TRUFFE finanziarie abusivi e promotori; DAVVERO COSI SEMPLICE? - Pagina 13
Risparmi fermi sui conti correnti, le donne litigano con i soldi perché non sanno come investirli
Si avvicina il mese dell’educazione finanziaria e sono tanti gli italiani che virtualmente dovrebbero andare alla lavagna per recuperare il gap in termini di conoscenze legate al mondo del risparmio …
Piazza Affari piomba ai minimi da giugno, settimana nera da oltre -10% per tre big del Ftse Mib
Piazza Affari archivia una nuova settimana infelice con tanti titoli di spessore del Ftse Mib che hanno pagato fortemente dazio in questi giorni. L’indice Ftse Mib segna oggi -1,1% a …
CreVal sposa perfetta per quattro motivi, mentre Banco BPM per analisti rischia di perdere treno M&A
Tengono banco a Piazza Affari le sirene di M&A sul settore bancario. Ieri a fare rumore è stata l’indiscrezione Bloomberg secondo cui Credit Agricole ha acceso i fari sulle banche …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #121

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    4,549
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    2204 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    L esempio del carabiniere non so fino a quanto sia pertinente, tu collocando il prodotto della casa non stai commettendo alcun illecito.
    In ogni modo nessuno mette in dubbio che possiamo collocare cosa vogliamo, ma sapendo che l azienda vuole una certa politica, io personalmente non mi sentirei a posto a fare tutti etf.
    Magari è una cosa mia personale.
    Non sono in grado di giudicare se, ragionando tutti come fai tu, l ad e i capetti non possono cambiare un auto all anno, oppure se devono stare a casa diecimila bancari.
    Questo non siamo in grado di capirlo ne io ne credo tu.
    E non sto parlando di unit al 5, ma di fondi obbligazionari all uno, che con moneyfarm piu o meno tra consulenza e tutto sei li.
    Mi sembra che con la tue idee vai a far passare l impressione che il bancario che vende per la maggior parte prodotti della casa come minimo sia incompetente, come massimo disonesto.
    Non è cosi per me
    Inoltre, ci sono simulazioni di proposta: se fai uscire da fondi con commissioni per entrare su altri fondi, tanto per dire, la procedura ti blocca. Non sarà la panacea di tutti i mali, ma rispetto ad anni fa è molto

  2. #122

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    4,549
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    2204 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Keef Visualizza Messaggio
    90 minuti di applausi!
    Aggiungo che una banca "classica" che consigliasse solo ETF non porterebbe a casa utili; utili che invece intascherebbe un consulente autonomo che li consigliasse... facendosi pagare una commissione sul patrimonio gestito, commissione che a quanto so si aggira sull'1% annuo, quindi la coperta per il cliente si accorcia...! Certo che volere farsi costruire un portafoglio di etf/bond/azioni "a gratis" mi sembrerebbe come chi va da MediaWorld o alla Feltrinelli, guarda, magari chiede pure informazioni ai commessi, e poi compra gli articoli su Amazon.
    Non è quello che sto dicendo io?

  3. #123

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    4,549
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    2204 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Berserk85 Visualizza Messaggio
    Ti ho votato troppe volte mi sa

    Devi votare altri utenti prima di poter votare bow ancora.
    Vota me allora. Devono esistere quelli come me, per far si che gi eroi come bow possano far bella figura e ricevere voti 😁😁

  4. #124
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,407
    Mentioned
    77 Post(s)
    Quoted
    1217 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    Cerco di spiegarmi meglio: se arriva un cliente con 100k e mi dice " voglio fare 60 pr cento obbligazionario e 40 azionario" e hai a disposizione il fondo obbligazionario x che costa l 1, il fondo azionario y che costa il 2,e gli etf, tu puoi anche fargli un 50 cento etf per carità, ma se scarti sistematicamente i prodotti dell azienda, srcondo me non è giusto lamentarsi se ti mettono a fare altro.
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    ti descrivo la composizione di 2 portafogli che ho rendicontato OGGI:

    1- 49% conti deposito, 4% ETF, 14,44% obbligazioni societarie e titoli di stato di 12 emittenti diversi (selezionate da me), 27% polizza multiramo (50% gestione separata e il resto fondi istituzionali), 5,56% fondi e sicav di 5 società di gestione del risparmio diverse


