Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol V)
Goldman Sachs: nuovi Callable Cash Collect su coppie di azioni americane
Goldman Sachs lancia sul SeDex di Borsa Italiana Callable Cash Collect con scadenza a due anni e sei mesi e premi fissi mensili non condizionati all?andamento dei due sottostanti. Sono 30 le …
Piazza Affari tradita dalle big del Ftse Mib: profondo rosso oggi per ENI, Leonardo e Intesa
Niente rimbalzo per Piazza Affari con i timori da Covid che continuano a pesare sui mercati. Il Ftse Mib ha così chiuso a 18.654 punti, con calo dell?1,53%. Su tratta …
Unicredit in tilt a Piazza Affari: -20% in due mesi aspettando test conti 3° trimestre. Dividendi futuri attesi in formato small
Ancora una giornata difficile a Piazza Affari per Unicredit. Le trimestrali oltre le attese diffusi oggi da HSBC e Banco Santander, con entrambi i titoli in spolvero dopo i conti, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di cricket72
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    12,206
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    276 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

    Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol V)

    Discussione precedente a questo link
    Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol IV)


    Allego ultimo aggiornamento fatto da GreedyTrader

    .
    Immagini Allegate Immagini Allegate -lazy-agosto.png.png 

  2. #2

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    22 Post(s)
    Potenza rep
    755371
    Ciao ragazzi, mi sono letto un po’ di discussioni e mi interessano particolarmente le vostre opinioni. Sento discutere della fine dell’era del 60/40 avete intenzione di adeguare i vostri Lazy ora che anche i Tbond sfiorano lo zero?

  3. #3

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    747
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    611 Post(s)
    Potenza rep
    8563311
    Citazione Originariamente Scritto da xscaio Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi, mi sono letto un po’ di discussioni e mi interessano particolarmente le vostre opinioni. Sento discutere della fine dell’era del 60/40 avete intenzione di adeguare i vostri Lazy ora che anche i Tbond sfiorano lo zero?
    nessuno ha la risposta a questa domanda... storicamente un semplice 60/40 è stato da sempre uno dei migliori PF.

    Se da oggi in avanti questo cambierà nessuno lo può sapere (this time is different cit.)

  4. #4

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    601
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    428 Post(s)
    Potenza rep
    39291420
    La mia risposta è che variare il livello di rischio (= aumentare percentuale azionario) solo perché i rendimenti attesi sono inferiori rispetto al passato sarebbe un errore madornale per il 99% degli investitori (cioè tutti quelli che non abbiano nervi come cavi di acciaio per poter sopportare i DD di pf molto aggressivi). Senza contare che nessuno, salvo obbiettivi di vita davvero molto originali, ha realmente "bisogno“ di mettere in pf il 70 o 80 per cento di azioni.

  5. #5

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    601
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    428 Post(s)
    Potenza rep
    39291420
    @Rotertag

    Mi sembra di capire che stai parlando di investire meno di 30k con un Pac in 10 anni. Non vedo allora come l'oro possa rappresentare un asset "indispensabile" in un progetto del genere. Tieni semmai presente e accetta che il tempo medio investito, se davvero tu ti trovassi a dover liquidare tra 10 anni, sarebbe intorno ai 5 anni... un tempo che non ti darebbe alcuna garanzia, su un investimento azionario, di chiudere in profitto. Approfondirei perciò anzitutto obbiettivi e orizzonte temporale. Ad ogni modo, per il capitale e il tempo limitati che hai descritto, i dubbi che hai sugli strumenti suonano come un falso problema: la presenza più o meno forte degli emergenti si farebbe sentire, al termine dei 10 anni, in modo quasi impercettibile. Tra le alternative che hai posto, io farei solo Swda, o meglio ancora vwce ma solo se ha sul book uno spread accettabile. (altrimenti swda). Così risparmi anche quella manciata di commissioni che psicologicamente sembra pesarti. Ma fatti sinceramente questa domanda: se un giorno il pf segnasse -30 (altro che commissioni...), come la prenderesti?

    @KarlKarl e @robertogl

    L'unica certezza sulle "previsioni" in finanza è che sono impossibili, oltre che inutili e potenzialmente dannose per un investimento di lungo periodo. Se qualcuno il 19 febbraio avesse scritto che un mese dopo S&P500 sarebbe stato a 2200 avrebbero chiamato l'ambulanza. Se qualcuno, il 23 marzo, avesse scritto che ad agosto lo stesso indice avrebbe sfondato i massimi storici, gli avrebbero fatto direttamente un TSO. E oggi...? Non si investe in base a previsioni.
    Ultima modifica di simo78; 25-08-20 alle 16:39

