Sta arrivando la recessione, vendete tutto sul mercato azionario (vol. 6) - Pagina 168
I titoli più amati dai trader italiani: a tutta FAANG, ma a svettare è un’altra super big
Microsoft, Facebook, Apple. Ma anche Disney, Mastercard e Netflix. Sono solo alcuni dei titoli su cui gli investitori italiani e globali hanno puntato a giugno secondo eToro. Il portale di …
UBI boccia l’OPS di Intesa: non è conveniente per 6 motivi. Messina medita sul rilancio
L’ops lanciata da Intesa Sanpaolo non è conveniente. E’ il responso del cda odierno di UBI Banca, che conferma le attese della vigilia e apre le strade a due possibili …
BTP Futura, Mef alza velo su tassi cedolari minimi. Tesoro chiama investitori retail, la tentazione del premio fedeltà
ll Mef ha finalmente comunicato i tassi cedolari minimi garantiti della prima emissione del BTP Futura, il titolo di stato italiano offerto interamente agli investitori retail. L'emissione partirà lunedì 6 …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1671
    L'avatar di Unexist
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    680
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    458 Post(s)
    Potenza rep
    9925737
    Citazione Originariamente Scritto da pipe74 Visualizza Messaggio
    spero tu lo posti per fare commedia.

    1.5 MESI FA................bisogna restare flat..........chi mi ha seguito mha fatt soldi :-))). In realta' non ha guadagnato in 20% in 1.5 mesi. Che personaggio.
    Non è del tutto vero. Per guadagnare il 20% avresti dovuto comprare ai minimi intorno al -30%, cosa peraltro molto rischiosa perchè all'epoca si credeva si sarebbe scesi ancora di molto. Come non è detto che adesso il tuo 20% possa diventare un -50% nel giro di tre mesi, se hanno ragione i pessimisti siamo nella seconda fare del bear market e quando si inizierà a scendere di nuovo lo si farà con minore potenza ma più costanza di Marzo. Non è facile predire il futuro, se esci oggi con un + 20% nulla vieta di perderti un altro +20% nei prossimi mesi.

  2. #1672
    L'avatar di 19/=\71
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    815
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    520 Post(s)
    Potenza rep
    21146688
    Citazione Originariamente Scritto da lastrico Visualizza Messaggio
    Lo short con quale target? Cioè con che % di discesa passeresti al take profit? Altra domanda se permetti: perché proprio un etf che non è il massimo come efficienza fiscale?
    Take profit? ormai impossible, al limite limito il loss. Diciamo che fino ad oggi li usavo più per coprire l'esposizione long sui tecnologici, ma da queste ore sto riducendo il long e incrementando lo Short. Già da domani sarò più esposto short che long e entro venerdì liquido tutto e sposto ancora su Shortx2.

    Io vedo solo una grande bolla basata sul nulla in questo rialzo e chi merita come i tech ha valutazioni non più realistiche su 30, 40 volte le vendite....

  3. #1673
    L'avatar di lastrico
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    3,084
    Blog Entries
    7
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    1650 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Unexist Visualizza Messaggio
    Non è del tutto vero. Per guadagnare il 20% avresti dovuto comprare ai minimi intorno al -30%, cosa peraltro molto rischiosa perchè all'epoca si credeva si sarebbe scesi ancora di molto. Come non è detto che adesso il tuo 20% possa diventare un -50% nel giro di tre mesi, se hanno ragione i pessimisti siamo nella seconda fare del bear market e quando si inizierà a scendere di nuovo lo si farà con minore potenza ma più costanza di Marzo. Non è facile predire il futuro, se esci oggi con un + 20% nulla vieta di perderti un altro +20% nei prossimi mesi.
    Già.
    Il difficile non è comprare al momento giusto ma vendere al momento giusto.
    Magari Tizio è entrato al bottom di marzo ma ha rivenduto intascando un “misero” 10%.
    Magari Caio attende, non compra sui minimi, ma fa più del 10% se mantiene (oppure no!).