    Totuccio, tu devi fare quello che è adatto al cliente (100k 40/60) in modo che il cliente ne ottenga un servizio PER poter OVE POSSIBILE collocare quello che fa anche guadagnare, laddove ADATTO al cliente ed al servizio da ricevere.
    E io, con la massima serenità glielo spiego... poi c'è pure chi si arrabbia perché lui per 'principio' non paga NULLA (di solito dopo 10 anni che è stato fregato a costi occulti).
    Oggi, con l'IRS negativo, se quello vuole 60% obbligazionario perché è anziano e non ha troppo orizzonte temporale e gli fai Eurizon Obbligazioni Europa (per dire) al 1 e più all'anno di gestione e con una commissione d'entrata e una duration lunga... sai che per vendere il fondo della casa lo condanni a probabilissima remissione, perché la redditività dove sta? Se gli dici "al momento i 60 parcheggiamoli in conto deposito" è altro discorso. Se l'orizzonte è lungo puoi usare la gestione separata al posto del governativo... se i costi sono troppo alti e usi 20 di eurizon, 20 di ETF a duration breve, 10 di ETF con bond a tasso variabile e 10 di cct sotto la pari... e poi gestisci la duration in futuro a seconda dei tassi non fai un soldo di danno.
    Se gli collochi Cedola Flessibile Plus, che da volantino è 40/60, tanto spinta, con il tunnel al 3% e il cielo sa cosa di performance e di gestione, quello tra 5 anni chiude il conto e minaccia cause legali probabilmente... se gli consigli i diamanti al posto delle obbligazioni perché 'sicuri' da depliant... ci siamo capiti.

    Altro discorso se è il fondo 40/60 di un trust i cui beneficiari (i figli nascituri di un quindicenne) potranno da statuto toccarlo non prima del 2060. Allora se metti 60% di fondo governativo, sulla media 40 ennale dei rendimenti del TDS euro 1,% l'anno di gestione è sopportabile e la duration fa a tempo a cambiare (anche lì magari fai bella figura di professionalità diversificando anche tramite strumenti di natura diversa, imho).

  5. #125

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    4,549
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    2204 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio


    Totuccio, tu devi fare quello che è adatto al cliente (100k 40/60) in modo che il cliente ne ottenga un servizio PER poter OVE POSSIBILE collocare quello che fa anche guadagnare, laddove ADATTO al cliente ed al servizio da ricevere.
    E io, con la massima serenità glielo spiego... poi c'è pure chi si arrabbia perché lui per 'principio' non paga NULLA (di solito dopo 10 anni che è stato fregato a costi occulti).
    Oggi, con l'IRS negativo, se quello vuole 60% obbligazionario perché è anziano e non ha troppo orizzonte temporale e gli fai Eurizon Obbligazioni Europa (per dire) al 1 e più all'anno di gestione e con una commissione d'entrata e una duration lunga... sai che per vendere il fondo della casa lo condanni a probabilissima remissione, perché la redditività dove sta? Se gli dici "al momento i 60 parcheggiamoli in conto deposito" è altro discorso. Se l'orizzonte è lungo puoi usare la gestione separata al posto del governativo... se i costi sono troppo alti e usi 20 di eurizon, 20 di ETF a duration breve, 10 di ETF con bond a tasso variabile e 10 di cct sotto la pari... e poi gestisci la duration in futuro a seconda dei tassi non fai un soldo di danno.
    Se gli collochi Cedola Flessibile Plus, che da volantino è 40/60, tanto spinta, con il tunnel al 3% e il cielo sa cosa di performance e di gestione, quello tra 5 anni chiude il conto e minaccia cause legali probabilmente... se gli consigli i diamanti al posto delle obbligazioni perché 'sicuri' da depliant... ci siamo capiti.

    Altro discorso se è il fondo 40/60 di un trust i cui beneficiari (i figli nascituri di un quindicenne) potranno da statuto toccarlo non prima del 2060. Allora se metti 60% di fondo governativo, sulla media 40 ennale dei rendimenti del TDS euro 1,% l'anno di gestione è sopportabile e la duration fa a tempo a cambiare (anche lì magari fai bella figura di professionalità diversificando anche tramite strumenti di natura diversa, imho).
    Diciamo che obbligazionari a duration breve senza ingresso, nel 2020 hanno galleggiato abbastanza, almeno quei pochi (flessibili) che ho fatto. Se possibile uso multiramo.
    Non ti sto criticando bow, sono mie considerazioni generali.
    Il sistema lo conosciamo tutti, che sia uno schifo totale come molti vogliono far passare non direi.
    Ripeto, molti lavorano con criterio coi prodotti della casa.
    Io personalmente non è che non consiglio mai btp o altro, ci mancherebbe. Per fortuna i prodotti ultimamente a mio avviso sono migliorati

