Fondi Pensione Vol.11 - Pagina 146
Forza relativa e momentum: la rotazione degli indici settoriali europei. I migliori e i peggiori
I migliori: banche, automotive e settore viaggi rallentano, edilizia e materiali si rafforza Vediamo insieme rispetto alla scorsa settimana quali sono i settoriali europei che confermano la forza e quali …
Btp Futura 3: tassi più generosi e doppio premio fedeltà aumentano l’appeal. Le caratteristiche dell’emissione di aprile 2021 e come acquistarlo
Tutto pronto per il BTP Futura atto III. Il Tesoro proverà a superare la raccolta delle due precedenti emissioni facendo leva su tassi di interesse più generosi in virtù del …
TIM racconta la digitalizzazione con un programma su RaiPlay
TIM presenta ?Tutto è possibile ? Storie di Risorgimento Digitale?, il programma in onda su RaiPlay per raccontare otto storie di digitalizzazione.
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1451
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    15,825
    Mentioned
    620 Post(s)
    Quoted
    8603 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    A me pare che i numeri siano più bassi nelle aziende piccole e poco sindacalizzate.
    I datori di lavoro sono in genere contrari e il dipendente non sempre è informato e può imporsi.


    E comunque a quei numeri vanno aggiunti i dipendenti che adersicono ad un FPA, o sbaglio?
    Come base di discussione avevo proposto il terno :

    30 . % di soggetti iscritti
    20 . % di soggetti che pagano
    10 . % quelli che hanno più fondi

    Posso mettere ancora numeri ma poi ti annoi . Dopo 11 volumi di niente penso sia utile vedere la PC in controluce.

  2. #1452
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    15,825
    Mentioned
    620 Post(s)
    Quoted
    8603 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    Ma la contro-offensiva dei datori di lavoro frena ancora di più
    Ci sono 2 problemi, le piccole e micro imprese non hanno poste da accontanare per il TFR, la pensione di cittadinanza raggiunge l'assegno Inps di una larga fascia di salariati del contributivo

    Questo genera altro sommerso evasione ed elusione fiscale e contributiva.

  3. #1453
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3,093
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    1124 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Come base di discussione avevo proposto il terno :

    30 . % di soggetti iscritti
    20 . % di soggetti che pagano
    10 . % quelli che hanno più fondi

    Posso mettere ancora numeri ma poi ti annoi . Dopo 11 volumi di niente penso sia utile vedere la PC in controluce.
    Certo. In controluce vedo che i chimici stanno all'84% gli agricoli al 2% i pubblici al 4%
    Fosse un problema di strumento non mi spiegherei questa differenza, a meno di pensare che ai chimici le esalazioni danno alla testa.

    Mi pare invece che si tratti di lavoratori informati, consapevoli e ben rappresentati.

  4. #1454
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    15,825
    Mentioned
    620 Post(s)
    Quoted
    8603 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    Certo. In controluce vedo che i chimici stanno all'84% gli agricoli al 2% i pubblici al 4%
    Fosse un problema di strumento non mi spiegherei questa differenza, a meno di pensare che ai chimici le esalazioni danno alla testa.

    Mi pare invece che si tratti di lavoratori informati, consapevoli e ben rappresentati.
    I numeri sono questi e su questi bisogna ragionare e provvedere, questa non è... e non puo' essere la PC di tutti.

  5. #1455
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3,093
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    1124 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Ci sono 2 problemi, le piccole e micro imprese non hanno poste da accontanare per il TFR, la pensione di cittadinanza raggiunge l'assegno Inps di una larga fascia di salariati del contributivo

    Questo genera altro sommerso evasione ed elusione fiscale e contributiva.
    Stiamo sul pezzo. La Pensione di cittadinanza esiste da un anno, non ha ancora avuto il tempo di cambiare i numeri degli aderenti ai FP.
    Le piccole imprese mettono i bastoni fra le ruote alla PC (e alla sindacalizzazione in generale) da ben di più.

  6. #1456
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3,093
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    1124 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    I numeri sono questi e su questi bisogna ragionare e provvedere, questa non è... e non puo' essere la PC di tutti.
    Non è, non sono convinto che non possa essere.