  4. #1674

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    923
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    487 Post(s)
    Potenza rep
    9361527
    Ma infatti adesso a seconda di quanto sei investito non ha senso disinvestire. Certo se hai comprato ai minimi e ti ritrovi di nuovo ai massimi di febbraio un pensierino di take profit qualcuno lo farebbe anche. Se non altro un disinvestimento a metà per rientrare verso i minimi(che poi non è neanche detto siano quelli non essendoci certezza) per ricavalcare la salita. Il fatto però è che magari la troppa avidità potrebbe far male e portarti, come dicevi a perderti una fetta del nuovo massimo anche se pure qui non si ha certezza che si tocchino nuovi massimi (tutta la liquidità e l'entusiasmo che il bacillo è sconfitto potrebbe farli vedere). Personalmente, avendo cartucce da sparare, e seguendo la politica del 20% alla volta, avrei ancora 4 colpi da piazzare nelle discese. Se poi aggiungi che, come si dice, i bear market durano minimo un anno e mezzo ti ritrovi, almeno io, con la possibilità di incrementare i colpi da sparare di almeno altre 2 volte per un totale di sei cartucce. Tutto però dipende dalla vision e dal sentiment che svilupperà il mercato e i vari operatori. Volendo essere pessimisti, io mi aspetterei almeno 2 ritracci. Uno in piena estate, con i dati delle trimestrali in pieno lockdown e con le conseguenze della chiusura di interi settori che vanno ad alimentare le produzioni finali. Molte aziende si sono riconvertite per sfruttare l'onda dei beni di prima necessita, chiamiamoli così, per cui devono far ripartire il loro business primario. Chi ha cmq continuato a produrre il bene finale lo ha fatto magari con le scorte di magazzino. Io mi aspetto che in alcuni settori venga a mancare il bene che serve a completare il prodotto finale. Il secondo ritraccio le vedrei bene intorno a ottobre - novembre. Lì la cosa sarebbe molto interessante da vedere perché ti ritroveresti con la seconda ondata covid ( ammesso che avvenga) e le elezioni americane. Che si inventeranno, avendo già sparato parecchie cartucce per tenere su il mercato, in modo che si eviti un nuovo marzo? Ti trovi con 2 correnti contrapposte, il trombettaro deve far vedere che va tutto bene per avere il secondo mandato ma il sentiment di mercato sarà di paura di nuovo lockdown per 2 mesi se non di più se la seconda ondata è più aggressiva.
    Non so se ho sparato tante c.azzate vista l'ora

  5. #1675

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    832
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    545 Post(s)
    Potenza rep
    23499513
    Prevedere il futuro è impossibile. Io ho comprato parecchi titoli (azioni italiane e estere, etf) a marzo e aprile. Ovviamente non sempre ho beccato il bottom, ma ora sono comunque quasi tutte oltre il +10%. In genere quando un'azione è a +15% o +20% mi ritengo soddisfatto e la vendo, ed eventualmente col ricavato acquisto un altro titolo che è rimasto più indietro

  6. #1676

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    2,606
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    525 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Unexist Visualizza Messaggio
    Non è del tutto vero. Per guadagnare il 20% avresti dovuto comprare ai minimi intorno al -30%, cosa peraltro molto rischiosa perchè all'epoca si credeva si sarebbe scesi ancora di molto. Come non è detto che adesso il tuo 20% possa diventare un -50% nel giro di tre mesi, se hanno ragione i pessimisti siamo nella seconda fare del bear market e quando si inizierà a scendere di nuovo lo si farà con minore potenza ma più costanza di Marzo. Non è facile predire il futuro, se esci oggi con un + 20% nulla vieta di perderti un altro +20% nei prossimi mesi.
    Penso di averlo detto decine di volte. Acquisti e metti stop loss dinamici ad esempio al -5% del prezzo d' acquisto.

    Nessuno predice il futuro, dico solo che rimanere flat in questi periodi lo vedo piu'come atteggiamento negativo che positivo. Se persone che spendono ore al gg a scrivere nei forum o fare post, mi rimangiono passive nei periodi in cui la volatilita' e' alta allora non ho capito nulla. Da aggiungere che fino ad ora si aveva pure piu'tempo libero rispetto al normale. Io a marzo ho investito abbastanza tempo per farmi una strategia. Poi da meta aprile in poi quando non avevo piu' il tempo di prima per seguire mi e' risultato molto utile avere in foglio excel da seguire per mettere ordini condizionali sia di entrata che uscita.

    Cappela grossa fatta solo su oil dove sono entrato troppo presto. Cmq pure li siamo a -8% ora e se non fosse che il gestore ha anticipato il rolling del mese scorso sarei sopra pure li.

    Non dico che ci prendo sempre, anzi. Dico solo che questa volta era difficile rimetterci, almeno fino al momento. Se poi da ora ai prossimi 2 anni mi fa -50%, nessuno problema. Di sicuro non rimarro immobile, anzi non sarebbe in disastro. Il disastro lo vedo solo in caso di mercato laterale per il prox 5 anni ma con inflazione stagnante, boind che rendono zero e moneta in giro a gogo, lo vedo difficile. Forse tra 5 anni saremmo sempre allo stesso punto di ora no difficilmente con in flat di 5 anni.

    PS: per mia curiosita', quanti di voi sono entrati su azionariato compagnie aeree, tipo KLM, Lufthansa, EasyJet, etc?