  6. #126

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    2,153
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1235 Post(s)
    Potenza rep
    33299021
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    Vota me allora. Devono esistere quelli come me, per far si che gi eroi come bow possano far bella figura e ricevere voti 😁😁
    voto anche te, cosa che ho fatto mi sa in passato, se quoto quello che scrivi che mediamente è sicuramente più interessante e costruttivo di quello che scrivono molti frequentatori del FOL o presunti tali.

    Almeno te e bow avete da subito chiaramente detto quello che fate nella vita a differenza di molti "mentite spoglie", anche in questo thread che si è casualmente ammutolito

  7. #127
    L'avatar di mac
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    6,104
    Mentioned
    54 Post(s)
    Quoted
    986 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    L esempio del carabiniere non so fino a quanto sia pertinente, tu collocando il prodotto della casa non stai commettendo alcun illecito.
    (...)
    Scusami se intervengo ma questa tua deduzione non mi sembra affatto vera.
    Se il prodotto della casa che tu consigli e di qualità (efficienza) inferiore ad altro prodotto equivalente, stai commettendo un illecito, eccome se lo stai commettendo! Nel senso che stai dando un consiglio non corretto mentre sei tenuto a dare consigli "giusti".

    Se nel profilo di rischio del cliente è previsto l'80% di prodotti a volatilità zero o quasi e tu gli consigli un fondo obbligazionario "tranquillo", che è destinato a non rendere nulla visto che le commissioni non coprono neppure il rendimento atteso, stai commettendo un illecito in quanto gli stai consigliando un prodotto a redditività negativa al posto di una semplice conto deposito a redditività infima ma positiva.

    A me sembrano considerazioni così chiare ...

  8. #128
    L'avatar di bomba84
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    11,836
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    5589 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    Vota me allora. Devono esistere quelli come me, per far si che gi eroi come bow possano far bella figura e ricevere voti 😁😁
    siete come batman e joker

  9. #129

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    4,549
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    2204 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da mac Visualizza Messaggio
    Scusami se intervengo ma questa tua deduzione non mi sembra affatto vera.
    Se il prodotto della casa che tu consigli e di qualità (efficienza) inferiore ad altro prodotto equivalente, stai commettendo un illecito, eccome se lo stai commettendo! Nel senso che stai dando un consiglio non corretto mentre sei tenuto a dare consigli "giusti".

    Se nel profilo di rischio del cliente è previsto l'80% di prodotti a volatilità zero o quasi e tu gli consigli un fondo obbligazionario "tranquillo", che è destinato a non rendere nulla visto che le commissioni non coprono neppure il rendimento atteso, stai commettendo un illecito in quanto gli stai consigliando un prodotto a redditività negativa al posto di una semplice conto deposito a redditività infima ma positiva.

    A me sembrano considerazioni così chiare ...
    Nel caso di richiesta di volatilità zero, hai ragione, non avndo prodotti tipo conto deposito, gli posso dire di non investire(certo non gli dico di andare da rendimax, almeno questo me lo concederete).
    Ora chiudo i miei interventi, la mia visione la sapete, grazie a tutti per queste belle discussioni

  10. #130
    L'avatar di Blacksmith.
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    4,961
    Mentioned
    58 Post(s)
    Quoted
    3204 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Benjamin_Malaussène Visualizza Messaggio
    Il problema è in realtà anche qui.
    Se il dipendente bancario è come un commesso di scarpe o un fruttivendolo, capisci che uccidi tutta una serie di professionalità sulla base della quale si vorrebbe costruire rapporto di fiducia con clientela
    Nella mia scarsa esperienza in materia, l' X% dei dipendenti bancari non è neanche lontanamente qualificato a svolgere una consulenza finanziaria su strumenti finanziari quotati in borsa. Non è una roba adatta a chi ha seguito un corso o ha fatto un esame, che al massimo può promuovere quello che gli viene detto di promuovere.

    Mettete voi un valore della X secondo la vostra esperienza.

Accedi