però riguarda se aggiungere il valore iniziale alla somma totale degli incrementi durante l'anno....

    Citazione Originariamente Scritto da Babbel Visualizza Messaggio
    Di seguito mio report Oval con incrementi sullo stesso prodotto che vengono indicati in modo separato con i giorni di competenza.
    in tutto questo non capisco come viene utilizzata la media ponderata dei giorni di detenzione.
    nelle istruzioni dell'ade viene indicato che la colonna 10 va compilata solo nei casi in cui sia dovuta l'IVAFE; in questo caso (se i prodotti Oval non son stati disinvestiti durante l'anno) si deve barrare la casella "solo monitoraggio" e quindi l'IVAFE non è dovuta (in più non sarebbe dovuta comqunue nel caso fosse inferiore a 12 euro)

  10. #80

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Babbel Visualizza Messaggio
    la cosa che aiutano i calcoli in oval è che i disinvestimenti, per i singoli prodotti, possono essere solo per l'ammontare totale.
    cosa intendi con questa frase? non ho capito

    io comunque tenderei a raggruppare tutti i prodotti a capitale protetto (quelli che durano 5 anni e che vorrei tenere aperti), e in un altro rigo tutti gli altri investimenti di oval Future accorpati, che ho intenzione di chiudere entro l'anno.

Accedi