  7. #1677

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    2,606
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    525 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da industry Visualizza Messaggio
    Prevedere il futuro è impossibile. Io ho comprato parecchi titoli (azioni italiane e estere, etf) a marzo e aprile. Ovviamente non sempre ho beccato il bottom, ma ora sono comunque quasi tutte oltre il +10%. In genere quando un'azione è a +15% o +20% mi ritengo soddisfatto e la vendo, ed eventualmente col ricavato acquisto un altro titolo che è rimasto più indietro
    in genere fai bene

  8. #1678

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    2,606
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    525 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da lastrico Visualizza Messaggio
    Già.
    Il difficile non è comprare al momento giusto ma vendere al momento giusto.
    Magari Tizio è entrato al bottom di marzo ma ha rivenduto intascando un “misero” 10%.
    Magari Caio attende, non compra sui minimi, ma fa più del 10% se mantiene (oppure no!).
    Tutta filosofia. Importante e fare soldi alla fine dell' anno e avere un portafoglio equilibrato che ti permetta di vivere il mercato sereno. Puoi scegliere tra decine di migliaia di prodotti fininziari, non ha senso guardare I massimi e minimi anche perche' sono concetti superati.

  9. #1679

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    832
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    545 Post(s)
    Potenza rep
    23499513
    Poi c'è da considerare anche in quanto tempo hai fatto il +15% o +20%. In questo periodo su molte azioni lo puoi fare in pochissimi giorni. In quei casi vendo e amen. Non importa se poi mi perdo un'ulteriore salita. Se ho messo 5000 su eni e 3 giorni dopo posso vendere a 6000, lo faccio senza rimorsi

  10. #1680

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    2,606
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    525 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da sm1979 Visualizza Messaggio
    Ma infatti adesso a seconda di quanto sei investito non ha senso disinvestire. Certo se hai comprato ai minimi e ti ritrovi di nuovo ai massimi di febbraio un pensierino di take profit qualcuno lo farebbe anche. Se non altro un disinvestimento a metà per rientrare verso i minimi(che poi non è neanche detto siano quelli non essendoci certezza) per ricavalcare la salita. Il fatto però è che magari la troppa avidità potrebbe far male e portarti, come dicevi a perderti una fetta del nuovo massimo anche se pure qui non si ha certezza che si tocchino nuovi massimi (tutta la liquidità e l'entusiasmo che il bacillo è sconfitto potrebbe farli vedere). Personalmente, avendo cartucce da sparare, e seguendo la politica del 20% alla volta, avrei ancora 4 colpi da piazzare nelle discese. Se poi aggiungi che, come si dice, i bear market durano minimo un anno e mezzo ti ritrovi, almeno io, con la possibilità di incrementare i colpi da sparare di almeno altre 2 volte per un totale di sei cartucce. Tutto però dipende dalla vision e dal sentiment che svilupperà il mercato e i vari operatori. Volendo essere pessimisti, io mi aspetterei almeno 2 ritracci. Uno in piena estate, con i dati delle trimestrali in pieno lockdown e con le conseguenze della chiusura di interi settori che vanno ad alimentare le produzioni finali. Molte aziende si sono riconvertite per sfruttare l'onda dei beni di prima necessita, chiamiamoli così, per cui devono far ripartire il loro business primario. Chi ha cmq continuato a produrre il bene finale lo ha fatto magari con le scorte di magazzino. Io mi aspetto che in alcuni settori venga a mancare il bene che serve a completare il prodotto finale. Il secondo ritraccio le vedrei bene intorno a ottobre - novembre. Lì la cosa sarebbe molto interessante da vedere perché ti ritroveresti con la seconda ondata covid ( ammesso che avvenga) e le elezioni americane. Che si inventeranno, avendo già sparato parecchie cartucce per tenere su il mercato, in modo che si eviti un nuovo marzo? Ti trovi con 2 correnti contrapposte, il trombettaro deve far vedere che va tutto bene per avere il secondo mandato ma il sentiment di mercato sarà di paura di nuovo lockdown per 2 mesi se non di più se la seconda ondata è più aggressiva.
    Non so se ho sparato tante c.azzate vista l'ora
    Penso di si vista l' ora e mi ci metto pure io.

    OK, siamo risaliti parecchio da meta marzo. Su alcuni titoli ho + 40%. Vero farebbe gola incassare anche perche' le quotazioni non rispecchiano il valore secondo mee si sta vivendo in "po'" di euphoria tipo fine Guerra mondiale senza vedere le rovine.

    Ok, detto questo, perche' dovrei vendere ora al buio?
    Ci sono gli stop loss. Li imposti e al massimo perdi in 5%-10% dal gain di adesso. Ovviamente li aggiusti in caso di salita. Preferisco guadagnare in 10% in meno che rimanere fuori da in mercato come questo.

Accedi