    Sui numeri (altri numeri) ci ragiono spesso. Sono abituato a prendere quelli che funzionano e capire se sia possibile estenderne le "migliori pratiche" là dove non funzionano. Sei d'accordo che i chimici sono un caso di PC che funziona (o quanto meno funziona meglio di tutti gli altri)? Che se tutti i settori fossero come i chimici la PC sarebbe un successo? Secondo te non sarebbe cosa buona e giusta capire come fare per far ragionare così anche gli altri settori? Senza bisogno di fare rivoluzioni e senza bisogno di protestare come faceva il grande Bartali "l'è tutto sbagliato, l'è tutto da rifare" ?

    p.s.
    prendi anche l'esempio delle poste 80% vs la sanità 0virgola%.
    Mi pare piuttosto evidente che la volontà del "datore di lavoro" faccia la differenza!
    Ultima modifica di marble; 27-12-20 alle 19:43

  7. #1457

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,291
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    929 Post(s)
    Potenza rep
    42266921
    Ma è vero che per i dipendenti pubblici il tfr rimane a l'inps e non si può versare in un fondo privato?
    Allora se è così, non capisco il senso del fondo perseo

  8. #1458
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    15,825
    Mentioned
    620 Post(s)
    Quoted
    8603 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    Stiamo sul pezzo. La Pensione di cittadinanza esiste da un anno, non ha ancora avuto il tempo di cambiare i numeri degli aderenti ai FP.
    Le piccole imprese mettono i bastoni fra le ruote alla PC (e alla sindacalizzazione in generale) da ben di più.
    Sicuro ma costituirà una remore ulteriore, una pia illusione che il gioco possa continuare con quali risorse ed a scapito di cosa?

    Quante volte ti è capitato di leggere che il lavoratore vuole aprire il negoziale ed il datore si mette di traverso,quanti lavoratori hanno la forza di opporsi di fronte ad ultimatum più o meno espliciti?

    Questa e l'Italia e questi sono gli italiani, non per niente abbiamo il debito pubblico alto e quello aggregato basso rispetto a tanti paesi europei e non .

  9. #1459
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    15,825
    Mentioned
    620 Post(s)
    Quoted
    8603 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    Non è, non sono convinto che non possa essere.

    Sui numeri (altri numeri) ci ragiono spesso. Sono abituato a prendere quelli che funzionano e capire se sia possibile estenderne le "migliori pratiche" là dove non funzionano. Sei d'accordo che i chimici sono un caso di PC che funziona (o quanto meno funziona meglio di tutti gli altri)? Che se tutti i settori fossero come i chimici la PC sarebbe un successo? Secondo te non sarebbe cosa buona e giusta capire come fare per far ragionare così anche gli altri settori? Senza bisogno di fare rivoluzioni e senza bisogno di protestare come faceva il grande Bartali "l'è tutto sbagliato, l'è tutto da rifare" ?

    p.s.
    prendi anche l'esempio delle poste 80% vs la sanità 0virgola%.
    Mi pare piuttosto evidente che la volontà del "datore di lavoro" faccia la differenza!
    Prima di concordare devi prendere il patrimonio amministrato e dividerlo per il numero di partecipanti , il caso di Prevedi è eclatante tutti iscritti e 800 euro procapite, quasi 1 milione di iscritti.

    Stessa operazione puoi fare se prendi la massa amministrata e la dividi per il nr di aderenti alla PC
    Ultima modifica di mander; 27-12-20 alle 20:14

  10. #1460
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    2,822
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2344 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Sicuro ma costituirà una remore ulteriore, una pia illusione che il gioco possa continuare con quali risorse ed a scapito di cosa?

    Quante volte ti è capitato di leggere che il lavoratore vuole aprire il negoziale ed il datore si mette di traverso,quanti lavoratori hanno la forza di opporsi di fronte ad ultimatum più o meno espliciti?

    Questa e l'Italia e questi sono gli italiani, non per niente abbiamo il debito pubblico alto e quello aggregato basso rispetto a tanti paesi europei e non .
    Come dice anche @marble, il problema è nella scarsa informazione (sia grandi che piccole aziende) e nella resistenza passiva dei datori di lavoro (soprattutto nelle medio-piccole).

    Servirebbe:
    - informazione finanziaria più chiara e trasparente
    - modalità di adesione automatiche che non passino dal datore ma direttamente tramite INPS (come ad esempio si fa per le dimissioni) con SPID

    Già con approccio simile (a costo semi-nullo e a basso impatto), si avrebbe molta più trasparenza, e di conseguenza consapevolezza nei risparmiatori che sarebbero liberi di scegliere l'atteggiamento al risparmio più in linea con le proprie necessità di spesa (non tutti avranno necessità di risparmiare obbligatoriamente per la vecchiaia; c'è chi ha bisogno di spese straordinarie a 30, a 45, a 60 anni o chi ha bisogno di integrazione alla pensione pubblica).

    Il resto (revisioni retributive, abbassamento aliquote inps, adesione PC obbligaotria, etc.) sono ipotesi più impattanti su cui sono necessarie riforme a larga adesione parlamentare (quindi di difficile attuazione nell'immediato, se non tramite governo tecnico).

Accedi