Ho un'idea: vi dico come andranno i mercati azionari
Mattone, azioni, oro o bitcoin? La classifica delle differenti preferenze d’investimento di Millennials, donne e Over 55
Nonostante il lockdown e l’emergenza Covid, gli italiani continuano a considerare il mattone come un investimento sicuro e redditizio. Il settore sta vivendo un importante rilancio che gli ha permesso …
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di voloalto
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    1,917
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    574 Post(s)
    Potenza rep
    27976405

    Ho un'idea: vi dico come andranno i mercati azionari

    Riferito alla singola nazione:
    La curva rossa è la curva dei contagi, quella verde è la curva del mercato azionario

    Scusate è tutto fatto a mano, è solo un'idea su cui riflettere
    Se però i contagi risaliranno le azioni ridiscenderanno

    Se qualcuno riesce a sovrapporre per bene le curve e riesce a smentirmi buttiamo tutto nel cestino

    Ho un'idea: vi dico come andranno i mercati azionari-curve-mercati-contagi.png

  2. #2
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,337
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    1158 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Ok, ma dopo l'aspetto sanitario c'è l'aspetto economico.

    Se il rating dei BTP diventa 'non investment grade', i mercati risponderanno (negativamente). Se aziende e banche iniziano a fallire, i mercati risponderanno (negativamente). Se i dati sugli utili da qui a fine anno saranno disastrosi, i mercati risponderanno (negativamente).

    E' vero che chi, al termine del precedente ciclo economico, avesse voluto investire con il massimo gain avrebbe dovuto iniziare l'investimento intorno ai primi di marzo 2009... quando ancora mancava molto tempo al recupero dalla crisi nell'economia reale... ma è anche vero che di spazio per risposte negative ce ne è ancora.

  3. #3
    L'avatar di paracelso
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    56
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    893366
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    Ok, ma dopo l'aspetto sanitario c'è l'aspetto economico.

    Se il rating dei BTP diventa 'non investment grade', i mercati risponderanno (negativamente). Se aziende e banche iniziano a fallire, i mercati risponderanno (negativamente). Se i dati sugli utili da qui a fine anno saranno disastrosi, i mercati risponderanno (negativamente).

    E' vero che chi, al termine del precedente ciclo economico, avesse voluto investire con il massimo gain avrebbe dovuto iniziare l'investimento intorno ai primi di marzo 2009... quando ancora mancava molto tempo al recupero dalla crisi nell'economia reale... ma è anche vero che di spazio per risposte negative ce ne è ancora.
    Inoltre i mercati non si muoveranno tutti contemporaneamente poichè il ciclo contagio-lock down-riapertura non si sta verificando allo stesso tempo dovunque. Mi preoccupano gli USA che sembrano in ritardo su tutto il ciclo e hanno un peso rilevante su borse ed economia mondiale. Propendo per una curva ad U

  4. #4
    L'avatar di voloalto
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    1,917
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    574 Post(s)
    Potenza rep
    27976405
    Tutte vere le vostre osservazioni

  5. #5

    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    512
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    224 Post(s)
    Potenza rep
    9608808
    Ci sono due possibili detonatori di nuove crisi: quello sanitario : una temibile seconda ondata dell'epidemia con conseguente nuova immobilizzazione della società. ( Ovviamente speriamo di no, ma l'ipotesi va comunque considerata) e quello economico che viene quasi sempre innestato dal diffondersi della sfiducia nella capacità di ripagare il proprio debito di qualche soggetto.

  6. #6
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    1,865
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1591 Post(s)
    Potenza rep
    6626094
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    Ok, ma dopo l'aspetto sanitario c'è l'aspetto economico.

    Se il rating dei BTP diventa 'non investment grade', i mercati risponderanno (negativamente). Se aziende e banche iniziano a fallire, i mercati risponderanno (negativamente). Se i dati sugli utili da qui a fine anno saranno disastrosi, i mercati risponderanno (negativamente).

    E' vero che chi, al termine del precedente ciclo economico, avesse voluto investire con il massimo gain avrebbe dovuto iniziare l'investimento intorno ai primi di marzo 2009... quando ancora mancava molto tempo al recupero dalla crisi nell'economia reale... ma è anche vero che di spazio per risposte negative ce ne è ancora.
    Nell'eterna diatriba inflazione\deflazione, alcuni autori identificano temi che potrebbero portare ad aumento inflazionistico (de globalizzazione, aumento dazi controlli alle frontiere, tentativi dei governi centrali di diminuire il debito con l'inflazione) altri una nipponizzazione europea;

    Da un punto di vista operativo , visto che i linker all'inflazione europea NON proteggono dall'inflazione inaspettata, che tipo di strumenti finanziari si potrebbero usare?

    Nel caso di deflazione prolungata invece ( bond con lunga duration con cedole alte?)

  7. #7
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    4,681
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    1167 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da voloalto Visualizza Messaggio
    Riferito alla singola nazione:
    La curva rossa è la curva dei contagi, quella verde è la curva del mercato azionario

    Scusate è tutto fatto a mano, è solo un'idea su cui riflettere
    Se però i contagi risaliranno le azioni ridiscenderanno

    Se qualcuno riesce a sovrapporre per bene le curve e riesce a smentirmi buttiamo tutto nel cestino

    Ho un'idea: vi dico come andranno i mercati azionari-curve-mercati-contagi.png
    I mercati ponderano le prospettive ed i rischi nel tempo, cioè per ogni titolo ci saranno sempre un compratore ed un venditore che contemporaneamente fanno considerazioni opposte sul titolo.
    Per avere un quadro generale bisognerebbe pesare i singoli eventi per il rischio che accadano, per il rischio che ne inneschino altri e creare un albero di possibilità che restituisca una probabilità di successo nel detenere il mercato ad un certo prezzo per un certo tempo.
    Potrebbe venire fuori domani una cura anche senza vaccino, magari con un estratto a base di patate novelle, oppure potremmo scoprire che la Cina ha diffuso volontariamente un virus mutante che non crea immunità e impossibile da vaccinare, il chè porterebbe alla terza guerra mondiale.

  8. #8
    L'avatar di ati
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    13,028
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    Ok, ma dopo l'aspetto sanitario c'è l'aspetto economico.

    Se il rating dei BTP diventa 'non investment grade', i mercati risponderanno (negativamente). Se aziende e banche iniziano a fallire, i mercati risponderanno (negativamente). Se i dati sugli utili da qui a fine anno saranno disastrosi, i mercati risponderanno (negativamente).

    E' vero che chi, al termine del precedente ciclo economico, avesse voluto investire con il massimo gain avrebbe dovuto iniziare l'investimento intorno ai primi di marzo 2009... quando ancora mancava molto tempo al recupero dalla crisi nell'economia reale... ma è anche vero che di spazio per risposte negative ce ne è ancora.
    E poi qui siamo davanti ad una crisi mai vista prima e che è pure iniziata in un momento nel quale eravamo fuori giri con i mercati in generale .
    Troppa liquidità e tutti in cerca di performance , quindi molti strumenti avevano quotazioni irreali .
    Io temo che la discesa non sia ancora finita .
    Anzi temo un andamento a W e che i prossimi minimi saranno molto ma molto più profondi di quelli fatti qualche settimana fà .

  9. #9

    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    512
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    224 Post(s)
    Potenza rep
    9608808
    Citazione Originariamente Scritto da ati Visualizza Messaggio
    Anzi temo un andamento a W e che i prossimi minimi saranno molto ma molto più profondi di quelli fatti qualche settimana fà .
    Forse più che a W a radice quadrata prima e poi a U con minimi profondi.

Accedi