Fondi Pensione Vol.11 - Pagina 41
Dividendi banche: Bce pronta a togliere divieto a inizio 2021, azionisti Intesa Sanpaolo pregustano doppia razione cedole
La Bce è pronta a rimuovere il divieto sulle banche relativo al pagamento di dividendi a partire dall’inizio del prossimo anno. E’ quanto anticipa oggi un’indiscrezione di Bloomberg News che …
Enel riparte in Borsa post offerta vincolante da Macquarie. Barclays proiettato a CDM fine novembre
Dopo lo scivolone di ieri, Enel ha rimesso la barra dritta. Barclays alza target e guarda a Capital Markets Day di novembre
Debito pubblico VS Borsa Milano. BTP battono Ftse Mib: rialzi fino a +26%. Effetto Recovery Fund anche su ETF
Non c'è che dire: tutti gli investitori che hanno deciso di puntare sui BTP, in generale sui titoli del debito pubblico, ne hanno tratto vantaggio, grazie soprattutto all'assist che è …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #401
    L'avatar di alan_^_^
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    304
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    194 Post(s)
    Potenza rep
    11287568
    Grazie PiVi1962. Il concetto mi è chiaro. Il calcolo/foglio lo sto sviluppando e/o dopo guardo meglio se altri lo avevan già fatto per FonTe.

    PS si vede sei un matematico io da muccona praticona continuo ad essere dell'idea che tutte queste info dovrebbero essere più chiare e meglio esposte da ogni fondo pensione e, come riassunto di tutti e controllo, dal Covip.
    (sempre che sia di interesse accrescere gli iscritti)

  2. #402

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    461
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    242 Post(s)
    Potenza rep
    8031800
    Giusto alan, nell'azienda dove lavoro (calzaturificio) sono l'unico iscritto al fondo pensione di categoria, il motivo è semplice,tutti dipendenti operai con scolarizzazione al massimo media inferiore,di fronte al linguaggio tecnico delle note informative senza nessuno che spieghi (traduca)queste norme (neanche il sindacato sa dare il supporto necessario) non prendono neppure in considerazione di aderire al FP

  3. #403
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    1,183
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    848 Post(s)
    Potenza rep
    25243304
    sì ma possibile che è sempre colpa di qualcun'altro in questo paese?

    scusate fine OT

  4. #404

    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    672
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    435 Post(s)
    Potenza rep
    7384550
    Citazione Originariamente Scritto da alan_^_^ Visualizza Messaggio
    Grazie PiVi1962. Il concetto mi è chiaro. Il calcolo/foglio lo sto sviluppando e/o dopo guardo meglio se altri lo avevan già fatto per FonTe.

    PS si vede sei un matematico io da muccona praticona continuo ad essere dell'idea che tutte queste info dovrebbero essere più chiare e meglio esposte da ogni fondo pensione e, come riassunto di tutti e controllo, dal Covip.
    (sempre che sia di interesse accrescere gli iscritti)
    Concordo anche io pienamente con te e con @atile34.
    Probabilmente anche io sono l'unico che sta valutando il FP e analizzando tutti i vari pro e contro.

    Diciamo che per i neofiti come me che si approcciando all'idea del Fondo Pensione sarebbe carino avere una linea guida base di come funzionano anche se alcune cose come il calcolo effettivo dei costi ed altri fattori sono molto difficili da stimare

    Sarebbe carino avere una FAQ in prima pagina di questo thread molto generico per tutti i fondi pensione.

  5. #405
    L'avatar di alan_^_^
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    304
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    194 Post(s)
    Potenza rep
    11287568
    Citazione Originariamente Scritto da Manu1972 Visualizza Messaggio
    sì ma possibile che è sempre colpa di qualcun'altro in questo paese?

    scusate fine OT
    Concordo con atile ma anche con te.
    Infatti io e lui ci siamo "sbattuti" per capire e alla fine aderire.
    Però anche io sono quasi l'unico nella mia azienda che non è proprio piccola(non so di preciso ma penso sui 3/400)

    Concordo con te. In generale. Però se vediamo il FP non solo come un investimento lato lavoratore ma anche come un prodotto da "vendere" lato fondo a quel punto mi aspetterei maggiore impegno. Insomma quando compro un auto io faccio il mio per informarmi però il venditore collabora(pure troppo alle volte)