  6. #6

    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    357
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    260 Post(s)
    Potenza rep
    3424413
    Citazione Originariamente Scritto da simo78 Visualizza Messaggio
    La mia risposta è che variare il livello di rischio (= aumentare percentuale azionario) solo perché i rendimenti attesi sono inferiori rispetto al passato sarebbe un errore madornale per il 99% degli investitori (cioè tutti quelli che non abbiano nervi come cavi di acciaio per poter sopportare i DD di pf molto aggressivi). Senza contare che nessuno, salvo obbiettivi di vita davvero molto originali, ha realmente "bisogno“ di mettere in pf il 70 o 80 per cento di azioni.
    Ti quoto in pieno. La questione principale è la volatilità, non serve a niente aumentare il rendimento atteso se poi non si regge e si disinveste.
    Meglio rimanere investiti con un portafogli adeguato al proprio stomaco, se proprio si vuole aumentare il rendimento si va fa buy&hold su azioni scontate fuori dal portafogli.

  7. #7
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    3,729
    Mentioned
    39 Post(s)
    Quoted
    2897 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    assolutamente il livello di rischio è l'unica cosa da fissare, aumentare l'azionario rischia di fare un botto pazzesco e non riuscire a reggere i ribassi.
    Rimanete 50-50 o 60-40, se ci sarà un crollo, ammesso che si possa prevedere, con il ribilanciamento e magari un po' di liquidità aggiuntiva, recuperete il gain perduto in un paio d'anni/tre

    sono quasi commosso di essere postato in prima pagina soprattutto per la teoria lazy che aveva ben pochi fan quando iniziò questo thread che è divenuta sempre più popolare e degna di menzione...
    intanto i lazy "plai vanilla" in questi giorni sfondano lo zero e passano in guadagno
    Ultima modifica di GreedyTrader; 25-08-20 alle 19:38

  8. #8
    L'avatar di Rotertag
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    307
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    187 Post(s)
    Potenza rep
    2564108
    Citazione Originariamente Scritto da simo78 Visualizza Messaggio
    @Rotertag

    Mi sembra di capire che stai parlando di investire meno di 30k con un Pac in 10 anni. Non vedo allora come l'oro possa rappresentare un asset "indispensabile" in un progetto del genere. Tieni semmai presente e accetta che il tempo medio investito, se davvero tu ti trovassi a dover liquidare tra 10 anni, sarebbe intorno ai 5 anni... un tempo che non ti darebbe alcuna garanzia, su un investimento azionario, di chiudere in profitto. Approfondirei perciò anzitutto obbiettivi e orizzonte temporale. Ad ogni modo, per il capitale e il tempo limitati che hai descritto, i dubbi che hai sugli strumenti suonano come un falso problema: la presenza più o meno forte degli emergenti si farebbe sentire, al termine dei 10 anni, in modo quasi impercettibile. Tra le alternative che hai posto, io farei solo Swda, o meglio ancora vwce ma solo se ha sul book uno spread accettabile. (altrimenti swda). Così risparmi anche quella manciata di commissioni che psicologicamente sembra pesarti. Ma fatti sinceramente questa domanda: se un giorno il pf segnasse -30 (altro che commissioni...), come la prenderesti?
    Grazie mille per il tuo punto di vista, l'ho apprezzato molto, si vede che sei una persona con dell'esperienza, al contrario mio

    Per quanto riguarda lo spread di VWCE, a che livello devo aspirare? Quale spread è accettabile e quale no?

    Per quanto riguarda una flessione dei mercati, che cosa posso fare dunque per decorrelare? In merito alle obbligazioni, può convenire iniziare ad aggiungerle in ptf visti i tassi di interesse? Siamo a zero praticamente, se dovessero aumentare un ETF obbligazionario reagirebbe alquanto male no? Potrei risolvere con XGIN, ovvero obbligazioni indicizzate all'inflazione, forse?


  9. #9

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    747
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    611 Post(s)
    Potenza rep
    8563311
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    assolutamente il livello di rischio è l'unica cosa da fissare, aumentare l'azionario rischia di fare un botto pazzesco e non riuscire a reggere i ribassi.
    Rimanete 50-50 o 60-40, se ci sarà un crollo, ammesso che si possa prevedere, con il ribilanciamento e magari un po' di liquidità aggiuntiva, recuperete il gain perduto in un paio d'anni/tre

    sono quasi commosso di essere postato in prima pagina soprattutto per la teoria lazy che aveva ben pochi fan quando iniziò questo thread che è divenuta sempre più popolare e degna di menzione...
    intanto i lazy "plai vanilla" in questi giorni sfondano lo zero e passano in guadagno
    sei un vero boglehead

  10. #10
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    11,868
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    5740 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    sono quasi commosso di essere postato in prima pagina soprattutto per la teoria lazy che aveva ben pochi fan quando iniziò questo thread che è divenuta sempre più popolare e degna di menzione...
    intanto i lazy "plai vanilla" in questi giorni sfondano lo zero e passano in guadagno
    Grazie a te Greedy per questo thread.

Accedi