    Citazione Originariamente Scritto da Elmar Visualizza Messaggio
    Sarebbe carino avere una FAQ in prima pagina di questo thread molto generico per tutti i fondi pensione.
    C'è ma non in 1° pagina ma come 2° post che linka a questi post: Fondi pensione vol. 10
    (arzigogolato però penso sia dovuto alla piattaforma del forum che non permette alcune cose, es discussioni infinite senza spezzare)

  6. #406
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    1,637
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1354 Post(s)
    Potenza rep
    42554157
    Citazione Originariamente Scritto da Manu1972 Visualizza Messaggio
    sì ma possibile che è sempre colpa di qualcun'altro in questo paese?

    scusate fine OT
    Non è un concetto di colpa.

    Oggi il meccanismo dei fondi pensione è oscuro a molti, i sindacati non sono in grado di spiegarli e la stampa che "si batte per sconfiggere le caste e stare dalla parte del cittadino" (il fatto Quotidiano) ospita gli articoli di Beppe Scienza.

    In questo contesto, perché soprendersi della riluttanza ad entrare nei fondi pensione?

  7. #407
    L'avatar di Due.Zero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    28,904
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    6181 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Diciamo anche che c'è molta prevenzione nei confronti dei sindacati... per certi aspetti anche condivisibile.

  8. #408
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,395
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    598 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Benjamin_Malaussène Visualizza Messaggio

    ... e la stampa che "si batte per sconfiggere le caste e stare dalla parte del cittadino" (il fatto Quotidiano) ospita gli articoli di Beppe Scienza.
    Finché guadagnano dai cittadini che si lamentano... perché dovrebbero risolvergli i problemi?

  9. #409

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Salve a tutti, volevo sottoporvi alcune riflessioni che ho fatto sull'alternativa che mi si pone a 43 anni appena compiuti:
    iniziare a versare da professionista in un fondo aperto tipo Amundi oppure investire in ETF, allo scopo di sviluppare un gruzzolo in vista della vecchiaia (se ci arrivo)?
    Mi sono fatto quattro calcoli, tra costi di gestione e tassazione sono arrivato alla conclusione che se ottengo con gli ETF un rendimento di 2/3 punti percentuali al fondo pensione faccio pari. Il che mi fa pensare che i vincoli del fondo pensione siano eccessivi in confronto alla reale convenienza.
    Leggendo decine di pagine della discussione sui fondi pensione su questo forum, mi pare che si dia un bel peso alla deducibilità IRPEF dei versamenti, ma che si sottovaluti il fatto che la tassazione è poi differita. Certo io ho un orizzonte di 25 anni, altri ne possono avere uno senz'altro più ampio, che riduce ulteriormente l'aliquota finale sino al 9%.
    Non mi addentro qui su tutte le variabili prese in considerazione, dico solo che come profilo di rischio mi colloco su un piano piuttosto alto, anche perché avere da un fondo delle garanzie di risultati scarsi su un orizzonte di 25 anni mi attira poco e per quel che mi riguarda tutto sommato lo valuto anche quello un rischio.
    Sono gradite vostre riflessioni, se ne avete piacere.

  10. #410
    L'avatar di PiVi1962
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    2,253
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    489 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da gavo Visualizza Messaggio
    Sono gradite vostre riflessioni, se ne avete piacere.
    - Investire in proprio (anche un semplice PAC su un solo ETF) richiede un minimo di conoscenza finanziaria, di lucidità nelle scelte, di capacità di cambiare eventualmente strategia... Chi è dotato di questo può più facilmente scegliere la strsda dell'ETF.
    - Investire di meno, ma con rischio/rendimento più alti implica che: il punto di pareggio sia lontano nel tempo e sia relativamente incerto, che sono fortemente deleteri eventuali prelievi anticipati perché allontanano di molto il punto di pareggio (quindi è necessaria disciplina ferrea)
    - anche per gli ETF c'è il problema della tassazione, che si ha ad ogni eventuale ribilanciamento o al momento dell'incasso
    - dopo i primi otto anni il problema della liquidità dell'investimento si riduce, perché il FP consente le anticipazioni

    Insomma, se hai una discreta struttura patrimoniale e finanziaria, se hai una buona disciplina gestionale, se pensi di finalizzare realmente le tue scelte ai tuoi bisogni nel lungo arco temporale, ti consiglio gli ETF o similia.

Accedi